Diretta/ Italia Svizzera femminile (risultato finale 1-2) traversa di Bonansea!

- Fabio Belli

Diretta Italia Svizzera. Streaming video e tv del match valevole per le qualificazioni ai campionati del mondo di calcio femminile.

sara gama italia femminile lapresse 640x300
Sara Gama, capitano della nazionale italiana di calcio (LaPresse)

DIRETTA ITALIA SVIZZERA FEMMINILE  (RISULTATO FINALE 1-2): TRAVERSA DI BONANSEA!

Italia che ora ci crede, azzurre a caccia del pari. Sta per arrivare l’esordio in nazionale per Flaminia Simonetti. Quindici minuti alla fine con la Svizzera che prova a controllarla. Bonansea ci prova di testa ma non inquadra la porta. Brutta botta per la Linari, l’arbitro concede il vantaggio con la Bonansea che non dosa bene il passaggio in profondità. Bonansea da fuori area, tiro troppo debole. Girata della Girelli dopo un angolo, tiro che termina tra le braccia del portiere avversario. Pirone prova il velo in area ma non trova nessuno. Decretati cinque minuti di recupero. Italia che ci sta provando ma non riesce a trovare la giocata giusta, scorrono veloci i minuti. Occasione nel finale! Girelli la mette in mezzo su un cross ma non trova nessuno! Bonansea da dentro l’area calcia e trova la traversa! Terminano le speranze azzurre, vince la Svizzera. (agg. Umberto Tessier)

BONANSEA!

Inizia la ripresa tra Italia e Svizzera, la compagine ospiteè avanti di due reti. Buon inizio di ripresa delle azzurre che vogliono provare a riaprirla. Grave incertezza della Giuliani e palo della Svizzera! Attacca la Bergamaschi che cade in area e chiede il rigore, il direttore di gara non è dello stesso avviso. Italia che prova ad imbastire in avanti ma non trova il corridoio giusto. Contropiede della Svizzera, grande intervento della Giuliani che chiude lo specchio. Bonansea! La riapre l’Italia! Tiro da fuori area leggermente deviato e palla che termina in rete, esplode il Barbera! Sul tiro deviazione decisiva della Muller. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA ITALIA SVIZZERA FEMMINILE STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Svizzera femminile sarà naturalmente garantita in chiaro per tutti su Rai Due, canale numero 2 del telecomando. Questo significa che, per seguire la partita della nostra Nazionale femminile sarà disponibile anche la diretta streaming video sempre accessibile a tutti tramite sito o app di Rai Play. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI

RADDOPPIA LA CRNOGORCEVIC

Inizia il match tra Italia e Svizzera. La sblocca la Svizzera dopo appena sette minuti di gioco! Sow si inserisce di testa e sblocca la contesa. Giacenti la mette in mezzo ma non trova compagne di squadra pronte ad intervenire. Tiro di Sow dalla distanza che prova a centrare la doppietta personale ma non inquadra la porta. Raddoppia la Svizzera! Grave errore della Gama in fase di impostazione, palla per la Crnogorcevic che di testa trova il raddoppio, Italia in grandissima difficoltà. Azione personale della Giacinti che entra in area e calcia, facile la parata del portiere avversario. Italia che sta provando a rientrare nel match, difende molto bene per ora la Svizzera quando mancano quindici minuti alla fine della prima frazione. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Si accende finalmente la diretta tra Italia e Svizzera femminile, atteso incontro per la quinta giornata del torneo di qualificazioni ai prossimi mondiali di calcio femminile: pure prima del fischio d’inizio andiamo a leggere qualche dato interessante fin qui fissato. Cominciando dalle azzurre, va subito detto che fin qui il cammino delle ragazze di Bertolini è stato davvero impeccabile: per la nostra nazionale ecco a tabella 4 successi su 4 partite disputate e una differenza reti eccellente, con 16 gol segnati (media 4 a match) e zero ancora subito dalla difesa.

Numeri straordinari ma che valgono solo la seconda piazza della graduatoria del girone G, dietro proprio alle elvetiche. La Svizzera infatti fin qui pure ha fatto bottino piene nelle prime 4 giornate, ma se ha subito una rete in più, pure ne ha segnata una in più dell’Italia (17:1) e per questo è prima. Lo scontro diretto dunque si annuncia bollente: diamo la parola al campo!. (agg Michela Colombo)

LO STORICO

In attesa di dare il via alla diretta tra Italia e Svizzera femminile, pure ci pare necessario dare uno sguardo anche allo storico che le due selezioni registrano, alla vigilia di questo importante turno per le qualificazioni ai prossimi mondiali. Come è facile immaginare, i dati a nostra disposizione non sono pochi, considerata anche una certa vicinanza geografica: dal 2010 possiamo dunque raccontare di bene sette riferimenti questo occorso tra qualificazioni ai mondiali e agli Europei come pure amichevoli.

Il bilancio complessivo di tale scontro diretto ci comunica anche di ben 4 successi delle azzurre e solo due affermazioni delle elvetiche, che pure non per questo saranno oggi grandi sfavorite. Va pur detto che l’ultimo testa a testa occorso tra Italia e Svizzera di calcio femminile è abbastanza recente e risale all’amichevole disputata il 29 maggio del 2019. Allora  pure fu chiara vittoria delle azzurre per 3-1 e con i gol di Galli, Girelli e Sabatino. (agg Michela Colombo)

PARLA BERTOLINI

Siamo impazienti di dare il via alla diretta di Italia Svizzera femminile, bel match per le qualificazioni ai prossimi mondiali: pure nell’attesa diamo la parola alla ct della nazionale azzurra Milena Bertolini. Nei giorni scorsi l’allenatrice dell’Italia femminile nonostante le gravi defezioni anche dell’ultimo minuto, ha riportato l’accento sulla compattezza del gruppo azzurro:

“Purtroppo dobbiamo fare ancora i conti con una situazione che riguarda l’intero paese. Mancano giocatrici di spessore, ma come sempre affrontiamo la situazione. Questa è una settimana importante all’interno di un percorso: speriamo ovviamente non ci siano altre notizie negative. Stamattina ho parlato alla squadra: sarà fondamentale la disponibilità di tutte a lavorare come un blocco unico”. Nonostante tutte le difficoltà c’è voglia di fare bene e stupire oggi a Palermo: chissà però che dirà il campo. (agg Michela Colombo)

ITALIA SVIZZERA FEMMINILE: SPAREGGIO!

Italia Svizzera, in diretta venerdì 26 novembre 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Renzo Barbera di Palermo, sarà una sfida valevole per le qualificazioni alla fase finale dei Mondiali femminili di calcio. Sfida decisiva visto che le azzurre dividono proprio con le elvetiche il primo posto nel girone di qualificazione, dunque avendo vinto entrambe le compagini i precedenti match con le altre quattro formazioni del raggruppamento, ovvero Belgio, Moldavia, Lituania e Croazia.

Per questo cruciale appuntamento la CT Milena Bartolini dovrà però fare a meno di Caruso e Bartoli, entrambe positive al Covid, con il gruppo azzurro che tiene sotto controllo la situazione per valutare il possibile emergere di nuove positività. Le nazionali femminili di Italia e Svizzera tornano ad affrontarsi dall’ultimo precedente del 29 maggio 2019, le azzurre vinsero 3-1 con le reti di Galli, Girelli e Sabatino. Al 6 marzo 2017 risale l’ultimo successo elvetico in Italia con un clamoroso 0-6.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA SVIZZERA FEMMINILE

Le probabili formazioni di Italia Svizzera femminile, match che andrà in scena al Renzo Barbera di Palermo. Per l’Italia, Milena Bartolini schiererà la squadra con un 4-4-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Giuliani; Lenzini, Linari, Gama, Bergamaschi; Cernoia, Soffia, Galli, Bonansea; Pirone, Giacinti. Risponderà la Svizzera allenata da Nils Nielsen con un 4-1-4-1 così schierato dal primo minuto: Thalmann; Maritz, Kiwic, Buhler, Marti; Waiti; Bachmann, Sow, Maendly, Crnogorcevic; Folmli.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Renzo Barbera di Palermo, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dell’Italia con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.60, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 2.90, mentre l’eventuale successo della Svizzera, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.85.

© RIPRODUZIONE RISERVATA