DIRETTA/ Italia Bulgaria (risultato finale 3-1) streaming e tv: la chiude Pinali!

- Michela Colombo

Diretta Italia Bulgaria: info streaming video e tv della partita di volley maschile, terzo incontro della terza settimana della Nations league 2019.

blengini volley italia
Italia Polonia - LaPresse

DIRETTA ITALIA BULGARIA (FINALE 3-1) LA CHIUDE PINALI!

L’Italoa chiude sul 3-1 il match di Nations League di volley a Varna contro la Bulgaria. Vittoria importante con un 25-21 nel quarto set che, dopo la riscossa bulgara, ha dimostrato come l’Italia non sia mai uscita dalla partita, chiudendola al momento giusto. Inizio come sempre equilibrato ma stavolta nella fase centrale del set l’Italia ha trovato quell’allungo che era mancato nel terzo parziale. Un mani fuori di Pinali porta il punteggio sul 16-12, poi arriva un assist di Giannelli per Candellaro che porta sul 19-14 gli azzurri, che vedono il traguardo della vittoria finale approssimarsi. Un diagonale di Antonov spiana la strada alle due giocate decisive di Pinali, l’ultima delle quali fissa il punteggio del quarto set sul 25-21 e chiude così il match in favore degli azzurri. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE ITALIA BULGARIA

Ricordiamo che come ormai accade da qualche tempo, il canale Discovery ha acquistato i diritti per trasmettere in Italia in diretta tv le partite della nazionale maschile alla Nations League. Le sfide di questa settimana e quindi pure la diretta Italia Bulgaria sarà visibile in diretta tv in chiaro sul canale NOVE e in pay per view su Sky al canale Eurosport. Garantita quindi anche la diretta streaming video degli incontri, rispettivamente sul portale http://www.nove.tv, e  su Eurosport Player e Sky Go per gli abbonati al servizio. Altro principale punto di riferimento per seguire i ragazzi del ct Blengini saranno il sito Internet e i profili social ufficiali della nostra Federazione Italiana di Pallavolo.

RISCOSSA BULGARA

A sorpresa, con l’Italia che sembrava padrona dopo due set dominati del match di Nations League, la Bulgaria rialza la testa e riesce ad aggiudicarsi col punteggio di 23-25 il terzo set, portando il punteggio complessivo sul 2-1 per l’Italia e dunque riaprendo la sfida. Il match è andato avanti punto a punto anche questa volta come era accaduto nel secondo set, ma una grande giocata di Lavia che aveva portato il parziale sul 17-15 per gli azzurri sembrava il preludio all’epilogo già visto. La Bulgaria ha saputo invece tirar fuori tutta la sua determinazione, aumentando d’intesità e tenendo il match in bilico sul 22-22. Poi strappo con gli errori di Giannelli ed Antonov che, sul 22-24, hanno messo su un piatto d’argento il set per la Bulgaria, che se l’è preso col 23-25 arrivato murando un contrattacco di Antonov. (agg. di Fabio Belli)

INCONTENIBILI!

E’ un’Italia capace di entusiasmare quella che si è aggiudicata anche il secondo set nella sfida di Nations League a Varna contro la Bulgaria. Il copione del parziale è stato differente rispetto al primo, con i bulgari maggiormente in partita e il set che è andato avanti punto a punto fino al 15-15 siglato da Antonov, che ha permesso all’Italia, ancora sotto di un punto, di raggiungere la parità. Poi è iniziato un nuovo monologo azzurro, con un errore di Todorov e un servizio vincente di Candellaro che hanno portato il punteggio sul 21-18 in favore dell’Italia. Un servizio di Sokolov finisce lungo e sul 24-19 l’Italia ha a disposizione 5 set point, mettendo di fatto le mani anche sul secondo parziale. Va a segno Grozdanov, ma poi Atanasov sbaglia il servizio e permette all’Italia di vincere il secondo set 25-20, portandosi sul 2-0 nel conteggio dei set. (agg. di Fabio Belli)

AZZURRI GRINTOSI

Parte ottimamente la sfida dell’Italia a Varna nella sfida di Nations League contro la Bulgaria. Primo set subito ad appannaggio degli azzurri che pure sono partiti soffrendo le giocate di Bratoev e Sokolov che hanno portato la Bulgaria sul 4-5. In questa prima fase del match è stato decisivo Candellaro con il suo muro e con giocate che hanno portato l’Italia a ribaltare il punteggio sul 10-8, poi qualche errore di troppo per i bulgari e per gli azzurri è stato quasi un gioco da ragazzi prendere il largo, portandosi sul 17-11 con una potentissima schiacciata di Piano che ha di fatto abbattuto. Grande giocata di Antonov per il 19-12, poi ancora il muro di Candellaro e una giocata d’astuzia di Antonov hanno portato l’Italia sul 23-13, un +10 che non poteva lasciare dubbi sulle sorti del primo set. Penchev sbaglia la parallela e sul 24-13 l’Italia ha a disposizione 11 set point, dopo un pallonetto di Penchev c’è un mani fuori di Pinali che chiude il parziale sul 25-14 in favore degli azzurri. (agg. di Fabio Belli)

IN CAMPO!

