Diretta/ Legnago Salus Sudtirol (risultato 0-1) streaming video tv: partita rinviata!

- Fabio Belli

Diretta Legnago Salus Sudtirol (risultato live 0-1) streaming video e tv del match valevole per la 5^ giornata di Serie C girone A: gara rinviata causa maltempo.

Grandolfo Legnago lapresse 2021 640x300
Video Legnago Ravenna (Foto LaPresse)

DIRETTA LEGNAGO SALUS SUDTIROL (RISULTATO LIVE 0-1): PARTITA RINVIATA!

Nonostante la volontà di Legnago Salus e Sudtirol di completare la gara, l’arbitro Gauzolino, dopo una serie di sopralluoghi sul terreno di gioco del Sandrini, ha deciso di rinviare il secondo tempo della sfida valevole per la quinta giornata di Serie C girone A a data da destinarsi. Pioveva davvero troppo forte e il campo era ormai diventato impraticabile, completamente allagato pur se drenato in continuazione dagli addetti dello stadio. Al termine di un lungo conciliabolo tra il direttore di gara, i capitani e i dirigenti delle due squadre, tutti hanno preso definitivamente la via degli spogliatoi. Adesso bisognerà trovare una data per il recupero con il calendario fitto di impegni tra turni infrasettimanali e coppa di categoria, vedremo se si tornerà in campo già da domani se le condizioni climatiche lo consentiranno. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA LEGNAGO SALUS SUDTIROL STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Legnago Salus Sudtirol non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

GARA SOSPESA

Legnago Salus-Sudtirol è stata sospesa dall’arbitro Gauzolino per le avverse condizioni climatiche: già nel primo tempo l’acqua caduta dal cielo aveva reso il campo praticamente impraticabile con le linee che delimitano il terreno di gioco che non si vedevano più, al punto che gli addetti dello stadio sono costretti a rifarle sul momento. Poi però è aumentata ulteriormente l’intensità della pioggia e a quel punto il direttore di gara, in accordo con i capitani delle due squadre, ha deciso di non far riprendere le ostilità. Tra mezz’ora capiremo se il match si potrà disputare nella sua interezza oppure se si dovrà rimandare alle giornate successive, tutto dipenderà naturalmente dall’esito dei sopralluoghi che verranno effettuati nei prossimi minuti. {agg. di Stefano Belli}

0-1, INTERVALLO

Il primo tempo di Legnago Salus-Sudtirol 0-1 passerà alla storia per il gol di Odogwu che nelle fasi iniziali del match porta avanti gli altoatesini e soprattutto per un insolito contrattempo che ha costretto il direttore di gara a interrompere il gioco per diversi motivi: la pioggia battente ha praticamente cancellato le linee che delimitano il campo e di conseguenza sono dovuti intervenire gli addetti dello stadio per rifarle. Una volta ripreso il gioco i padroni di casa sfiorano il pareggio con il tentativo in contropiede di Contini che chiama al dovere il portiere ospite Poluzzi, bravissimo a tenere la saracinesca abbassata. Sul ribaltamento di fronte successivo Candellone non coglie l’attimo a pochi passi da Corvi. Al termine di un maxi-recupero di 8 minuti, l’arbitro Gauzolino manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo. {agg. di Stefano Belli}

0-1, GOL DI ODOGWU

L’atrbitro Gauzolino ha dato il via alle ostilità tra Legnago Salus e Sudtirol che si affrontano nella quinta giornata di Serie C girone A, alla mezz’ora del primo tempo il punteggio vede gli ospiti in vantaggio per 1 a 0. Dura pochissimo l’equilibrio sul terreno di gioco del Sandrini con gli altoatesini che trovano la via del gol già al 5’ grazie a Odogwu, non potevano mettersi meglio le cose per gli uomini di Javorcic che ora possono gestire la situazione oppure continuare ad attaccare in base agli spazi che i padroni di casa dovranno per forza concedere dovendo andare a caccia dell’uno pari. La formazione di Colella attacca soprattutto sulle corsie esterne vista l’impossibilità di accentrarsi, in fase difensiva gli ospiti sono semplicemente impeccabili e in contropiede sfiorano pure il raddoppio con il loro numero 9 che stavolta viene murato dalla retroguardia avversaria. {agg. di Stefano Belli}

SI GIOCA

Per Legnago Salus Sudtirol è ormai tutto pronto: presentiamo la partita che andrà in scena nella località veneta confrontando i numeri finora ottenuti dalle due formazioni nel girone A del nuovo campionato di Serie C 2021-2022. Veneti a secco di affermazioni sul proprio campo: dopo il pareggio con il Mantova (1-1) è arrivato per la Legnago Salus il rovescio con la capolista Padova (0-4). Il saldo dei gol complessivo è decisamente negativo: tre fatti e 10 incassati per la peggior fase difensiva del girone A.

I biancorossi altoatesini del Sudtirol tornano a giocare fuori casa dopo il pari imposto all’Albinoleffe (1-1), per uno scherzo del calendario hanno invece già disputato tre match interni (tutti vinti). Locali con otto cartellini gialli e uno rosso subiti finora, mentre gli ospiti sono già in doppia cifra con 11 ammonizioni. Adesso però non è più tempo per parole e numeri: cediamo allora senza indugio la parola al campo, dove a parlare con le azioni saranno i protagonisti di Legnago Salus Sudtirol!

DIRETTA LEGNAGO SALUS SUDTIROL: I TESTA A TESTA

Sono appena 2 i precedenti della diretta di Legnago Salus Sudtirol se si considerano anche i match giocati in casa degli altoatesini. Le due squadre si sono trovate per la prima volta nello stesso campionato nella scorsa stagione di Serie C e in entrambi i casi fu Sudtirol a imporsi e portare a casa tre punti. All’andata, era il 13 dicembre 2020, la squadra trentina vinse col risultato finale di 1-0. Il match fu deciso da una giocata di Tait al minuto 81 dopo grandissimo equilibrio da una parte e dall’altra. Al ritorno poi la squadra biancorossa riuscì a vincere 2-3 a fronte di un match davvero pieno di complicazioni.

Gli ospiti andarono in vantaggio al minuto 21 grazie a Malomo ma a cavallo dell’intervallo subirono il ritorno della squadra di casa in grado di ribaltarla grazie a Antonelli e Buric. All’ora di gioco arrivò la svolta del match col rosso a Rolfini e il rigore del pari di Casiraghi. I tre punti arrivarono grazie a un gol nel finale di Vinetot entrato al posto dell’altro marcatore Malomo pochi minuti prima.

LEGNAGO SALUS SUDTIROL: OSPITI LANCIATI

Legnago Salus Sudtirol, in diretta domenica 26 settembre 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Mario Sandrini di Legnago sarà un sfida valevole per la quinta giornata d’andata del campionato di Serie C. Scontro delicato per i veronesi che sono apparsi in difficoltà nelle ultime partite disputate. Dopo l’eliminazione in Coppa Italia, contro un Padova comunque capolista in campionato e nettamente favorito, gli scaligeri hanno pareggiato 1-1 nel derby contro la Virtus Verona, stoppando così una serie di due sconfitte consecutive subite contro Lecco e ancora Padova, passato al “Sandrini” in campionato e come detto poi vincente in casa in Coppa.

Sognano invece gli altoatesini del Sudtirol, con l’1-0 alla Pergolettese gli uomini allenati da Javorcic hanno messo in fila la terza vittoria consecutiva tra Coppa e campionato, restando a 2 lunghezze di distanza dalla coppia di testa del girone A, formata da Padova e Pro Vercelli. Nella scorsa stagione, nel precedente disputato il 3 aprile scorso, il Sudtirol ha espugnato con un pirotecnico 2-3 il campo del Legnago, con i veronesi che erano caduti di misura anche nel match d’andata a Bolzano: restano questi gli unici incroci tra i professionisti per le due squadre.

PROBABILI FORMAZIONI LEGNAGO SALUS SUDTIROL

Le probabili formazioni di Legnago Salus Sudtirol, match che andrà in scena allo stadio Mario Sandrini di Legnago. Per il Legnago SalusGiovanni Colella schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Corvi; Ricciardi, Ambrosini, Bondioli, Milani; Salvi, Yabrè, Giacobbe; Laurenti; Buric, Contini. Risponderà il Sudtirol allenato da Ivan Javorcic con un 4-3-2-1 così schierato dal primo minuto: Poluzzi, Malomo, Curto, Zaro, Fabbri; Tait, Gatto, Broh; Casiraghi, Voltan; Fischnaller.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Mario Sandrini di Legnago, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Legnago Salus con il segno 1 viene proposta a una quota di 3.60, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.15, mentre l’eventuale successo del Sudtirol, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.05.

© RIPRODUZIONE RISERVATA