DIRETTA/ Eintracht Schalke (risultato finale 2-1) streaming tv: sorride Hutter

- Claudio Franceschini

Diretta Eintracht Schalke streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 32^ giornata di Bundesliga, si gioca alla Commerzbank Arena.

Eintracht Francoforte I giocatori dell'Eintracht Francoforte (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA EINTRACHT SCHALKE (RISULTATO FINALE 2-1): SORRIDE HUTTER

Nel finale di partita l’Eintracht Francoforte prova a sfruttare la superiorità numerica per chiudere definitivamente la partita. L’occasione per il tris ce l’ha Andre Silva al 35′ con una conclusione che manca di poco lo specchio della porta, ma al 38′ lo Schalke ha ancora la forza di tentare il colpaccio con una rasoiata di Matondo che trova però Trapp attento alla parata. 3′ di recupero e con l’uomo in meno lo Schalke non ha la forza di tentare il tutto per tutto: finisce 2-1 per la squadra allenata da Adi Hutter che con questo successo scavalca in classifica proprio i diretti avversari, nel mezzo della graduatoria della Bundesliga. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Eintracht Schalke sarà disponibile per gli abbonati alla televisione satellitare: il canale di riferimento in questo caso è Sky Sport Collection (numero 205 del decoder) e come sempre i clienti avranno la possibilità, qualora non possano mettersi davanti a un televisore, di assistere alla partita della Bundesliga in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi il servizio Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

ESPULSO BOZDOGAN

Kamada continua a rappresentare un pericolo costante per la difesa dello Schalke, al 23′ il giapponese dell’Eintracht aggancia un bel pallone ma spreca ciabattando la conclusione. Padroni di casa ancora in avanti al 24′ con una conclusione non ben calibrata da Stefan Ilsanker, quindi doppio cambio per Adi Hutter: Djibril Sow e Martin Hinteregger prendono il posto rispettivamente di Dominik Kohr e Stefan Ilsanker. Viene ammonito Gregoritsch, poi Trapp dice no a Matondo che sfiora il pari per lo Schalke. Al 32′ però gli ospiti restano in dieci uomini per l’espulsione di Can Bozdogan per doppia ammonizione, potenziale svolta del match con l’Eintracht già avanti 2-1. (agg. di Fabio Belli)

ABRAHAM-MCKENNIE!

Subito sostituzione nello Schalke con Timo Becker sostituito da Rabbi Matondo, ma dopo 5′ è l’Eintracht a trovare già il raddoppio con David Abraham che irrompe di testa all’altezza dell’area piccola sfruttando un cross su punizione di Kostic. Sembra il colpo del ko, lo Schalke vacilla e subisce due cartellini gialli di fila per Bastian Oczipka e Can Bozdogan. Michael Gregoritsch sostituisce Ahmed Kutucu tra gli ospiti al 12′, quindi al 14′ lo Schalke la riapre: cross di Alessandro Schopf e colpo di testa di Weston McKennie che porta lo Schalke sotto 1-2 alla Commerzbank Arena. (agg. di Fabio Belli)

N’DICKA PERICOLOSO

Dopo il gol di Andre Silva lo Schalke prova a mettere la testa fuori dal guscio, ma con scarso successo. Ancora Eintracht in avanti con un’incursione di Sebastian Rode, ma la difesa ospite riesce a chiudere. Reciproche scorrettezze al 38′ ed arrivano le prime ammonizioni della partita, una per parte: cartellino giallo per Daichi Kamada nell’Eintracht e per Weston McKennie nello Schalke. Lo stesso Kamada al 41′ riceve un interessante pallone al limite dell’area, il giapponese tenta la conclusione di potenza che viene però murata dalla difesa avversaria. Al 41′ N’Dicka arriva al colpo di testa su cross da calcio d’angolo ma il pallone finisce sul fondo, è l’ultima emozione della prima frazione di gioco che l’Eintracht Francoforte chiude in vantaggio 1-0 sullo Schalke grazie ad un gol di Andre Silva. (agg. di Fabio Belli)

GOL DI ANDRE SILVA!

Match equilibrato alla Commerzbank-Arena di Francoforte, ma i padroni di casa dell’Eintracht prendono progressivamente il sopravvento. Ottima occasione per Danny Da Costa al 16′, che non riesce però a sfruttare gli spazi inventando un passaggio filtrante in area che fa scattare il fuorigioco dello Schalke. Subito dopo stop e tiro di Kamada che manca di poco il bersaglio. Ancora Kamada insiste e al 23′ Alexander Nubel deve superarsi per evitare il vantaggio dei padroni di casa, che si concretizza però al 28′. Segna Andre Silva, con l’ex milanista che trova una rasoiata all’angolino stavolta imprendibile per Nubel, con l’Eintracht Francoforte che passa così a condurre 1-0 sullo Schalke. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Siamo al via della diretta di Eintracht Schalke: sarà questa la terzultima partita di Alexander Nubel con la maglia biancoblu. Per lui stesso percorso che fece tempo fa Manuel Neuer: un portiere che passa dallo Schalke al Bayern Monaco. Lui però è cresciuto nel Paderborn arrivando a Gelsenkirchen nel 2015; soprattutto, Neuer era passato al Bayern per essere subito titolare inamovibile, mentre Nubel rischia di passare qualche stagione in panchina visto che il portiere della nazionale dovrebbe essere confermato. A meno che lo scenario del rinnovo di contratto, per il quale Neuer ha chiesto una cifra decisamente alta, non porti al divorzio immediato: intanto Joachim Loew, CT della Germania, non ha preso troppo bene la scelta dell’estremo difensore di andare a fare la riserva, perché inevitabilmente sarebbe una scelta in meno per una nazionale che ha bisogno di tornare vincente dopo il flop dei Mondiali 2018. Ora però è arrivato il momento di stare a vedere quello che ci dirà il campo: leggiamo subito le formazioni ufficiali e poi mettiamoci comodi, perché finalmente la diretta di Eintracht Schalke sta per cominciare! EINTRACHT (3-1-4-2): Trapp; Abraham, Hasebe, N’Dicka; Ilsanker; D. Da Costa, Kohr, Rode, Kostic; Kamada, André Silva. SCHALKE (4-4-2): Nubel; Kenny, Kabak, Oczipka, Juan Miranda; Bozdogan, McKennie, Schopf, Becker; Boujellab, Kutucu. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

L’ultimo precedente di Eintracht Schalke è naturalmente quello risalente alla partita di andata in questo campionato: una vittoria da parte dei biancoblu alla Veltins Arena, autore del gol Benito Raman all’inizio del secondo tempo. Vittoria che è arrivata dopo un campionato nel quale invece era stata la formazione di Francoforte a prendersi un doppio successo: quello della Commerzbank Arena, novembre 2018, aveva visto i ragazzi di Adi Hutter dominare e prendersi i tre punti grazie ai soliti noti, ovvero Luka Jovic (doppietta) e Sébastien Haller, che dopo 11 giornate della Bundesliga avevano già segnato 17 gol in coppia (9 e 8 rispettivamente). Ancora prima c’era stato un successo dello Schalke, mentre per trovare l’ultima volta in cui lo Schalke ha espugnato il terreno di gioco di Francoforte bisogna andare abbastanza indietro nel tempo: marzo 2010, scintillante 4-1 per una squadra che, allenata da Felix Magath, aveva ancora Manuel Neuer, Joel Matip e Ivan Rakitic tra le sue fila. Il camerunense aveva aperto le danze, Benedikt Howedes aveva raddoppiato; gol della bandiera di Alexander Meier, dopo il quale Rakitic e Kevin Kuranyi avevano messo la parola fine. (agg. di Claudio Franceschini)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Eintracht Schalke, in programma alle ore 18:30 di mercoledì 17 giugno presso la Commerzbank Arena di Francoforte, rappresenta una delle partite valide per la 32^ giornata della Bundesliga 2019-2020. In Germania il calcio è ripartito da ormai un mese e, anche grazie ai turni infrasettimanali come questo, il campionato sta rapidamente arrivando alla sua conclusione: ha aiutato il fatto che le giornate da disputare fossero 34. Le due squadre in campo oggi hanno ancora una timida possibilità di arrivare in Europa, ma siamo ormai agli scampoli della speranza: l’Eintracht – reduce dal 4-1 di Berlino contro l’Hertha, che comunque potrebbe non bastare – non ha ripetuto la scintillante stagione scorsa e, anche a causa delle partenze illustri, si ritrova a metà classifica con la delusione di non aver sfruttato la situazione creatasi nel 2019 per fare un salto di qualità effettivo. Annata mediocre anche per lo Schalke, lontano dai fasti di un passato anche recente nel quale aveva centrato la Champions League. Ad ogni modo chi delle due dovesse vincere riuscirebbe a dare qualche senso alle ultime due partite della stagione; aspettando il calcio d’inizio della sfida alla Commerzbank Arena, vediamo in che modo i due allenatori potrebbero presentare le loro squadre sul terreno di gioco analizzando in maniera più approfondita le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI EINTRACHT SCHALKE

Per Eintracht Schalke Adi Hutter dovrebbe tornare a schierare André Silva titolare: doppietta dalla panchina sabato scorso, dunque lui o Bas Dost davanti anche se si potrebbe giocare con un solo trequartista (Djibril Sow, Gacinovic o Kamada) e due attaccanti. Danny Da Costa e Kostic saranno i due esterni che partiranno da centrocampo, da valutare invece la zona mediana dove Kohr e Ilsanker restano in vantaggio su Torrò e De Guzman, mentre in difesa (davanti al portiere Trapp) tra Hasebe, Abraham, Hinteregger e N’Dicka uno è di troppo ma il giapponese può anche scalare in mezzo al campo. Lo Schalke di David Wagner si dispone con un 4-3-1-2 che potrebbe essere simile a quello visto contro l’Union Berlino: Kabak e Oczipka davanti a Nubel, Kenny e Miranda gli esterni difensivi con capitan Caligiuri e Schopf che saranno schierati sulle mezzali ad accompagnare il lavoro in regia di Salif Sané. Davanti a lui avremo presumibilmente Matondo che agirà come trequartista, a supporto di Gregoritsch e Raman che devono vincere la concorrenza di Kutucu per iniziare la partita nel reparto offensivo.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che l’agenzia Snai ha fornito per Eintracht Schalke ci dicono che i padroni di casa sono favoriti: il segno 1 per la loro vittoria vale infatti 1,83 volte la puntata contro il valore di 4,00 che è stato posto sul segno 2, da giocare per il successo esterno della squadra di Gelsenkirchen. Il pareggio, regolato come sempre dal segno X, con questo bookmaker vi permetterebbe di intascare una vincita corrispondente a 3,70 volte quello che avrete puntato.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Calcio e altri Sport

Ultime notizie