Diretta/ Fiorentina Cremonese (risultato finale 3-2): Mandragora al 97′!

- Fabio Belli

Diretta Fiorentina Cremonese streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per la 1^ giornata del campionato di Serie A.

Italiano Fiorentina
Vincenzo Italiano, Fiorentina (Foto LaPresse)

DIRETTA FIORENTINA CREMONESE (RISULTATO FINALE 3-2): MANDRAGORA AL 97′!

Per la Fiorentina arriva la vittoria all’ultimo respiro nel match contro la Cremonese: nonostante l’espulsione di Escalante a fine primo tempo, i grigiorossi erano riusciti a inchiodare il match sul 2-2 fino al 97′ con un clamoroso errore di Radu che ha deciso il match, col portiere romeno che si è trascinato in porta un cross in area di Mandragora, ultima chance viola. In modo rocambolesco dunque la squadra di Italiano ottiene tre punti ormai insperati all’esordio casalingo in campionato. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA FIORENTINA CREMONESE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Fiorentina Cremonese non sarà una di quelle che per questa 1^ giornata di campionato verranno trasmesse sui canali della televisione satellitare. Di conseguenza l’unico modo per assistere a Lazio Verona sarà quello della diretta streaming video, tramite la piattaforma DAZN (anche questa in abbonamento) che fornisce l’intera programmazione del massimo campionato di calcio, e la cui attivazione può passare anche attraverso una smart tv che sia dotata di connessione a internet oltre che alla apposita app. Gli abbonati sia a Sky sia a DAZN potranno seguire il match tramite Sky Q dove è stata reinserita l’app di DAZN.

PAREGGIA BUONAIUTO!

La Cremonese inizia il secondo tempo con Ascacibar e Quagliata in campo al posto di Chiriches e Sernicola. Al 3′ sorvola la traversa un tentativo su punizione di Zanimacchia, mentre al 5′ finisce fuori non di molto una gran botta di Jovic. Nonostante l’inferiorità numerica la Fiorentina non si arrende, con una doppia parata di Gollini su Zanimacchia che salva il vantaggio viola, al 16′ è invece Quagliata a immolarsi su una conclusione di Jovic, mentre al 18′ viene ammonito Ghiglione tra i grigiorossi per un fallo su Sottil. Al 24′ però clamoroso pari della Cremonese con un angolo di Buonaiuto che si insacca con Gollini che respinge già oltre la linea di porta. (agg. di Fabio Belli)

JOVIC, POI ESPULSO ESCALANTE!

Col passare dei minuti la Cremonese sembra più in partita, al 27′ ancora un pericolo creato dai grigiorossi con una conclusione dalla distanza di Zanimacchia, la Fiorentina prova a fare possesso palla ma trova pochi sbocchi in fase offensiva. Ma è una giocata di Jovic al 34′ a riportare in vantaggio la formazione allenata da Vincenzo Italiano: bella combinazione tra Kouamé e Sottil che serve Jovic, bravo a eludere la marcatura di Vasquez e a insaccare per il 2-1. Al 38′ Radu sbaglia l’uscita ma Maleh non riesce a approfittarne mancando l’appoggio in rete di testa. Al 43′ Cremonese in dieci per l’espulsione di Escalante, rosso per un brutto fallo su Kouamé: si va al riposo con la Fiorentina avanti di un uomo e di un gol. (agg. di Fabio Belli)

BONAVENTURA-OKEREKE!

Parte forte la Fiorentina con una conclusione di Sottil murata da Chiriches, proprio quest’ultimo al 9′ è il primo ammonito della partita per un fallo su Jovic. All’11’ viola vicini al gol ancora con Sottil, che manda il pallone d’un soffio a lato con una insidiosa conclusione a giro. Al quarto d’ora si vede per la prima volta la Cremonese in avanti, con una gran botta di Dessers che costringe Gollini alla deviazione in angolo. La Fiorentina però trova subito dopo il vantaggio: segna Bonaventura che sblocca una volta innescato da Kouamé. Immediata però è la risposta grigiorossa: al 19′ pareggia Okereke sbucando tra le maglie della difesa viola e insaccando di testa. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

In attesa della diretta di Fiorentina Cremonese diamo uno sguardo alla squadra degli arbitri. Il fischietto principale sarà Juan Luca Sacchi coadiuvato ai lati da Damiano Margani e Pietro Dei Giudici. Il quarto uomo sarà Manuel Volpi con in sala Var l’uno al fianco all’altro Luigi Nasca e Salvatore Longo. Sacchi è nato a Treia il 13 ottobre del 1984 e appartiene alla sezione di Macerata. Inizialmente aveva provato a fare il calciatore con scarsi risultati cosa che l’aveva portato a ripiegare sulla carriera da arbitro. Diventa professionista nel 2011 iscritto alla Lega Pro. Nel 2013 vince il Premio Sportilia e l’anno successivo lo vediamo arrivare in Serie B con i crismi per fare ancora meglio di prima.

Il debutto in Serie A arriva nella stagione 2020/21 che lo conferma ad arbitro di grandissimo livello anche se va detto che non è ancora stato designato come internazionale. In carriera ha condotto 235 partite ufficiali con 948 cartellini gialli, 27 doppi gialli e 28 rossi diretti. Adesso però la parola passa al campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Fiorentina Cremonese che finalmente comincia! FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Benassi, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, S. Amrabat, Maleh; Kouame, S. Jovic, R. Sottil. Allenatore: Vincenzo Italiano CREMONESE (3-4-1-2): I. Radu; Bianchetti, Vasquez, Chiriches; Ghiglione, Escalante, Pickel, Sernicola; Zanimacchia, Okereke; Dessers. Allenatore: Massimiliano Alvini (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

FIORENTINA CREMONESE: GLI ALLENATORI

Parliamo anche del duello Italiano vs Alvini per presentare la diretta di Fiorentina Cremonese. Prima sfida in assoluto in Serie A per Max Alvini, col tecnico della Cremonese arrivato ad allenare in Serie A dopo una lunghissima gavetta partita dai Dilettanti nel 2001. Nella stagione 2018/19 entrambi gli allenatori allenavano in Serie C ma in due gironi diversi, con Alvini all’Albinoleffe e Italiano al Trapani. Sono 14 le sfide totali tra Fiorentina e Cremonese.

Le squadre non si affrontano dal 1996, ultima stagione dei grigiorossi in Serie A: 23 anni fa 0-0 nell’ultimo precedente disputato allo stadio Zini. La Fiorentina ha vinto in casa per l’ultima volta con un 3-2 allo stadio Franchi, in gol anche Batistuta. Sulla panchina viola c’era Claudio Ranieri, su quella della Cremonese Gigi Simoni. (agg. di Fabio Belli)

FIORENTINA CREMONESE: I TESTA A TESTA

Per la diretta di Fiorentina Cremonese diamo uno sguardo ai precedenti tra le due compagini. All’Artemio Franchi le due squadre si sono trovate di fronte in tre occasioni con due successi per i viola e un pareggio. Si parla di gare disputate in Serie A tra il 1989 e il 1996. Le due compagini dunque non si trovano di fronte da un bel po’ di tempo. In Toscana la squadra viola si impose col risultato di 3-2 quando il calendario diceva primo ottobre 1995.

La Cremonese non fa punti in casa dell’avversario odierno invece dall’aprile del 1992 quando non si andò oltre il risultato di 1-1. Nel 2013 le due squadre si sono trovate di fronte per un’amichevole terminata clamorosamente 7-1. I viola erano andati in gol con le doppiette di Mario Gomez e Giuseppe Rossi oltre alle reti di Ljajic, Hegazy e Iakovenko, il gol della bandiera lo mise a segno Brighenti. I grigiorossi tornano dopo un’infinità di tempo in Serie A e ricorderanno questa gara anche in caso di risultato negativo. (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

FIORENTINA CREMONESE: ITALIANO VUOLE PARTIRE FORTE!

Fiorentina Cremonese, in diretta domenica 14 agosto 2022 alle ore 18.30 presso lo stadio Artemio Franchi di Firenze, sarà una sfida valida per la 1^ giornata del campionato di Serie A. Tornano i grigiorossi in Serie A dopo 23 anni lontani dalla massima serie: l’emozionante promozione conquistata in cadetteria all’ultima giornata nella scorsa stagione andrà ora consolidata con un difficile impegno esterno all’esordio, con la formazione lombarda che ha cambiato molto a partire dall’allenatore, col passaggio della guida tecnica da Pecchia ad Alvini.

La Fiorentina inizierà subito con i giri a 1000 il campionato, con l’impegno infrasettimanale del preliminare di Conference League contro il Twente da alternare alle prime sfide di campionato. La Fiorentina tornerà in Europa e terrà molto a superare il primo ostacolo per entrare nella fase a gironi della competizione. Il primo ottobre 1995 Fiorentina e Cremonese si sono affrontate per l’ultima volta in campionato allo stadio Artemio Franchi: vinsero 3-2 i viola, con i grigiorossi che non hanno mai vinto in casa dei toscani in Serie A.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA CREMONESE

Le probabili formazioni della diretta Fiorentina Cremonese, match che andrà in scena allo stadio Artemio Franchi di Firenze. Per la Fiorentina, Vincenzo Italiano schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Gollini; Dodo, Milenkovic, Igor, Biraghi; Amrabat, Mandragora, Bonaventura; Ikoné, Jovic, Gonzalez. Risponderà la Cremonese allenata da Massimiliano Alvini con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Radu; Bianchetti, Chiriches, Vasquez; Ghiglione, Castagnetti, Pickel, Milanese, Quagliata; Ciofani, Okereke.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Fiorentina Cremonese, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per l’amichevole. La vittoria della Fiorentina con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.40, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.75, mentre l’eventuale successo della Cremonese, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 7.25.





© RIPRODUZIONE RISERVATA