Diretta/ Legnago Salus Pro Sesto (risultato finale 2-2): Toci completa la rimonta (Serie C, 6 aprile 2024)

- Gianmarco Mannara

Diretta Legnago Salus Pro Sesto streaming video tv: orario, risultato live e dove vedere il match di Serie C di oggi 6 aprile 2024.

Legnago Salus Video Legnago Alessandria - Un'esultanza dei calciatori del Legnago Salus (Facebook, 2024)

DIRETTA LEGNAGO SALUS PRO SESTO (RISULTATO FINALE 2-2): TOCI REGALA IL PARI

Triplice fischio della diretta Legnago Salus Pro Sesto, risultato finale di 2-2. A pareggiare definitivamente l’incontro è Toci che approfitta del cross di Maurizii per svettare di testa e di fatto chiudere il conto dei gol del pomeriggio.

Il Legnago vanifica il doppio vantaggio e si ritrova amaramente con un punto, andando a quota 54 a -4 dal Vicenza che però ha due partite in meno. Sempre penultimo la Pro Sesto che sale a 28, ancora troppo lontano dalla salvezza. (aggiornamento di Christian Attanasio)

DIRETTA LEGNAGO SALUS PRO SESTO (RISULTATO 2-1): ACCORCIA FORTIN

Termina il primo tempo della diretta Legnago Salus Pro Sesto, risultato di 2-1. I padroni di casa trovano il raddoppio con Giani: rinvio direttamente di Fortin, triangolazione perfetta con Mbakogu e conclusione che porta a due le marcature del Legnago.

Al 43esimo episodio di moviola: Pelagatti mette giù Toci e l’arbitro Restaldo assegna un calcio di rigore agli ospiti. Dal dischetto si presenta Fornito che non sbaglia e accorcia per la sua squadra. (aggiornamento di Christian Attanasio)

DIRETTA LEGNAGO SALUS PRO SESTO (RISULTATO 1-0): MBAKOGU-GOL

Inizia la diretta Legnago Salus Pro Sesto, risultato di 1-0 in questi primi venticinque minuti. Al 13esimo Mbakogu beffa Del Frate e porta i padroni di casa in vantaggio con una conclusione precisa quanto potente sul secondo palo.

La Pro Sesto ha provato subito a reagire, ma per ora non è arrivato il pareggio. Bravo il Legnago sia in attacco, trovando appunto il gol con Mbakogu, sia in difesa visto che attualmente sta reggendo benissimo. (aggiornamento di Christian Attanasio)

DIRETTA LEGNAGO SALUS PRO SESTO (RISULTATO 0-0): SI GIOCA

La diretta della sfida tra Legnago Salus Pro Sesto presenta due formazioni che in classifica si ritrovano rispettivamente al quinto e diciannovesimo posto. I punti in palio quest’oggi sono fondamentali seppur con obiettivi decisamente differenti. Padroni di casa alla ricerca di tre punti per cercare di avvicinarsi sempre di più al quarto posto rappresentato dal Vicenza che però, ha giocato una gara in meno rispetto ai biancazzurri. Le reti realizzate dal Legnago sono 43 mentre 34 quelle subite con grande attenzione che viene posta sull’attaccante Rocco.

Il centravanti del Legnago ha realizzato ben 13 gol trovando una nuova giovinezza in maglia biancazzurra. Pro Sesto che insegue la vittoria nel tentativo di compiere un vero e proprio miracolo per rimanere ancorato in questo campionato. La stagione li vede aver raccolto solamente 27 punti con 19 gol fatti e 33 subiti. Proprio intento offensivo e quello da attenzionare maggiormente in quanto risulta essere la seconda formazione ad aver trovato meno reti in tutto il campionato. Peggio ha fatto solamente l’ultima della classe Alessandria. (Marco Genduso)

DIRETTA LEGNAGO SALUS PRO SESTO STREAMING VIDEO TV: DOVE VEDERLA?

La diretta di Legnago Salus Pro Sesto sarà visibile in due modi diversi: quello più tradizionale consiste nel fare un abbonamento al tv satellitare di Sky e aggiungere ad esso il pacchetto Calcio. Per gli utenti più Smart con le stesse modalità sarà possibile seguire la partita anche con la piattaforma di NowTv, tramite le sopracitate modalità facendo parte dell’ecosistema Sky.

TESTA A TESTA

La diretta Legnago Salus Pro Sesto ha visto le squadre affrontarsi 7 volte nella loro storia con la Pro capace di vincere una sola volta ovvero la prima, nel 2013, col punteggio di 2-0. Da lì in poi il Legnago Salus ha sempre e solo portato a casa almeno un punto con tre pareggi e tre vittorie. Due di queste sono arrivate nelle ultime due sfide.

Infatti, all’andata di questa stagione finì 1-0 con gol di Rocco mentre al ritorno dell’annata calcistica 2021/2022 terminò 2-1 con reti di Contini e Sgarbi al 91’esimo in risposta all’1-1 momentaneo di Pecorini di sessanta secondi prima. Piccola curiosità: in sette precedenti non c’è mai stata una vittoria in casa bensì solo tre successi in trasferta. La gara con più gol invece è quella del 2019 in Serie D col risultato di 3-2 sempre per il Legnago. (aggiornamento di Christian Attanasio)

COSA ASPETTARCI?

Immergiamoci nel campo verde della diretta di Legnago Salus Pro Sesto, gara valevole per la 35esima giornata di Serie C con l’ora X fissata per oggi 6 aprile 2024 alle ore 18,30. I padroni di casa arrivano a questa partita dopo due pareggi consecutivi, l’ultimo dei quali contro la Pro Patria per 1-1.

Nonostante questi risultati, si trovano comunque al quinto posto in classifica, dimostrando una buona solidità e costanza di rendimento. Dall’altra parte, il Pro Sesto si trova in una situazione più difficile, essendo penultimo in classifica. La squadra viene da un pareggio per 1-1 contro l’Albinoleffe e cerca disperatamente punti per allontanarsi dalla zona retrocessione.

LEGNAGO SALUS PRO SESTO: PROBABILI FORMAZIONI

Passiamo l’attenzione dalla diretta di Legnago Salus Pro Sesto alle probabili formazioni del match: per i padroni di casa, ci si aspetta che Giani sia uno degli uomini chiave in attacco. Sebbene sia a secco da un po’, l’attaccante ha dimostrato di saper accendersi contro squadre più modeste e potrebbe essere determinante nel cercare di segnare.

La squadra farà affidamento sulle sue capacità offensive per mettere in difficoltà la difesa avversaria. Dall’altra parte, per il Pro Sesto, Toci sta trovando continuità di reti e si prevede che continui a essere un cliente scomodo per la difesa casalinga.

LEGNAGO SALUS PRO SESTO, LE QUOTE

Chi vuole conoscere nel dettaglio le quote della diretta di Legnago Salus Pro Sesto può servirsi del bookmaker di Sisal: il segno 1 è fissato a 2 fisso mentre il segno X ha una quota pari a 2,4. La vittoria opsite invece è fissata a 2,8.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie