Diretta/ Genoa Bologna (risultato finale 2-0) video tv: effetto Ballardini!

- Fabio Belli

Diretta Genoa Bologna. Streaming video e tv del match valevole per la diciassettesima giornata d’andata del campionato di Serie A.

Destro Radu Zukanovic Bologna Genoa lapresse 2019 640x300
Video Genoa Bologna (Foto LaPresse)

DIRETTA GENOA BOLOGNA (RISULTATO FINALE 2-0): EFFETTO BALLARDINI!

Cala il sipario sulla partita giocata al Luigi Ferraris! Il Genoa batte il Bologna 2-0 e compie un bel balzo in classifica per quanto riguarda la lotta salvezza. Si sente l’effetto Ballardini per la formazione ligure, che apre le danze con Zajc nel primo tempo e raddoppia nella ripresa con l’ex Mattia Destro. La squadra di Sinisa Mihajlovic prova a reagire e mette in seria difficoltà la difesa di casa, che regge comunque l’urto e mantiene inviolata la propria porta. Al triplice fischio finale è dunque il Genoa di Davide Ballardini ad esultare, per una vittoria che in casa mancava dalla prima giornata di campionato contro il Crotone. Brutto passo indietro invece per il Bologna, adesso risucchiato nelle zone medio basse della classifica e con un calendario non semplice all’orizzonte. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ZAJC E DESTRO!

Abbiamo superato la prima ora di gioco al Luigi Ferrraris di Genova, dove il Genoa conduce per due reti a zero contro il Bologna. A sbloccare la gara ci ha pensato nel corso del primo tempo Zajc, correggendo in rete una palla sporca dentro l’area felsinea. Nella ripresa Mattia Destro è bravissimo ad approfittare di una disattenzione difensiva dei bolognesi, trafiggendo l’estremo difensore ospite con una conclusione ravvicinata. Più agevole, adesso, il compito del Grifone che però non può abbassare la guardia. Bologna abbastanza pimpante in fase offensiva, paga a caro prezzo qualche imprecisione di troppo e la concretezza del Genoa. Mihajlovic nel frattempo ha inserito anche Barrow per imprimere velocità e fisicità al reparto offensivo. Ballardini per i padroni di casa continua a chiedere compattezza. Manca ancora mezz’ora alla fine del match e i felsinei hanno tutte le intenzioni di provare a riaprirla. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CI PROVA CRISCITO

Esaurito il primo quarto d’ora di Genoa Bologna e risultato live sempre fermo sullo 0-0. Al Luigi Ferraris la formazione allenata da Davide Ballardini prova subito a creare scompiglio tra le maglie dei difensori felsinei. Prima con una zampata di Mattia Destro, poi con un mancino velenoso di Criscito da fuori area: in entrambe le occasioni il Bologna può tirare un sospiro di sollievo. Gli ospiti non stanno a guardare e si presentano dalle parti di Mattia Perin con un tiro da fuori area da parte di Vignato: il portiere del Genoa preferisce evitare la respinta e fa sua la sfera. Gara tutto sommato equilibrata tra il grifone e i felsinei, coi padroni di casa che non si sbottonano più di tanto ma provano comunque a fare la partita. Il Bologna aspetta il Genoa ma è pimpante in fase di ripartenza, con le sovrapposizioni di Orsolini. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Pochi minuti a Genoa Bologna, inquadriamo allora questa partita di Serie A con le statistiche in campionato delle due formazioni rossoblù. Il Genoa naviga in cattive acque anche se con l’arrivo di Davide Ballardini qualcosa sembra migliorato per il Grifone: due vittorie, cinque pareggi e nove sconfitte hanno portato appena 11 punti in classifica e la differenza reti è pari a uno sconfortante -14, perché i gol segnati dal Genoa sono 16 ma quelli subiti arrivano a quota 30. Il Bologna di Sinisa Mihajlovic fa meglio ma nemmeno troppo: 17 punti per gli emiliani con quattro vittorie, cinque pareggi e sette sconfitte, differenza reti in negativo (-6) anche per i rossoblù felsinei perché il Bologna ha segnato 23 gol, incassandone tuttavia 29. Adesso però basta parole e numeri: la partita sta davvero cominciando, dunque leggiamo le formazioni ufficiali di Genoa Bologna e poi la parola passa al campo! GENOA (3-5-2): Perin; Bani, Radovanovic, Masiello; Zappacosta, Behrami, Badelj, Zajc, Criscito; Destro, Shomurodov. All. Ballardini. BOLOGNA (4-2-3-1): Da Costa; Tomiyasu, Danilo, Paz, Hickey; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Vignato; Palacio. All. Mihajlovic. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA GENOA BOLOGNA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Genoa Bologna sarà riservata ai possessori di un abbonamento alla televisione satellitare: per loro appuntamento in esclusiva su Sky Sport, con la consueta possibilità (che non comporta costi aggiuntivi) di seguire questa partita di Serie A anche tramite il servizio di diretta streaming video, semplicemente attivando l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

DIRETTA GENOA BOLOGNA: GLI ALLENATORI

Avvicinandoci alla diretta di Genoa Bologna, tocca ora dare spazio anche ai due allenatori che oggi saranno chiamati in campo nella 17^ giornata di Serie A. Padrone di casa al Marassi oggi pomeriggio sarà sicuramente Davide Ballardini, tecnico classe 1964 arrivato alla panchina del grifone solo poco prima di Natale. Per l’allenatore di Ravenna però questa non è la prima esperienza alla guida dei liguri, visto che già si era seduto sulla medesima panca altre due volte, nel 2010-11 e poi ancora tra il 2017 e il 2918. Pure va aggiunto che Ballardini è nome noto anche alla formazione emiliana: proprio lui ha infatti guidato il Bologna dal gennaio del 2014 (dopo l’esonero di Stefano Pioli) fino al giugno dello stesso anno (quando poi perse il posto in favore di Diego Lopez). Di contro ecco Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna dal gennaio del 2019 e alla sua seconda esperienza nello spogliatoio rossoblu, pronto a riscattare qualche risultato non eccellente appena rimediato. Piccola nota curiosa: il tecnico di Vukovar è una specie di rivale eccellente nel match, visto che da giocatore ha vetusto pure le insegne della Sampdoria, storica rivale del Genoa nel derby. (agg Michela Colombo)

GENOA BOLOGNA: TESTA A TESTA

Chiaramente la tradizione di Genoa Bologna è ampia: stiamo infatti parlando di due tra le squadre più antiche e gloriose del nostro calcio, al netto di quale sia la situazione attuale al Ferraris si gioca una partita storica che, per inciso, il Grifone non ha mai perso nelle ultime quattro uscite. Entrambe rossoblu, si sono affrontate per la prima volta nell’ottobre 1922: così almeno riportano gli archivi, che ci raccontano di come il Genoa vinse 2-1 in casa grazie ai gol di Aristodemo Santamaria e Enrico Sardi con in mezzo il temporaneo pareggio di Cesare Alberti. Quella squadra avrebbe vinto lo scudetto, il secondo dei tre del leggendario William Garbutt; i liguri avrebbero portato a casa altre quattro vittorie consecutive contro il Bologna, il cui primo successo è arrivato soltanto nel maggio 1925 in una semifinale di ritorno del campionato, per risolvere la quale – non essendoci ancora supplementari, rigori o gol in trasferta dal valore doppio – si dovettero giocare la bellezza di sette sfide. Alla fine i felsinei la spuntarono vincendo 2-0; nella Marassi rossoblu non passano dal settembre 2017 (gol del grande ex Rodrigo Palacio), l’ultimo successo interno del Genoa è arrivato un anno dopo con lo stesso risultato, gol di Krzysztof Piatek ed espulsione, in pieno recupero, di Erick Pulgar. (agg. di Claudio Franceschini)

SFIDA DELICATA!

Genoa Bologna, in diretta dallo stadio Luigi Ferraris di Genova, in programma sabato 9 gennaio 2021 alle ore 18.00, sarà una sfida valevole per la diciassettesima giornata d’andata del campionato di Serie A. Partita che scotta a Marassi col Genoa che cerca punti salvezza disperatamente: i rossoblu perdendo a Sassuolo hanno incassato il primo ko della nuova era Ballardini, col tecnico che era partito ottimamente vincendo in casa dello Spezia e pareggiando in casa contro la Lazio. La situazione nelle retrovie della classifica è comunque ancora molto complicata, non può certo dalla sua regalare punti il Bologna che ha registrato in settimana lo sfogo del tecnico Mihajlovic, scontento del trattamento riservato dagli arbitri per tutto il campionato. L’ultimo pari subito in extremis contro l’Udinese ha sicuramente amareggiato allenatore e tifosi, il Bologna resta a distanza dagli ultimi tre posti ma dovrà provare ad avere maggiore continuità per evitare che una classifica fin qui imprevedibile non possa portare risvolti sgraditi ai felsinei, da qui alle prossime settimane.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA BOLOGNA

Le probabili formazioni di Genoa Bologna, sfida che andrà in scena presso lo stadio Luigi Ferraris di Genova. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Davide Ballardini con un 3-5-2: Perin; Bani, Masiello, Criscito; Zappacosta, Behrami, Badelj, Rovella, Czyborra; Scamacca, Shomurodov. Gli ospiti guidati in panchina da Sinisa Mihajlovic schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-2-3-1 come modulo di partenza: Da Costa; Tomiyasu, Paz, Danilo L., Dijks; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Vignato; Palacio.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla sfida del campionato di Serie A tra Genoa e Bologna, l’agenzia di scommesse Snai offre le quote sul match con la vittoria interna fissata a 3.00, l’eventuale pareggio proposto a una quota di 3.40, mentre chi vorrà puntare sull’affermazione in trasferta, la quota offerta è di 2.35.

© RIPRODUZIONE RISERVATA