Diretta/ Giana Erminio Padova (risultato finale 1-1): solo un pari per gli euganei

- Fabio Belli

Giana Erminio Padova (risultato finale 1-1): streaming video tv della partita valevole per la 17^ giornata di Serie C girone A. Solo un pareggio per gli euganei contro il fanalino di coda.

Giana Erminio Padova (risultato finale 1-1): streaming video tv della partita valevole per la 17^ giornata di Serie C girone A. Solo un pareggio per gli euganei contro il fanalino di coda.

DIRETTA GIANA ERMINIO PADOVA (RISULTATO FINALE 1-1): SOLO UN PARI PER GLI EUGANEI

Mezzo passo falso del Padova che non va oltre l’1-1 sul campo della Giana Erminio fanalino di coda del girone A di Serie C. Gli euganei escono dal campo con un solo punticino in tasca e perdono ulteriormente contatto dal Sudtirol che invece ha battuto il Fiorenzuola per 4-1 volando così a +6 sulla squadra di Pavanel che ora ha una lunghezza di margine nei confronti del Renate e due sulla FeralpiSalò. A poco meno di un quarto d’ora dal novantesimo i biancoscudati sfiorano il due pari con Ceravolo che sciupa una buonissima occasione per rimettere in equilibrio il risultato. Poi la stanchezza prende il sopravvento e nessuna delle due squadre riesce a imbastire altre azioni d’attacco fino al triplice fischio di Luciani. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA GIANA ERMINIO PADOVA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Giana Erminio Padova non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

1-1, DELLA LATTA PAREGGIA I CONTI

A metà ripresa è di nuovo parità tra Giana Erminio e Padova con le due squadre bloccate sull’1-1. All’inizio del secondo tempo il tecnico Pavanel getta nella mischia Cissé e Terrani ma l’inerzia della partita non cambia più di tanto con gli euganei che non riescono mai a rendersi pericolosi dalle parti di Zanellati, mentre in contropiede i padroni di casa creano sempre qualche apprensione alla retroguardia avversaria. Come al 55’ quando Corti tenta la rovesciata con il pallone che esce di non molto. Nei minuti successivi i biancoscudati provano ad alzare il baricentro e ad aumentare i giri del motore ma con scarsi risultati, almeno fino al 64’ quando Della Latta pesca il jolly con un gran colpo di teta, tutto da rifare per i ragazzi della Martesana mentre gli ospiti sono a metà dell’opera. Intanto il Sudtirol ha calato il poker contro il Fiorenzuola ed è a +6 in classifica. {agg. di Stefano Belli}

1-0, GOL DI ACELLA!

Primi quarantacinque minuti da dimenticare per il Padova che va al riposo sotto di un gol contro la Giana Erminio che si è portata meritatamente in vantaggio al 31’ con il gol di Acella che ha finalizzato uno splendido contropiede dei suoi compagni di squadra. Piove sul bagnato per il tecnico Pavanel che è stato anche obbligato a effettuare il primo cambio della gara per sostituire l’infortunato Busellato con Vasic. Finora gli euganei non hanno saputo creare nessun pericolo dalle parti di Zanellati, e pensare che prima del fischio d’inizio in classifica tra le due squadre c’era un divario di ben 24 punti! In tutto ciò il Sudtirol sta dilagando contro il Fiorenzuola e se i biancoscudati non corrono ai ripari rischiano di prendere il largo. {agg. di Stefano Belli}

0-0, PINTO IMPEGNA DONNARUMMA

La Giana Erminio, fanalino di coda del girone A di Serie C, ospita il lanciatissimo Padova reduce da tre vittorie consecutive e che si è messo a caccia del Sudtirol capolista, quando sono trascorsi circa venti minuti dal fischio d’inizio del signor Luciani il risultato è fermo sullo 0-0. Nelle fasi iniziali del match le due squadre si studiano a vicenda senza sbottonarsi più di tanto, il primo che prova a rompere gli indugi è Messaggi che al 10’ non riesce però a sfruttare quello che poteva essere un buon contropiede, poco dopo ci pensa Pinto con un tiro da fuori area a scaldare i guantoni di Donnarumma – se ve lo state chiedendo, sì, è Antonio, il fratello di Gigio – che deve così timbrare il cartellino per mantenere la porta inviolata. Fin qui gli euganei di mister Pavanel non hanno combinato praticamente nulla di buono e forse dovrebbero darsi una svegliata visto che gli altoatesini stanno già vincendo 2-0 contro il Fiorenzuola. {agg. di Stefano Belli}

SI GIOCA

Ci siamo, Giana Erminio Padova sta per cominciare: a noi resta giusto il tempo per presentare le statistiche di queste due formazioni nella prima parte del campionato di Serie C 2021-2022, girone A. Il Padova, seconda nella classifica del girone, si gioca le possibilità di rimanere ancorata alla capolista contro la compagine fanalino di coda.

La Giana Erminio infatti in casa ha perso quattro volte, pareggiando tre match e vincendone uno solamente a Gorgonzola. I gol segnati dai padroni di casa sono stati quattro, i subiti sette. Il Padova in trasferta ha perso due incontri e altrettanti li ha pareggiati, vincendo però quattro partite grazie ad un bottino di diciassette gol segnati e solamente nove subiti. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Giana Erminio Padova comincia davvero!

LO STORICO

La diretta di Giana Erminio Padova non vanta molti precedenti, perché la storia di queste due società è assai diversa e perché spesso lombardi e veneti sono stati inseriti in differenti gironi anche quando entrambe le società militavano in Serie C. La conseguenza è che prima di oggi le partite tra Giana Erminio e Padova nel calcio professionistico sono state solamente due, nel campionato 2015-2016.

La notizia più curiosa è che entrambe le partite furono vinte dalla squadra in trasferta: all’andata il Padova vinse per 1-2 a Gorgonzola sabato 12 dicembre 2015, ma la Giana Erminio si prese una grande rivincita al ritorno, andando a vincere per 0-2 sul prestigioso campo del Padova domenica 24 aprile 2016. Oggi dunque la Giana Erminio spera di sfatare il tabù per le squadre di casa, mentre il Padova punta a consolidare la tradizione favorevole a chi gioca in trasferta… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VENETI LANCIATI!

Giana Erminio Padova, in diretta domenica 5 dicembre 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio Città di Gorgonzola, sarà una sfida valevole per la diciassettesima giornata d’andata del campionato di Serie C. Dopo aver attraversato il primo momento difficile della stagione i biancoscudati hanno rialzato la testa mettendo in fila quattro vittorie consecutive tra campionato e Coppa Italia. L’ultimo 2-0 nel recupero contro la Juventus U23 ha permesso alla squadra allenata da Pavanel di riportarsi al secondo posto solitario, a -4 dal Sudtirol primo della classe.

La Giana Erminio si è ritrovata invece da sola all’ultimo posto in classifica dopo due sconfitte consecutive contro Renate e Seregno, il grande problema del club di Gorgonzola resta l’attacco con soli 8 gol realizzati finora, di gran lunga il reparto offensivo più sterile nel girone. Le due squadre non si affrontano in casa della Giana in campionato dal precedente del 12 dicembre 2015, 1-2 per il Padova il risultato in quell’occasione.

PROBABILI FORMAZIONI GIANA ERMINIO PADOVA

Le probabili formazioni della diretta Giana Erminio Padova, match che andrà in scena al Città di Gorgonzola. Per la Giana Erminio, Oscar Brevi schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Zanellati; Gulinelli, Bonalumi, Magli; Perico, Cazzola, Acella, Ferrari, Vono; Tremolada, D’Ausilio. Risponderà il Padova allenato da Massimo Pavanel con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Donnarumma; Germano, Pelagatti, Monaco, Curcio; Busellato, Ronaldo, Della Latta; Chiricò, Ceravolo, Jelenic.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Città di Gorgonzola, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Giana Erminio con il segno 1 viene proposta a una quota di 5.15, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.25, mentre l’eventuale successo del Padova, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 1.70.

© RIPRODUZIONE RISERVATA