Diretta/ Cremonese Pescara (risultato finale 3-0) video: abruzzesi in serie C

- Fabio Belli

Diretta Cremonese Pescara. Streaming video DAZN del match valevole per la diciottesima giornata di ritorno del campionato di Serie B.

Lezzerini uscita Cremonese Venezia lapresse 2021 640x300
Diretta Venezia Cremonese, Serie B 22^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA CREMONESE PESCAR (RISULTATO 3-0): ABRUZZESI IN SERIE C

Inizia la ripresa tra Cremonese e Pescara, si riparte dall’uno a zero per i padroni di casa. Omeonga la mette incredibilmente fuori a porta vuota! Vokic serve Odgaard che di testa trova la grande risposta di Carnesecchi. Nardi! Arriva il raddoppio della Cremonese! Strizzolo assiste il compagno di squadra che supera per la seconda volta Fiorillo. Valzania! La chiude la Cremonese. Grande inserimento con Fiorillo superato per la terza volta. Termina il match dello Zini, il Pescara è matematicamente retrocesso in serie C.(agg. Umberto Tessier)

CIOFANI SU RIGORE!

Inizia il match tra Cremonese e Pescara. Ci prova subito Baez ma non trova la porta. Gaetano da fuori area, la sfera è facile preda di Fiorillo. Ci prova ancora Gaetano da fuori area ma Fiorillo risponde presente. Rigore a favore della Cremonese! Bonaiuto trova il palo con un tiro da fuori area, Volta commette però un fallo in area, rigore per la compagine di casa! Sul dischetto si presenta Ciofani che calcia centralmente e trafigge Fiorillo! Siamo giunti alla mezzora di gara con i padroni di casa avanti grazie ad un calcio di rigore. Ricordiamo che gli abruzzesi sono ad un passo dalla serie C. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA CREMONESE PESCARA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Cremonese Pescara, che non viene trasmessa sui canali della nostra televisione; il campionato di Serie B è un’esclusiva della piattaforma DAZN che ne fornisce tutte le partite, dunque anche in questo caso gli abbonati al servizio potranno installare l’applicazione su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone – per la visione in diretta streaming video – oppure utilizzare in alternativa una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

SI COMINCIA

In attesa della diretta di Cremonese Pescara soffermiamoci sui numeri delle due squadre. I grigiorossi sono a metà classifica in 12esima posizione con 45 punti. Queste ultime gare diventeranno fondamentali per capire cosa voler fare nel futuro visto che la zona playout è sotto di 4 lunghezze e i playoff a 5. Realisticamente parlando sicuramente arriverà una salvezza tranquilla, ma tra il dire e il fare c’è sempre di mezzo il mare. Sono finora 11 i successi raccolti con 12 pari e  13 ko. La differenza reti è a 0 in quanto la squadra ha segnato e subito 43 reti. Dall’altra parte troviamo il delfino che è penultimo in classifica con appena 32 punti. La vittoria nell’ultimo turno, quello infrasettimanale, ha dato nuove speranze di centrare i playout che ora sono a 3 punti. Ci vuole un miracolo ma ci si può credere. La squadra ha collezionato 7 vittorie, 11 pari e 18 sconfitte con 29 reti fatte e 54 subite, peggio sui gol solo l’Entella fanalino di coda. Ora parola al campo, via! (agg Matteo Fantozzi)

LO STORICO

La diretta di Cremonese Pescara si è giocata allo Zini per 6 volte. Il bilancio ci parla di 3 successi dei grigiorossi e 1 sola vittoria del Delfino, mentre sono 2 i pareggi. L’ultimo precedente a Cremona è terminato 1-0 il 30 luglio scorso, gara decisa da una giocata di Valzani appena dopo 5 minuti. Nonostante l’assalto finale la squadra abruzzese non è riuscita a trovare la rete che sarebbe stata del pareggio. Il Pescara ha vinto in trasferta contro questo avversario una sola volta nella sua storia. Per osservare la partita però bisogna tornare parecchio indietro nel tempo al dicembre 1998, una gara terminata col risultato finale di 0-3. Considerando anche le gare all’Adriatico va specificato che non ci sono mai state particolari goleade tra le due squadre, la gara con il maggior numero di reti segnate è un 3-1 del settembre 2005. Staremo a vedere cosa accadrà nella partita di oggi. (agg Matteo Fantozzi)

DELFINI NEI GUAI

Cremonese Pescara, in diretta venerdì 7 maggio 2021 alle ore 14.00 presso lo stadio Giovanni Zini di Cremona, sarà una sfida valevole per la diciottesima giornata di ritorno del campionato di Serie B. Potrebbe essere il passo d’addio del Pescara alla Serie B questa sfida che arriva con gli abruzzesi a 9 punti dal quintultimo posto, dunque vicini a incassare uno svantaggio irrecuperabile anche risalendo in quartultima posizione. La Serie C dunque evitata nella scorsa stagione solo battendo il Perugia ai calci di rigore nei play out si sta materializzando per la formazione biancazzurra, anche se il tecnico Grassadonia era riuscito a produrre una scossa, purtroppo per il club non sufficiente per rimontare in classifica.

Fabio Pecchia invece dal momento del suo arrivo sulla panchina della Cremonese ha trovato quel salto di qualità che ha definitivamente portato i grigiorossi fuori dalla zona più pericolosa della classifica: non è stato abbastanza per rincorrere i play off ma la Cremonese ha comunque evitato guai dopo un girone d’andata difficile, in cui la squadra come nella scorsa stagione, in cui era stato Bisoli poi esonerato quest’anno a portare un miglioramento, si era trovata pericolosamente a flirtare con la zona retrocessione.

PROBABILI FORMAZIONI CREMONESE PESCARA

Le probabili formazioni della sfida tra Cremonese e Pescara allo stadio Giovanni Zini. I padroni di casa allenati da Fabio Pecchia scenderanno in campo con un 4-2-3-1 e questo undici titolare: Carnesecchi; Fiordaliso, Bianchetti, Terranova, Valeri; Gustafson, Valzania; Baez, Deli, Buonaiuto; Ciofani. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Gianluca Grassadonia con un 4-3-1-2 così disposto dal primo minuto: Fiorillo; Sorensen, Guth, Scognamiglio, Masciangelo; Tabanelli, Valdifiori, Machin; Galano; Odgaard, Giannetti

QUOTE E PRONOSTICO

Per chi vorrà scommettere sulla sfida tra Cremonese e Pescara, le quote del bookmaker Sky moltiplicano per 1.85 la posta scommessa sulla vittoria interna, mentre la quota relativa al pareggio viene proposta a 3.45 e la quota riferita al successo in trasferta viene offerta a 4.50 volte rispetto a quanto messo sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA