DIRETTA/ Cremonese Spal (risultato finale 1-1): Ciofani risponde a Paloschi!

- Fabio Belli

Diretta Cremonese Spal. Streaming video e tv del match valevole per la diciannovesima giornata d’andata del campionato di Serie B.

Balzano Celar Pescara Cremonese lapresse 2021 640x300
Diretta Pescara Cremonese, Serie B 18^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA CREMONESE SPAL (RISULTATO 1-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Giovanni Zini le formazioni di Cremonese e Spal si annullano a vicenda pareggiando per 1 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa cominciano bene la sfida nel tentativo di prendere subito in mano le redini dell’incontro e gli ospiti appaiono un po’ in difficoltà, costretti anche a dover rimpiazzare in maniera forzata Floccari con Dickmann al 26′ a causa di un infortunio. Nel secondo tempo il copione sembra ripetersi, con la gara che resta a lungo in equilibrio. Nell’ultima parte dell’incontro i biancazzurri riescono a spezzare l’equilibrio grazie alla rete messa a segno da Paloschi al 63′, grazie all’assist vincente di Sala, ma i lombardi acciuffano il pareggio all’85’ per merito del gol realizzato dal subentrato Ciofani. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente alla Cremonese di portarsi a quota 19 ed alla Spal di salire a quota 33 punti nella classifica della Serie B. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA CREMONESE SPAL STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Cremonese Spal sui canali della nostra televisione: l’appuntamento per questa partita, che vale per tutte le gare del campionato di Serie B, è con la piattaforma DAZN che dunque trasmetterà il match in diretta streaming video per tutti i suoi abbonati. Basterà dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone oppure, in alternativa, utilizzare una smart tv che sia dotata di connessione a internet per installarvi direttamente l’applicazione.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Cremonese e Spal è sempre saldamente bloccato sullo 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza ulteriori sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, il copione del match sembra volersi ripetere rispetto a quanto ammirato nel corso della frazione di gioco precedente ed i padroni di casa vanno infatti subito alla conclusione con Celar al 46′ su cui Berisha ci arriva con le dita. I griogiorossi ci riprovano al 52′ con Gaetano, trovando un calcio d’angolo, ed al 53′ di nuovo con Celar, venendo fermato dalla retroguardia avversaria. La Spal fatica ad avanzare, preferendo gestire la fase difensiva per poi cercare di imbastire un’azione manovrata. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Cremonese e Spal sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo a reti inviolate sullo 0 a 0. Nel finale del primo tempo gli uomini di Pecchia falliscono un’altra opportunità al 33′ sugli sviluppi di un calcio di punizione con un colpo di testa di Terranova, prontamente bloccato da Berisha. Gli emiliani rispondono dunque al 34′ sparando di poco a lato con Strefezza dalla distanza ma è poi Berisha a ripetersi salvando sulla conclusione di Strizzolo al 37′. Fino a questo momento il direttore di gara Ivan Robilotta, proveniente dalla sezione di Sala Consilina, ha ammonito solamente Castagnetti al 10′ tra le file della Cremonese. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il risultato tra Cremonese e Spal è ancora di 0 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e gli estensi sembrano lentamente in grado di conquistare terreno prezioso, mancando tuttavia di completare la finalizzazione. I biancazzurri sono però anche costretti a rimpiazzare in maniera prematura Floccari con Dickmann già al 26′ a causa di un infortunio ad un occhio rimediato in uno scontro fortuito con Castagnetti. Le chances per spezzare l’equilibrio non mancano dall’altro lato ai grigiorossi, ad un passo dall’eventuale gol del vantaggio al 27′ con il solito Gaetano e nuovamente al 30′ con Celar. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Cremonese e Spal è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono senza dubbio i padroni di casa guidati dal tecnico Pecchia a cercare di prendere subito in mano il controllo delle operazioni rendendosi immediatamente pericolosi con Gaetano, il cui tiro è terminato di poco largo già al 2′. Il suo compagno Strizzolo non riesce a combinare qualcosa di meglio poi al 5′ con un colpo di testa su cross di Zortea. Intanto l’arbitro ha già estratto il primo cartellino giallo per ammonire Castagnetti proprio al 10′ per un intervento irregolare ai danni di Esposito. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA

Cremonese Spal comincia: cosa ci possono dire le statistiche della Serie B 2020-2021 sul rendimento finora avuto da lombardi ed emiliani, in attesa che le formazioni ufficiali del posticipo scendano in campo allo stadio Giovanni Zini? Per la Cremonese si parla di 18 punti in classifica, ottenuti attraverso quattro vittorie, sei pareggi e otto sconfitte, di conseguenza è in campo negativo anche la differenza reti dei grigiorossi (-6), perché la Cremonese ha segnato 17 gol ma ne ha già incassati 23. Se i padroni di casa fanno fatica, ben altra musica suona per la Spal, perché la formazione di Ferrara può vantare ben 32 punti in classifica grazie a un bottino di nove vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte fino a questo momento, con una differenza reti pari a +9 che si deve ai 25 gol segnati a fronte degli appena 16 che registriamo al passivo della Spal. Adesso però basta numeri e parole: stasera devono essere i protagonisti in campo a parlare, Cremonese Spal comincia! CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Terranova, Valeri; Bartolomei, Castagnetti, Valzania; Gaetano, Strizzolo, Celar. Allenatore: Fabio Pecchia SPAL (3-5-2): E. Berisha; Tomovic, Vicari, Ranieri; Strefezza, Missiroli, Sa. Esposito, Valoti, M. Sala; Paloschi, Floccari. Allenatore: Pasquale Marino (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA CREMONESE SPAL: I TESTA A TESTA

I precedenti della diretta di Cremonese Spal sono 6 col bilancio a favore della squadra di Ferrara. Questa ha vinto 2 volte, senza nessun successo dei grigiorossi e 4 pareggi. Le gare si sono disputate dal 1999 al 2011 in quella che all’epoca si chiamava Lega Pro. L’ultimo successo della Spal arrivò allo Zini il 6 settembre del 2010, una gara terminata in goleada col risultato finale di 1-4. L’altro successo la Spal lo ottenne in casa al Paolo Mazza per 2-0 nel settembre del 1999, una gara giocata sicuramente con grande personalità e che regalò un successo molto importante. L’ultimo precedente è del gennaio 2011, una gara terminata col risultato finale di 1-1. Sarà interessante vedere come andrà questa gara tra due club che vengono da momenti completamente diversi. La Cremonese è tornata alla vittoria dopo 3 ko di fila, mentre la Spal è reduce dalla vittoria in Coppa Italia che gli ha fatto meritare i quarti di finale contro la Juventus di Andrea Pirlo.

CREMONESE SPAL: I LOMBARDI VOGLIONO RIALZARSI

Cremonese Spal, in diretta domenica 24 gennaio 2021 alle ore 21.00 presso lo stadio Giovanni Zini di Cremona, sarà una sfida valevole per la diciannovesima giornata d’andata del campionato di Serie B. Esame per i grigiorossi che dopo la fondamentale vittoria di Pescara cercano altre conferme: l’arrivo di Pecchia in panchina è stato salutato con una vittoria, per i lombardi ora la zona play out è lontana solo un punto, ma è stato importante uscire dalla sabbie mobili in cui la Cremonese si trovava dall’inizio del campionato. Fondamentale ora l’esame contro una Spal che dopo l’ultima vittoria sulla Reggiana si è isolata al terzo posto in classifica e ora punta di nuovo con convinzione al secondo posto, a patto di superare gli alti e bassi stagionali. Gli estensi in settimana saranno attesi anche dalla serata di gala dei quarti di finale di Coppa Italia da disputare in casa della Juventus, un appuntamento importante ma che non dovrà distrarre i biancazzurri dal fondamentale impegno del campionato, sul quale gli uomini di Marino puntano per centrare l’immediata risalita in Serie A dopo la retrocessione della scorsa stagione.

PROBABILI FORMAZIONI CREMONESE SPAL

Le probabili formazioni della sfida tra Cremonese e Spal allo stadio Giovanni Zini di Cremona. I padroni di casa allenati da Fabio Pecchia scenderanno in campo con un 4-3-1-2 e questo undici titolare: Carnesecchi, Zortea, Valeri, Ravanelli, M.Bianchetti, Valzania, Castagnetti, Bartolomei, Pinato, Strizzolo, Celar. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Pasquale Marino con un 3-4-2-1 così disposto dal primo minuto: Thiam; Tomovic, Vicari, Ranieri; Dickmann, Sal. Esposito, Murgia, Sala; Di Francesco, Valoti; Paloschi.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Cremonese Spal: il segno 1 per la vittoria interna permetterebbe infatti di guadagnare una cifra corrispondente a 3.40 volte quanto investito, per contro il segno 2 che regola l’affermazione esterna porta in dote una vincita pari a 2.30 volte quanto messo sul piatto. Abbiamo poi l’eventualità del pareggio, per la quale puntare sul segno X: in questo caso la somma intascata ammonterebbe a 2.90 volte l’importo giocato con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA