Diretta/ Empoli Pisa (risultato finale 3-1) streaming video Rai: doppio La Mantia!

- Claudio Franceschini

Diretta Empoli Pisa streaming video Rai: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 5^ giornata della Serie B, squadre in campo allo stadio Castellani.

Masucci Samuele Ricci Pisa Empoli lapresse 2020 640x300
Diretta Empoli Pisa, Serie B 5^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA EMPOLI PISA (RISULTATO FINALE 3-1): DOPPIO LA MANTIA

Tris azzurro nel derby toscano con l’Empoli che alla fine vede premiata la sua pressione offensiva con due reti nel finale di match contro il Pisa. Il gol del 2-1 i padroni di casa lo realizzano alla mezz’ora grazie a La Mantia, che si avventa su una respinta di Perilli che si era opposto a una potente conclusione di Moreo. Quindi, tris empolese firmato ancora da La Mantia, che sfrutta un delizioso assist di Bajrami e chiude di fatto anticipatamente la partita al 37′. Un gran colpo per la squadra di Dionisi che ha però attaccato senza soluzione di continuità nella ripresa, vedendo ripagati i propri sforzi. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA EMPOLI PISA IN STREAMING VIDEO E RAI SPORT: COME VEDERE LA PARTITA

Trattandosi dell’anticipo del turno, la diretta tv di Empoli Pisa sarà trasmessa su Rai Sport e Rai Sport + che tutti gli appassionati troveranno disponibili ai numeri 57 e 58 del digitale terrestre; sarà anche possibile visitare il sito Rai Play, senza costi aggiuntivi, per seguire la partita in mobilità mentre l’alternativa è per gli abbonati al portale DAZN, per i quali è aperta anche la visione in diretta streaming video utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

PERILLI STREPITOSO

Si torna in campo senza novità, l’Empoli prende subito in mano il controllo del gioco, un paio di punizioni di Stulac seminano paura nella difesa ospite, ma le iniziative non si concretizzano. Al 14′ enorme occasione da gol per l’Empoli con un traversone di Terzic che trova La Mantia pronto al colpo di testa, sembra un gol fatto ma Perilli esibisce un riflesso straordinario, togliendo il pallone quasi dalla linea di porta. Portiere dei pisani protagonista, subito dopo La Mantia va in gol ma su un cross che era uscito dalla linea di fondo. Al quarto d’ora Masucci e Soddimo lasciano spazio a Siega e Palombi, poi ancora La Mantia lanciato a rete spreca da buona posizione. (agg. di Fabio Belli)

PARI DI MOREO!

Si va all’intervallo in parità visto che l’Empoli al 38′ ha trovato sbocchi per la sua pressione offensiva, siglando il gol dell’1-1 grazie a Moreo. Cross in area di Bandinelli, Moreo arriva al tocco d’esterno al volo che beffa Perilli, col pallone che si insacca a fil di palo. Toni agonistici accesi nel match, vengono ammoniti Mancuso e proprio Moreo tra le fila dei padroni di casa, poi al 34′ non ce la fa il difensore ex Entella Benedetti, infortunato, che viene sostituito dal giovane Meroni. Lampo interessante di Marconi nel Pisa a fine tempo ma la conclusione non è fortunata, si va al riposo dopo 3′ di recupero e dopo un’altra ammonizione, stavolta comminata ai danni di Robert Gucher nel Pisa, con Empoli e Pisa sull’1-1. (agg. di Fabio Belli)

MASUCCI DI TESTA!

Empoli che inizia la sfida proteso in avanti, con Stulac che cerca prima di concretizzare una ripartenza, poi senza fortuna prova a scambiare con La Mantia. Ma a colpire è il Pisa al 12′ con Masucci, che su una punizione scodellata in area da Gucher irrompe sul primo palo e di testa porta in vantaggio gli ospiti. Qualche problema per Benedetti che, dopo uno scontro in area con Perilli, è costretto a riprendere il gioco con una vistosa fasciatura al capo. Al 22′ ancora Empoli in avanti con un cross di Mancuso per Moreo, colpo di testa che stavolta non riesce a inquadrare lo specchio della porta. Gli azzurri giocano alti ma si espongono al contropiede avversario, a metà primo tempo è l’Empoli a condurre di misura sull’Empoli. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta di Empoli Pisa e anzi già le formazioni ufficiali del big match che apre la 5^ giornata stanno per fare il loro ingresso in campo: in attesa di dare la parola al campo, andiamo però a vedere qualche numero che i due club hanno finora messo da parte. Possiamo infatti subito dire che nelle prime battute della stagione, la compagine azzurra ha iniziato col piede giusto, mettendo da parte ben 10 punti, e osservando un tabellino con 3 successi e un solo pari, realizzato contro il Monza. Positivo il dato relativo al gol poi visto che gli azzurri hanno segnato sei volte e incassato due sole reti dagli avversari. Non possiamo parlare invece di grandi statistiche per quanto riguarda il Pisa, che mettendo a tabella appena tre punti, occupa ora solo la 18^ posizione nella classifica del campionato di Serie B. I nerazzurri infatti finora hanno realizzato tre pareggi e pure un KO con la Salernitana: un po’ pochino certo, ma pure va precisato che al momento la classifica della cadetteria è molto corta. Pesa poi in casa degli ospiti il dato relativo al gol: su cinque reti fatte, il Pisa ne ha subite ben otto finora. Ma ora diamo la parola al campo, si gioca! EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Nikolaou, Romagnoli, Terzic; Bandinelli, Stulac, Haas; Moreo; La Mantia, Mancuso. Allenatore Dionisi. PISA (4-3-1-2): Perilli; Birindelli, Caracciolo, Benedetti, Lisi; Gucher, Mazzitelli, Marin; Soddimo; Marconi, Masucci. Allenatore D’Angelo. (agg Michela Colombo)

LO STORICO

Alla vigilia del fischio d’inizio della diretta tra Empoli e Pisa occasione anche verificare lo storico che interessa i due club, oggi chiamati in campo nella quinta giornata della Serie B. I dati per questo derby toscano ovviamente non ci mancano: dal 1946 a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in ben 32 occasioni, tra primo e secondo campionato nazionale, come pure nella terza serie del calcio italiano. Il bilancio che ne ricaviamo è ben nutrito e pende in favore dei nerazzurri: nello scontro diretto infatti il Pisa ha vinto ben 13 incontri, mentre l’Empoli ne ha fatti suoi appena 8, mentre sono 11 i pareggi messi da parte. Aggiungiamo che l’ultimo testa a testa segnato tra Empoli e Pisa è recente ed è occorso nella passata stagione della Serie B: nel campionato 2019-20 ben ricordiamo il doppio successo degli azzurri, arrivato all’andata in trasferta per 2-3 e al ritorno al Castellani col risultato di 2-1. (agg Michela Colombo)

SFIDA ENTUSIASMANTE!

Empoli Pisa si gioca in diretta allo stadio Castellani, con calcio d’inizio alle ore 21:00 di venerdì 23 ottobre: intrigante anticipo nella 5^ giornata della Serie B 2020-2021, un derby toscano tra due squadre che in questo momento stanno attraversando momenti diversi ma che potrebbero anche ritrovarsi ai playoff al termine della stagione regolare. Gli azzurri arrivano dalla brillante vittoria contro la Spal, grazie alla quale sono diventati la capolista del campionato insieme al Cittadella: dopo aver fallito l’obiettivo promozione un anno fa ci vogliono riprovare e sembrano aver trovato il ritmo giusto. Manca ancora la vittoria al Pisa, squadra sicuramente più rodata per aver confermato l’allenatore e buona parte del gruppo; tuttavia i nerazzurri hanno faticato a mettersi in moto, nonostante questo hanno timbrato un pareggio interno contro il Monza che si può considerare positivo. Vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Empoli Pisa; intanto, mentre aspettiamo che le due squadre scendano sul terreno di gioco, possiamo fare qualche valutazione sulle scelte dei due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI PISA

Possibili avvicendamenti per Alessio Dionisi in Empoli Pisa: il tecnico degli azzurri potrebbe puntare sul tandem La Mantia-Moreo per il suo attacco, eventualmente confermando Bajrami a loro supporto così come il regista di centrocampo Stulac. In mediana si candida Haas, che potrebbe essere una delle due mezzali; rischia allora il posto uno tra Samuele Ricci e Bandinelli, mentre in difesa potrebbe esserci Pirrello al posto di Nikolaou con Simone Romagnoli come sempre a protezione di Brignoli, sulle corsie laterali Fiamozzi e Terzic restano favoriti. Luca D’Angelo potrebbe invece riproporre Masucci in attacco, questa volta facendo riposare Marconi; dunque Palombi potrebbe comunque giocare, ma attenzione anche ad Alberti così come a Soddimo, che può prendere il posto di Siega sulla trequarti. A centrocampo il candidato a essere titolare è Marius Marin, ma deve vincere la concorrenza di Mazzitelli e De Vitis; verso la conferma Gucher, possono cambiare gli esterni bassi o almeno a destra con Eros Pisano titolare, sull’altro versante Lisi mentre in mezzo ha una possibilità Masetti per rimpiazzare Antonio Caracciolo, con Perilli tra i pali.

QUOTE E PRONOSTICO

Studiamo il pronostico su Empoli Pisa andando a leggere quali siano le quote previste dall’agenzia Snai. Il segno 1 regola la vittoria dei padroni di casa e vi farebbe guadagnare una somma corrispondente a 2,05 volte la somma messa sul piatto, contro il valore di 4,25 volte la puntata che accompagna il segno 2 per l’affermazione degli ospiti. L’eventualità del pareggio, regolata come sempre dal segno X, porta in dote una vincita che ammonta a 3,00 volte quanto investito con questo bookmaker.



© RIPRODUZIONE RISERVATA