DIRETTA/ Gigante Killington streaming video Rai: vince Gut-Behrami! (CdM sci, oggi 25 novembre 2023)

- Claudio Franceschini

Diretta gigante Killington streaming video Rai: orario e risultato live della prova femminile di Coppa del Mondo sci, si gareggia sabato 25 novembre sulla Superstar, pista nel Vermont.

Bassino Brignone gigante sci Diretta gigante: Marta Bassino e Federica Brignone festeggiano a Meribel 2022 (LaPresse)

DIRETTA GIGANTE KILLINGTON: VINCE GUT-BEHRAMI!

Lara Gut-Behrami, grazie ad una grandissima seconda manche, vince il gigante di Killington. Alice Robinson, a 62 centesimi dalla vetta, termina in seconda posizione mentre terza conclude Mikaela Shiffrin. Per le italiane invece un bilancio certamente non lusinghiero. Federica Brignone, la migliore, termina sesta mentre Sofia Goggia conquista la nona piazza. Marta Bassino paga uno scivolone ad inizio manche mentre Lara Colturi termina dodicesima. Questa la classifica generale delle prime sette: SHIFFRIN Mikaela USA 250 2 GUT-BEHRAMI Lara SUI 200 3 HECTOR Sara SWE 195 4 VLHOVA Petra SVK 186 5 DUERR Lena GER 140 6 LIENSBERGER Katharina AUT 124 7 BRIGNONE Federica ITA 120. (agg. Umberto Tessier)

LA SECONDA MANCHE!

La diretta del gigante di Killington sta per ricominciare con la seconda manche, che attendiamo con grande curiosità perché la classifica al momento è cortissima e di conseguenza è lungo l’elenco delle pretendenti al podio e anche alla vittoria. Al comando troviamo la neozelandese Alice Robinson, che nella prima manche è tornata finalmente a mostrare tutto il suo talento, ma adesso è attesa a una sorta di “esame”, perché è da tantissimo tempo che non fa bene in entrambe le manche. Test ancora più difficile perché le inseguitrici sono tante ed agguerrite, a cominciare da Sara Hector e Lara Gut, staccate rispettivamente di appena sei e otto centesimi.

Marta Bassino e Mikaela Shiffrin sono a loro volta in agguato, staccate di 21 e 23 centesimi: tutto è possibile, soprattutto pensando che Marta nella prima manche è stata la migliore fino agli ultimi 10” di gara. Può sperare anche Federica Brignone, che è sesta ma con meno di mezzo secondo da recuperare dal primo posto, quindi potrebbe ancora essere grande Italia, magari con il contributo pure di Sofia Goggia, che ha confermato gli ottimi segnali già mostrati a Soelden e riparte dal quattordicesimo posto a 1”57. Con queste premesse intriganti, diamo la parola alla pista e al cronometro per la diretta della seconda manche del gigante di Killington! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA GIGANTE KILLINGTON STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA GARA

Naturalmente la diretta tv del gigante di Killington sarà fornita dalla televisione di stato, dunque in chiaro come sempre succede con le gare di Coppa del Mondo sci: in questo caso il canale sarà Rai Sport, che trovate al numero 57 del telecomando, ma bisogna ricordare che esiste un’alternativa ed è Eurosport, riservato agli abbonati della televisione satellitare al numero 210 del loro decoder. La diretta streaming video della gara sarà disponibile senza costi aggiuntivi: basterà infatti visitare il sito di Rai Play o scaricare la relativa app, l’altra opzione è quella di un abbonamento a Eurosport Player. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAIPLAY DEL GIGANTE DI KILLINGTON

ROBINSON COMANDA DOPO LA PRIMA MANCHE!

Grandi emozioni nella diretta del gigante di Killington, con la prima manche che ha visto grande equilibrio fra le big. Acuto della neozelandese Alice Robinson, che “stranamente” è riuscita a fare tutto per bene sfruttando così il suo grande talento per tagliare il traguardo con il miglior tempo in 55”97 su un tracciato ridotto rispetto alla versione completa. Primo posto però insidiato da tante pericolose avversarie, cominciando dalla svedese Sara Hector che è seconda ad appena 6/100 mentre la svizzera Lara Gut è in terza posizione a otto centesimi di ritardo.

Quarta posizione per Marta Bassino, che ha pagato un finale poco brillante dopo una manche perfetta per almeno quattro quinti: la piemontese è comunque staccata di appena 21/100 e quindi incorsa non solo per il podio ma anche per la vittoria, come d’altronde anche la padrona di casa Mikaela Shiffrin, quinta a 23/100. Tutto è ancora possibile e allora attenzione anche a Federica Brignone, sesta ma a 48/100 da Robinson, poi in agguato c’è anche Valerie Grenier, settima a 54/100: sono quindi almeno sette le candidate al successo, più in difficoltà invece Petra Vlhova, ottava a 94/100. Per l’Italia parliamo anche di Sofia Goggia che con un ottimo tredicesimo posto a 1”57 conferma di essere nuovamente in crescita anche in gigante. Appuntamento adesso alle ore 19.00 italiane per la diretta della seconda manche del gigante di Killington! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VIA ALLA PRIMA MANCHE!

Siamo finalmente arrivati al via della diretta del gigante di Killington, con la prima manche ormai imminente. Abbiamo già detto che l’anno scorso la vittoria di questa prova era andata a Lara Gut-Behrami, davanti alla nostra Marta Bassino e Sara Hector; naturalmente si era disputato anche lo slalom che aveva fatto registrare un incredibile ex aequo tra Anna Swenn Larsson e Wendy Holdener, con Katharina Truppe che aveva completato il podio. La cosa curiosa, per quanto riguarda i paletti stretti, è che nelle prime cinque edizioni a Killington ha sempre vinto Mikaela Shiffrin, che per quattro volte consecutive ha preceduto Petra Vlhova: solo nel 2017 la slovacca ha ceduto il passo a… una connazionale, ovvero Veronika Velez Zuzulova.

Qui però stiamo parlando di un gigante: la classifica di Coppa del Mondo si basa sulla sola prova di Soelden e dunque è troppo poco per chissà quale bilancio, ma possiamo ricordare che a difendere la coppetta di specialità è l’immancabile Shiffrin che l’aveva dominata, 800 punti e 468 lunghezze di vantaggio su Gut-Behrami. Marta Bassino aveva chiuso al terzo posto, Federica Brignone al quinto: le speranze ci sono tutte ma ora mettiamoci comodi e stiamo a vedere come andrà la gara, finalmente la diretta del gigante di Killington sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

I PRECEDENTI

La diretta del gigante di Killington ci parla di una gara che per la Coppa del Mondo di sci alpino è parecchio recente: infatti, soltanto dalla stagione 2016-2017 la pista Superstar è stata inserita nel calendario. Se parliamo di gigante, l’Italia si difende alla grande ed è l’unica nazionale ad aver vinto almeno due prove nel Vermont: nel 2018 aveva festeggiato Federica Brignone, l’anno seguente Marta Bassino che tra l’altro aveva preceduto proprio la milanese per una grande doppietta.

Bassino poi seconda un anno fa, alle spalle di Lara Gut-Behrami; gli altri podi azzurri nel gigante di Killington sono i terzi posti di Sofia Goggia nel 2016 (dietro Tessa Worley e Nina Loeseth) e Manuela Moelgg che un anno dopo era salita sul podio insieme a Viktoria Rebensburg e Mikaela Shiffrin. Dunque, il quadro è evidente ricordando che nel 2021 la prova era stata annullata: per ogni diretta del gigante di Killington l’Italia ha portato almeno un’atleta sul podio in Coppa del Mondo, naturalmente la speranza è che oggi questo trend sia confermato e il secondo posto che la Brignone ha centrato a Soelden fa davvero aumentare le possibilità, tuttavia sarà la Superstar a dirci come andranno le cose oggi. (agg. di Claudio Franceschini)

SI VOLA NEGLI USA!

Le grandi emozioni della Coppa del Mondo 2023-2024 di sci alpino tornano a farci compagnia con il gigante di Killington: sabato 25 novembre gareggiano le donne, su una pista dall’evocativo nome di Superstar, e ancora una volta sarà una disciplina tecnica con i paletti che fino a questo momento hanno monopolizzato la stagione. Prima di addentrarci nel contesto, va ricordato che siamo nel Vermont e dunque c’è il fuso orario: in Italia saranno le 16:00 quando scatterà la prima manche, mentre la diretta del gigante di Killington prevede la seconda manche alle ore 19:00, sempre ovviamente di casa nostra.

Dicevamo che le discipline tecniche l’hanno fatta da padrone: la Coppa del Mondo settimana scorsa ha fatto tappa a Zermatt Cervinia, ma entrambe le discese sono state cancellate per maltempo e dunque la classifica è al momento ancora parecchio parziale, perché le grandi protagoniste della velocità (per esempio Sofia Goggia, comunque presente oggi) non hanno ancora potuto mettere a referto punti pesanti. Vedremo allora cosa succederà nella diretta del gigante di Killington, aspettando la quale possiamo fare qualche considerazione sulla situazione attuale in Coppa del Mondo.

DIRETTA SLALOM KILLINGTON: SITUAZIONE E CONTESTO

La diretta del gigante di Killington ci farà compagnia tra poco: possiamo ricordare che a oggi si è disputata una sola prova di questa specialità, il consueto apripista di Soelden che è stato vinto da Lara Gut-Behrami davanti alla nostra Federica Brignone e Petra Vlhova. Questa dunque la situazione di classifica nella disciplina, mentre la Coppa del Mondo generale vede al comando Mikaela Shiffrin: la statunitense, a caccia del terzo globo consecutivo, ha vinto il secondo slalom di Levi approfittando dell’harakiri della Vlhova che, con largo vantaggio dopo la prima manche, ha inforcato nel momento di chiudere.

Oggi nella diretta del gigante di Killington avremo altre protagoniste: in questa disciplina l’Italia può certamente schierare un super trio con Brignone, Goggia e Marta Bassino che sono tutte candidate alla vittoria o in termini più generali al podio, mettendo a referto punti pesanti per la classifica di Coppa del Mondo. Resta da capire se i pronostici della vigilia saranno rispettati, se si riuscirà a gareggiare (particolare non secondario) e come si presenteranno condizioni atmosferiche e pista, fattori che possono sempre incidere sull’esito finale. Ad ogni modo il gigante di Killington sta per cominciare, dunque attendiamo che la prima sciatrice si presenti al cancelletto di partenza della Superstar…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sci

Ultime notizie