Tutto è pronto per Italia Bulgaria, il terzo impegno degli azzurri nel weekend di Varna alla Volleyball Nations League 2019. Facciamo allora un brevissimo passo indietro a ieri, per ricordare i numeri salienti del successo azzurro per 3-1 contro l’Australia, con i parziali di 25-18, 30-32, 25-18, 25-15 in favore dell’Italia, che ha ceduto nella dura battaglia del secondo set durato ben 41 minuti, ma globalmente ha dominato. Eccellenti numeri in vari fondamentali: l’Italia infatti ha collezionato 11 ace e 18 muri punto. A livello individuale il fattore è stato Gabriele Nelli, autore di ben 27 punti, ma avevano toccato la doppia cifra anche Lavia (16 punti), Piano (11) e Antonov (10). Oggi però ci tocca affrontare i padroni di casa e la sfida potrebbe essere più complicata, anche a livello ambientale. Parola dunque al campo, Italia Bulgaria adesso finalmente comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL PROTAGONISTA

Sempre più vicina la diretta di Italia Bulgaria, è inevitabile adesso parlare di Silvano Prandi, attuale commissario tecnico della Bulgaria che si trova dunque ad affrontare gli azzurri nell’odierna partita della Volleyball Nations League. Classe 1947, Prendi è il veterano degli allenatori italiani di pallavolo e nel suo palmares sterminato troviamo tra gli altri quattro campionati italiani, uno francese, quattro Coppe Italia, una Coppa dei Campioni (la prima vinta da una squadra non del blocco sovietico nel 1980), tre Coppe delle Coppe e due Coppe Cev. Tra il 1982 e il 1986 affiancò il commissario tecnico Carmelo Pittera alla guida dell’Italia; in azzurro vinse l’oro ai Giochi del Mediterraneo di Rabat (1983) e lo storico bronzo alle Olimpiadi di Los Angeles del 1984. Per Prandi questa è la seconda esperienza alla guida della Bulgaria, che aveva già allenato dal 2008 al 2010 vincendo un bronzo agli Europei del 2009. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA TRADIZIONE DEL MATCH

Prima di dare la parola al campo di Varna per la diretta di Italia Bulgaria è buona cosa andare a controllare anche lo storico che interessa le due compagini, oggi protagoniste per la Nations League. I dati certo non ci mancano e ricordiamo che dal 2009 sono stati ben dieci i precedenti segnati tra le due selezioni di volley maschile, e pure in occasione di Nations league, competizioni europee, World League e pure Giochi Olimpici. Il bilancio non è affatto netto e questo deve mettere in allarme oggi gli azzurri: sono state solo sei le vittorie della nazionale italiana nello scontro diretto. Va quindi aggiunto che l’ultimo testa a testa segnato tra Italia e Bulgaria risale alla precedente edizione della Nations League: lo scorso giungo quindi furono gli azzurri di Blengini a trovare la vittoria con il risultato di 3-1. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Italia Bulgaria, in diretta da Varna, è la partita di volley maschile in programma questa domenica 16 giugno 2019: fischio d’inizio previsto per le ore 19,40 secondo il fuso orario italiano. Con la diretta tra Italia e Bulgaria si compie quindi il terzo e ultimo atto di questa terza settimana della Nations league e i ragazzi di Blengini sono oggi chiamati a fare grandi cose contro un avversario ben tosto e pure padrone di casa. La nazionale di Silvano Prandi è, sulla carta, di certo l’avversario più temibile di questa settimana che ormai volge al termine: dopo aver superato Giappone e Australia quindi la tensione e l’attenzione in casa della nostra nazionale di volley maschile non deve calare un istante. Certo un poco di stanchezza anche per le tante trasferte potrebbe cominciare a farsi sentire tra le file della nostra Italia, ma non è certo questo il momento di mollare: dopo Italia Bulgaria di questa sera infatti mancheranno solo 6 incontri prima della tanto attesa Finals Six della Nations league.

DIRETTA ITALIA BULGARIA: MATCH DECISIVO PER GLI AZZURRI

Come detto prima la diretta tra Italia e Bulgaria sarà un banco di prova affatto semplice per i nostri azzurri che pure finora nella Nations league hanno raccolto molte più soddisfazioni dei propri avversari. In ogni caso, classifica a parte, sarà importante per i nostri beniamini non perdere punti preziosi in questo ultimo scampolo nella terza settimana della manifestazione Fivb, anche perché tra sette giorni gli attenderà impegni ancor più gravosi. Nella quarta settimana infatti l’Italia del volley maschile farà tappa a Milano e i ragazzi di Blengini affronteranno i più temibili giocatori di Serbia, Argentina e Polonia, che avranno sicuramente voglia di mettersi in luce al nuovo Pala Lido. Ecco quindi che la diretta di oggi sarà un’ottima occasione per l’Italia di fare cassa ai danni dei padroni di casa. Vedremo però che cosa ci dirà il campo questa sera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA