DIRETTA/ Milan Sassuolo (risultato finale 1-2): doppio Raspadori la ribalta!

- Fabio Belli

Diretta Milan Sassuolo. Streaming video e tv del match valevole per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A.

Sassuolo-Milan
Sassuolo-Milan, Leao e Tonali (LaPresse, 2021)

DIRETTA MILAN SASSUOLO (RISULTATO FINALE 1-2)

Milan Sassuolo 1-2: Giacomo Raspadori vive una giornata che non dimenticherà mai. Il giovane talento dell’attacco neroverde ha infatti firmato la doppietta con cui il Sassuolo ha ribaltato il Milan a San Siro, andando a prendersi una vittoria di enorme prestigio, che tiene accesa anche una speranza europea per il Sassuolo e che decreta il definitivo addio ad ogni speranza di scudetto per il Milan, che anzi adesso deve guardarsi dal possibile ritorno delle inseguitrici nella volata per la Champions League, che si fa sempre più incerta. Eravamo arrivati nel nostro racconto al gol del pareggio di Raspadori, ma per l’attaccante classe 2000 cresciuto nelle giovanili del Sassuolo il meglio doveva ancora arrivare. Minuto 85: Berardi inventa un assist di grande classe e il suo giovane compagno di reparto lo sfrutta nel migliore dei modi, trafiggendo Gigio Donnarumma con un perfetto diagonale rasoterra. Milan in tilt, Sassuolo sulle ali dell’entusiasmo e per poco non arriva il tris ad opera di Haraslin, poi il Milan tenta un forcing disperato nei tre minuti di recupero, ma senza costruire azioni degne di nota. Il pareggio resta una chimera e ora il secondo posto è in bilico. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MILAN SASSUOLO (RISULTATO 1-1): GOL DI RASPADORI!

Milan Sassuolo 1-1: siamo ormai alle battute finali dell’anticipo di Serie A che a San Siro apre il mercoledì del turno infrasettimanale e il giovane Raspadori ha pareggiatoi per i neroverdi. Subito dopo l’ammonizione a Djuricic per una brutta entrata su Rafael Leao, Calhanoglu è andato vicino alla doppietta personale con un diagonale potente, che però Consigli è riuscito a respingere. Roberto De Zerbi allora decide che è giunto il momento di fare una tripla sostituzione: fuori Defrel, Muldur e Djuricic, entrano al loro posto Raspadori, Toljan e Traore, che si rende subito pericoloso con un tiro su assist di Berardi, ma la potenza non si accompagna alla precisione. Il Milan risponde con un tiro di Leao parato da Consigli e con una percussione di Kessié che si lamenta per un fallo di mano, poi arriva il quarto cambio del Sassuolo, con Lopez che prende il posto di Obiang. Le mosse di Stefano Pioli sono invece le sostituzioni di Calhanoglu e Rebic, che lasciano il posto a Krunic e Mandzukic. Al 76′ tuttavia il Sassuolo pareggia: Raspadori allarga per Toljan sulla destra e poi corregge in rete l’assist del compagno, che gli aveva resituito palla. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MILAN SASSUOLO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Milan Sassuolo verrà trasmessa sui canali della televisione satellitare: sarà quindi un’esclusiva riservata ai possessori di un abbonamento a Sky, e in alternativa come sempre gli stessi clienti potranno seguire la partita di Serie A anche tramite il servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi e viene fornito dalla stessa emittente, attraverso l’applicazione Sky Go che si può installare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

DIRETTA MILAN SASSUOLO (RISULTATO 1-0): FERRARI E SAELEMAEKERS PERICOLOSI

Milan Sassuolo 1-0: secondo tempo ormai ampiamente iniziato a San Siro per l’anticipo di Serie A che nella prima frazione ha visto passare in vantaggio il Milan grazie a un bellissimo gol di Hakan Calhanoglu. Il secondo tempo di Milan Sassuolo dunque è cominciato senza alcuna sostituzione da parte dei due allenatori Stefano Pioli e Roberto De Zerbi e al secondo minuto il Milan si è reso subito pericoloso, o almeno avrebbe potuto farlo se Rafael Leao non avesse sbagliato il tocco decisivo per Rebic in una circostanza molto favorevole. Al 52′ risponde il Sassuolo con un tiro di Defrel che però non crea alcun problema a Donnarumma. Gli emiliani credono nel pareggio e si rendono ben più pericolosi un paio di minuti più tardi, quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo Ferrari stacca di testa, mandando il pallone vicino al palo della porta del Milan, brivido dunque per i padroni di casa rossoneri. Il Milan però non resta a guardare e al 55′ torna a farsi pericoloso con Saelemaekers, che con un bel tiro in diagonale costringe il portiere ospite Consigli a una bella parata in tuffo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MILAN SASSUOLO (RISULTATO 1-0): INTERVALLO

Milan Sassuolo 1-0: rossoneri in vantaggio di una rete grazie al meraviglioso gol di Hakan Calhanoglu quando a San Siro siamo giunti ormai all’intervallo della sfida che vede il Milan ospitare il sempre ostico Sassuolo, che infatti si è reso a sua volta pericoloso in più di una circostanza nella prima frazione di gioco allo stadio Meazza, dove la contesa promette quindi di regalarci emozioni anche nel secondo tempo di Milan Sassuolo. Subito dopo la prodezza di Calhanoglu al 30′, il suo compagno di squadra Rafael Leao ha tentato di imitarlo: l’idea era la stessa, il tiro però è stato pessimo. Il Sassuolo ha accusato il colpo, mostrando qualche crepa nella propria difesa che però il Milan non ha saputo capitalizzare. Anzi, al 43′ gli ospiti emilianoi sono tornati a rendersi molto pericolosi in attacco ed è stato provvidenziale l’intervento di Dalot a bloccare Berardi, che si stava presentando a tu per tu con Donnarumma. I neroverdi dunque non sono di certo rassegnati alla sconfitta: che cosa succederà nel secondo tempo? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MILAN SASSUOLO (RISULTATO 1-0): GOL DI CALHANOGLU!

Milan Sassuolo 1-0: la rete di Hakan Calhanoglu dopo mezz’ora di gioco ha portato in vantaggio a San Siro i padroni di casa del Milan nell’anticipo della 32^ giornata di Serie A che vede i rossoneri sfidare il Sassuolo di Roberto De Zerbi. Al 23′ minuto era stato nuovamente il Sassuolo a rendersi pericoloso dalle parti di Donnarumma, ma Berardi non sfrutta una punizione da posizione molto interessante, che lui stesso si era procurato subendo fallo da Meite. Al 27′ ecco la risposta del Milan, con Rafael Leao che si inserisce bene nell’area neroverde ma al momento decisivo viene fermato con un ottimo intervento in tackle da parte di Kyriakopoulos, autore di una pregevole diagonale difensiva. Si giunge così alla mezz’ora di gioco, quando il Milan sblocca il risultato grazie al gol del vantaggio messo a segno da Hakan Calhanoglu: Saelemaekers lo serve da una fascia all’altra, poi però il merito è tutto del turco, che con un fantastico tiro a giro di destro trafigge Consigli, del tutto incolpevole su questa prodezza di Calhanoglu. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MILAN SASSUOLO (RISULTATO 0-0): CHE OCCASIONE PER BOGA!

Milan Sassuolo 0-0: siamo giunti a circa metà del primo tempo e l’anticipo di Serie A ha visto finora gli ospiti neroverdi di Roberto De Zerbi andare più vicini al gol del vantaggio a San Siro. La prima emozione è stato un tiro di Calhanoglu dopo cinque minuti, ma debole e centrale: nessun problema per Consigli, così come su una successiva conclusione senza pretese da parte di Dalot. Inizio di partita francamente non memorabile, con ritmi blandi e senza occasioni davvero significative da annotare, almeno fino al 13′ quando però è il Sassuolo a mettere i brividi a Gigio Donnarumma. Merito di Djuricic che con un bellissimo colpo di tacco smarca Boga solo davanti al portiere del Milan, tuttavia il francese spreca tutto calciando addosso a Donnarumma e il Milan si salva a fatica. Ricordiamo che Ibrahimovic, Theo Hernandez e Bennacer non sono stati nemmeno convocati da Stefano Pioli, mentre nel Sassuolo spicca l’assenza di Caputo. Quanti incideranno questi indisponibili di lusso sulle emozioni che vivremo in Milan Sassuolo? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MILAN SASSUOLO (RISULTATO LIVE 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Milan Sassuolo si gioca per l’Europa. I rossoneri con una vittoria proverebbero a blindare la loro posizione in zona Champions, mentre dall’altro lato i neroverdi sognano una zona Europa League che però piano piano sta diventando una chimera considerando che la Lazio è sopra di 12 punti con una partita in meno. La squadra di Stefano Pioli ha collezionato 20 vittorie, 6 pareggi e 5 sconfitte. L’attacco è il tallone d’achille con 59 reti la squadra ha il peggiore reparto delle prime cinque. Dietro le cose poi non vanno meglio in questo senso visto che con 36 gol subiti c’è lo stesso record negativo. I neroverdi hanno invece 46 punti con 12 successi, 10 pari e 9 ko. L’attacco ha fatto 52 reti mentre la difesa soffre un po’ troppo con 49 gol incassati. Ora però è tempo di lasciare che a parlare sia il campo: leggiamo insieme le formazioni ufficiali, la diretta di Milan Sassuolo comincia! MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Dalot; Meité, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Rafael Leao. Allenatore: Stefano Pioli SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; D. Berardi, Djuricic, Boga; Defrel. Allenatore: Roberto De Zerbi.

DIRETTA MILAN SASSUOLO: GLI ALLENATORI

A poche ore dalla diretta di Milan Sassuolo, senza dubbio colpisce la nostra attenzione anche il duello delle panchine tra Stefano Pioli e Roberto De Zerbi, che tra l’altro da calciatore è cresciuto proprio nel Milan, pur lasciando poche tracce in prima squadra. Il lavoro di entrambi è stato eccellente in questi anni: per Pioli sembrano lontanissimi i tempi in cui veniva considerato un traghettatore o poco più, per De Zerbi invece una pagina importante nella storia del Sassuolo è già ampiamente assicurata, anche se per il futuro bisognerà capire quali saranno le volontà del tecnico e della società – oltre l’ottavo posto si potrà mai andare? In ogni caso, oggi vedremo senza dubbio a confronto due allenatori che si sono conquistati grande considerazione e che adesso devono completare l’opera. In particolare Pioli avrebbe estremo bisogno di una seconda vittoria consecutiva in casa, per avvicinare sempre di più la qualificazione alla prossima Champions League e sistemare l’unico dato negativo della stagione del Milan, cioè appunto il rendimento a San Siro. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MILAN SASSUOLO: TESTA A TESTA

Ora soffermiamoci, in attesa della diretta di Milan Sassuolo, sui precedenti tra le due squadre. La partita si è giocata a San Siro per 7 volte. Il bilancio ci parla di 4 successi per i rossoneri, nessuno per i neroverdi e 2 pareggi. L’ultima volta a Milano la gara terminò col risultato di 0-0, dobbiamo andare al match precedente per trovarci di fronte all’ultimo successo dei meneghini casalingo contro questo avversario. La gara terminò con un semplice 1-0, decisa da un autogol di Pol Lirola. I neroverdi giocarono quasi mezz’ora in inferiorità numerica per i rosso alzato sulla testa del portiere Consigli che portò gli emiliani a togliere Magnanelli per inserire Pegolo portiere in seconda. Straordinario è il fatto legato alla mancanza di vittorie dei neroverdi a San Siro, per trovare una delle loro vittorie contro questo avversario si dovrebbe tornare all0oggobre del 2016 con la gara che terminò con l risultato di 2-0. (Matteo Fantozzi)

MILAN SASSUOLO: PIOLI SI GUARDA LE SPALLE!

Milan Sassuolo, in diretta mercoledì 21 aprile 2021 alle ore 18.30 presso lo stadio Giuseppe Meazza di Milano, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A. Rossoneri in ballo tra Superlega e Champions, è proprio il caso di dirlo visti gli sviluppi degli ultimi giorni. Questa sfida contro il Sassuolo potrebbe essere vitale per confermarsi tra i primi 4 posti in vista della prossima stagione. Ma il ritorno del Milan in Champions dopo 8 anni potrebbe sostituirsi la Superlega, con gli ultimi sviluppi che hanno fatto arrabbiare anche il tecnico del Sassuolo, De Zerbi, che ha criticato fortemente l’iniziativa affermando di non voler considerare i club coinvolti, se fosse per lui.

Il Sassuolo dopo l’ultima convincente vittoria della Fiorentina, festeggiando anche i 100 gol di Domenico Berardi in neroverde, continua a puntare all’ottavo posto, anche se la Roma al momento settima e la possibilità di partecipare alla Conference League sembra fuori portata. Ma la formazione emiliana sembra potersi ancora togliere molte soddisfazioni da qui alla fine del campionato.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN SASSUOLO

Le probabili formazioni della sfida tra Milan e Sassuolo allo stadio Giuseppe Meazza. I padroni di casa allenati da Stefano Pioli scenderanno in campo con un 4-2-3-1 e questo undici titolare: Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Roberto De Zerbi con un 4-2-3-1 così disposto dal primo minuto: Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico per Milan Sassuolo, quindi possiamo andare a vedere cosa dicono le quote ufficiali per questa partita di Serie A. Il segno 1 che regola la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 1.60 volte quanto puntato: l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, porta in dote una vincita corrispondente a 4.25 volte la vostra giocata mentre il segno 2, per l’affermazione degli ospiti, ha un valore che ammonta a 5.25 volte l’importo investito con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA