Diretta Diamond League 2020 Monaco/ Streaming: Ingebrigtsen, record europeo sui 1500

- Michela Colombo

Diretta Diamond League 2020 Monaco: streaming video e tv, orari e programma del primo meeting di atletica leggera del post lockdown.

warholm ostacoli mondiali atletica lapresse 2019 640x300
Diretta Diamond League Stoccolma 2020 - Karsten Warholm (LaPresse)

DIAMOND LEAGUE 2020 MONACO: INGEBRIGSTSEN, RECORD EUROPEO SUI 1500

E’ stata una serata dalle mille emozioni quella vissuta per la prima tappa della Diamond League di atletica. Dopo lo straordinario record del mondo sui 5000 metri dell’ugandese Joshua Cheptegei, che ha fissato il cronometro sul 12:35.36 battendo il precedente primato di Kenesisa Bekele che resisteva da 16 anni, è arrivato anche un primato europeo. Jakob Ingebrigtsen ha infatti battuto il record europeo dei 1500 metri, ottenendo un rilevante 3:28.68 e superando di 13 centesimi quanto fatto da Mo Farah proprio a Monaco nel 2013. Il tempo del norvegese non è bastato però per vincere la gara, visto che ad aggiudicarsela è stato il keniano Timothy Cheruiyot (3:28.45). (agg. di Fabio Belli)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA DIAMOND LEAGUE A MONACO

Segnaliamo a tutti gli appassionati che per in Italia la diretta tv della Diamond League a Monaco sarà garantita su Sky Sport Arena a partire dalle ore 20.00 e in diretta streaming video anche su NOW TV, oltre che tramite il servizio Sky Go per gli abbonati. La telecronaca sarà di Nicola Roggero, con il commento tecnico di Stefano Baldini. Segnaliamo inoltre la possibilità di seguire le imprese dei nostri beniamini sul sito ufficiale della manifestazione, che non mancherà di comunicare in tempo reale risultati e tempi in pista, al sito ufficiale www.monaco.diamondleague.com

CHEPTEGEI, RECORD DEL MONDO SUI 5000

Nella prima tappa della Diamond League 2020 di atletica leggera a Monaco arriva il primo “botto”, con il record del mondo dei 5000 metri piani realizzato da Joshua Cheptegei. Sulla pista di Montecarlo l’ugandese ha timbrato uno strepitoso 12:35.36, riuscendo quindi a migliorare il precedente record che era stato fissato dall’etiope Kenesisa Bekele: il 12:37.35, siglato da un fuoriclasse storico della specialità il 31 maggio 2004 ad Hengelo. Dopo oltre 16 anni il record dei 5000 metri quindi cade, Cheptegei ha fatto letteralmente il vuoto lasciando solo le briciole al secondo e al terzo classificato della prova, rispettivamente i due quotati keniani Nicholas Kimeli (12:51.78) e Jacob Krop (13:11.32). (agg. di Fabio Belli)

DIAMOND LEAGUE 2020 MONACO: VIA ALLE PRIME GARE

Si accende finalmente la diretta per la Diamond League 2020 di Monaco e solo tra pochi istanti rivedremo finalmente in pedana per il primo grande evento post lockdown parecchi beniamini dell’atletica leggera. Come abbiamo ben visto, il programma che ci attende per questa edizione degli Herculis è poi di grandissimo rilievo: tanti big internazionali e soprattutto europei hanno garantito la propria partecipazione, impazienti di valutare la propria condizione fisica, dopo mesi di inattività forzata. Anzi possiamo davvero dire che non vediamo l’ora di vedere in pedana per il salto con l’asta il primatista iridato Armand Duplantis sfidare il due volte iridato Sam Kendrick, in quella che poi sarà la gara di apertura della manifestazione: qui pure non mancherà il tricolore con la partecipazione Claudio Stecchi, impaziente di migliorare l’ultimo 5.40 rimediato a Castelporziano solo poche settimane fa. E sarà solo l’inizio di una manifestazione che ci regalerà intense emozioni: diamo la parola alla pedana dunque! (agg Michela Colombo)

GLI AZZURRI

Esaminando il programma ufficiale per la diretta della Diamond League 2020 di Monaco, però ci accorgiamo subito che Crippa non sarà l’unico azzurro chiamato in gara, ma anzi la nostra nazionale di atletica leggera ha risposto con generosità alla chiamata dell’Herculis 2020. Anzi assieme al mezzofondista delle Fiamme Oro pure non mancheranno all’appello oggi Paolo dal Molin per i 110 metri ostacoli, alla terza uscita stagionale e Anna Bongiorni (Carabinieri) pronta a fare scintille nella prova dei 100m donne. Primatista italiana e finalista mondiale nella 4×100, la velocista punta a riconfermarsi dopo il 11.30 segnato come personal basta a Savona poco fa, ma la concorrenza sarà importante in pedana, dove troveremo Kambundji e Del Ponte, oltre alla strafavorita Maria Josèe Ta Lou. Segnaliamo poi che pure oggi per lo squadrone azzurro, alla Diamond League di Monaco pure non mancheranno Erika Furlani nel salto in alto e Claudio Stecchi per il salto con l’asta. (agg Michela Colombo)

IL PROTAGONISTA ITALIANO

Protagonista annunciato per la diretta della Diamond League 2020 di Monaco non può che essere il nostro azzurro Yeman Crippa, su cui si accenderanno i riflettori in pista allo Stade Louis II solo questa sera alle ore 21.13 per la prova del diamante dei 5000m maschili. Crippa, che insegue il record italiano sulla distanza (di 13.05.59 ancora in mano a Salvatore Antibo, segnato nel giugno del 1990), è certo l’uomo da tenere d’occhio oggi, visto anche il suo buon stato di forma con cui si presenterà oggi in pedana, nonostante tanti mesi passati in casa per l’emergenza sanitaria. Fresco di una buona prova sui 1500m di pochi giorni fa a Rovereto col crono di 3.35.26, il mezzofondista delle Fiamme Oro è pronto a dare il massimo sulla pedana del Principato di Monaco: Crippa è infatti impaziente di dimostrare che, a un anno dalla prova di Londra (13.07.84) può ancora superarsi su questa distanza. Gli avversari però oggi nella prova della Diamond League saranno ben temibili, con l’ugandese Joshua Cheptegei (campione del mondo sui diecimila) e i tanti specialisti europei capeggiati da Henrik Ingebrigtsen, tra cui anche troviamo Wanders e Gressier. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Dopo lunga attesa ecco che la grande atletica torna protagonista sulla pista dello Stade Louis II del Principato di Monaco per la diretta della Diamond League dell’Herculis 2020, il primo vero grande meeting in presenza nel post lockdown. Dopo mesi di apprensione e attesa, dove parecchi appuntamenti anche dei più prestigiosi (come i Mondiali e le Olimpiadi di Tokyo) sono stati cancellati o rinviati a tempi migliori visto il perdurare dell’emergenza sanitaria, ecco che finalmente possiamo rivedere in pista i giganti dell’atletica leggera, pronti a sfidarsi in una delle tante classiche che caratterizzano il circuito della Diamond League della IAAF, ovvero l’Herculis, meeting che vivrà oggi a Monaco la sua edizione numero 23. Oltre che di una tappa storica del circuito del diamante, gli Herculis 2020 saranno anche uno dei primi veri appuntamenti dal post lockdown per l’atletica mondiale: in gara dunque saranno tanti i big pronti a sfidarsi, anche per valutare le loro condizioni dopo tanti mesi di riposo forzato e poche settimane concesse ai veri allenamenti. Qui poi non dimentichiamo che non mancheranno nemmeno gli azzurri, pronti a regalare scintille sulla pista del principato di Monaco, uno su tutti il nostro Yeman Crippa, impegnato nella rincorsa del record italiano sui 5000 metri.

DIRETTA DIAMOND LEAGUE MONACO 2020: IL PROGRAMMA DI GARA

Nella trepidante attesa di rivedere i nostri beniamini dell’atletica leggera ancora in pista per la diretta della Diamond League di Monaco, prima vera tappa in presenza nel post lockdown, andiamo a vedere che cosa ci proprie il programma ufficiale dell’evento, che comincerà solo alle ore 20.00 con la gara dei 110 m ostacoli uomini. Di fila occorreranno le prove del salto in alto femminile (con la nostra Erika Furlani) e degli 800m uomini, con a seguire il salto triplo e i 5000m femminili: nel programma pure seguiranno i 400 m ostacoli maschile con la star Karsten Warholm, e i 100 m femminili con l’azzurra Bongiorni e l’ivoriana Maria Jose Ta Lou, chiaramente la favorita. Scorrendo nel programma ufficiale degli Herculis, ecco che alle ore 20.57 avrà inizio la gara dei 1500 m maschili e poco dopo ci saranno i 400 m donne e i 5000m uomini, dove spera di mettersi in luce l’azzurro Yeman Crippa. A chiusura ecco poi le prove dei 200m maschili con Noah Lyles, i 1000 m donne e il 3000m siepi maschile dove regaleranno grande spettacolo Gentnet Wale e Fernando Carro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA