DIRETTA/ Messina Fidelis Andria (risultato finale 0-0): deludente pari a reti bianche

- Fabio Belli

Diretta Messina Fidelis Andria streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per la 28^ giornata del campionato di Serie C.

Video Messina Monopoli I tifosi del Messina, Serie C (Foto LaPresse)

DIRETTA MESSINA FIDELIS ANDRIA (RISULTATO FINALE 0-0): PAREGGIO CON TROPPI ERRORI!

Allo stadio “San Filippo – Franco Scoglio” di Messina, alla fine di 90 minuti non certamente indimenticabili, e da cui le due tifoserie si aspettavano di più, i padroni di casa e la Fidelis Andria pareggiano per 0-0 in quello che era un delicato match salvezza rispettivamente tra la terz’ultima del girone C della Serie C e il fanalino di coda. Insomma, a vincere è la… paura di perdere con i giallorossi di Ezio Raciti che fanno sicuramente di più della compagine guidata da Bruno Trocini ma non riescono a trovare lo spunto per conquistare un’altra vittoria e dare seguito agli ultimi, incoraggianti risultati: così ne viene fuori un pari non brutto ma che in sostanza non accontenta nessuno, specie i giallorossi, molto spreconi in fase di conclusione. Infatti con questo pareggio il Messina conquista un punto e sale a quota 26 e resta in diciottesima posizione, mantenendo sei lunghezze di vantaggio sulla Fidelis Andria ultima a 20 punti: la salvezza è ancora possibile per siciliani e pugliesi, ma occorre vincere più spesso… (agg. di R. G. Flore)

MESSINA FIDELIS ANDRIA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Messina Fidelis Andria non è una di quelle disponibili per questa giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno (ma ci sarà comunque la possibilità di seguire su Sky nel contenitore Diretta Gol aggiornamenti e gol in diretta) e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione di Messina Fidelis Andria sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

2° TEMPO, REGNA SEMPRE L’EQUILIBRIO!

Allo stadio “San Filippo – Franco Scoglio” di Messina è in corso il secondo tempo della sfida-salvezza tra la formazione isolana padrona di casa e la Fidelis Andria: dopo che la prima frazione, molto spigolosa ma priva di grandi emozioni, si era chiusa a reti bianche sul punteggio di 0-0, in questa ripresa la situazione non cambia molto dato che, nonostante gli sforzi delle due compagini, molto più intraprendenti rispetto ai primi 45’, a latitare è soprattutto il gol che stapperebbe il match e darebbe un po’ più di pepe alla contesa. Da segnalare solo una buona occasione in precedenza per Curiale tra le fila giallorosse e poco altro (due cartellini gialli tra le fila pugliesi, Finizio nel primo tempo e Micovschi nella ripresa): negli ultimi venti minuti di gioco che ci separano dal triplice fischio finale arriverà il tanto atteso guizzo da parte del Messina o della Fidelis Andria? (agg. di R. G. Flore)

PRIMO TEMPO CHIUSO A RETI BIANCHE!

Allo stadio “San Filippo – Franco Scoglio” di Messina si è chiuso poco fa il primo tempo della delicata sfida salvezza che questo pomeriggio mette di fronte i siciliani padroni di casa alla Fidelis Andria. 0-0 il risultato al termine di 45’ non certamente indimenticabili in cui, a fronte di un ritmo di gara tutto sommato gradevole per il pubblico presente, non si sono registrate vere occasioni da gol. Sia la formazione allenata da Ezio Raciti sia i pugliesi di Bruno Trocini hanno mostrato un atteggiamento molto guardingo: che sia solo il preludio a un secondo tempo in cui entrambe le formazioni cercheranno di uscire dal guscio e pungere oppure alla fine prevarrà la paura di perdere e di regalare agli avversari dei punti molto pesanti in chiave di rincorsa alla permanenza in Serie C? (agg. di R. G. Flore)

1° TEMPO, GARA ANCORA BLOCCATA!

Allo stadio “San Filippo – Franco Scoglio” di Messina si disputa quest’oggi un match molto delicato in chiave salvezza con la formazione padrone di casa che riceve la visita della Fidelis Andria: se i giallorossi sono terzultimi nel Girone C, a quota25 ma denotando segnali di ripresa di recente, la formazione pugliese è fanalino di coda e cerca i punti proprio per agguantare la Viterbese e avvicinare proprio i siciliani. E quando sono trascorsi 30’ dal fischio d’inizio il punteggio resta ancora inchiodato sullo 0-0 iniziale: infatti a latitare finora sono state le emozioni anche se la gara è tutto sommato gradevole, ma forse prevale la paura di subire un gol in una sfida che, al momento, appare bloccata forse anche per via degli atteggiamenti speculari delle due compagini e che potrebbe rappresentare per entrambe in caso di vittoria un ‘boost’ notevole in termini di classifica. (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI GIOCA!

Passiamo per la diretta di Messina Fidelis Andria ad analizzare i numeri delle due squadre dando un’occhiata alla classifica. Le due squadre lottano nella parte bassa della classifica per provare a rimanere in categoria. I padroni di casa sono avanti di due posizioni rispetto agli avversari e di 6 punti. Il Messina si trova a 25 con 6 sopra la retrocessione diretta e a 5 dalla salvezza senza playout. Reduce da una vittoria dopo due punti la squadra siciliana ha collezionato 7 successi con 4 pari e 16 sconfitte, quest’ultimo numero il più alto in categoria.

L’attacco ha segnato 26 reti mentre la difesa ne ha incassate 41. Dall’altro lato invece la Fidelis Andria è il fanalino di coda della categoria a 2 punti dai playout e 11 dalla salvezza senza spareggi. Nelle ultime cinque gare la squadra ha alternato a un pareggio una sconfitta con un totale di 19 punti grazie a 3 successi, numero più basso della categoria, e 10 pari. Sono arrivate però anche 14 sconfitte. Con 18 gol fatti la squadra ha il peggiore attacco, menter la difesa ne ha subite 39. (Matteo Fantozzi)

MESSINA FIDELIS ANDRIA: PADRONI DI CASA FAVORITI!

Messina Fidelis Andria, in diretta domenica 19 febbraio 2023 alle ore 14.30 presso lo stadio Franco Scoglio-San Filippo di Messina, sarà una sfida valida per la 28^ giornata del campionato di Serie C. Peloritani alla riscossa, continua il momento positivo nel 2023 del Messina che ha sbancato anche il campo della Gelbison nell’ultima sfida di campionato disputata, portandosi a -1 dalla Turris quartultima e rilanciando ulteriormente le sue chance per la salvezza.

La Fidelis Andria dopo l’arrivo in panchina di Trocini sta provando a ritrovare compattezza e l’ultimo pari interno col Pescara è senza dubbio un risultato incoraggiante, ma i pugliesi restano comunque attardati in classifica, ultimi da soli staccati dalla Viterbese reduce dall’impresa compiuta contro il Catanzaro. La Fidelis Andria ha colto una delle tre vittorie fin qui ottenute in campionato nel match d’andata vinto 3-0 contro il Messina, ultimo precedente in Sicilia tra le due squadre datato 28 novembre 2021, 2-3 per i pugliesi il risultato finale.

PROBABILI FORMAZIONI MESSINA FIDELIS ANDRIA

Le probabili formazioni della diretta Messina Fidelis Andria, match che andrà in scena allo stadio Franco Scoglio-San Filippo di Messina. Per il MessinaEzio Raciti schiererà la squadra con un 3-4-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Fumagalli; Berto, Ferrara, Baldé; Celesia, Fiorani, Mallamo, Fofana; Catania, Balde, Perez. Risponderà la Fidelis Andria allenata da Bruno Trocini con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Vandelli; Delvino, De Franco, Dalmazzi; Mariani, Candellori, Arrigorni, Urso, Pavone; Ekuban, Bolsius

MESSINA FIDELIS ANDRIA LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Messina Fidelis Andria, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida del campionato di Serie C. La vittoria del Messina con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.95, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.20, mentre l’eventuale successo della Fidelis Andria, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.70.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie