Diretta/ Como Renate (risultato finale 2-0): decisivo uno scatenato Simone Ganz

- Claudio Franceschini

Diretta Como Renate streaming video e tv: risultato finale 2-0, la gara viene sbloccata da una rete di Simone Ganz che raddoppia negli ultimi minuti.

Como Serie C
Diretta Como Pistoiese (Foto LaPresse)

DIRETTA COMO RENATE (RISULTATO FINALE 1-1): DECISIVO UNO SCATENATO GANZ

Termina qui la diretta di Como Renate col risultato finale di 1-1. Decisivo è stato uno straordinario Simone Ganz autore di una doppietta. La prima rete l’ha messa a segno al minuto 33 su calcio di rigore, mentre il raddoppio è arrivato a due giri di orologio dal triplice fischio finale a margie di una gara fino a quel momento appesa a un filo. Se ne torna a casa senza punti Renate, che ha giocato una buona partita, ma che non è riuscita ad essere concreta sotto porta quando ha avuto le sue occasioni. Con questi tre punti Como rimane nella scia di Pro Patria e Arezzo, anche loro vittoriose, cavalcando la zona playoff. Renate invece rimane quarta anche se le quattro squadre sotto e le due sopra hanno pareggiato. (agg. di Matteo Fantozzi)

DENTRO SORRENTINO

Siamo alla metà della ripresa della diretta di Como Renate col risultato che è ancora di 1-0, grazie a quel rigore siglato nel primo tempo da Ganz. Pronti via Galuppini lascia il posto a Kabashi con gli ospiti che di fatto rinforzano il centrocampo. Il Como sfiora il raddoppio al minuto 13 con due chance in pochi istanti. Prima ci prova Ganz da lontano e trova la respinta di Satalina, poi sempre lui calcia e trova Damonte liberare il pallone sulla linea. Nel Renate poi entrano De Sena e Scaccabarozzi per Plescia e Rada. Al minuto 14 Possenti lascia il posto poi a Sorrentino. Staremo a vedere cosa accadrà nella seconda parte della ripresa quando Renate proverà a trovare il pareggio e Como invece cercherà di affondare per cercare il raddoppio. (agg. di Matteo Fantozzi)

LA SBLOCCA GANZ

La diretta di Como Renate si è sbloccata, giunti all’intervallo siamo sul risultato di 1-0. La rete l’ha messa a segno Simone Ganz su calcio di rigore al minuto 33. Al minuto 24 erano stati gli ospiti a sfiorare la rete del vantaggio. Plescia ha un’ottima palla per punire gli avversari, calcia però in maniera centrale e Facchin respinge con Galuppini che la devia poi in fallo laterale. Il rigore arriva al minuto 31 con un fallo di Baniya che interviene in maniera pericolosa sul volto di Gabrielloni servito dentro da una bella palla tagliata di De Nuzzo. Al 36esimo giallo pesante per H’maidat, il centrocampista salterà la sfida contro la Pistoiese perché era diffidato. Grande chiusura di Toninelli su Anghileri al minuto 42 a fronte di un’azione potenzialmente pericolosa. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARTENZA CON RITMO

La diretta di Como Renate è appena partita col risultato che è fermo sullo 0-0. Fino a questo momento la partita ha vissuto di un buon ritmo. Pronti via bella palla messa dentro da Celeghin, che si era involato sulla destra, Satalino esce con i pugni a dire di no. Al quarto minuto De Nuzzo compie un grave errore con Guglielmotti che gli porta via un pallone velenoso, quest’ultimo però si allunga troppo la parte vanificando l’occasione. Al minuto numero venti Bellemo respinge un cross di Anghleri che era statato davvero molto pericoloso. Diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali: Como (3-5-2): Facchin; Bovolon, Toninelli, Crescenzi; H’Maidat, Celeghin, Bellemo, Raggio Garibaldi, De Nuzzo; Gabrielloni, Ganz. A disp. Zanotti, Ferrazzo, Iovine, Bolchini, Raggio Garibaldi, Sbardella, Kouadio, Bianconi, Miracoli, Vincenzi, Cicconi All. Banchini. Renate (3-4-1-2): Satalino; Baniya, Damonte, Possenti; Guglielmotti, Ranieri, Rada, Anghileri; Galuppini, Grbac; Plescia. A disp. Stucchi, Magli, Kabashi, Pizzul, Confalonieri, Sorrentino, Marchetti, Scaccabarozzi, De Sena. All. Diana. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Como Renate sta per cominciare, spazio infine alle statistiche con cui le due squadre si presentano alla partita, derby lombardo allo stadio Sinigaglia che sarà valido per la ventitreesima giornata di Serie C nel girone A. I lariani possono vantare fino a questo momento in campionato sei vittorie, altrettante sconfitte e dieci pareggi. A livello realizzativo la formazione di casa ha totalizzato 24 gol, subendone però 21 che comunque bastano al Como per avere una differenza reti positive. Il Renate dal canto suo è una delle cinque squadre di questo girone A ad avere vinto almeno dieci gare ed è anche la seconda squadra meno battuta del girone (tre sconfitte), ruolino a cui i brianzoli aggiungono pure nove pareggi. La formazione ospite vanta anche la seconda miglior difesa (16 reti subite) mentre in attacco per il Renate ecco 31 reti segnate. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Como Renate comincia!

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Como Renate non sarà trasmessa sui canali tradizionali della nostra televisione, ma ormai sappiamo che le partite di campionato e Coppa Italia di Serie C sono state acquistate in esclusiva del portale Eleven Sports: abbonandovi alla piattaforma, o acquistando il singolo evento ad un prezzo precedentemente fissato, potrete dunque seguire anche questa sfida in diretta streaming video utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I TESTA A TESTA

La diretta di Como Renate costituisce un derby lombardo che tuttavia vanta una ben scarsa tradizione. Sono infatti appena sette in totale i precedenti ufficiali, con quattro vittorie per il Como, due successi del Renate e un solo pareggio. Lariani in vantaggio (10-6) dunque anche per quanto riguarda il numero dei gol segnati. Da annotare tuttavia che le due vittorie del Renate sono arrivate entrambe in questa stagione 2019-2020, quando le due formazioni lombarde si sono affrontate prima il 18 agosto 2019 nella Coppa Italia di Serie C e poi il 15 settembre nella partita d’andata del campionato in corso. Come si accennava, doppia vittoria del Renate prima con un divertente 4-2 in Coppa e poi con il punteggio di 2-1 nella partita di campionato, questa decisa per i padroni di casa dalla doppietta di Piergiuseppe Maritato in rimonta dopo l’iniziale vantaggio del Como che era stato firmato da Alessandro Gabrielloni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Como Renate sarà diretta dal signor Marco Ricci, e si gioca per la 23^ giornata del campionato di Serie C 2019-2020: per il girone A si va in scena alle ore 17:30 di domenica 26 gennaio, in quello che al Sinigaglia può essere considerato come un derby. I nerazzurri sono tornati alla carica per prendersi il secondo posto, grazie alla vittoria in extremis contro la Giana Erminio: la vittoria del girone con promozione diretta sarà del Monza salvo cataclismi, ma si gioca per la piazza d’onore e una posizione migliore ai playoff e da questo punto di vista i lombardi hanno fatto un bel colpo recuperando tre punti al Pontedera. Il Como invece è reduce da un pareggio senza reti, ottenuto sul campo della Pergolettese: risultato deludente per i lariani, che hanno comunque mantenuto una virtuale casella nei playoff tenendo il passo di Juventus U23, Pistoiese e Arezzo. Vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Como Renate, intanto analizziamo in maniera più dettagliata le scelte dei due allenatori leggendo le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI COMO RENATE

Solito 3-5-2 per Marco Banchini in Como Pergolettese: in difesa cerca spazio Bianconi che potrebbe inserirsi tra Bovolon e Toninelli (con Facchin in porta), a centrocampo sale la candidatura di Celeghin che scalpita per una maglia nel settore nevralgico, andando ad affiancare Bellemo e H’Maidat con la conferma di Iovine e De Nuzzo sulle fasce. Davanti, il tandem che dovrà fornire i gol sarà composto da Gabrielloni e Andrea Ganz che però si devono guardare dalla concorrenza di Miracoli. Aimo Diana schiera il suo Renate con un modulo sostanzialmente speculare, se non che Grbac agisce come trequartista alle spalle di Galuppini e Sorrentino; un uomo in meno a centrocampo dunque, con cerniera formata da Kabashi e Armand Rada mentre sulle corsie potrebbero agire ancora Guglielmotti e Pizzul, con Anghileri pronto a giocarsi una maglia. La difesa prevede Damonte, Baniya e Possenti posizionati in linea a protezione del portiere Satalino, anche qui una possibile modifica con Magli che potrebbe essere titolare.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Como Renate sono a disposizione le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker c’è grande equilibrio ma i lariani restano comunque favoriti, essendosi visti assegnare un valore di 2,40 volte la puntata sulla loro vittoria, identificata dal segno 1. L’eventualità del successo nerazzurro vi farebbe guadagnare 2,95 volte quanto messo sul piatto, mentre con il pareggio – regolato dal segno X – la vincita corrisponderebbe a 3,00 volte la vostra giocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA