DIRETTA/ Gibilterra Macedonia del Nord (risultato finale 0-2): 3 punti per gli ospiti

- Fabio Belli

Diretta Gibilterra Macedonia del Nord streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 2^ giornata di UEFA Nations League.

Macedonia del Nord Diretta Macedonia del Nord (LaPresse - repertorio)

LA MACEDONIA CONQUISTA I 3 PUNTI

La Macedonia espugna il Victoria Stadium e guadagna i suoi primi tre punti di questa Nations League, mentre Gibilterra rimane all’ultimo posto del Gruppo 4 di Lega C. Il match finisce 2-0, con un gol per tempo della squadra ospite: al 21esimo è Enis Bardhi, fantasista della squadra, a sbloccare il risultato grazie ad un preciso destro dal centro dell’area sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La sua conclusione è molto angolata, e non lascia scampo all’estremo difensore avversario. Nel finale del primo tempo gli ospiti potrebbero anche raddoppiare, ma non si dimostrano cinici.

All’84esimo minuto arriva il colpo del KO da parte della Macedonia: Nikolov, l’uomo più pericoloso dell’intero incontro, realizza il 2-0 con un destro a botta sicura dall’interno dell’area di rigore. Meraviglioso il filtrante di Babunski, che offre al numero 16 un rigore in movimento. Gibilterra perde ancora, ma da segnalare la positiva e coraggiosa reazione avuta intorno all’ora di gioco: prima con Walker, e successivamente con Britto, i padroni di casa hanno provato ad impensierire una formazione capace di eliminare l’Italia dalla corsa al Mondiale soltanto 2 mesi fa. (Agg. Samir Bertolotto)

GIBILTERRA CI PROVA!

Dopo un dominio macedone, al 59esimo si sveglia Gibilterra dal letargo: Walker prova ad impensierire la Macedonia con un sinistro dalla distanza, ma la sua conclusione è imprecisa e non inquadra lo specchio della porta. I padroni di casa prendono fiducia, conquistano diversi falli e provano a rendersi pericolosi. Al 64′ è Britto a divorarsi l’1-1 con un colpo di testa dal centro dell’area di rigore che finisce sul fondo. Manca precisione a Gibilterra, ma l’atteggiamento è quello giusto. (Agg. Samir Bertolotto)

INIZIO SECONDO TEMPO

Al Victoria Stadium tornano in campo Gibilterra e Macedonia del Nord per i secondi 45 minuti di questa seconda giornata di Nations League. Poche emozioni in questi primi 5 minuti della ripresa, con la formazione ospite che cerca il 2-0 ma non riesce ad impensierire particolarmente i padroni di casa. Nessun tiro nello specchio della porta fino ad ora, ma Macedonia sempre dominante. (Agg. Samir Bertolotto)

FINE PRIMO TEMPO

Termina 1-0 il primo tempo tra Gibilterra e Macedonia al Victoria Stadium, grazie al gol realizzato al 21esimo minuto da Enis Bardhi. Nei primi 45 minuti è andato in scena un monologo in lingua macedone, con la squadra ospite che ha ripetutamente sfiorato il raddoppio, specialmente con Nikolov, l’uomo più pericoloso. (Agg. Samir Bertolotto)

MACEDONIA IN VANTAGGIO!

Al 21esimo minuto Bardhi sblocca il risultato e porta avanti la Macedonia al Victoria Stadium: il numero 10 ha fulminato l’estremo difensore di Gibilterra con un destro dal centro dell’area di rigore sugli sviluppi di un corner, indirizzando perfettamente la sua conclusione all’angolino. Successivamente la formazione ospite ha più volte sfiorato il raddoppio: al 28′ è Spirovski a provarci da fuori area, mail suo destro è poco preciso e si perde sul fondo, mentre al 31′ la stessa sorte tocca a Nikolov, che col mancino non inquadra lo specchio della porta. (Agg. Samir Bertolotto)

ROTOLA IL PALLONE AL VICTORIA STADIUM

Gibilterra e Macedonia si affrontano al Victoria Stadium in occasione della seconda giornata del gruppo 4 di lega C. Nei primi 5 minuti il possesso è totalmente a favore della squadra ospite, ma i due tiri verso la porta di Gibilterra non hanno centrato lo specchio. La formazione di casa è reduce dalla sconfitta contro la Georgia, mentre i macedoni hanno pareggiato la prima giornata contro la Bulgaria. Oggi le due nazionali sono a caccia di punti pesanti in chiave promozione e salvezza. Ricordiamo che solo la prima classificata sale di categoria, mentre le ultime andranno a giocare dei playout. (Agg. Samir Bertolotto)

DIRETTA GIBILTERRA MACEDONIA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Inutile negare che la diretta di Gibilterra Macedonia del Nord ci farà pensare a quella sciagurata serata del 24 marzo scorso quando i giallorossi ci eliminarono a sorpresa dai playoff spareggio per i Mondiali che si disputeranno a fine anno in Qatar. Fu una gara a senso unico con l’Italia che nonostante un dominio territoriale impressionante non riuscì a trovare la via della rete.

Quando sembrava tutto deciso per andare ai tempi supplementari la squadra ospite ci purgò con un gol di una nostra vecchia conoscenza quel Trajkovski che in Italia aveva giocato col Palermo. Stasera l’attaccante sarà in campo titolare ed è inutile negare che la testa degli italiani tornerà a quella gara che per la seconda volta di fila ci ha impedito di partecipare alla competizione calcistica più importante di tutte.

DIRETTA GIBILTERRA MACEDONIA DEL NORD STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI NATIONS LEAGUE

La diretta tv di Gibilterra Macedonia del Nord sarà trasmessa su Sky, canale Sky Sport Football, non in versione integrale ma all’interno del contenitore Diretta Gol, con aggiornamenti in tempo reale: tutti gli appassionati potranno seguire la sfida anche in diretta streaming video senza costi aggiuntivi: basterà infatti dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitare il sito o l’app Sky Go.

GIBILTERRA MACEDONIA: I TESTA A TESTA

La diretta di Gibilterra Macedonia del Nord ci porta a parlare dei precedenti tra le due squadre. Queste si sono affrontate nella loro storia per solo due volte entrambe in Nations League a cavallo tra il settembre e il novembre del 2018. Le due partite furono entrambe vinte dalla Macedonia del Nord che si impose per 2-0 e per 4-0 senza subire reti.

gibilterraLa prima partita si concluse con una vittoria pesantissima in trasferta decisa nella prima mezz’ora dalle reti di Trickovski e Alioski. Al ritorno la Macedonia del nord riuscì a imporsi col risultato di 4-0. A sbloccarla fu Bardhi al minuto 27 con doppietta di Nestorovski nella ripresa. Nel finale Trajkovski rendeva il risultato più rotondo.

GIBILTERRA MACEDONIA: PARTITA SENZA STORIA

Gibilterra Macedonia del Nord, in diretta domenica 5 giugno 2022 alle ore 18.00 presso il Victoria Stadium di Gibilterra sarà una sfida valevole per la seconda giornata della UEFA Nations League. Pronostico chiuso con la Macedonia del Nord che sembra favoritissima contro la piccola Gibilterra: i macedoni hanno sfiorato la qualificazione ai Mondiali eliminando l’Italia nei play off e perdendo solo l’atto finale col Portogallo, mentre nell’esordio in questa Nations League è arrivato un pari 1-1 in Bulgaria.

Gibilterra partecipa alla Lega C della Nations League, comunque un grande passo avanti per una nazione molto piccola che ha portato però nell’ultima stagione un suo club, il Lincoln Red Imps, nella fase a gironi di Conference League. Gibilterra ha perso 4-0 in Georgia l’ultima sfida disputata all’esordio in questa Nations League, il 6 settembre 2018 la Macedonia del Nord ha vinto 0-2 l’ultimo precedente disputato a Gibilterra.

PROBABILI FORMAZIONI GIBILTERRA MACEDONIA DEL NORD

Le probabili formazioni della diretta Gibilterra Macedonia del Nord, match che andrà in scena al Victoria Stadium di Gibilterra. Per Gibilterra, Julio Ribas schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Coleing; Wiseman, Brito, Annesley, Chipolina; Torrilla, Lopes, Jolley; Walker, Coombes, Casciaro. Risponderà la Macedonia del Nord allenata da Blagoja Milevski con un 4-4-2 così schierato dal primo minuto: Dimitrievski; Churlinov, Ristevski, Musliu, Alioski; Elmas, Bardhi, Spirovski, Ashkovski; Ristovski, Miovski.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Gibilterra Macedonia del Nord, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria di Gibilterra con il segno 1 viene proposta a una quota di 22.00, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 8.00, mentre l’eventuale successo della Macedonia del Nord, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 1.12.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Nazionali

Ultime notizie