DIRETTA/ Lazio Bologna (risultato finale 2-1): Lazio, vittoria da corrida!

- Fabio Belli

Diretta Lazio Bologna streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per la 1^ giornata del campionato di Serie A.

Immobile marcatori
Probabili formazioni Lazio Inter, Serie A 3^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA LAZIO BOLOGNA (RISULTATO FINALE 2-1): LAZIO, VITTORIA DA CORRIDA!

Alla fine la spunta la Lazio nella Corrida dello stadio Olimpico: 2-1 per i biancazzurri che nel secondo tempo, in dieci contro dieci, ha ribaltato una partita che si era messa malissimo dopo l’espulsione lampo di Maximiano e il rigore trasformato da Arnautovic. Rimpianto per il Bologna che nel finale non ha avuto la spinta per rimettere in piedi la situazione, con gli affondi di Barrow e del subentrato Vignato soffocati dalla difesa laziale. Nei 6′ di recupero nota di merito per Cancellieri che ha fatto ripartire efficacemente la squadra, blindando di fatto il 2-1 finale. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO BOLOGNA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Dove sarà possibile seguire la sfida in diretta tra Lazio e Bologna? La partita si potrà seguire su Dazn e dunque in streaming video sull’applicazione, scaricabile sia su smartphone che su tablet o anche tramite una Smart Tv. La gara della 1^ giornata di campionato si potrà però seguire anche su Sky per tutti gli abbonati alla pay tv satellitare. Allo stesso modo, lo streaming si potrà vedere su Sky Go, applicazione dedicata e scaricabile sul mobile.

LA RIBALTA IMMOBILE!

Al 34′ della ripresa la Lazio riesce a portarsi in vantaggio in questa difficile sfida d’esordio contro il Bologna: Luis Alberto sfrutta una grave indecisione di De Silvestri e Medel, il pallone finisce a Milinkovic-Savic che serve il filtrante coi tempi giusti per Immobile, che fa passare il pallone sotto le gambe di Skorupski siglando il 2-1. Al 38′ triplo cambio per la Lazio con Cancellieri, Hysaj e Vecino che prendono il posto di Felipe Anderson, Milinkovic e Lazzari mentre nel Bologna c’è un cartellino giallo anche per Aebischer. (agg. di Fabio Belli)

AUTOGOL DI DE SILVESTRI!

Al 23′ la Lazio trova il pareggio: altra grande iniziativa di Lazzari, molto attivo sulla fascia destra, che salta secco Cambiaso e mette nel mezzo un cross teso smanacciato da Skorupski addosso a De Silvestri, costretto all’autogol. Al 26′ ammonito proprio Lazzari per un fallo su Aebischer, mentre al 27′ della ripresa si arriva al coolin’ break. Dopo la pausa, ancora un cambio per Sinisa Mihajlovic che inserisce Barrow al posto di Dominguez, 1-1 tra Lazio e Bologna allo stadio Olimpico con le squadre in 10 contro 10 per le espulsioni di Maximiano e Soumaoro nel primo tempo. (agg. di Fabio Belli)

ZACCAGNI SFIORA IL PARI

C’è Bonifazi al posto di Sansone nel Bologna all’inizio della ripresa. Al 4′ lampo del Bologna con Arnautovic che non riesce ad arrivare di testa in area su un cross di De Silvestri, all’8′ ammonito Cambiaso per un fallo su Lazzari. Nervosismo in campo, ne fa le spese il tecnico biancazzurro Sarri ammonito per proteste. Al 14′ l’arbitro Massimi non interviene su una vistosa spinta di Cambiaso, già ammonito, su Lazzari. Al 17′ gran rasoiata di Zaccagni che sfiora il palo, complice una deviazione di Schouten. Al 20′ doppia sostituzione per il Bologna con Soriano e Lykogiannis che lasciano spazio a Aebischer e Kasius. Nella Lazio dentro Luis Alberto in luogo di Danilo Cataldi. (agg. di Fabio Belli)

ARNAUTOVIC, POI ESPULSO SOUMAORO!

Sale in cattedra proprio il neo entrato Provedel che al 20′ salva miracolosamente su De Silvestri, mandato al tiro in solitudine in area da Arnautovic. Al 23′ ammonito Sansone per un fallo su Zaccagni, prima del coolin’ break uscita bassa provvidenziale di Provedel su Sansone. Al 35′ calcio di rigore per il Bologna: su rinvio di testa di Romagnoli Zaccagni colpisce l’accorrente Sansone, decisione confermata al VAR e Arnautovic non sbaglia dal dischetto, con l’austriaco ammonito per l’esultanza sotto la curva laziale. Ammonito anche Soumaoro per un fallo su Zaccagni, quindi altra chance per Sansone che strozza però la conclusione da buona posizione in area. 5′ di recupero e viene ristabilita la parità numerica: prima protesta la Lazio per una trattenuta in area su Lazzari, poi grande percussione proprio dell’esterno che viene steso da Soumaoro: secondo cartellino giallo e anche il Bologna è in dieci uomini all’intervallo. (agg. di Fabio Belli)

ESPULSO MAXIMIANO!

Dopo appena 22′ Basic già scalda i guantoni di Skorupski con una conclusione controllata agevolmente dal portiere polacco. Al 6′ la Lazio rimane in dieci uomini: Maximiano anticipa in uscita Arnautovic ma il VAR rileva come il tocco del portoghese con le mani sia fuori area. Rosso diretto e Provedel prende il posto di Basic, nulla di fatto sulla successiva punizione di Lykogiannis. Al 10′ Skorupski para in presa plastica un destro di Marusic, al 13′ grande chance per Immobile che scappa via ma il suo diagonale a tu per tu con Skorupski viene deviato in angolo da Lykogiannis. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

La diretta di Lazio Bologna sarà affidata a Luca Massimi con al suo fianco Pasquale De Meo e Eugenio Scarpa. A bordocampo troveremo anche come quarto uomo Ivano Pezzuto. Il var sarà Davide Ghersini con avar Alessandro Lo Cicero. Nato a Termoli il 23 novembre del 1988 è un fischietto molto preparato che ha iniziato ad arbitrare in vita sua nel 2007. È arrivato in Serie D nel 2011 per giungere tra i professionisti nel 2014 in Lega Pro. Il 24 febbraio del 2019 invece ha esordito in Serie A arbitrando una gara al Luigi Ferraris di Genova, Sampdoria Cagliari, terminata col risultato finale di 1-0. Nel 2017 ha vinto il Premio Sportilia mentre nel 2018 il Premio Luca Colosimo.

In carriera ha arbitrato 182 partite dimostrando di essere uno che non fa fatica a tirare fuori cartellini gialli, sono 749 quelli visti fino a questo momento con 23 rossi per doppio giallo e 29 rossi diretti. Ha fischiato inoltre 51 calci di rigore fino a questo momento. Adesso però la parola passa al campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Lazio Bologna che finalmente comincia! LAZIO (4-3-3): Maximiano; M. Lazzari, Patric, A. Romagnoli, Marusic; S. Milinkovic-Savic, Cataldi, Basic; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. Allenatore: Maurizio Sarri BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Lykogiannis; De Silvestri, N. Dominguez, Schouten, Soriano, Cambiaso; N. Sansone, Arnautovic. lazio gol Sinisa Mihajlovic (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

LAZIO BOLOGNA: GLI ALLENATORI

Uno dei grandi temi della diretta di mihajlovic sarà naturalmente il duello Sarri vs Mihajlovic. Sfida tra due tecnici ormai veterani della massima serie. Sarri e Mihajlovic si sono affrontati per 11 volte in carriera, sempre in Serie A. Bilancio favorevole al tecnico toscano in 11 sfide, si sono fatti registrare 7 successi per Sarri e 2 per Mihajlovic (che naturalmente è anche un grande ex di questa partita all’Olimpico) con altrettanti pareggi.

Nella scorsa stagione i due allenatori si sono restituiti lo “sgarbo” di un 3-0 casalingo, all’andata rotondo successo del Bologna al Dall’Ara, la Lazio ha risposto con lo stesso punteggio all’Olimpico nel match di ritorno. Le prime sfide in Serie A tra i due allenatori risalgono alla stagione 2014/15, quando Sarri esordì nella massima serie alla guida dell’Empoli e Mihajlovic era l’allenatore della Sampdoria. (agg. di Fabio Belli)

LAZIO BOLOGNA: I TESTA A TESTA

Quali sono i precedenti della diretta di Lazio Bologna allo Stadio Olimpico di Roma? Si parla di 68 gare in Serie A, dunque senza considerare i match disputati in categorie inferiori. Sono 38 i successi dei biancocelesti, 19 i pari e solo 11 le vittorie dei felsinei. La Lazio è andata a segno 127 volte mentre il Bologna ne ha fatti 71. Lo scorso anno la squadra di Maurizio Sarri si impose 3-0. La gara fu sbloccata al minuto 13 da una rete di Ciro Immobile su calcio di rigore. Nella ripresa al 53esimo raddoppiava Zaccagni che scatenato metteva dieci minuti dopo la ciliegina sulla torta siglando la sua personalissima doppietta.

Il Bologna non vince in casa dei biancocelsti dal marzo del 2012 a fronte di una partita molto particolare. Alla mezz’ora gli ospiti erano andati in avanti in doppio vantaggio grazie ai gol di Portanova e Diamanti. Alla fine del primo tempo la squadra di casa rimaneva in inferiorità numerica per un rosso diretto a Matuzalem. L’autogol di Rubin nella ripresa sembrava riaprire la contesa non fosse arrivato il rosso a Tata Gonzalez e il conseguente gol di Krhin. (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

LAZIO BOLOGNA: DEBUTTO ALL’OLIMPICO CON GOLEADA?

Lazio Bologna, in diretta domenica 14 agosto 2022 alle ore 18.30 presso lo stadio Olimpico di Roma, sarà una sfida valida per la 1^ giornata del campionato di Serie A. Mihajlovic sfida Sarri, per il tecnico serbo del Bologna quello contro la Lazio è sempre un emozionante incrocio col suo passato, come ha avuto anche modo di ripetere in conferenza stampa. Bologna che vorrebbe migliorare i campionati da tranquilla salvezza degli ultimi anni, con i felsinei che hanno però sempre gestito oculatamente le risorse a disposizione.

La Lazio si presenta rinnovata con Sarri che ha potuto contare sul mercato su 8 rinforzi e soprattutto sulla permanenza dei gioielli Milinkovic-Savic e Luis Alberto, fatto salvo sorprese in extremis nelle ultime due settimane di mercato. Ci saranno sicuramente in questa sfida coi felsinei in cui Sarri dovrà fare a meno solo dell’infortunato Pedro e dello squalificato Casale. Il 12 febbraio scorso la Lazio ha vinto 3-0 l’ultimo precedente casalingo contro il Bologna, che non passa in casa dei biancazzurri dall’1-3 dell’11 marzo 2012.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO BOLOGNA

Le probabili formazioni della diretta Lazio Bologna, match che andrà in scena allo stadio Olimpico di Roma. Per la Lazio, Maurizio Sarri schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Maximiano; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Basic; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. Risponderà il Bologna allenato da Sinisa Mihajlovic con un 3-4-2-1 così schierato dal primo minuto: Skorupski; Soumaoro, Medel, Bonifazi; De Silvestri, Schouten, Dominguez, Cambiaso; Soriano, Barrow; Arnautovic.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Lazio Bologna, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per l’amichevole. La vittoria della Lazio con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.60, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.25, mentre l’eventuale successo del Bologna, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.25.





© RIPRODUZIONE RISERVATA