Diretta/ Fano Gubbio (risultato finale 0-2) streaming video tv: decide Gomez

- Fabio Belli

Diretta Fano Gubbio. Streaming video e tv, quote e risultato live del match valevole per la ventitreesima giornata del campionato di Serie C, in programma domenica 26 gennaio.

Fano LegaPro
Diretta Fano Gubbio, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA FANO GUBBIO (0-2): DECIDE GOMEZ

Inizia la ripresa tra Fano e Gubbio, decide al momento Filippini. Ricordiamo che il Fano ha totalizzato sei pareggi, quattro vittorie e ben dodici sconfitte. La differenza reti non sorride alla compagine della città marchigiana: 20 sono le reti segnate dall’Alma Juventus Fano e ben 34 invece quelle subite da una difesa piuttosto fragile. Il Gubbio ha disputato finora ventuno partite in totale, vincendone appena tre e per il resto pareggiando e perdendo in nove occasioni a testa. Le reti realizzate sono al momento 16, mentre quelle subite 27: per il Gubbio la differenza reti dunque è senza dubbio negativa. Arriva il raddoppio di Gomez! La compagine ospite mette la freccia. Termina il match, colpo gobbo del Gubbio. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA FILIPPINI!

Inizia il match salvezza tra Fano e Gubbio. Dopo l’1-1 in casa della Sambenedettese il Fano è arrivato ad ottenere il terzo risultato utile consecutivo, il quarto nelle ultime 5 partite disputate in campionato. Passi importanti che hanno permesso ai marchigiani di agganciare il Gubbio al terzultimo posto in classifica, rinnovando speranze di salvezza che si erano notevolmente complicate dopo la terribile serie di 8 sconfitte consecutive subita dal Fano in autunno. Mancano cinque minuti alla fine della prima frazione, non si sblocca la gara. Filippini! La compagine ospite passa avanti all’ultimo minuto della prima frazione! (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Fano Gubbio ci terra compagnia tra pochissimi minuti, giusto il tempo per scoprire le statistiche salienti delle due compagini del girone B nel campionato di Serie C 2019-2020 in corso, giunto alla ventitreesima giornata. Nelle prime ventidue giornate disputate in questo girone, ecco che il Fano ha totalizzato sei pareggi, quattro vittorie e ben dodici sconfitte. La differenza reti non sorride alla compagine della città marchigiana: 20 sono le reti segnate dall’Alma Juventus Fano e ben 34 invece quelle subite da una difesa piuttosto fragile. Il Gubbio ha disputato finora ventuno partite in totale, vincendone appena tre e per il resto pareggiando e perdendo in nove occasioni a testa. Le reti realizzate sono al momento 16, mentre quelle subite 27: per il Gubbio la differenza reti dunque è senza dubbio negativa. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Fano Gubbio comincia!

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Fano Gubbio non sarà trasmessa sui canali in chiaro o pay sul digitale terrestre o disponibili sul satellite. L’esclusiva del match è prevista in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports, broadcaster ufficiale per tutti i match dei tre gironi del campionato di Serie C. Ci si potrà collegare tramite pc sul sito elevensports.it oppure tramite l’applicazione Elevensports con una smart tv, oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

I TESTA A TESTA

Fano Gubbio è una partita diventata ormai classica in epoca recente: basti pensare che dalla stagione 2016-2017 le due squadre si sono già affrontate in nove occasioni, due di queste per la fase a gironi di Coppa Italia Serie C. Gli umbri dominano la scena: cinque vittorie a fronte di tre pareggi e un solo ko, che è maturato qui al Raffaele Mancini proprio in una partita di coppa (agosto 2018) risolta da Alexis Ferrante. Il testa a testa si è aperto con quattro affermazioni consecutive del Gubbio, due delle quali in casa dell’Alma Juventus: la più recente è datata aprile di due anni fa grazie alla rete di Sedrick Kalombo, ma il risultato più rotondo in termini generali è il 6-0 che gli umbri hanno inflitto al Fano lo scorso agosto, dunque nel corso di questa stagione. Fase eliminatoria di Coppa Italia: cinque gol in 49 minuti per i padroni di casa che avevano trovato i sigilli di Ignazio Battista, Alessandro Sbaffo, Camillo Tavernelli, Nicola Malaccari e Elio De Silvestri. Al 77’ anche la sesta rete, con il sesto marcatore diverso e cioè Marco Meli. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Fano Gubbio, match previsto domenica 26 gennaio 2020 alle ore 17.30 presso lo stadio Mancini di Fano, sarà una sfida valevole per la ventitreesima giornata del campionato di Serie C nel girone B. Dopo l’1-1 in casa della Sambenedettese il Fano è arrivato ad ottenere il terzo risultato utile consecutivo, il quarto nelle ultime 5 partite disputate in campionato. Passi importanti che hanno permesso ai marchigiani di agganciare il Gubbio al terzultimo posto in classifica, rinnovando speranze di salvezza che si erano notevolmente complicate dopo la terribile serie di 8 sconfitte consecutive subita dal Fano in autunno. E quello col Gubbio appaiato ai granata in classifica a quota 18 punti sarà già una sorta di spareggio salvezza con gli umbri che hanno lanciato però un segnale importante col 2-0 inflitto alla Triestina nel turno infrasettimanale. I gol di Filippini e Gomez su rigore hanno indirizzato in maniera decisa la sfida e ora il Gubbio cercherà conferme. All’andata pari 1-1 allo stadio Barbetti di Gubbio, ma va ricordato in estate lo scorso 4 agosto il clamoroso 6-0 in favore degli umbri in Coppa Italia di Serie C con i gol di Battista, Sbaffo, Tavernelli, Malaccari, De Silvestro e Meli.

PROBABILI FORMAZIONI FANO GUBBIO

Le probabili formazioni chiamate ad affrontarsi in Fano Gubbio, match previsto domenica 26 gennaio 2020 alle ore 17.30 presso lo stadio Mancini di Fano, sarà una sfida valevole per la ventitreesima giornata del campionato di Serie C. Il Fano guidato in panchina da Marco Alessandrini schiererà un 4-3-1-2 così disposto in campo: Viscovo, Gatti, Carpani, Baldini, De Vito, Di Sabatino, Amadio, Parlati, Tofanari, Marino, Barbuti. Il Gubbio allenato da Vincenzo Torrente sceglierà invece un 3-5-2 come modulo di partenza così schierato dal primo minuto: Ravaglia; Konate, Coda, Bacchetti; Munoz, Lakti, Megelaitis, Malaccari, Zanoni; Gomez, Dubickas.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Ecco le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai per il match valevole per il turno infrasettimanale del campionato di Serie C. La vittoria interna viene proposta a 2.25, mentre il pareggio viene offerto a una quota di 3.00 e la quota per l’eventuale successo in trasferta viene invece fissata a 3.25. Per quanto concerne invece il numero di gol che sarà complessivamente realizzato dalle due formazioni nel corso di tutta la partita, la quota per l’over 2.5 viene proposta a 2.25, mentre la quota per l’under 2.5 viene offerta a 1.55.



© RIPRODUZIONE RISERVATA