DIRETTA/ Leganes Barcellona (risultato finale 1-2) video DAZN: barça in rimonta!

- Mauro Mantegazza

Diretta Leganes Barcellona streaming video DAZN: risultato live della partita per la Liga spagnola che è in programma oggi, sabato 23 novembre

Griezmann Barcellona
Diretta Real Sociedad Barcellona (LaPresse)

DIRETTA LEGANES BARCELLONA (FINALE 1-2): BARCA IN RIMONTA!

Al settantanovesimo minuto il Barcellona prova a bucare la difesa del Leganes con un cross di Dembelé, il suo traversone però viene deviato in corner. Proprio dalla bandierina nasce l’azione del vantaggio blaugrana: Vidal si fa trovare al posto giusto al momento giusto e con una giocata ben calibrata infila in porta alle spalle del portiere di casa. In realtà, dopo un check del VAR, si apprende che il tocco decisivo è da attribuire a Perez. Dunque gol confermato al Barcellona, che nel finale deve solo gestire il 2-1. Al novantunesimo i balugrana sfiorano persino il tris con Dembelé, chiuso sul più bello da Cuellar. Il Leganes non ha nulla da perdere e si getta all’attacco per recuperare lo svantaggio. Il tempo però è scaduto e col triplice fischio viene sancita la vittoria del Barcellona. Termina 1-2. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SUAREZ PAREGGIA

Uno a uno tra Leganes Barcellona quando siamo giunti al sessantesimo minuto della diretta. Padroni di casa in vantaggio al dodicesimo del primo tempo, grazie ad un’autentica magia di En-Nesyri. L’attaccante del Leganes pesca la giocata vincente con il mancino: splendido sinistro a giro sul palo lontano, Ter Stegn viene sorpreso. Lo stadio De Butarque si infiamma, i decibel si alzano notevolmente: l’ultima della classe si trova avanti sul Barcellona. I blaugrana, ovviamente, non ci stanno ma non riescono a pareggiare i conti prima del cinquantatreesimo minuto. Siamo già nella ripresa, quindi, quando Messi pennella per Suarez che tutto solo di testa batte Cuellar. E’ uno a uno tra Leganes Barcellona. Adesso gli ospiti possono provare a vincerla; c’è ancora tutto il tempo per ribaltare una gara iniziata non nel migliore dei modi per il Barça. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Nei pochi minuti che ancora ci separano da Leganes Barcellona, vogliamo parlare dell’andamento in crescendo della stagione di Leo Messi. Inizialmente condizionato da un infortunio al piede che gli fece saltare le prime quattro partite di campionato, Messi ha debuttato il 21 settembre contro il Granada, poi scese in campo tre giorni dopo nell’infrasettimanale contro il Villarreal prima di un nuovo piccolo stop a causa di un problema agli adduttori che lo tenne fuori dalla partita contro il Getafe. Si è così arrivati a ottobre con Leo Messi ancora a quota zero gol nella Liga: comprensibile con due sole partite disputate, ma pur sempre una notizia. Da allora però tutto è cambiato: Messi ha giocato per intero le successive cinque partite del Barcellona nella Liga e in tutte ha segnato almeno un gol, per un totale di otto reti grazie alla doppietta contro il Valladolid e alla tripletta contro il Celta Vigo prima della sosta. Totale: otto gol in sette partite, la media è pazzesca come sempre. Adesso però è giunto il momento di far parlare il campo: Leganes Barcellona sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Leganes Barcellona non sarà garantita in Italia su canali televisivi tradizionali, ma questa partita della Liga spagnola 2019-2020 sarà comunque visibile grazie alla diretta streaming video garantita dalla piattaforma DAZN, che detiene i diritti per la trasmissione in Italia del massimo campionato iberico.

LE STATISTICHE

Manca sempre meno alla diretta di Leganes Barcellona, dare uno sguardo alle statistiche della Liga 2019-2020 ci permette di capire la situazione molto differente in campionato di queste due formazioni. Il Leganes infatti è il fanalino di coda con appena 6 punti in classifica, frutto di una sola vittoria, tre pareggi e ben nove sconfitte nelle prime tredici giornate, nelle quali il Leganes ha segnato appena sette gol e ne ha invece subiti ben 22, per una pessima differenza reti pari a -15. Come si può immaginare, è agli antipodi il rendimento del Barcellona, che ha disputato finora dodici partite stante il rinvio del Clasico. Per i blaugrana di Ernesto Valverde possiamo però già contare ben 25 punti in classifica grazie a otto vittorie, un pareggio e tre sconfitte, che a volere essere pignoli sono un po’ troppe per gli standard altissimi della casa. La differenza reti è comunque un fantastico +18, grazie a ben 33 gol segnati mentre sono 15 le reti al passivo finora per il Barcellona in campionato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Avvicinandoci alla diretta di Leganes Barcellona, dobbiamo ricordare che questa partita ha ben poca tradizione. Infatti si contano solamente sei precedenti ufficiali di questo match, con un bilancio logicamente favorevole al Barcellona, che vanta infatti cinque vittorie a fronte di una sola sconfitta, con 17 gol segnati dai blaugrana e appena 6 reti invece all’attivo dei loro avversari odierni. D’altro canto, bisogna anche ricordare che nello scorso campionato la trasferta del Barcellona allo stadio Butarque finì con una sconfitta, perché il 26 settembre 2018 il Leganes vinse per 2-1 regalando una grandissima gioia al proprio pubblico di casa. Torniamo dunque indietro di poco più di un anno fino a quel giorno, quando il Barcellona passò in vantaggio già al 12’ grazie al gol di Coutinho ma nella ripresa subì la rimonta firmata da El Zhar e Rodriguez con due gol in pochi secondi fra il 52’ e il 53’ minuto, per decretare così la prima vittoria nella storia del Leganes contro il Barcellona. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Leganes Barcellona, in diretta dallo stadio Butarque di Leganes alle ore 13.00 di oggi, sabato 23 novembre 2019, è un anticipo valido per la quattordicesima giornata della Liga spagnola 2019-2020. Leganes Barcellona a dire il vero sulla carta non dovrebbe avere molta storia: il fattore campo non dovrebbe bastare ai padroni di casa, fanalino di coda della classifica con appena 6 punti, mentre il Barcellona arriverà a Leganes forte di ben 25 punti nonostante una partita giocata in meno – naturalmente il Clasico, che come è noto è stato rinviato per le tensioni politiche in Catalogna. È vero che prima della sosta il Leganes aveva ottenuto un buon pareggio sul campo della Real Sociedad, tuttavia la sfida appare improba; il Barcellona riparte invece dal netto successo ottenuto contro il Celta Vigo e di certo non può permettersi passi falsi a sorpresa, dal momento che la classifica in testa è ancora cortissima.

PROBABILI FORMAZIONI LEGANES BARCELLONA

Andiamo adesso a scoprire quali potrebbero essere le probabili formazioni di Leganes Barcellona. Per i padroni di casa allenati da Javier Aguirre disegniamo una folta difesa a cinque con Awaziem, Bustinza, Omeruo, Siovas e Rodrigues davanti all’estremo difensore Cuellar. Per il Leganes infatti il modulo dovrebbe essere un prudente 5-4-1, che a centrocampo potrebbe prevedere titolari Rodriguez, Mesa, Recio e Arnaiz, infine Braithwaite al quale sarà affidato il delicato compito di punta centrale unica. Per il Barcellona di Ernesto Valverde disegniamo il classico 4-3-3, con qualche dubbio pensando magari al turnover. In porta Ter Stegen, protetto dalla retroguardia composta da Semedo, Piqué, Umtiti e Firpo; nel terzetto di centrocampo i titolari potrebbero essere Arthur, De Jong e Sergi Roberto, infine collochiamo Messi, Suarez e Dembelé nel tridente offensivo.

PRONOSTICO E QUOTE

Infine uno sguardo al pronostico di Leganes Barcellona, che appare davvero a senso unico in base alle quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. Il segno 2 per la vittoria esterna del Barcellona infatti è quotata a 1,40, si sale poi già a quota 4,75 per il segno X in caso di pareggio, infine una vittoria casalinga del Leganes varrebbe 7,25 volte la posta in palio per chi avrà puntato sul segno 1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA