DIRETTA/ Legnago Salus Seregno (risultato 1-2) streaming video tv: vittoria in 8!

- Fabio Belli

Diretta Legnago Salus Seregno. Streaming video e tv del match valevole per la tredicesima giornata d’andata del campionato di Serie C.

Ricciardi Legnago Salus lapresse 2021 640x300
Diretta Legnago Salus Pro Sesto, Serie C girone A 17^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA LEGNAGO SEREGNO (RISULTATO 1-2) ESPULSI D’ANDREA, GENTILE E COCCO MA IL SEREGNO RESISTE

C’è un cambio nel Legnago al ritorno negli spogliatoi: dentro Ambrosini per Pitzalis. Qualche minuto dopo anche gli ospiti effettuano una sostituzione: dentro Zoia al posto di Anelli. Ci prova Sgarbi dopo azione personale, palla a lato. Altro cambio nelle file del Seregno: dentro Gemignani per Cortesi. Ammonito intanto Gentile. Al 65esimo il Seregno rimane in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di D’Andrea: rosso diretto per un fallo a gioco fermo. Cambio nel Legnago: out Giacobbe, dentro Buric. Al 69esimo viene espulso pure Gentile e il Seregno resta in 9. Il Legnago, come prevedibile, ora ci crede e alza il baricentro. Tentativo di Buric, il quale trova la pronta opposizione di un attento Fumagalli. I padroni di casa ma è il Seregno ad andare vicino al gol, in contropiede. Cocco su passaggio lungo di Galeotafiore s’invola verso la porta ma sbaglia tutto tirando senza precisione. Al 79esimo gli ospiti rimangono addirittura in 8: espulso pure Cocco. Gioca ancora una carta mister Colella: dentro Salvi per Stefanelli. Doppio cambio per il Legnago: entrano Ciccone e Olivieri per Antonelli e Gasparetto. Cambio nel Seregno: Roberto Marino rileva St Clair. Nei sei minuti di recupero i padroni di casa si riversano in avanti e al 97esimo hanno l’occasione giusta per pareggiare. Fumagalli salva su Buric. Vince il Seregno (agg. di F.D. Zaza).

BORGHESE RADDOPPIA, GOMEZ ACCORCIA

Al 18esimo gli ospiti trovano il raddoppio. Su calcio di punizione di St Clair si avventura Borghese che di testa trova lo 0-2. Ammonito Vitale. Poco dopo la squadra di Mariani si rende nuovamente pericolosa con Gentile direttamente da calcio di punizione. Al 27esimo un tiro-cross di Cocco non raccolto dai compagni spaventa la difesa di casa. Fioccano ammonizioni. Cartellino giallo per Cocco, Cortesi e Laurenti. Prima dell’intervallo i padroni di casa, dopo un forcing, trovano il gol che accorcia le distanze. Ci pensa Gomez a realizzare la rete dell’1-2. Diagonale mancino che non lascia scampo a Fumagalli (agg. di F.D. Zaza).

GENTILE SEGNA IN AVVIO

Legnago in campo con il 4-4-2. Tra i pali Gasparini, in difesa Ricciardi, Gasparetto, Stefanelli e Pitzalis. A centrocampo da destra verso sinistra Antonelli, Yabre, Giacobbe e Laurenti. In attacco spazio a Sgarbi e Gomez. Il Seregno replica con il 3-5-2. In porta Fumagalli, difesa con Galeotafiore, Borghese e Anelli. A centrocampo da destra verso sinistra St Clair, Invernizzi, Vitale, D’Andrea e Gentile. In attacco la coppia Cocco-Cortesi. Arbitra il signor Marco Monaldi di Macerata. (Assistenti: Dicosta-Pintaudi. IV Ufficiale: Garofalo). Dopo una prima fase di studio gli ospiti prendono il pallino del gioco, manovrando bene da destra verso sinistra. La prima, vera occasione coincide con l’arrivo del gol del vantaggio. Gentile viene servito bene in area e dopo un controllo sicuro calcia con forza trovando la rete che sblocca il risultato. Seregno in vantaggio.

SI COMINCIA!

Siamo impazienti di dare la parola al campo per la diretta della Serie C tra Legnago Salus e Seregno: pure in attesa del fischio d’inizio, approfittiamone per leggere qualche dato significativo, fin qui segnato alla vigilia della 13^ giornata. Con oggi il Legnago deve al più presto dimenticare la rotonda sconfitta per 4-0 subita dal Renate pochi giorni fa e pure affronta un Seregno che nell’ultima giornata di campionato ha perso in casa per 1-0 dalla Pro Sesto.

Il Legnago vanta la peggior difesa di tutto il girone A con 24 reti incassate finora: nelle sfide interne la formazione della Salus ha raccolto due vittorie un pareggio e due sconfitte e pure sono 7 le reti messe a segno e 9 quelle subite. I brianzoli nelle gare lontano da casa hanno pareggiato due volte, perso due e vinto due: contiamo 6 i gol segnati e altrettanti quelli subiti. Ora diamo la parola al campo, via!

DIRETTA LEGNAGO SALUS SEREGNO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv della partita Legnago Salus Seregno di Serie C non sarà disponibile sui canali del satellite o del digitale terrestre. Per poter seguire la gara, come di consueto bisognerà essere abbonati alla piattaforma digitale Eleven Sport. Tramite l’applicazione dedicata è possibile accedere alla diretta streaming video, disponendo di una connessione ad internet e un dispositivo mobile come smartphone, tablet o PC. In alternativa è possibile utilizzare anche una Smart TV.

LEGNAGO SALUS SEREGNO: I TESTA A TESTA

La diretta di Legnago Salus Seregno sarà un evento del tutto inedito nel calcio professionistico italiano, dal momento che si contano appena due precedenti ma in Serie D, con un bilancio di una vittoria per parte sempre per le squadre di casa nella stagione 2018-2019. La Legnago Salus vinse per 1-0 in Veneto domenica 2 dicembre 2018, il Seregno si impose per 2-1 in Lombardia domenica 7 aprile 2019. Per dire qualcosa di più, possiamo fare un confronto tra il valore delle rose a disposizione dei due allenatori secondo il noto sito Internet specializzato Transfermarkt.

Siamo al valore di 3,05 milioni di euro complessivi per la rosa della Legnago Salus, cioè 117.000 euro di media per ogni calciatore sotto contratto con il sodalizio veronese, mentre per il Seregno siamo a 2,66 milioni complessivi e 76.000 euro medi per ogni giocatore dei lombardi. Saranno differenze che lasceranno il segno anche sul campo? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LEGNAGO SALUS SEREGNO: 3 PUNTI CHE PESANO GIÀ

Legnago Salus Seregno, in diretta domenica 7 novembre 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Mario Sandrini di Legnago, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata d’andata del campionato di Serie C. In coda al girone A la classifica del campionato è molto corta e le due squadre sono divise in classifica da un solo punto. 12 per il Seregno e 11 per il Legnago Salus, appena una lunghezza sopra il Mantova che al momento è ultimo da solo a 10. Il Seregno si è fatto sorprendere in casa nell’ultimo match di campionato, perdendo di misura contro la Pro Sesto.

Non è andata meglio al Legnago Salus, coi veronesi che hanno dovuto incassare un poker sul campo del Renate e che hanno perso così la terza partita nelle ultime quattro disputate in questo campionato. Le precedenti vittorie contro Trento per il Legnago e contro l’Albinoleffe per il Seregno non hanno trovato così continuità. Le due squadre tornano ad affrontarsi a Legnago dai tempi della Serie D, 1-0 per il veneti il risultato nell’ultimo precedente datato 2 dicembre 2018.

PROBABILI FORMAZIONI LEGNAGO SALUS SEREGNO

Le probabili formazioni di Legnago Salus Seregno, match che andrà in scena al Mario Sandrini di Legnago. Per il Legnago SalusGiovanni Colella schiererà la squadra con un 3-4-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Enzo; Ambrosini, Bondioli, Stefanelli; Rossi, Antonelli, Giacobbe, Ricciardi; Laurenti; Buric, Contini. Risponderà il Seregno allenato da Alberto Mariani con un 3-4-1-2 così schierato dal primo minuto: Fumagalli, Rossi, Borghese, Galeotafiore; Gemignani, Jimenez Castillo, Raggio Garibaldi, Valeau; Signorile; Cernigoi, Cocco.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Mario Sandrini di Legnago, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Legnago Salus con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.30, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.20, mentre l’eventuale successo del Seregno, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.00.





© RIPRODUZIONE RISERVATA