Diretta/ Modena Grosseto (risultato 2-1) streaming video tv: risultato finale!

- Fabio Belli

Modena Grosseto streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 20^ giornata di Serie C, squadre in campo al Braglia.

Modena gol esultanza facebook 2021 1 640x300
Risultati Serie C, 23 giornata^ giornata (da facebook.com/Modena-FC)

DIRETTA MODENA GROSSETO (RISULTATO 2-1): RADDOPPIA SCARSELLA, ACCORCIA BOCCARDI SU RIGORE

Ciofani perde un pallone “sanguinoso” nella propria metà campo, De Silvestro manda in verticale Graffidi: la conclusione di destro dal vertice sinistro dell’area a lato. Rispondono i gialloblù. No look di Tremolada per Azzi, il suo esterno sinistro viene trova il grande intervento di Barosi. Doppio cambio nel Grosseto, escono Scaffidi e Cretella, al loro posto Ghisolfi e Boccardi. Proprio i nuovi entrati confezionano una interessante azione, la conclusione di Boccardi viene respinta da Pergreffi in angolo. Doppio cambio anche per il Modena: escono Armellino e Tremolada, entrano Di Paola e Ponsi. Al 75esimo il Modena raddoppia. Azzi danza letteralmente sul pallone e premia l’inserimento a destra di Mosti il quale di prima intenzione trova il perfetto inserimento di Scarsella che batte Barosi: 2-0. Triplice cambio per il Grosseto: escono Serena, Semeraro e De Silvestro, entrano Gorelli, Arras e Ponsi. Arras spinge sulla destra atterrato da Pergreffi, cartellino giallo per il difensore del Modena. Rigore per il Grosseto. Ammonito Gagno e dal dischetto Boccardi non sbaglia: 1-2. Intanto nel Modena Scarsella viene rilevato da Maggioni, e i canarini passano al 3-5-2. Nel finale gli emiliani gestiscono bene. Ammonito Ciofani prima dello scadere (agg. di F.D. Zaza).

MINESSO VICINO AL GOL

Nessun cambio durante l’intervallo. Si procura il primo angolo della ripresa il Grosseto con Scaffidi. Da sinistra calcia Vrdoljak con palla scodellata in area, respinge la difesa gialloblù poi il tiro di Cretella si perde a lato. Gol annullato al Grosseto al 49esimo, cross di Cretella a trovare Semeraro il quale la rimette in mezzo per Scaffidi che aveva messo la sfera alle spalle di Gagno. Il numero 11 biancorosso viene ritenuto in fuorigioco dalla terna arbitrale. Poco dopo Armellino la scodella in mezzo, il suo cross a cercare Ogunseye: l’attaccante non arriva sulla sfera di un soffio. Primo cambio della gara, lo effettua il Modena: esce Ogunseye al suo posto Mosti. Modena vicino al gol al 56esimo. Azzi serve Minesso a centro area, il suo piatto destro viene respinto oltre la linea di fondo da un difensore ospite (agg. di F.D. Zaza).

SBLOCCA IL RISULTATO TREMOLADA

Al 25esimo Vrdoljak perde una palla nella propria metà campo in maniera ingenua, Armellino prova a mandare in verticale Minesso, il suo destro è bloccato da Barosi. Ospiti vicini al vantaggio. Percussione di De Silvestro che si incunea in area, il suo diagonale supera Gagno non trovando per un soffio Scaffidi sul secondo palo. Il risultato si sblocca al 36esimo ma a passare in vantaggio è il Modena. Errore sanguinoso in uscita della retroguardia ospite con Siniega che perde palla, Azzi va via sulla sinistra il suo suggerimento per Minesso respinto da Vrdoljak, Tremolada da pochi passi non lascia scampo a Barosi. Ancora Tremolada da sinistra, il suo cross attraversa l’area uscendo di un soffio alla sinistra del portiere avversario. Prima ammonizione nelle file del Grosseto, ne fa le spese Siniega. Sempre pericoloso Azzi. Ancora devastante il brasiliano sulla sinistra fa trenta metri palla al piede, si porta sul destro con palla a lato di un soffio (Agg. di F.D. Zaza).

INIZIO MATCH

La direzione del confronto è affidata Paride Tremolada di Monza, coadiuvato da Antonio Severino di Cmapobasso e Amir Salama di Ostia Lido. Il IV ufficiale è Daniele Virgilio di Trapani. Approccio piuttosto aggressivo della formazione ospite, buoni fraseggi della compagine di Lamberto Magrini. Il primo a provarci è Cretella: violento destro del centrocampista dei toscani con palla a lato di poco alla destra di Gagno che si era comunque tuffato. Si accende Azzi: cambia passo il brasiliano sulla corsia sinistra ma il suo cross è troppo profondo per Ogunseye che commette fallo. Poco dopo ci prova Gerli, conclusione dai 20 metri si perde a lato alla sinistra di Barosi vanamente proteso in tuffo. Azione insistita del Modena, Tremolada praticamente da fermo la scodella sul secondo palo dove si avventano in maniera simultanea Scarsella e Minesso con palla sul fondo (agg. di F.D. Zaza).

SI GIOCA

La diretta di Modena Grosseto è di fatto un testacoda nella classifica del Gruppo B di Serie C. I canarini sono secondi in classifica a pari punti con la Reggiana a oggi in testa alla classifica. Dopo il ko di Montevarchi del 9 ottobre la squadra in campionato ha collezionato ben 11 vittorie di fila con un percorso davvero straordinario. I punti raccolti fino a questo momento sono 45 a fronte di 14 vittorie, tre pareggi e due sconfitte, da questo capiamo che l’inizio della stagione è stato molto complicato e che poi si è rialzata con fierezza la testa.

Dall’altra parte troviamo i torelli maremmani che sono a 14 punti, appena uno sulla zona della retrocessione diretta e 6 dalla salvezza. La squadra ha collezionato appena 1 punto nelle ultime 3 gare giocate. La squadra ha collezionato fino a oggi 2 vittorie, 8 pari e 9 sconfitte. I canarini hanno fatto meglio sia davanti che dietro con i gol fatti che sono 38 a 11 e le reti incassate 15 a 23. Il miglior marcatore del match è Scarsella con 8 reti. Dietro troviamo a 5 Azzi, Bonfanti e Minesso. Dall’altro lato troviamo Arras che di reti ne ha siglate 2.

DIRETTA MODENA GROSSETO STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Modena Grosseto è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, col match che sarà proposto sul canale numero 255 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

TESTA A TESTA

Dando uno sguardo ai precedenti di Modena Grosseto, possiamo notare come questa partita abbia una tradizione abbastanza ricca: si parla soprattutto di Serie B, perché queste due squadre sono state avversarie in particolar modo nel campionato cadetto tra il 2007 e il 2013. Il bilancio complessivo, che prende il via con qualche incrocio negli anni Settanta, ci racconta di 7 vittorie toscane a fronte di 4 affermazioni dei canarini; i pareggi sono 6, e dunque è il Grosseto a comandare nel testa a testa. Non solo: dal novembre 2008 a oggi, dunque in 13 anni, il Modena è riuscito soltanto una volta a piegare questo avversario, ed è successo in Serie B nel maggio di 9 anni fa.

Era la terzultima giornata di campionato: il solito Ferdinando Sforzini aveva segnato il ventesimo gol nel torneo portando in vantaggio il Grosseto al Braglia, ma nel finale (78’ e 91’) era arrivata la risposta di una squadra allenata da Cristiano Bergodi, che aveva pareggiato con Marco Cellini trovando poi la vittoria grazie a Davide Di Gennaro. L’ultima vittoria toscana a Modena risale al febbraio 2010, sempre in Serie B: nel primo tempo i gol lampo di Mauro Esposito e Mauricio Pinilla, solo a 5 dal 90’ i gialloblu avevano accorciato con Domenico Girardi. (agg. di Claudio Franceschini)

TUTTO FACILE LA CAPOLISTA?

Modena Grosseto, in diretta mercoledì 22 dicembre 2021 alle ore 18.00 presso lo stadio Alberto Braglia, sarà una sfida valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie C. Prosegue il cammino da record dei Canarini che vincendo a Pontedera nell’ultimo impegno disputato hanno inanellato l’undicesima vittoria consecutiva: nessuno in Europa nei campionati professionistici ha avuto un tale rendimento, anche se la Reggiana non molla e continua ad affiancare i gialloblu in testa alla classifica del girone B.

Il Grosseto si presenta al difficile appuntamento da penultimo in classifica, maremmani battuti in casa dall’Olbia nell’ultimo impegno di campionato e davanti solo alla Viterbese in nella graduatoria del raggruppamento. Le due squadre tornano ad affrontarsi a Modena in campionato dai tempi della Serie B, il 20 ottobre 2012 il match terminò sullo 0-0, col Grosseto vincente 1-2 nel precedente del 20 febbraio 2010 e il Modena vincente in casa contro i maremmani per l’ultima volta con il 3-0 del 25 agosto 2007.

PROBABILI FORMAZIONI MODENA GROSSETO

Le probabili formazioni della diretta Modena Grosseto, match che andrà in scena allo stadio Alberto Braglia di Modena. Per il ModenaAttilio Tesser schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Gagno, Ciofani, Silvestri, Pergreffi, Azzi; Scarsella, Gerli, Armellino; Mosti; Ogunseye, Giovannini. Risponderà il Grosseto allenato da Lamberto Magrini con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Barosi; Verducci, Ciolli, Seniega, Raimo; Vrdoljak, Cretella, Artioli; Serena; Arras, Moscati. 

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Braglia di Modena, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Modena con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.30, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.90, mentre l’eventuale successo del Grosseto, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 9.25.





© RIPRODUZIONE RISERVATA