Diretta/ Como Pordenone (risultato finale 1-0): vittoria pesante per i lariani

- Fabio Belli

Diretta Como Pordenone (risultato finale 1-0): streaming video tv della partita valevole per la 10^ giornata di Serie B. Vittoria pesantissima per i lariani, ottavo KO per i ramarri.

Como
I giocatori del Como (Foto LaPresse)

DIRETTA COMO PORDENONE (RISULTATO FINALE 1-0): VITTORIA PESANTE PER I LARIANI

Vittoria pesantissima per il Como che batte il Pordenone – una diretta rivale nella corsa alla salvezza – per 1 a 0 e fa un bel balzo avanti in classifica, portandosi a una sola lunghezza dalla zona play-off. Notte fonda per i ramarri ancora a secco di successi dopo le prime 10 giornate del campionato di Serie B con un bottino di appena 2 pareggi e ben 8 sconfitte, se non è un record negativo poco ci manca. Nelle battute conclusive del match la squadra di Tedino ha cercato di alzare ulteriormente il baricentro conquistandosi un calcio di punizione interessante all’85’: Folorunsho appoggia per Falasco che non riesce a sfondare la barriera. Nel recupero Parigini avrebbe l’opportunità di dare il colpo di grazia agli ospiti ma Perisan gliela nega, dall’altra parte il sinistro a giro di Pinato è troppo centrale per impensierire Gori. Allo scadere del 95’ l’arbiro Paterna manda tutti sotto la doccia. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA COMO PORDENONE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv della gara Como Pordenone è affidata come di consueto all’emittente satellitare Sky Sport. Per poter seguire la Serie B è necessario essere abbonati al pacchetto Calcio. La stessa emittente permette la visione in diretta streaming video dei propri canali attraverso l’applicazione Sky Go. E’ possibile seguire la Serie B anche sulle piattaforme DAZN ed Helbitz, le quali trasmettono in streaming video. Per poter accedere alla diretta è necessario disporre di un dispositivo mobile: tablet, smartphone o PC e di una connessione a internet. E’ possibile fruire dei contenuti delle due piattaforme digitali anche tramite Smart TV.

1-0, LA GUMINA GRAZIA PERISAN

A un quarto d’ora dal novantesimo il Como è sempre avanti sul Pordenone per 1 a 0. La porta di Gori sembra davvero stregata per i ramarri che stanno cercando disperatamente di evitare l’ottavo KO in campionato che li relegherebbe ancora di più sul fondo della classifica. In questo secondo tempo sono gli uomini di Tedino che attaccano e fanno la partita mentre i lariani prendono un po’ fiato dopo aver speso tantissimo nella prima frazione di gioco, pur non riuscendo comunque a ipotecare i tre punti. Gli ospiti non producono comunque grosse palle gol e al 71’ rischiano di farsi nuovamente infilare dagli avversari quando Perisan si fa sfuggire il pallone dai guantoni regalando a un incredulo La Gumina che lo grazia e manca così l’appuntamento con la doppietta che gli avrebbe permesso di chiudere i giochi con un certo anticipo. {agg. di Stefano Belli}

1-0, TRAVERSA DI ARRIGONI!

Intervallo al Sinigaglia dove si è appena concluso il primo tempo di Como-Pordenone, squadre al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore dei lariani. Al 25’ si rinnova il duello tra Perisan e La Gumina, questa volta il portiere dei ramarri è posizionato bene e ferma l’attaccante di Gattuso che in precedenza aveva portato in vantaggio i suoi approfittando di uno svarione dell’estremo difensore avversario. Alla mezz’ora si affaccia finalmente in avanti la squadra di Tedino con il sinistro di Tsadjout che sorvola la traversa. Sei minuti più tardi l’attaccante di origini camerunensi colpisce male la sfera col ginocchio e la regala così a Gori. Al 43’ i padroni di casa vanno a un passo dal raddoppio con la bellissima conclusione da fuori area di Arrigoni che si schianta sulla traversa, sarebbe stato un gol bellissimo che avremmo rivisto in continuazione nei prossimi giorni, invece resta il rimpianto per il centrocampista autore comunque di un gran gesto tecnico. {agg. di Stefano Belli}

1-0, LA GUMINA GONFIA LA RETE!

Al Sinigaglia si è già sbloccato il match valevole per la 10^ giornata di Serie B tra Como e Pordenone con i lariani in vantaggio per 1 a 0. Sul terreno di gioco l’equilibrio tra le due squadre dura pochi minuti, al 7’ un malinteso tra Perisan e Camporese spiana la strada a La Gumina: il portiere dei ramarri resta inspiegabilmente a metà strada tra lo specchio e l’area di rigore, un gioco da ragazzi per il centravanti di Gattuso depositare il pallone in rete e portare in vantaggio i padroni di casa. L’ennesima partenza da dimenticare per gli ospiti che sono ultimi in classifica e perdendo pure stasera vedrebbero allontanarsi ulteriormente la zona salvezza. Al 23’ altra occasione per il Como con Chajia che cerca la gloria dalla distanza, palla che termina di poco sopra la traversa. {agg. di Stefano Belli}SI COMINCIA!

La diretta di Como Pordenone sta per iniziare e ci consegna una squadra lariana imbattuta da quattro giornate: dopo un avvio shock, fatto da due pareggi e tre sconfitte consecutive, la neopromossa ha infilato 8 punti in quattro gare trovando anche le prime due vittorie, al Sinigaglia viaggia leggermente peggio e questo vale soprattutto per il computo dei gol, perchè ce ne sono appena 3 all’attivo (quelli subiti invece sono 4, e questo dato per il Como è positivo). Certo oggi l’occasione è ghiotta contro un Pordenone ultimo in classifica, che non ha mai vinto in questo campionato e ha raccolto appena 2 pareggi.

L’attacco ha prodotto appena 6 gol (se non altro sono tutti arrivati nelle ultime cinque giornate, dove il Pordenone ha sempre segnato) mentre ce ne sono 23 al passivo, la formazione friulana in questa stagione non è mai riuscita a tenere inviolata la sua porta. Sarà allora particolarmente interessante scoprire cosa succederà tra pochi minuti sul terreno di gioco del Sinigaglia: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare siano i protagonisti della sfida, finalmente la diretta di Como Pordenone può prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

COMO PORDENONE: TESTA A TESTA

Sono appena due i precedenti di Como Pordenone: li troviamo nella stagione 2014-2015, le due squadre erano in Serie C e con esiti diversi. I lariani avrebbero timbrato una promozione incredibile, qualificandosi ai playoff all’ultima partita della stagione regolare e poi eliminando tutte avversarie più quotate, mentre i ramarri navigavano sul fondo della classifica tanto da essere ultimi a fine marzo, quando si era giocato al Bottecchia e il Como aveva passeggiato con un pirotecnico 2-5, trovando i gol di Giuseppe Le Noci, Simone Ganz (doppietta) e Simone Fautario oltre all’autorete di Riccardo Fissore.

La partita del Sinigaglia invece era arrivata all’inizio di novembre, ed era stato il match con cui i lariani si erano temporaneamente portati in testa alla classifica del girone A: Simone Ganz aveva sbloccato il match e sigillato il nuovo vantaggio lombardo dopo che Emil Zubin, su calcio di rigore, aveva pareggiato per il Pordenone. Infine, a suggellare la vittoria, era stato il destro di Giacomo Casoli arrivato al minuto 77. (agg. di Claudio Franceschini)

COMO PORDENONE: RISULTATO INCERTO NONOSTANTE IL PRONOSTICO…

Como Pordenone, in diretta giovedì 28 ottobre 2021 alle ore 20.30 presso lo stadio Giuseppe Sinigaglia di Como sarà una sfida valevole per la decima giornata d’andata del campionato di Serie B. I Lariani arrivano all’appuntamento in serie sì, due vittorie e due pareggi negli ultimi quattro incontri disputati in campionato con l’ultimo 1-1 in casa della Spal comunque importante su un campo difficile. Como che è riuscito così a risalire in classifica, agganciando il Parma e la stessa Spal al confine della zona play out.

Dall’altra parte il Pordenone resta ultimo per distacco in classifica con soli 2 punti raggranellati, ma non va dimenticato che i Ramarri sono freschi di cambio di allenatore e l’arrivo di Tedino ha portato una prova d’orgoglio contro il Pisa capolista, raggiunto sul pari al 96′ nell’ultimo match grazie a un gol di Folorunsho. L’ultimo precedente a Como tra le due squadre risale al 2 novembre 2014, 3-1 per i lariani il risultato del confronto con una doppietta di Ganz e un gol di Casoli a decidere il match quando entrambe le squadre militavano in Serie C.

PROBABILI FORMAZIONI COMO PORDENONE

Le probabili formazioni della diretta Como Pordenone, match che andrà in scena al Giuseppe Sinigaglia di Como. Per il Como, Giacomo Gattuso schiererà la squadra con un 4-4-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Gori; Vignali, Scaglia, Varnier, Ioannou; Iovine, Bellemo, H’Maidat, Chajia; Cerri, La Gumina. Risponderà il Pordenone allenato da Bruno Tedino con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Perisan; El Kaouabibi, Camporese, Barison, Bassoli; Magnino, Petriccione, Zammarini; Folorunsho; Tsadjout, Cambriaghi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match allo stadio Giuseppe Sinigaglia di Como, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Como con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.97, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.25, mentre l’eventuale successo del Pordenone, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 4.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA