Diretta/ Fiorentina Napoli (risultato finale 1-2) azzurri a punteggio pieno

- Fabio Belli

Diretta Fiorentina Napoli. Streaming video e tv del match valevole per la settima giornata d’andata del campionato di Serie A.

Fiorentina Serie A
Probabili formazioni Serie A - I giocatori della Fiorentina (Foto LaPresse)

DIRETTA FIORENTINA NAPOLI (RISULTATO FINALE 1-2): AZZURRI A PUNTEGGIO PIENO

Osimhen supera Martinez Quarta e crossa, Elmas arriva in ritardo all’appuntamento del gol. Scontro tra Osimhen e Milenkovic, resta a terra il nigeriano. Per fortuna si rialza il centravanti del Napoli. Fallo di Mario Rui su Sottil, arriva il giallo per l’esterno portoghese. Nel Napoli esce Insigne ed entra Demme. Venti minuti alla fine di un match ancora apertissima. Azione personale di Politano che ci prova con l’esterno ma non inquadra la porta. Fiorentina con i cambi ora a trazione anteriore. Da sottolineare la prestazione di Koulibaly praticamente insuperabile. Nel Napoli entrano Petagna e Mertens per Fabian Ruiz ed Osimhen. Fiorentina che ora prova il tutto per tutto, il Napoli si difende. Fallo tattico di Demme su Nico Gonzalez e giallo per lui. Vlahovic ci prova di piatto ma non trova lo specchio. Termina il match, il Napoli è a punteggio pieno. (agg. Umberto Tessier)

RRAHMANI DI TESTA!

Inizia la seconda frazione tra Fiorentina e Napoli, decidono al momento Martinez Quarta e Lozano. Biraghi in mezzo da calcio d’angolo, per un soffio Vlahovic non trova la conclusione vincente. Angolo di Zielinski e colpo vincente di Rrhamani! Il Napoli la ribalta! Insigne pesca Osimhen che ci prova al volo ma non trova la porta. Ammoniti Pulgar e Anguissa intanto si prendono il cartellino giallo rispettivamente per un fallo su Lozano e Nico Gonzalez. Entra in area Bonaventura che viene fermato da Koulibaly. Sostituzioni nelle due compagini, gara che ora si è accesa. Nico Gonzalez supera Di Lorenzo e crossa per Vlahovic che liscia la sfera. (agg. Umberto Tessier)

FIORENTINA NAPOLI STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Fiorentina Napoli sarà più correttamente una diretta streaming video sulla piattaforma DAZN, che da questa stagione detiene i diritti per trasmettere in esclusiva l’intero campionato di Serie A. Questa non è una delle partite che saranno visibili anche su Sky, di conseguenza il punto di riferimento sarà esclusivamente DAZN visibile tramite l’app su smart tv o pc o con l’ausilio di dispositivi mobili come tablet o smartphone.

LA RIPRENDE LOZANO!

Osimhen entra in area e viene abbattuto da Martinez Quarta, giallo e calcio di rigore per il Napoli. Lozano! Pareggia il Napoli! Dragowski para il rigore di Insigne, il capitano ci prova di nuovo di testa ma para ancora il portiere viola, arriva Lozano sulla ribattuta e ristabilisce la parità. Napoli che ora alza i ritmi per provare a ribaltarla. La rete di Lozano ha galvanizzato la compagine azzurra, manca ora pochissimo alla fine della prima frazione. Zielinski pesca Osimhen che ci prova in rovesciata e per un soffio non trova un gol assurdo. Termina la prima frazione sul risultato di uno a uno.(agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA MARTINEZ QUARTA!

Anguissa ci prova di testa su un calcio d’angolo ma non centra la porta. Bella sfida tra Odriozola e Mario Rui, i due esterni stanno duellando spesso. La sblocca la Fiorentina con Martinez Quarta! Calcio d’angolo battuto da Biraghi con Vlahovic che controlla la sfera e trova il difensore che in girata non lascia scampo ad Ospina. Bonaventura si becca il giallo dopo un colpo a Mario Rui. Bella azione di Lozano che entra in area e la mette in mezzo, Dragowski respinge la minaccia. Abbiamo superato la mezzora di gioco, decide al momento Martinez Quarta su assist di Vlahovic. (agg. Umberto Tessier)

OSPINA SALVA SU PULGAR!

Inizia il match tra Fiorentina e Napoli. Insigne prova subito il servizio per Osimhen, Dragowski esce con i tempi giusti. Cross di Callejon che prova a servire Nico Gonzalez, termina fuori la sfera. Primi minuti del match estremamente equilibrati. Koulibaly prende la sfera e rilancia provando ad impostare da dietro, lancio lungo. Pulgar prova a servire Callejon, lancio non preciso. Sono trascorsi quindici minuti di gioco, non si sblocca il match. Azione personale di Insigne che scende sulla sinistra e crossa, bravo Martinez Quarta a respingere. La prima occasione pericolosa è per la Fiorentina. Duncan trova Pulgar che calcia e trova la grande risposta di Ospina. La prima occasione seria della gara a favore dei viola. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Stiamo finalmente per vivere la diretta di Fiorentina Napoli: i partenopei vanno a caccia della settima vittoria consecutiva, cosa che li porterebbe ad un solo successo dal record timbrato da Maurizio Sarri (stagione 2017-2018) ma soprattutto al primato assoluto in Serie A, fatto registrare nel 2013 dalla Roma di Rudi Garcia, che aveva vinto le prime 10 partite. Un Napoli che segna tanto (16 gol) e subisce pochissimo: la squadra di Luciano Spalletti ha incassato appena 2 reti, l’ultima è quella di Alvaro Morata contro la Juventus e dunque l’imbattibilità della porta azzurra dura oggi da 350 minuti.

Blindare la difesa per ottenere il primo posto in classifica: ricetta giusta, ma oggi sarà comunque dura contro una Fiorentina che non partiva così bene da tanto tempo, in trasferta ha già ottenuto 9 punti vincendo tre volte (consecutive, dopo il ko iniziale contro la Roma) e ha sempre segnato almeno un gol in questo campionato. Le reti subite però sono 9, dunque Vincenzo Italiano deve migliorare sotto questo aspetto; ora mettiamoci comodi e leggiamo insieme le formazioni ufficiali, finalmente la diretta di Fiorentina Napoli prende il via!

FORMAZIONI UFFICIALI FIORENTINA NAPOLI

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Pulgar, Duncan; Callejon, Vlahovic, Nico Gonzalez All. Italiano

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian; Lozano, Zielinski; Insigne; Osimhen All. Spalletti (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA FIORENTINA NAPOLI: GLI ALLENATORI

Sicuramente sarà una grande sfida anche in panchina quella che ci attende nella diretta di Fiorentina Napoli tra Vincenzo Italiano e Luciano Spalletti. Per i viola finora il campionato è stato molto positivo, come testimoniano i 12 punti raccolti nelle prime sei giornate dalla Fiorentina, dove è già evidente la mano di Italiano anche in termini di gioco. Le due sconfitte tuttavia sono arrivate contro Roma e Inter, dunque servirebbe un bel risultato anche contro una big per dire che davvero la Fiorentina potrebbe recitare da protagonista in questa stagione.

Niente di meglio allora, da questo punto di vista, di una partita contro la capolista che guida la classifica ancora a punteggio pieno con sei vittorie su sei. Questo è il bilancio del Napoli di Luciano Spalletti e non servirebbe aggiungere altro per promuovere l’inizio dell’avventura a Napoli dell’allenatore toscano. Il Napoli vince e quasi sempre anche convince, battere anche la Fiorentina a casa sua sarebbe un messaggio fortissimo subito prima della nuova sosta per le Nazionali… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FIORENTINA NAPOLI: I TESTA A TESTA

In epoca recente ci sono due episodi di Fiorentina Napoli che sono entrati nella storia. Il primo è chiaramente quello di fine aprile 2018: la tripletta di Giovanni Simeone aveva spezzato i sogni scudetto dei partenopei, passati una settimana prima sul campo della Juventus ma poi incapaci di far fronte alla clamorosa vittoria bianconera a San Siro – Maurizio Sarri avrebbe sempre parlato di un tricolore perso in albergo. Resta quello un ricordo amaro per il Napoli, che da quel momento quasi come una legge del contrappasso non ha più perso al Franchi; ci ha pareggiato nel febbraio 2019 (0-0) ma il secondo episodi da ricordare è quello immediatamente successivo, prima giornata della stagione 2019-2020.

Partita spettacolare: dopo il vantaggio di Erick Pulgar – rigore – il Napoli aveva rimontato nel finale di primo tempo con Dries Mertens e Lorenzo Insigne, il cui rigore era stato assegnato tra le polemiche e un Var che non era intervenuto. La Fiorentina nella ripresa aveva pareggiato con Nikola Milenkovic, facendosi però sorpassare subito dopo da José Callejon; altro pareggio immediato con Kevin-Prince Boateng, fino alla seconda rete di Insigne. Quattro gol in un quarto d’ora, un grande spettacolo ma anche tante discussioni dopo il fischio finale. (agg. di Claudio Franceschini)

FIORENTINA NAPOLI: ITALIANO VUOLE SORPRENDERE!

Fiorentina Napoli, in diretta domenica 3 ottobre 2021 alle ore 18.00 presso il Gewiss Stadium di Bergamo, sarà una sfida valevole per la settima giornata d’andata del campionato di Serie A. Spalletti a caccia della settima vittoria consecutiva in avvio di campionato: i partenopei finora hanno saputo vincere, ultimo acuto domenica scorsa in casa contro il Cagliari. Giovedì scorso però in Europa League il Napoli è caduto per la prima volta in una partita ufficiale, un 2-3 interno subito contro lo Spartak Mosca in una partita segnata anche dall’espulsione di Mario Rui nel primo tempo.

Dopo aver perso contro l’Inter nel turno infrasettimanale, la Fiorentina ha immediatamente rialzato la testa contro l’Udinese, espugnando la Dacia Arena con un gol di Vlahovic e mantenendo così il quinto posto in classifica, confermandosi tra le rivelazioni positive di questo inizio di campionato. Il 16 maggio scorso il Napoli ha espugnato il “Franchi” con uno 0-2 firmato da Insigne e un autogol di Venuti. Ultima vittoria interna dei viola contro i partenopei datata 29 aprile 2018, clamorosa tripletta di Giovanni Simeone.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA NAPOLI

Le probabili formazioni della diretta Fiorentina Napoli, match che andrà in scena all’Artemio Franchi di Firenze. Per la FiorentinaVincenzo Italiano schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza:Dragowski; Odriozola, Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejon, Vlahovic, Gonzalez.  Risponderà il Napoli allenato da Luciano Spalletti con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz, Zielinski, Lozano, Osimhen, L. Insigne. 

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match all’Artemio Franchi di Firenze, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Fiorentina con il segno 1 viene proposta a una quota di 3.75, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.45, mentre l’eventuale successo del Napoli, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA