Diretta/ Como Giana Erminio (risultato finale 2-1) streaming tv: lariani sempre a +5

- Fabio Belli

Diretta Como Giana Erminio. Streaming video e tv del match valevole per la settima giornata di ritorno del campionato di Serie C.

Como blu esultanza facebook 2021 640x300
Diretta Pro Patria Como, Serie C girone A 27^ giornata (da facebook.com/como1907srl)

DIRETTA COMO GIANA ERMINIO (RISULTATO FINALE 2-1): LARIANI SEMPRE A +5

Il Como risponde alla vittoria del Renate sul campo del Livorno, restando con 5 punti di vantaggio sui brianzoli in testa al girone A di Serie C. La Giana Erminio ha opposto una resistenza gagliarda ma è stata costretta a digerire la sconfitta, vedendo mancare le energie per la rimonta nei minuti finali. Difendono bene i lariani e l’ultimo tentativo significativo della Giana per trovare il pari è di Griselin al 37′, una gran botta che finisce di poco a lato. Nei 4′ di recupero la pressione del club di Gorgonzola non produce pericoli per la porta del Como e i padroni di casa blindano una vittoria fondamentale. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA COMO GIANA ERMINIO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Como Giana Erminio è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, col match che sarà proposto sul canale numero 252 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

COLPISCE BELLEMO!

Dopo 2′ nella ripresa fallo di Dalla Bona, che viene ammonito, su Terrani: interessante punizione che il Como sfrutta al meglio, la conclusione di Ferrari deviata da un difensore si trasforma in un assist per Bellemo, che riporta in vantaggio i lariani. La Giana reagisce e al 6′ Crescenzi in “estirada” compie un salvataggio decisivo su Ferrario, pronto alla battuta a rete. All’8′ Ferrario ci riprova di testa ma trova il grande intervento di Facchin, quindi al 14′ il Como cambia con H’Maidat che prende il posto di Terrani. Viene ammonito anche Cicconi, poi al 19′ D’Ausilio prende il posto di Dalla Bona nella Giana, a metà secondo tempo il Como fa possesso palla e prova a gestire il vantaggio ritrovato. (agg. di Fabio Belli)

PAREGGIA PALAZZOLO!

La Giana Erminio riesce a reagire allo svantaggio continuando a creare pericoli per la porta del Como. Al 29′ entra in campo Zugaro tra gli ospiti al posto dell’infortunato Marchetti, quindi su un colpo di testa di Corti l’azione è ferma per fuorigioco, ma al 36′ è tutto regolare quando una rasoiata di Perico esce a lato di pochi centimetri. Al 43′ si inserisce bene Zugaro sul secondo palo, ma Cicconi si immola e salva la porta del Como. Vengono ammoniti Iovine e Ferrari tra le fila dei padroni di casa, ma al 45′ si concretizza il pareggio della Giana: su un calcio d’angolo battuto da Dalla Bona la sponda aerea di Ferrario trova l’inserimento di Palazzolo, pronto sul secondo palo a siglare la rete dell’1-1. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA GATTO!

Giana Erminio subito aggressiva con un colpo di testa di Ferrario che finisce di poco fuori, quindi una conclusione di Perico sfiora il palo. Nonostante il buon inizio degli ospiti, al 17′ segna il Como. Alla prima occasione Ferrari libera Gatto al tiro, Acerbis non può intervenire. Al 25′ ammonito Perico tra le fila degli ospiti. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. COMO (3-4-3): Facchin; Dkidiak, Solini, Crescenzi; Iovine, Bellemo, Arrigoni, Cicconi; Terrani, Ferrari, Gatto. A disp.: Bolchini, Allievi, Toninelli, Bovolon, Celeghin, H’Maidat, Cicconi, Koffi, Walker, Gabrielloni. All.: Gattuso. GIANA ERMINIO (4-3-1-2): Acerbis; Madonna, Montesano, Marchetti; Perico; Palazzolo, Pinto, Dalla Bona; Greselin; Corti, Ferrario. A disp.: D’Aniello, Zanellati, Finardi, Barazzetta, Rossini, Perna, Benatti, Zugaro, De Maria, Capano, D’Ausilio. All.: Brevi. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Como Giana Erminio comincia: ecco alcuni numeri su questo derby lombardo. Il lanciatissimo Como affronta la Giana Erminio, terzultima forza del campionato di Serie C. L’esito appare scontato quando in campo scendono il secondo miglior attacco, anche se in casa la squadra di mister Gattuso segna poco, ma ottiene comunque importanti vittorie, ben otto su 13 partite giocate contro la seconda squadra che dopo l’Olbia ha totalizzato il minor numero di punti, 8, in trasferta, con 12 partite giocate e solo due vittorie e due pareggi ottenuti, sole sei reti realizzate, peggior attacco in trasferta, e ben 20 incassate, seconda peggior difesa in trasferta. Adesso però basta numeri e parole, perché è giunto il tanto atteso momento di scendere in campo: Como Giana Erminio comincia!

I TESTA A TESTA

In avvicinamento alla diretta di Como Giana Erminio, vediamo di scoprire qualcosa a proposito di questo derby lombardo del girone A di Serie C dal punto di vista storico. La tradizione delle due società è assai differente, ma dal 2014 ad oggi si contano sette precedenti ufficiali – di cui uno nella Coppa Italia di Serie C – e di conseguenza si può fare un’analisi abbastanza interessante. Il Como è nettamente in vantaggio grazie a quattro vittorie a fronte di due sole affermazioni della Giana Erminio e un isolato pareggio, però la squadra di Gorgonzola per ora apre e chiude l’elenco, dal momento che la Giana vinse per 1-0 il primo incrocio di sempre sabato 27 settembre 2014 e ha vinto, questa volta per 2-1, anche la partita d’andata del campionato in corso, disputata domenica 25 ottobre 2020. In mezzo ecco quattro vittorie del Como e un pareggio. I precedenti in riva al lago sono soltanto tre perché la partita a Como dello scorso campionato saltò a causa del Covid: due vittorie casalinghe dei lariani e un pareggio è il bilancio fino ad oggi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

COMO GIANA ERMINIO: TUTTO FACILE PER LA CAPOLISTA?

Como Giana Erminio, in diretta domenica 21 febbraio 2021 alle ore 20.30 presso lo stadio Giuseppe Sinigaglia di Como, sarà una sfida valevole per la settima giornata di ritorno del campionato di Serie C. La capolista vola dopo i risultati del turno infrasettimanale che hanno portato il Como a +5 rispetto al Renate secondo. Approfittando del ko interno dei brianzoli il Como è andato invece ad espugnare il campo della Pergolettese, riuscendo ad operare quella che può essere considerata la prima vera fuga in testa alla classifica dei lariani.

Ora la sfida contro una Giana Erminio senza vittorie da 6 partite consecutive, la formazione di Gorgonzola in questo periodo ha ottenuto 4 pareggi e 2 sconfitte pareggiando però nell’ultima difficile trasferta ad Alessandria. La Giana resta terzultima a -5 dalla Pergolettese e dalla salvezza diretta, ma mantiene 4 punti di vantaggio sulla Lucchese ultima in classifica. Un incrocio di calendario di cui il Como dovrà approfittare per dimostrare di credere davvero alla Serie B.

PROBABILI FORMAZIONI COMO GIANA ERMINIO

Le probabili formazioni della sfida tra Como e Giana Erminio presso lo stadio Giuseppe Sinigaglia. I padroni di casa allenati da Giacomo Gattuso scenderanno in campo con un 3-4-3 e questo undici titolare: Facchin; Allievi, Crescenzi, Solini; Iovine, H’Maidat, Bellemo, Cicconi; Daniels, Ferrari, Gabrielloni. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Oscar Brevi con un 3-5-2 così disposto dal primo minuto: Acerbis; Marchetti, Bonalumi, Montesano; Madonna, Palazzolo, Dalla Bona, Pinto, Zugaro; Perna, Corti.

QUOTE E PRONOSTICO

Per tutti coloro che vorranno scommettere sul match l’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Como Giana Erminio: il segno 1 per la vittoria interna garantirebbe infatti di moltiplicare per 1.45 volte la posta investita, mentre il segno 2 riferito al successo in trasferta permetterebbe di ottenere una vincita pari a 6.50 volte quanto messo sul piatto. Infine per chi punterà sul pareggio, puntando sul segno X, la somma risultante si moltiplicherebbe per 4.00 volte l’importo scommesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA