Diretta/ Crotone Benevento (risultato finale 0-2) streaming: colpo gobbo dei sanniti

- Fabio Belli

Diretta Crotone Benevento: streaming video tv, orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita, nella 10^ giornata di Serie B.

junior messias crotone 2021 lapresse 640x300
Junior Messias, esultanza dopo gol con Crotone (Foto: LaPresse)

DIRETTA CROTONE BENEVENTO (RISULTATO 0-2): COLPO GOBBO DEI SANNITI

Lapadula ci prova su punizione e mette in difficoltà Contini. Molina ci prova dalla distanza ma non trova la porta. Dieci minuti alla fine, il Crotone attacca a testa bassa. Girandola di sostituzioni quando manca pochissimo alla fine. Benevento in contropiede con Moncini che sfiora il tris! Di Serio spreca un contropiede non servendo Moncini solissimo. Giannotti prende il secondo giallo e viene espulso, chiude in dieci il Crotone. Vokic conclude dal limite dell’area, Contini respinge bene. Termina il match, il Benevento vince sul campo del Crotone grazie alle reti siglate da Letizia e Lapadula. (agg. Umberto Tessier)

RADDOPPIA LAPADULA!

Inizia la ripresa tra Crotone e Benevento, decide al momento Letizia. Calò per Tello che non riesce a servire Lapadula. Letizia entra in area di rigore ma trova l’ottima respinta di Contini. Letizia assiste Lapadula che la mette in rete, sembra esserci un fuorigioco, si attende la decisione del direttore di gara. L’arbitro rivede l’azione al VAR e assegna la rete al centravanti peruviano, raddoppia il Benevento. Oddei si mette in proprio e conclude, sfera che non trova la porta. Abbiamo superato intanto l’ora di gioco con il Benevento che sta controllando agevolmente il match. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA CROTONE BENEVENTO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv della gara Crotone Benevento è affidata come di consueto all’emittente satellitare Sky Sport. Per poter seguire la Serie B è necessario essere abbonati al pacchetto Calcio. La stessa emittente permette la visione in diretta streaming video dei propri canali attraverso l’applicazione Sky Go. E’ possibile seguire la Serie B anche sulle piattaforme DAZN ed Helbitz, le quali trasmettono in streaming video. Per poter accedere alla diretta è necessario disporre di un dispositivo mobile: tablet, smartphone o PC e di una connessione a internet. E’ possibile fruire dei contenuti delle due piattaforme digitali anche tramite Smart TV.

LA SBLOCCA LETIZIA!

Problemi fisici per Mogos che deve lasciare il campo. Calò calcia da buona posizione ma non trova lo specchio. Maric la mette in mezzo, Manfredini respinge la minaccia. Letizia! La sblocca il Benevento. Tello per Acampora che serve Letizia, l’esterno, da fuori area, non lascia scampo a Contini. Giannotti si prende il giallo dopo il fallo su Letizia. Sono quattro i minuti di recupero decisi dal direttore di gara. Maric prova il servizio per Oddei, chiudo tutto Foulon. Termina la prima frazione di gara, decide al momento Letizia. Dopo che il Crotone ha creato diverse occasioni pericolose l’ha sbloccata a sorpresa Letizia. (agg. Umberto Tessier)

MANFREDINI SALVA

Inizia il match tra Crotone e Benevento. Letizia prova a servire Lapadula che non riesce ad agganciare. Mulattieri si mette in proprio e per poco non trova il gol. Dopo aver ricevuto la sfera da fallo laterale entra in area e calcia, Manfredini respinge bene. Lapadula risponde dopo pochi minuti, la sfera termina di poco a lato. Arriva un petardo lanciato dalla tifoseria ospite molto vicino all’estremo difensore Contini, per fortuna non accade nulla di grave. Oddei serve Maric che arriva da solo contro Manfredini, il portiere del Benevento riesce a sventare la minaccia. Siamo giunti intanto al ventesimo minuto di gioco, meglio il Crotone fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Nella diretta di Crotone Benevento l’urgenza di vincere ce l’hanno soprattutto gli squali: in casa la formazione calabrese ha raccolto una vittoria e tre pareggi perdendo una sola volta, ma in trasferta ha un rendimento opposto (un pari e tre sconfitte) e dunque si trova in zona playout suo malgrado, avendo segnato abbastanza (11 gol) ma anche con 17 reti subite che, naturalmente, rappresentano il vero limite di una squadra che non riesce a decollare, non per la prima volta nelle sue esperienze in Serie B. Il Benevento sta facendo bene, avendo un’imbattibilità di 7 giornate: purtroppo sono state vinte solo 3 partite e questo ovviamente ha impedito ai sanniti di volare ancora più in alto in classifica.

Questo è frutto soprattutto del rendimento esterno: appena 5 punti in quattro partite, la difesa si comporta molto bene (3 gol subiti) ma l’attacco ha segnato 4 reti, sono 11 quelle al Vigorito – sia pure con una partita in più – e dunque la differenza è netta. Adesso però possiamo realmente metterci comodi e stare a vedere quello che succederà tra pochi istanti sul terreno di gioco: è tutto pronto, la parola passa al terreno di gioco perchè la diretta di Crotone Benevento sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

CROTONE BENEVENTO: TESTA A TESTA

Ci stiamo avvicinando alla diretta di Crotone Benevento: nel giugno 2009 queste due squadre erano state avversarie nella finale dei playoff per la promozione in Serie B. Allo Scida Giampiero Clemente aveva evitato la sconfitta dei sanniti pareggiando il gol di Caetano Calil, sembrava un risultato favorevole ma il Crotone di Francesco Moriero aveva fatto il colpo grosso al Vigorito, 1-0 e cadetteria conquistata. Curiosamente, le due squadre si sono ritrovate solo nel 2017 e lo hanno fatto in Serie A: sesta giornata in Calabria, Davide Nicola si era preso la vittoria grazie alle reti di Rolando Mandragora e Marcus Rohdén mentre il Benevento avrebbe vinto 3-2 la sfida di ritorno, ma per entrambe sarebbe stata retrocessione.

Ad ogni buon conto, gli ultimi 10 incroci di Crotone Benevento ci dicono di 5 vittorie degli squali a fronte di 3 successi dei sanniti; le affermazioni del Benevento sono tutte casalinghe, per l’ultima esterna bisogna tornare indietro di parecchio perchè parliamo dell’ottobre 1977, uno 0-2 maturato nel girone di una Serie C che anche allora era unica. (agg. di Claudio Franceschini)

CROTONE BENEVENTO: SFIDA EQUILIBRATA

Crotone Benevento, in diretta giovedì 28 ottobre 2021 alle ore 20.30 presso lo stadio Ezio Scida di Crotone sarà una sfida valevole per la decima giornata d’andata del campionato di Serie B. Altro banco di prova importante per i sanniti dopo la scalata delle ultime partite, il Benevento dopo l’ultimo 3-0 contro il Cosenza è tornato in quota riagganciando il gruppo delle terze, ritrovando soprattutto il successo dopo tre pareggi consecutivi. Ora il Benevento è nel gruppo delle squadre a 16 punti, a una sola lunghezza dal Brescia secondo della classe.

Dall’altra parte il Crotone è al momento quartultimo in classifica con soli 7 punti assieme all’Alessandria. Proprio il ko in casa dei grigi nell’ultima partita disputata ha reso problematica la situazione per gli uomini di Francesco Modesto, che rischia di veder diventare davvero traballante la propria panchina in casa di nuovo passo falso. Lo scorso 16 maggio in Serie A l’1-1 nell’ultima sfida a Benevento è costato carissimo ai sanniti, essendo stata la partita che ne ha sancito di fatto la retrocessione subendo il pari in extremis dai pitagorici, ormai da tempo relegati in cadetteria.

PROBABILI FORMAZIONI CROTONE BENEVENTO

Le probabili formazioni della diretta Crotone Benevento, match che andrà in scena all’Ezio Scida di Crotone. Per il Crotone, Francesco Modesto schiererà la squadra con un 3-4-2-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Festa; Nedelcearu, Canestrelli, Paz; Mogos, Donsah, Estevez, Molina; Benali, Maric; Mulattieri. Risponderà il Benevento allenato da Fabio Caserta con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Paleari; Letizia, Vogliacco, Barba, Foulon; Ionita, Calo, Acampora; Insigne, Sau, Brignola.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match allo stadio Ezio Scida di Crotone, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Crotone con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.70, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.25, mentre l’eventuale successo del Benevento, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.60.

© RIPRODUZIONE RISERVATA