Diretta/ Fiorentina Milan Primavera (risultato finale 2-1): successo a sorpresa!

- Fabio Belli

Diretta Fiorentina Milan Primavera streaming video e tv, risultato finale 2-1: la viola passa il turno di Coppa Italia Primavera. Ora la Juventus.

alessio brambilla milan primavera 640x300
Diretta Milan Cagliari Primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA FIORENTINA MILAN PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 2-1)

La diretta di Fiorentina Milan Primavera termina qui col risultato finale di 2-1. I padroni di casa erano andati in doppio vantaggio dopo 12 minuti con i gol Fiorini e Spalluto. Nasti al minuto 26 riapre la gara, ma i rossoneri non riescono a trovare la via del pareggio. Ricordiamo che la gara si disputava per gli ottavi di finale di Coppa Italia Primavera e che la viola passa il turno un po’ a sorpresa. Ai quarti di finale la squadra affronterà la Juventus che negli ottavi ha superato con lo stesso risultato la Sampdoria. Per i viola è una grande soddisfazione, mentre la squadra meneghina deve rialzarsi subito dopo questa gara perché ora ci sono diversi turni di campionato da giocare. Non c’è dunque tempo per deprimersi, ma si deve solo voltare pagina. (agg. di Matteo Fantozzi)

CI PROVA TONIN

Siamo alla parte finale della diretta di Fiorentina Milan Primavera e il risultato è ancora di 2-1. All’inizio della ripresa i rossoneri cambiano Frigerio con Saco, mentre dall’altra parte Chiti entra per Gabrieli. Al minuto 52 ha una grande occasione Nasti che calcia forte, ma Luci gli dice di no. Al 55esimo Nasti recupera un pallone e calcia di prima intenzione, Luci la respinge ancora. All’ora di gioco altri cambi con i viola che fanno entrare Pierozzi al posto di Corradini mentre tra i meneghini Alesi e Tonin entrano in campo al posto di Olzer e Robotti. Al 61esimo calcia Tonin con una conclusione forte che termina sopra la traversa. I rossoneri spingono per provare a pareggiare, ma i viola si difendono bene. Ultima chance nel Milan con Stanga che prende il posto di Pobi. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTERVALLO

La diretta di Fiorentina Milan Primavera giunge all’intervallo col risultato che è di 2-1. Dopo aver riaperto la gara i rossoneri hanno alzato il ritmo. Al minuto 32 punizione di Nasti che calcia forte ma viene chiuso dalla difesa avversaria. Al 33esimo Olzer calcia da appena fuori area, la sua punizione è tesa e termina poco sopra la traversa. Al 35esimo i viola protestano ferventemente per una gomitata ricevuta da Spalluto autore della seconda rete. Al minuto 42 punizione di Olzer che calcia da lontano senza trovare la porta. La gara è ancora lunga e i rossoneri sembrano essere pronti a trovare la via del pareggio dopo aver reagito con grande ritmo e grandissima volontà. (agg. di Matteo Fantozzi)

LA RIAPRE NASTI

Siamo alla mezz’ora della diretta di Fiorentina Milan Primavera col risultato che è di 2-1. Prima di raccontare la partita diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali: FIORENTINA: Luci; Frison; Ponsi; Gabrieli; Fiorini; Corradini; Milani; Bianco; Spalluto; Amatucci; Di Stefano. A disp: Ricco; Fogli; Chiti; Gentile; Neri; Krastev; Agostinelli; Pierozzi; Munteanu; Toci; Tirelli; Ghilardi. All: Aquilani. MILAN: Moleri; Pobi; Obaretin; Frigerio; Tahar; Fili; Bright; Robotti; Nasti; Olzer; El Hilali. A disp.: Jungdal; Stanga; Coubis; Michelis; Cretti; Saco; Alesi; Rossi; Di Gesù; Roback; Psfetis; Tonin. All. Giunti. La gara è stata aperta subito al terzo da un gol di Fiorini. I viola sono partiti fortissimo siglando il raddoppio al dodicesimo. Al minuto 26 gli ospiti sono riusciti a riaprirla grazie a una rete di Nasti. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI GIOCA!

Ci siamo, la diretta di Fiorentina Milan Primavera ci attende tra pochi minuti: come sappiamo i viola si sono aggiudicati le ultime due edizioni della Coppa Italia, tornando a festeggiare dopo 7 anni (il primo titolo è invece del 1980, poi ce n’è uno nel 1996) e salendo a quota 5 nell’albo d’oro, agganciando la Roma al terzo posto. Il Milan invece ha trionfato in appena due occasioni: per la prima bisogna tornare al 1985 grazie ai rigori contro il Torino (doppia finale, entrambe le partite erano terminate 1-0 per la squadra di casa) mentre il secondo trionfo è più recente anche se bisogna comunque tornare indietro di 11 anni. Nel 2010 il Diavolo, anche qui in 180 minuti, aveva avuto la meglio del Palermo: 1-1 al Barbera con Gianmarco Zigoni che aveva risposto a Marco Giovio, al ritorno lo stesso Zigoni aveva chiuso definitivamente i conti dopo la rete di apertura siglata da Simone Verdi. Sarà dunque parecchio interessante scoprire come andranno le cose in questo ottavo di finale: a questo proposito lasciamo immediatamente la parola al campo e ci mettiamo comodi, perché finalmente Fiorentina Milan Primavera sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA FIORENTINA MILAN PRIMAVERA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Fiorentina Milan Primavera sarà garantita in chiaro per tutti su Sportitalia, canale numero 60 del telecomando del digitale terrestre. In aggiunta, ricordiamo che Sportitalia, emittente ufficiale della Primavera Tim Cup, metterà a disposizione anche la diretta streaming video tramite il proprio sito Internet oppure l’applicazione.

I TESTA A TESTA

Chiaramente non sono pochi i precedenti di Fiorentina Milan Primavera: il quadro ci permette di dedicarci ai soli episodi giocati in Coppa Italia, che sono tre e hanno fatto registrare due vittorie viola e una rossonera, con sfide sempre andate in scena in Toscana. Spicca soprattutto il dato relativo ai gol: un totale di 15, e curiosamente in vantaggio troviamo il Milan grazie al 4-0 che aveva centrato nel novembre 2017, per gli ottavi. Le marcature quel giorno erano state di Gabriele Capanni, autore di una doppietta, Jorgen Strand Larsen e Ismet Sinani; nel gennaio di un anno fa la Fiorentina si è aggiudicata il match dei quarti con le reti di Alessandro Lovisa, Nicky Beloko su rigore e Toni Fruk (Tommaso Merletti a segno per il Diavolo), spettacolare il 4-3 sempre nei quarti nel 2016. Milan in vantaggio al 14’ con Guido Turano, tra il 56’ e il 73’ la Fiorentina Primavera aveva impattato, sorpassato e allungato grazie a Federico Chiesa, Simone Minelli e Vitja Valencic. A sei minuti dal 90’ il rigore di Manuel Locatelli aveva rimesso in gara i rossoneri, poi due gol a stretto giro di posta nel finale: la Viola aveva fatto poker con Jan Mlakar, inutile il terzo gol del Milan con Andrea Bianchimano. (agg. di Claudio Franceschini)

FIORENTINA MILAN PRIMAVERA: SFIDA INCERTA!

Fiorentina Milan, in diretta dallo stadio Bozzi di Firenze, in programma mercoledì 3 febbraio 2021 alle ore 15.00, sarà una sfida valevole per gli ottavi di finale della Primavera Tim Cup. Ottavo incerto visto che entrambe le squadre stanno vivendo un momento di forma eccellente e l’ultima giornata di campionato ha fatto segnare vittorie importanti per entrambe le compagini. La Fiorentina ha battuto 2-1 l’Inter in rimonta con i gol di Munteanu e Di Stefano, ribaltando una situazione molto complicata dopo lo svantaggio e reagendo alle ultime due sconfitte subite in campionato. Il Milan dalla sua dopo la sconfitta nel recupero contro il Torino è tornato al successo rialzando la testa contro la Spal, che pure era reduce da un successo contro la capolista Roma. I rossoneri hanno vinto 2-0 con i gol di Tonin e Olzer, la squadra di Giunti cerca continuità per risalire verso la zona play off in classifica e proverà a sfruttare l’impegno di Coppa Italia per mettere minuti sulle gambe, al secondo impegno infrasettimanale consecutivo dopo la ripresa.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA MILAN PRIMAVERA

Le probabili formazioni della sfida tra Fiorentina e Milan Primavera presso lo stadio Bozzi di Firenze. I padroni di casa allenati da Alberto Aquilani scenderanno in campo con un 4-3-3 e questo undici titolare: Luci; Chiti, Fiorini, Frison; Milani, Bianco, Corradini, Agostinelli, Pierozzi; Spalluto, Munteanu. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Federico Giunti con un 4-3-1-2 così disposto dal primo minuto: Jungdal, Stanga, Oddi, Brambilla, Tahar, Michelis, Di Gesù, Mionic, Tonin, Olzer, Roback.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Fiorentina Milan Primavera: il segno 1 per la vittoria interna permetterebbe infatti di guadagnare una cifra corrispondente a 2.10 volte quanto investito, per contro il segno 2 che regola l’affermazione esterna porta in dote una vincita pari a 3.10 volte quanto messo sul piatto. Abbiamo poi l’eventualità del pareggio, per la quale puntare sul segno X: in questo caso la somma intascata ammonterebbe a 3.40 volte l’importo giocato con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA