Diretta Mondiali scherma 2019/ Info streaming video tv: oggi fasi eliminatorie

- Mauro Mantegazza

Diretta Mondiali scherma 2019 info streaming video tv: oggi fasi eliminatorie del fioretto femminile e della spada maschile, da giovedì si andrà a caccia delle medaglie

scherma lapresse 2017
Diretta Mondiali Scherma 2019 (Foto LaPresse)

I Mondiali di scherma 2019 sono in programma a Budapest, la capitale dell’Ungheria. Sede di assoluto prestigio, se si considera l’eccellente tradizione magiara nella scherma. L’Italia d’altronde non è da meno (siamo anzi primi nel medagliere di tutti i tempi dei Mondiali di scherma) e da giovedì 18 vivremo sicuramente grandi emozioni con tutte le finali. I Mondiali tuttavia sono già iniziati e oggi, martedì 16 luglio, vivremo in particolare le fasi eliminatorie per quanto riguarda il fioretto femminile e la spada maschile, per completare il tabellone principale. In linea di massima gli atleti italiani non saranno coinvolti da queste delicate fasi, perché grazie al ranking molto alto hanno quasi tutti un posto garantito per le fasi finali.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE I MONDIALI SCHERMA 2019

Da segnalare che la diretta tv dei Mondiali scherma 2019 comincerà giovedì su Rai Sport + HD e contestualmente sarà disponibile anche la diretta streaming video tramite il servizio offerto da Rai Play, oggi invece il principale punto di riferimento per chi volesse cercare informazioni sulle fasi preliminari potrebbe essere il sito ufficiale dei Mondiali di Budapest, all’indirizzo Internet www.2019budapest.com

DIRETTA MONDIALI SCHERMA 2019: FIORETTO FEMMINILE E SPADA MASCHILE

Come abbiamo già accennato, oggi i Mondiali scherma 2019 di Budapest ci offriranno le qualificazioni del fioretto femminile e della spada maschile. Andiamo allora a ricordare quali sono gli azzurri che saranno impegnati in queste due specialità che poi vivranno il loro giorno decisivo con il tabellone principale venerdì 19 luglio. Il Dream Team del fioretto femminile vedrà in gara Elisa Di Francisca, fresca campionessa europea grazie al trionfo ai Campionati continentali a Dusseldorf il mese scorso, poi naturalmente anche Arianna Errigo e ancora Alice Volpi e Francesca Palumbo. Con loro si punterà al massimo sia a livello individuale sia nella successiva gara a squadre (settimana prossima), che sembra invece l’obiettivo principale per gli spadisti, tutti in grado comunque di fare bene anche a livello individuale. Nella spada maschile a Budapest dunque potremo schierare Andrea Santarelli, Gabriele Cimini, Enrico Garozzo e Marco Fichera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA