DIRETTA/ Fiorentina Parma (risultato finale 1-1): Castrovilli risponde a Gervinho

- Fabio Belli

Diretta Fiorentina Parma. Streaming video e tv, quote e risultato live del match valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A.

Fiorentina gruppo Rialti
I giocatori della Fiorentina (LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA FIORENTINA PARMA (1-1) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Artemio Franchi le squadre di Fiorentina e Parma si annullano a vicenda con un pareggio per 1 a 1. La partita è stata decisa con un gol per tempo: inizialmente era stato Gervinho a spezzare l’equilibrio iniziale con la rete del vantaggio ospite al 40′. Nella ripresa ci ha pensato Castrovilli a ristabilire la parità al 67′. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente alla Fiorentina di portarsi a quota 16 in classifica mentre il Parma sale a 14 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta di Fiorentina Parma, domenica 3 novembre 2019, sarà trasmessa in esclusiva sul canale numero 202 del satellite, Sky Sport Serie A, per tutti gli abbonati Sky. Questi ultimi potranno seguire anche la diretta streaming video via internet dell’incontro, collegandosi tramite pc sul sito skygo.sky.it, oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone o tramite una smart tv sull’applicazione ufficiale SkyGo.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Fiorentina e Parma, il punteggio è cambiato ed è ora di 1 a 1. L’ennesima occasione sprecata da Gervinho spiana la strada ai padroni di casa che, complice anche l’ingresso di Vlahovic, trovano la rete del pareggio al 67′ per merito di Castrovilli, autore di un preciso colpo di testa vincente sul lancio da parte del suo compagno Dalbert.

Pubblicità

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Fiorentina e Parma è ancora di 0 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, i gialloblu sfiorano il possibile gol del raddoppio al 51′ con il solito Gervinho. I toscani di mister Montella rispondono quindi al 54′ quando Boateng, ispirato da Ghezzal, non inquadra però lo specchio della porta avversaria.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Fiorentina e Parma sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. Gli sforzi dei ducali vengono premiati nel finale di frazione grazie alla rete del vantaggio segnata da Gervinho, arrivata su assist di Kucka al 40′. Fino a questo momento il direttore di gara ha ammonito Pezzella e Darmian tra gli uomini di mister D’Aversa.

Pubblicità

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Fiorentina e Parma è sempre di 0 a 0. Gli ospiti del tecnico D’Aversa insistono e si rendono pericolosi al 10′ con Hernani e poi soprattutto con gli spunti di Gervinho, sia al 12′ che al 14′. I viola di mister Montella rispondono invece a loro volta con il tentativo di Castrovilli al 24′.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Toscana la partita tra Fiorentina e Parma è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro le due squadre sembrano volersi studiare a vicenda cercando di trovare il varco giusto per colpire. Gli ospiti si rendono protagonisti di una partenza forse un po’ più intraprendente rispetto ai padroni di casa, bravi in ogni caso a difendersi con ordine.

FORMAZIONI UFFICIALI

Tutto è pronto per Fiorentina Parma: nei pochi minuti che ancora ci separano dalla partita, uno sguardo alle statistiche delle due formazioni. La Fiorentina di Vincenzo Montella ha 15 punti in classifica con quattro vittorie, tre pareggi e altrettante sconfitte, i viola hanno segnato 15 gol e ne hanno incassati 13, di conseguenza la differenza reti è pari a +2 per la Fiorentina. Si tratta di una sfida che possiamo definire di metà classifica, perché il Parma di Roberto D’Aversa risponde con 13 punti, maturati tramite quattro vittorie, un pareggio e cinque sconfitte. Differenza reti positiva di un soffio (+1) per gli emiliani grazie a 15 gol segnati e 14 subiti. Adesso però non è più tempo di numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali di Fiorentina Parma, poi la partita comincia! FIORENTINA: Dragowski, Venuti, Ranieri, Milenkovic, Ghezzal, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Chiesa, Dalbert, Boateng. A disposizione: Terracciano, Ceccherini, Lirola, Terzic, Rasmussen, Cristoforo, Zurkowski, Benassi, Sottil, Vlahovic, Eysseric, Pedro. All.Vincenzo Montella PARMA: Sepe, Darmian, Iacoponi, Dermaku, Pezzella, Kucka, Scozzarella, Hernani, Kulusevski, Gervinho, Karamoh. A disposizione: Colombi, Alastra, Gagliolo, Barillà, Brugman, Camara, Sprocati, Cornelius. All. Roberto D’Aversa (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI ALLENATORI

Spazio ora a Vincenzo Montella e Roberto D’Aversa, che della diretta di Fiorentina Parma saranno due protagonisti dalla panchina. Montella si era ritrovato in discussione già a fine agosto, per colpa degli strascichi del finale dello scorso campionato: la sua Fiorentina però dopo l’inizio stentato ha saputo decollare e adesso l’Aeroplanino vuole provare a volare ad altezze europee – d’altronde da settembre la media è di circa due punti per partita. Montella dunque sembra essere sempre più al centro del progetto di Commisso, di certo lo è D’Aversa a Parma e non potrebbe essere altrimenti per l’allenatore che nelle scorse tre stagioni ha portato gli emiliani dalla Serie C alla Serie B, poi immediatamente in Serie A e l’anno scorso alla salvezza. Adesso l’obiettivo è provare a consolidarsi a centro classifica per non dover soffrire, la partita dello stadio Franchi sarà di certo un test importante in questo senso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Per la diretta di Serie A di Fiorentina Parma certo dobbiamo dare un occhio anche allo storico che interessa i due club, oggi chiamati in causa nella 11^ giornata di campionato al Franchi. Dati alla mano infatti a oggi possiamo ben contare 63 precedenti per tale scontro diretto, questi registrati dal 1929 a oggi e pure in occasione del primo e secondo campionato italiano, come anche in Coppa Italia. Nel complesso poi pure il bilancio ci appare abbastanza equilibrato con 23 successi dei viola nello scontro diretto e 19 affermazioni dei ducali, con anche 21 pareggi recuperati entro il triplice fischio finale. Per completezza ricordiamo che l’ultimo testa a testa segnato tra Fiorentina e Parma risale alla stagione 2018-2019 della Serie A e certo ricordiamo che in tale occasione assistemmo al doppio successo dei ducali, sempre col risultato di 1-0. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Fiorentina Parma, diretta dall’arbitro Pairetto, si gioca domenica 3 novembre 2019 alle ore 18.00 presso lo stadio Artemio Franchi di Firenze, sarà una sfida valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A. I viola continuano a convincere e nel turno infrasettimanale hanno riscattato il ko interno contro la Lazio, espugnando in rimonta il campo del Sassuolo. Per la squadra di Montella i gol di Castrovilli e Milenkovic sono valsi un balzo in classifica a ridosso delle zone che valgono l’Europa, un passo in avanti molto importante da confermare contro un Parma finora discontinuo. La vittoria a valanga contro il Genoa e il pari a San Siro contro l’Inter sembravano aver lanciato i gialloblu verso lidi ambiziosi di classifica, ma nel turno infrasettimanale è arrivato uno scivolone interno contro il Verona che ha confermato come la squadra di D’Aversa debba innanzitutto blindare la salvezza, prima di alzare l’asticella dei suoi obiettivi.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA PARMA

Le probabili formazioni che dovrebbero affrontarsi in Fiorentina Parma, domenica 3 novembre 2019 alle ore 18.00 presso lo stadio Artemio Franchi di Firenze, sfida valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A. La Fiorentina allenata da Vincenzo Montella schiererà un 3-5-2: Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Venuti; Sottil, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Boateng. Il Parma guidato in panchina da Roberto D’Aversa risponderà con un 4-3-3 così schierato: Sepe; Darmian, Iacoponi, Dermaku, Pezzella, Kucka, Scozzarella, Barillà, Karamoh, Kulusevski, Gervinho.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sul match, le quote dell’agenzia Snai considerano la Fiorentina favorita sul Parma. Quota per l’affermazione interna fissata a 1.60, l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 3.50, mentre la vittoria in trasferta viene proposta a una quota di 4.30. Per chi invece punterà sul totale dei gol realizzato nel corso della partita, over 2.5 quotato 1.70, mentre la quota dell’under 2.5 viene offerta a 2.35.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità