Diretta/ Crotone Lecce (risultato finale 0-3): brutto KO per i pitagorici

- Fabio Belli

Diretta Crotone Lecce (risultato finale 0-3) streaming video e tv del match valevole per la 5^ giornata di Serie B. Brutto KO per i pitagorici travolti dai salentini.

magallan crotone lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Roma Crotone - Lisandro Magallan

DIRETTA CROTONE LECCE (RISULTATO FINALE 0-3): BRUTTO KO PER I PITAGORICI

Brutta sconfitta in casa per il Crotone battuto nettamente dal Lecce che espugna lo Scida con il risultato finale di 0-3. Un inizio di campionato davvero da dimenticare per i pitagorici che si trovano appena sopra la zona retrocessione, mentre i salentini con la seconda vittoria di fila si rilanciano in classifica avvicinandosi alla top 8. Nei minuti che precedono il triplice fischio non succede praticamente nulla con gli uomini di Baroni che pensano solamente ad addormentare la partita e non potrebbero fare altrimenti visto il triplo vantaggio. Padroni di casa che non trovano nemmeno il gol della bandiera, sfiorandolo nel recupero con Maric per il quale la porta di Gabriel resta stregata. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA CROTONE LECCE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Crotone Lecce è su Sky Sport: per questa stagione infatti il campionato cadetto si divide tra la televisione satellitare e la piattaforma DAZN, nel primo caso bisognerà essere abbonati al pacchetto Calcio per accedere alle immagini mentre nel secondo, come sempre, la visione sarà garantita (ai clienti) in diretta streaming video, e dunque utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. In alternativa, potrà essere sfruttata una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

0-3, STREFEZZA PER IL TRIS!

All’inizio del secondo tempo il tecnico del Crotone, Modesto, ne cambia tre in un colpo solo: Mondonico, Donsah e Sala si accomodano in panchina, invece fanno il loro ingresso in campo Nedelcearu, Molina e Vulic, forze fresche per i pitagorici che devono rimontare due gol al Lecce. L’inerzia della partita però non cambia con i salentini che trovano pure il 3 a 0, sfiorandolo già al 60′ con il solito Di Mariano, quando il pallone esce quel tanto che basta per impedirgli di portarselo a casa. L’appuntamento con il tris è rimandato solamente di qualche minuto: sugli sviluppi di un corner battuto nel peggiore dei modi dai padroni di casa, il pallone arriva a Molina che se lo fa rubare da Strefezza, l’italo-brasiliano si invola disturbato verso la porta di Festa e la piazza all’angolino, mettendo con ogni probabilità il punto esclamativo alla contesa. {agg. di Stefano Belli}

0-2, DI MARIANO, DOPPIETTA

Il primo tempo di Crotone-Lecce va in archivio con i salentini avanti per 2 a 0. Quarantacinque minuti da incubo per i pitagorici che al 23′ vengono puniti per la seconda volta dagli ospiti: da rimessa laterale Gendrey serve Strefezza che verticalizza alla perfezione per Di Mariano, doppietta l’ex-attaccante del Venezia che stasera sembra essersi finalmente sbloccato dopo che nelle prime giornate del campionato di Serie B non era riuscito a lanciare il segno. I padroni di casa provano a reagire con Maric che al 27′ crossa per Mulattieri, anticipato dall’uscita di Gabriel. Un minuto più tardi il croato si mette in proprio ma non riesce a piazzarla col pallone che esce davvero di pochissimo. A ridosso dell’intervallo occasione per Mogos che la sciupa malamente. {agg. di Stefano Belli}

0-1, DI MARIANO GELA LO SCIDA

Allo Scida è cominciato da circa quindici minuti il match valevole per la 5^ giornata di Serie B tra Crotone e Lecce, al momento il punteggio vede la formazione di Baroni in vantaggio per 1 a 0. Questa sera Mulattieri è in campo dal primo minuto e ci saremmo stupiti del contrario visti i recenti exploit del giovane attaccante di proprietà dell’Inter. Tuttavia il primo a prendersi la scena è Di Mariano che al 5′ riceve palla da Gargiulo – artefice assieme a Strefezza e Coda di un contropiede da manuale – e la scaraventa in rete alle spalle di Festa. Altra partenza da dimenticare per i pitagorici che continuano a incassare troppi gol a inizio gara, pochi giorni fa gli uomini di Modesto erano riusciti a rimontare due reti al Brescia, vedremo se anche oggi riusciranno a raddrizzare la serata e soprattutto a trovare la prima vittoria in campionato. Al 13′ i padroni di casa battono un calcio di punizione con Maric che va direttamente in porta, Maric si distende e mette in angolo. {agg. di Stefano Belli}

SI COMINCIA!

La diretta di Crotone Lecce, considerando anche i match giocati a via del Mare, si è disputata per 7 volte. Il bilancio ci parla di 2 successi a testa e ben 3 pareggi. Il Crotone però non ha mai vinto tra le mura amiche dell’Ezio Scida contro questo avversario. L’ultimo precedente è un 2-2 per un match giocato in Calabria il 17 marzo del 2019, la gara in questione terminò col risultato finale di 2-2. I padroni di casa erano avanti dopo 5 minuti grazie a Simy, con gli ospiti bravi a ribaltarla nel primo tempo grazie a Tabanelli e Mancosu.

Nel finale però Benali, minuto 79, i rossoblù erano in grado di trovare la strada del pari, trattenendo in casa almeno un punto. Il Lecce non vince contro i pitagorici in trasferta addirittura dall’aprile del 2007, una gara che terminò col risultato finale di 1-3. Più recente è invece l’ultimo successo dei salentini contro questo avversario, un 1-0 del 31 ottobre 2018 di una gara però giocata a via del Mare. Il match fu deciso al minuto 36 grazie a una bella giocata di Golemic. Come andrà a finire oggi?

CROTONE LECCE: L’ARBITRO

Manca sempre meno alla diretta di Crotone Lecce: Daniele Paterna, arbitro della sezione AIA di Teramo, è stato selezionato per dirigere la sfida dello Scida. L’abruzzese ha curiosamente diretto Italia Serbia Under 20 di due settimane fa: a livello giovanile è consuetudine che gli arbitri debbano avere a che fare con le nazionali di appartenenza, nell’occasione comunque gli azzurrini avevano perso 1-0 e per Paterna c’era stato un solo cartellino giallo estratto. Taccuino più “ricco” in Cremonese Cittadella, unica partita di Serie B diretta in stagione: qui 4 ammonizioni e un’espulsione per doppio giallo.

L’anno scorso invece c’erano state 13 apparizioni nel campionato cadetto: con questo arbitro il Lecce aveva pareggiato al Via del Mare contro la Cremonese (2-2) e poi battuto il Vicenza (2-1) sempre in casa, mentre nelle due apparizioni in Serie A Paterna aveva incrociato il Crotone allo Scida, nella sconfitta contro la Sampdoria alla 32^ giornata. Questa sera il direttore di gara abruzzese sarà coadiuvato dagli assistenti Berti e Moro; Pirrotta sarà il quarto uomo, in sala Var avremo Marini con Colarossi responsabile dell’Avar a completamento della squadra arbitrale per Crotone Lecce. (agg. di Claudio Franceschini)

CROTONE LECCE: GRANDE SFIDA!

Crotone Lecce, in diretta martedì 21 settembre 2021 alle ore 20.30 presso lo stadio Ezio Scida di Crotone, sarà una sfida valevole per la quinta giornata d’andata del campionato di Serie B. Match tra due piazze ambiziose che non sono però ancora riuscite a decollare in questo campionato. Crotone ancora a secco di vittorie anche se gli Squali sono stati protagonisti di una grande reazione nell’ultimo match disputato in casa del Brescia. Rimonta 2-2 contro una formazione tra le favoritissime per il salto in Serie A, il tecnico Modesto spera anche in una scossa nervosa dei suoi.

Esattamente quella che ha avuto il Lecce, che ha rischiato la sconfitta nell’ultimo match casalingo contro l’Alessandria e, invece, proprio all’ultimo secondo è riuscito a trovare una vittoria che vale ossigeno puro per la classifica. Lecce a quota 5 punti, ancora lontano dal vertice ma rompere il tabù del primo successo potrebbe invitare gli uomini di Baroni a cambiare marcia. Nell’ultimo precedente a Crotone, il 17 marzo 2019, 2-2 il risultato finale con l’ultima vittoria del Lecce che risale al 6 aprile 2007, 1-3 il risultato, mente negli anni recenti i calabresi non sono mai riusciti a fare bottino pieno contro i salentini.

PROBABILI FORMAZIONI CROTONE LECCE

Le probabili formazioni della diretta Crotone Lecce, match che andrà in scena all’Ezio Scida di Crotone. Per il Crotone, Francesco Modesto schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Festa; Nedelcearu, Canestrelli, Paz; Mogos, Estevez, Vulic, Molina; Kargbo, Benali; Mulattieri. Risponderà il Lecce allenato da Marco Baroni con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Gabriel; Calabresi, Meccariello, Barreca; Majer, Hjumland, Gargiulo; Di Mariano, Coda, Strefezza.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match all’Ezio Scida di Crotone, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Crotone con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.50, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.35, mentre l’eventuale successo del Lecce, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.70.

© RIPRODUZIONE RISERVATA