Diretta/ Cremonese Frosinone (risultato finale 1-1): Charpentier risponde a Ciofani!

- Fabio Belli

Diretta Cremonese Frosinone, streaming video e tv: probabili formazioni, quote, risultato live del match della quindicesima giornata d’andata di Serie B.

Daniel Ciofani protezione Cremonese Cittadella lapresse 2021 640x300
Diretta Cremonese Reggiana (Foto LaPresse)

DIRETTA CREMONESE FROSINONE (RISULTATO 1-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Giovanni Zini le formazioni di Cremonese e Frosinone non vanno oltre un pareggio per 1 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa dominano la partita collezionando diverse occasioni per spezzare l’equilibrio cib Valeri, Ciofani, Strizzolo e Fagioli, fallite un po’ a causa dell’imprecisione dei grigiorossi ed un po’ per merito delle parate di Ravaglia. Nel secondo tempo la Cremonese riesce a passare in vantaggio al 55′ grazie alla rete messa a segno da Ciofani, su assist di Bianchetti, ma il Frosinone non demorde e pareggia già al 59′ per merito del gol siglato da Charpentier, su suggerimento di Gatti. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente alla Cremonese di portarsi a quota 23 ed al Frosinone di salire a 24 punti nella classifica della Serie B. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA CREMONESE FROSINONE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Doppio appuntamento con la diretta tv di Cremonese Frosinone, o meglio: sulla televisione solo gli abbonati al satellite potranno seguire questa partita di Serie B selezionando i canali Sky Sport, con la possibilità di mobilità grazie all’applicazione Sky Go che non prevede costi aggiuntivi. L’alternativa è per i clienti della piattaforma DAZN e in questo caso si tratterà di una visione in diretta streaming video, attraverso dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o utilizzando una smart tv con connessione a internet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Cremonese e Frosinone è cambiato ed è adesso di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre, il copione sembra ripetersi rispetto a quanto ammirato nel corso della frazione di gioco precedente ed i lombardi riescono pure a passare in vantaggio al 55′ grazie alla rete messa a segno da Ciofani, liberato da Bianchetti sugli sviluppi di un calcio d’angolo. I ciociari pareggiano però subito al 59′ per merito del gol di Charpentier, approfittando di un pallone prolungato da Gatti. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Cremonese e Frosinone sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro ed i grigiorossi allenati da mister Pecchia dominano la partita fallendo diverse occasioni interessanti con Strizzolo al 25′ ed al 35′, con Ciofani al 29′ e con Fagioli al 33′. Fino a questo momento il direttore di gara Giacomo Camplone, proveniente dalla sezione di Pescara, ha ammonito rispettivamente Strizzolo e Castagnetti al 30′ da una parte, Cotali al 23′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Cremonese e Frosinone è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono senza dubbio i padroni di casa a cominciare forte la sfida mancando un paio di opportunità per spezzare l’equilibrio al 6′ con Valeri ed all’8′ con Ciofani, entrambi respinti dal portiere Ravaglia. Intanto l’arbitro ha già ammonito Strizzolo al 10′ nella Cremonese. Ecco le formazioni ufficiali: CREMONESE (4-3-3) – Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Okoli, Valeri; Zanimacchia, Castagnetti, Fagioli; Gaetano, Ciofani, Strizzolo. A disp.: Ciezkowski, Sarr, Fiordaliso, Ravanelli, Baez, Nardi, Buonaiuto Meroni, Bartolomei, Crescenzi, Di Carmine, Deli. All.: Fabio Pecchia. FROSINONE (4-3-3) – Ravaglia; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali; Boloca, Ricci, Garritano; Tribuzzi Charpentier, Cicerelli. A disp.: De Lucia, Minelli, Gori, Maiello, Haoudi, Novakovich, Zerbin, Lulic, Canotto, Ciano, Manzari, Casasola. All.: Fabio Grosso. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

I numeri che introducono la diretta di Cremonese Frosinone ci parlano di una gara d’alta classifica. Sopra ci sono i ciociari che sono quarti a 23 punti, leggermente sotto di 2 posizioni e 1 lunghezza c’è invece la squadra grigiorossa. I padroni di casa hanno fino a oggi collezionato 6 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte. L’attacco ha fatto finora bene con 17 reti fatte, mentre la difesa ne ha incassate 13. Dall’altro lato troviamo i leoni che invece di gol ne hanno siglato 20 e subiti 12, facendo dunque meglio sia davanti che dietro.

La squadra laziale in questa stagione ha collezionato fino a questo momento 5 successi, 8 pari e 1 ko. E i marcatori? Il migliore del match è il francese Charpentier che ha siglato fino a questo momento 6 reti, tra i lombardi invece si fa notare Buonaiuto che di gol ne ha siglati 4. Spazio adesso a quello che ci dirà il terreno di gioco dello Zini: finalmente la diretta di Cremonese Frosinone comincia!

CREMONESE FROSINONE: I TESTA A TESTA

La diretta di Cremonese Frosinone si è già disputata in casa dei grigiorossi per 5 volte. Il bilancio è abbastanza in equilibrio con 2 successi per i padroni di casa, 1 per gli ospiti e 2 pareggi. L’ultima volta allo Zini le due squadre si sono affrontate nella scorsa stagione, precisamente il 27 febbraio di questo anno solare. Il match terminò clamorosamente col risultato finale di 4-0. Straordinario protagonista fu Buonaiuto autore di una doppietta nel primo tempo. Il divario fu reso decisamente più rotondo dai gol di Baez e Ciofani nella ripresa.

L’ultimo e unico successo dei leoni in casa della Cremonese ci porta indietro di molto tempo, si parla di una gara che si giocò in quella che all’epoca si chiamava Lega Pro e terminò col risultato finale di 0-1. Tra i match più divertenti da raccontare c’è un 2-2 del febbraio 2018. La gara in questione vide i padroni di casa andare avanti con i gol di Scappini e Piccolo entrambi su rigore, ospiti bravi a pareggiare nella ripresa grazie a Ciofani e Ciano quest’ultimo anche su rigore.

CREMONESE FROSINONE: PARTITA IN EQUILIBRIO

Cremonese Frosinone, in diretta martedì 30 novembre 2021 alle ore 18.00 presso lo stadio Giovanni Zini di Cremona, sarà una sfida valevole per la quindicesima giornata d’andata del campionato di Serie B. Incrocio chiave tra due formazioni a caccia del salto di qualità. Il Frosinone si aspettava di più dal match contro il Pordenone fanalino di coda pareggiato 2-2, ma con il gol di Charpentier al 96′ ha proseguito nella sua serie positiva che dura da 7 partite consecutive, con i ciociari ora da soli al quarto posto in classifica.

La Cremonese ha frenato rispetto all’eccellente inizio di stagione ma fa parte comunque del groppone a quota 22 punti che occupa dal quinto al nono posto in classifica. Dopo la brillante vittoria di Reggio Calabria è arrivata però una frenata inaspettata ad Alessandria con un ko di misura contro i grigi. Il 27 febbraio scorso la Cremonese ha vinto 4-0 nell’ultimo precedente interno contro i ciociari, che non passano allo “Zini” dallo 0-1 dell’8 dicembre 2004.

PROBABILI FORMAZIONI CREMONESE FROSINONE

Le probabili formazioni della diretta Cremonese Frosinone, match che andrà in scena allo stadio Giovanni Zini di Cremona. Per la CremoneseFabio Pecchia schiererà la squadra con un 4-2-3-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Carnesecchi; Sernicola, Okoli, Bianchetti, Valeri; Valzania, Castagnetti; Gaetano, Fagioli, Buonaiuto; Ciofani. Risponderà il Frosinone allenato da Fabio Grosso con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Ravaglia; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali; Boloca, Ricci, Lulic; Canotto, Charpentier, Garritano.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Cremonese Frosinone in base alle quote Snai. Il segno 1 riferito alla vittoria dei padroni di casa è quotato a 2.50 mentre viene fissato a 3.05 per il segno X in caso di pareggio e viene proposta una quota che moltiplica 3.00 volte la posta in palio sul segno 2 se vincesse la formazione ospite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA