Diretta/ Milan Spal Primavera (risultato finale 2-0) video: la chiude Olzer

- Fabio Belli

Diretta Milan Spal. Streaming video e tv del match valevole per l’ottava giornata d’andata del campionato Primavera 1.

alessio brambilla milan primavera 640x300
Diretta Milan Cagliari Primavera (Foto LaPresse)

DIRETTA MILAN SPAL PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 2-0): LA CHIUDE OLZER

Inizia la ripresa tra Milan e Spal, si riparte dallo zero a zero. Oddi pesca Robak che salta il diretto avversario ma in area la mette fuori. Continua ad attaccare il Milan a testa bassa, Olzer entra in area e prende il palo! Sbaglia la difesa della Spal, arriva Tonin che supera Galeotti, Milan meritatamente in vantaggio. Attys mette fuori di testa dopo l’uscita errata del portiere avversario, grandissimo rischio per il Milan. Gara che si avvia verso la fine, il direttore di gara assegna quattro minuti di recupero. Olzer la chiude! Con il mancino piega per la seconda volta Galeotti, uno dei migliori dei suoi. Termina il match, vincono i rossoneri grazie alle reti siglate da Tonin e Olzer. (agg. Umberto Tessier)

TONON PERICOLOSO

Inizia il match tra Milan e Spal. Olzer trova una buona occasione ma Galeotti è attento e respinge la minaccia, primo squillo dei rossoneri. Primo quarto d’ora che vede il Milan gestire il match e la Spal agire prevalentemente in contropiede. Brambilla trattiene Cuellar e si becca il giallo. Grande giocata di Stanga che per un soffio non trova il gol. Brambilla serve un grandissimo pallone per Tonon, Galeotti compie un grandissimo intervento salvando la sua compagine. Abbiamo superato intanto la mezzora di gioco con il Milan che continua ad essere padrone del campo, alla compagine rossonera sta mancando solo il gol. La Spal, per ora, si affida al suo portiere in giornata di grazia. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA MILAN SPAL PRIMAVERA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Milan Spal Primavera sarà garantita in chiaro per tutti su Sportitalia, canale numero 60 del telecomando del digitale terrestre. In aggiunta, ricordiamo che Sportitalia, emittente ufficiale del campionato Primavera 1, metterà a disposizione anche la diretta streaming video tramite il proprio sito Internet oppure l’applicazione.

SI COMINCIA

Sta per accendersi la diretta di Milan Spal Primavera e siamo davvero impazienti di dare la parola al campo per questa sfida dell’8^ giornata di campionato. Con oggi infatti gli estensi possono fare un nuovo passo avanti nel proprio cammino fino alla vetta della classifica: la squadra di Ferrara, alla vigilia del turno e con solo 5 partite disputate finora, è infatti al terzo gradino della graduatoria, forte di 11 punti e di un tabellino con 3 successi e due pareggi. Per la Spal primavera dunque ancora nessun KO in questa parte della stagione: aggiungiamo per una differenza gol risicata, con solo 8 reti segnate (si può fare molto di più) e appena 5 subite dagli avversari. Altri numeri sono per il Milan primavera che pure ha messo a tabella finora solo 5 match: per i rossoneri ecco un bilancio di 2 successi e ben tre sconfitte, che valgono dunque 6 punti e il decimo piazzamento nella classifica. Per la formazione lombarda contiamo anche 4 gol segnati finora e altrettanti subiti. Ora diamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

DIRETTA MILAN SPAL: LA STORIA

Ci avviciniamo a grandi passi alla diretta di Milan Spal Primavera e tocca ora dare un’occhiata anche allo storico che i due club condividono alla vigilia dell’8^ giornata di campionato. Dati alla mano però, ci accorgiamo subito di essere davanti a una partita con ben poca tradizione: dal 2016 a oggi si contano appena 4 precedenti ufficiali, questi occorsi per il primo e secondo campionato nazionale. Aggiungiamo che il bilancio complessivo ci racconta poi di due vittorie per parte: mai dunque le due squadre hanno impattato nel pareggio. Va dunque detto che l’ultimo testa a testa segnato tra Milan e Spal primavera risale alla stagione regolare della Primavera 2a del 2019-20, dove pure le due squadre fecero in tempo a sfidarsi in turno di andata e ritorno prima che la pandemia facesse saltare il banco. Allora ben ricordiamo la doppia vittoria trovata ai rossoneri: il Diavolo vinse infatti all’andata per 1-0 fuori casa, e poi ancora in terra lombarda al ritorno, questa volta col risultato di 3-1. (agg Michela Colombo)

DIRETTA MILAN SPAL: PER I PADRONI DI CASA SARÀ DURA!

Milan Spal, in diretta dal Centro Sportivo Vismara, in programma sabato 30 gennaio 2021 alle ore 11.00, sarà una sfida valevole per l’ottava giornata d’andata del campionato Primavera 1. Sfida tra squadre lanciate dagli ultimi risultati: il Milan ha dominato in casa della Lazio domenica scorsa, vincendo con un rotondo 0-3 , anche se nel recupero di mercoledì scorso in casa del Torino i rossoneri hanno pagato dazio, sconfitti dai granata. Sicuramente arrivano nel pieno del loro entusiasmo gli estensi che nel posticipo di lunedì scorso hanno battuto la Roma capolista, reduce da 6 vittorie consecutive in tutti gli impegni precedentemente affrontati in campionato. Il gol di Pinotti è stato decisivo, una vittoria di prestigio che ha permesso alla Spal di agganciare il terzo posto in classifica, mentre il Milan è rimasto per ora a metà del guardo proprio a causa della sconfitta contro il Toro nel recupero infrasettimanale.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN SPAL PRIMAVERA

Le probabili formazioni della sfida tra Milan e Spal Primavera presso il Centro Sportivo Vismara. I padroni di casa allenati da Federico Giunti scenderanno in campo con un 4-3-3 e questo undici titolare: Jungdal; Stanga, Michelis, Tahar, Oddi; Di Gesu, Brambilla, Mionic; Roback, Tonin, Olzer. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Giuseppe Scurto con un 4-3-3 così disposto dal primo minuto: Galeotti; Iskra, Peda, Raitanen, Yabre; Attys, Zanchetta, Tunjov; Cuellar, Pinotti, Ellertsson.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Milan Spal Primavera: il segno 1 per la vittoria interna permetterebbe infatti di guadagnare una cifra corrispondente a 1.87 volte quanto investito, per contro il segno 2 che regola l’affermazione esterna porta in dote una vincita pari a 3.70 volte quanto messo sul piatto. Abbiamo poi l’eventualità del pareggio, per la quale puntare sul segno X: in questo caso la somma intascata ammonterebbe a 3.40 volte l’importo giocato con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA