DIRETTA/ Modena Imolese (risultato 3-1) video streaming tv: derby ai gialloblù!

- Fabio Belli

Diretta Modena Imolese. Streaming video e tv del match valevole per la nona giornata di ritorno del campionato di Serie C.

Modena ingresso facebook 2020 640x300
Diretta Feralpisalò Modena (0-1), Serie C girone B (da facebook.com/ModenaFC2018)

DIRETTA MODENA IMOLESE (RISULTATO 3-1): CASTIGLIA E SCAPPINI REGALANO LA VITTORIA

L’equilibrio dura poco. Al 66esimo il Modena torna in vantaggio con Castiglia. Cross di Muroni dalla destra e stacco vincente del numero 8 del Modena. Cambio nel Modena: out Luppi, dentro Prezioso. Sostituzione nelle file dell’Imolese: esce Piovanello, entra Sabattini. Cambio nelle file del Modena: fuori Muroni, dentro Davì. Nel prossimo turno il Modena giocherà al “Cabassi” il derby contro il Carpi. Imolese impegnata in casa contro la Triestina. Chance ospite all’81esimo. Sabattini centra da sinistra per la testa di Polidori. Palla alta di un soffio sopra la traversa. Girandola di sostituzione che continua ad andare, intanto il Modena la chiude. Angolo da sinistra a rientrare e colpo di testa vincente del neo entrato attaccante gialloblu, Scappini, che ritrova il gol che mancava da troppo tempo. Polidori ammonito nel finale. Modena 3 Imolese 1.

POLIDORI TROVA IL PARI

Nessun cambio effettuto dai due allenatori durante l’intervallo. Pronti,via i modenesi vanno vicinissimi al gol del raddoppio. Spagnoli centra in pieno il palo e si dispera. Poco dopo c’è un’altra occasione per i padroni di casa: sulla conclusione ravvicinata di Castiglia grande intervento di Siano. Imolese che sembra esser rimasta negli spogliatoi. Destro di Spagnoli: alto di poco sopra la traversa. Al 52esimo viene annullata una rete a Luppi su assist di Castiglia per posizione di fuorigioco dell’attaccante gialloblù. Problemi per Bearzotti, che abbandona temporaneamente il terreno di gioco. Al 61esimo, all’improvviso, arriva il gol dell’Imolese. Errore in disimpegno della retroguardia gialloblu, Lombardi recupera la sfera e calcia in porta rasoterra, Gagno si salva ma non può fare nulla sul tap-in di Polidori.

(FD Zaza)

VANTAGGIO GIALLOBLU’

Primo angolo del match per il Modena alla mezzora. Sugli sviluppi la difesa ospite spazza senza badare alla precisione. Partita combattuta e ruvida. I padroni di casa spingono nella parte finale del primo tempo. Imolese in difficoltà. Dopo qualche mezza occasione, i canarini trovano il varco giusto al 42esimo: corner battuto da Tulissi a rientrare con il mancino e stacco vincente di Pergreffi, alla terza rete in campionato. L’Imolese prova a reagire ma non riesce a impostare come vorrebbe, rimandando alla ripresa un’eventuale reazione.

(FD Zaza)

OSPITI SUBITO COSTRETTI A UN CAMBIO

Fischia il signor Francesco Carrione di Castellammare di Stabia (Valletta-Lattanzi. IV Ufficiale: Repace). Modena con la tradizionale divisa gialloblu, Imolese in completo bianco. Prima tegola per gli ospiti dopo appena 7 minuti: Accursio Bentivegna, ex gioiellino del settore giovanile del Palermo, è costretto a chiedere il cambio: infortunio per lui. Al suo posto entra Polidori. Le due squadre, nei primi minuti di gara, si studiano dando l’impressione di non voler manovrare il gioco. Tanti lanci, qualche calcio piazzato non sfruttato: la gara stenta a decollare. Molto attivi i centrocampisti: il gioco si concentra soprattutto in mezzo al campo.

(FD Zaza)

SI COMINCIA!

Modena Imolese è quasi un derby, e inizia tra pochissimo: in questa stagione i numeri della squadra gialloblu sono ottimi e infatti Michele Mignani spera ancora di potersi inserire nella corsa per la promozione diretta. Purtroppo lo 0-3 di Perugia ha portato al sorpasso in classifica del Grifone, che ha anche due partite da recuperare; ad ogni modo il Modena nel girone di ritorno ha timbrato 14 punti e dunque è in linea con le sue rivali per il primo posto, ha già vinto tre volte al Braglia facendo anche il colpo sul campo della Feralpisalò. Un Modena che in casa è caduto tre volte, ma viaggia alla media di 2 punti esatti per partita; se in trasferta incassa meno reti, in assoluto (7 contro 9) e soprattutto in media (in casa ha giocato una partita in meno), in trasferta il problema è quello dei gol segnati, perché ne sono arrivati appena 10 in 14 partite. Vero è anche che, nonostante la produzione minimale, i canarini sono stati cinici avendo raccolto 24 punti esterni; dunque questo test è molto importante per Mignani e i suoi ragazzi, e noi possiamo accomodarci e stare a vedere quello che ci dirà il terreno di gioco perché finalmente la diretta di Modena Imolese prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA MODENA IMOLESE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Modena Imolese sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare, in questo caso su Sky Sport 251: l’appuntamento è riservato agli abbonati al pacchetto Calcio e rappresenta la grande novità della stagione per la Serie C. Resta ovviamente valida la consueta alternativa del portale Eleven Sports, che già da qualche anno fornisce l’intera gamma delle partite di terza divisione: la visione sarà in diretta streaming video e potrete abbonarvi al servizio oppure acquistare di volta in volta il singolo evento, che prevede un prezzo fisso salvo eccezioni.

MODENA IMOLESE: LO STORICO

Possiamo considerare Modena Imolese alla stregua di un derby, ma questa partita nella storia si è giocata soltanto tre volte: per di più si tratta di incroci assolutamente recenti, visto che le due squadre si sono trovate soltanto nel 2019 condividendo il percorso nel girone B di Serie C. Era la 4^ giornata del campionato scorso quando i canarini erano sbarcati al Romeo Galli, vincendo 1-0: il gol decisivo lo aveva realizzato Simone Rossetti al 26’ minuto. Il risultato si è ripetuto lo scorso novembre, nel match di andata di questo torneo: questa volta rigore vincente di Stefano Scappini in apertura di secondo tempo. Al Braglia si è giocato una sola volta: è finita 2-2 e dunque il Modena non ha mai perso contro l’Imolese, ma in casa non è ancora riuscito a batterla pur se una sola partita non fa logicamente statistica. Ad ogni modo nel gennaio di un anno fa i gialloblu si erano portati in vantaggio con Alberto Spagnoli, ma incredibilmente l’Imolese aveva segnato due gol in due minuti (al 60’ e 61’) con autorete di Guido Davì e conclusione di Matteo Chinellato. Ai romagnoli però il colpo esterno non era riuscito: a 4 minuti dal 90’ infatti un tiro da fuori di Mickael Varutti aveva sorpreso Gian Maria Rossi per il pareggio dei canarini. (agg. di Claudio Franceschini)

PADRONI DI CASA FAVORITI!

Modena Imolese, in diretta mercoledì 3 marzo 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Alberto Braglia di Modena, sarà una sfida valevole per la nona giornata di ritorno del campionato di Serie C. Canarini a un passo dal paradiso in una fase molto complicata della stagione: il Padova ha frenato e il Perugia con 2 partite da recuperare preme al secondo posto, ma il Modena si trova a -5 dalla vetta ed ha mancato nell’ultimo weekend una grande occasione per entrare nella mischia. I gialloblu sono stati infatti sconfitti proprio dal Perugia con un rotondo 3-0 in quello che sembrava un vero e proprio spareggio per capire chi, assieme al Sudtirol, potesse contendere la Serie B diretta ai biancoscudati. Così non è stato e il Modena per dimostrare di non essere ridimensionato proverà a rilanciarsi contro un’Imolese che dopo una grande ripresa si è di nuovo fermata, perdendo le ultime 2 in campionato e soprattutto incassando sabato scorso una goleada a domicilio contro il Mantova, 5 gol che hanno fatto riaffiorare vecchi difetti, con l’Imolese che galleggia ora a braccetto col Fano al quintultimo posto in classifica, al confine della zona play out.

PROBABILI FORMAZIONI MODENA IMOLESE

Le probabili formazioni della sfida tra Modena e Imolese presso lo stadio Alberto Braglia. I padroni di casa allenati da Michele Mignani scenderanno in campo con un 4-3-1-2 e questo undici titolare: Gagno; Mattioli, Zaro, Pergreffi, Mignanelli; Muroni, Gerli, Castiglia; Tulissi; Luppi, Spagnoli. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Pasquale Catalano con un 4-3-3 così disposto dal primo minuto: Siano; Rondanini, Angeli, Boccardi, Aurelio; Lombardi, Torrasi, Masala; Piovanello, Polidori, Tommasini.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda tutti coloro che vorranno scommettere sul match tra Modena e Imolese, le quote del bookmaker Snai fissano a 1.55 il moltiplicatore per chi punterà sul successo interno, a 3.80 la quota relativa al pareggio per la quale si potrà scommettere sul segno X, ed infine chi deciderà di investire sull’affermazione esterna riceverà 5.80 volte la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA