DIRETTA/ Napoli Brescia (finale 68-70): Germani d’un soffio!

- Claudio Franceschini

Diretta Napoli Brescia streaming video tv: orario e risultato live della partita che si gioca per la 26^ giornata nel campionato di basket Serie A1, squadre in campo al PalaBarbuto.

Brescia basket
Diretta Brescia Sassari, gara-2 quarti playoff (da facebook.com/pallacanestrobrescia)

DIRETTA NAPOLI BRESCIA (RISULTATO FINALE 68-70): GERMANI D’UN SOFFIO!

La Germani Brescia si impone in un combattutissimo finale nella sfida del campionato di Serie A1 di basket contro la GeVi Napoli. 68-70 per la Leonessa il risultato finale, Brescia ha mantenuto il vantaggio riportandosi subito da +1 a +5 all’inizio dell’ultimo quarto e allungando ancora sul 59-67. Uno sprint che ha spinto l’entusiasmo di Napoli, che si era riportata sul 55-56 e ha cercato l’ultima reazione tornando a una tripla di distanza a 30” dal termine, ma sul 66-69 è bastato mettere dentro un ulteriore libero a Brescia per chiudere sul 68-70. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA NAPOLI BRESCIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Napoli Brescia sarà disponibile su Eurosport 2, canale accessibile agli abbonati Sky al numero 211 del loro decoder; l’altro modo di assistere alla partita è quello di sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Discovery Plus, che da questa stagione è diventata broadcaster ufficiale della Lega Basket e fornisce dunque tutte le gare in diretta streaming video. Ricordiamo inoltre la possibilità di consultare liberamente il sito della stessa Lega, che trovate all’indirizzo www.legabasket.it, per avere tutte le informazioni utili del caso, come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

PARTENOPEI VICINISSIMI!

Nella sfida del campionato di Serie A1 di basket tra GeVi Napoli Basket e Germani Brescia i partenopei si riprendono il palcoscenico e riaprono il match portandosi a un solo punto di distanza dagli avversari. La formazione di casa dopo un pessimo primo quarto ha rialzato la testa con una lenta ma costante rimonta portandosi ora a un parziale dalla fine sul 55-56, con Rich che ha preso per mano offensivamente la squadra. (agg. di Fabio Belli)

LA LEONESSA TIENE

Si arriva all’intervallo della sfida del campionato di Serie A1 di basket tra GeVi Napoli Basket e Germani Brescia con la Leonessa che ha sostanzialmente mantenuto il vantaggio acquisito alla fine del primo quarto, con i partenopei che si sono avvicinati solo a -9. Pur calando offensivamente Brescia ha mantenuto una grande efficacia difensiva, anche se il finale in crescendo nel parziale lascia ben sperare i partenopei. (agg. di Fabio Belli)

GERMANI GIA’ IN FUGA!

Si chiuda il primo quarto tra GeVi Napoli Basket e Germani Brescia, 11-24 il risultato del primo parziale nella sfida del campionato di Serie A1 di basket. Lombardi e Mitrou-Long continuano a fare botta e risposta e Napoli cede progressivamente chiudendo il primo quarto sotto di 13 punti, con Burns brillante in alcune sue giocate e Brescia efficace sia in difesa, dove Napoli ha avuto davvero pochissimo spazio, sia in attacco. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Finalmente possiamo dare il via alla diretta di Napoli Brescia. Luca Vitali gioca da grande ex questa partita, era infatti il playmaker titolare della Germani nel 2018, quando la squadra allenata da Andrea Diana aveva conquistato il terzo posto in regular season e la finale di Coppa Italia, persa in maniera beffarda contro una Torino che, affidata a Paolo Galbiati, era già passata dalle mani di Luca Banchi e Carlo Recalcati. Lo stesso Banchi ora potrebbe causare un altro dispiacere a Vitali, perché allena quella Pesaro che è in corsa con la GeVi per la salvezza: stessi punti (20) così come Trento e Trieste, con alle spalle Treviso (che deve recuperare una partita), Fortitudo Bologna e la Cremona di Galbiati, che questa volta però è in una situazione pessima.

Per quanto riguarda Brescia, la Germani ha blindato il terzo posto in classifica: in quarta posizione c’è Sassari con 12 vittorie e 11 sconfitte, per operare il sorpasso la Dinamo dovrebbe vincere sempre (arrivando così a 19-11) sperando in appena due vittorie da parte della Leonessa. Vedremo allora se già una di queste affermazioni arriverà tra poco: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet del PalaBarbuto, dove la palla a due di Napoli Brescia sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

OBIETTIVO PRIMO POSTO?

In avvicinamento alla diretta di Napoli Brescia, possiamo fare qualche calcolo sulle possibilità della Germani di centrare almeno uno dei primi due posti nella classifica di Serie A1. In questo momento Brescia ha 34 punti, frutto di 17 vittorie con 7 sconfitte; la seconda, l’Olimpia Milano, è stata battuta poco fa al PalaGermani, ha due successi in più e deve anche recuperare una partita. Troviamo invece la Virtus Bologna a 20-3, e anche qui con una gara  in meno: numeri alla mano, il record migliore che la Leonessa può timbrare vincendo sempre è 23-7; questo significa che per avere il secondo posto in classifica dovrebbe sperare che la Virtus Bologna vinca soltanto due volte, oppure tre ma perdendo la sfida diretta dell’ultima giornata con 30 punti di margine (all’andata la Segafredo ha vinto 74-103 al PalaLeonessa).

Per quanto riguarda la seconda piazza, Milano dovrebbe fermarsi a tre vittorie avendo già la differenza canestri a favore nella doppia sfida. Insomma: per Brescia arrivare prima o seconda appare complesso, ma intanto la grande corsa ha praticamente portato a blindare la terza piazza… (agg. di Claudio Franceschini)

GERMANI SENZA LIMITI!

Napoli Brescia è in diretta dal PalaBarbuto alle ore 20:10 di sabato 9 aprile: la partita è valida per la 26^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022, e mette a confronto due squadre reduci da vittorie che però hanno un passo assolutamente diverso, come differente è la loro classifica. Il colpo di Napoli a Treviso è stato fondamentale per tenere a distanza di sicurezza le ultime due della classifica: era una sfida diretta che la GeVi ha condotto di autorità al PalaVerde rimanendo sempre in vantaggio, e riacquistando una fiducia che si stava decisamente perdendo.

Brescia però in questo momento viaggia su un piano completamente superiore: quella contro Trento, peraltro assolutamente netta, è stata la tredicesima vittoria consecutiva di una squadra che sembra davvero non conoscere limiti e che ha già strappato con largo anticipo il pass per i playoff, volendo ora verificare le possibilità di inserirsi nella corsa alla vittoria della regular season. Vedremo intanto come andranno le cose nella diretta di Napoli Brescia, ma nel frattempo possiamo anche fare una valutazione sui temi principali che emergeranno dal match.

DIRETTA NAPOLI BRESCIA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Napoli Brescia, almeno sulla carta, sorride totalmente alla Leonessa: la Germani infatti sta volando, è di gran lunga la squadra più in forma del campionato e le 13 giornate consecutive hanno portato grande entusiasmo in seno a una società che anche negli ultimi anni ha sempre fatto bene, tanto da riuscire a timbrare una semifinale dei playoff e giocare (pur perdendola) una finale di Coppa Italia. Adesso chiaramente tutte le rivali di Brescia aspettano al varco Alessandro Magro, aspettando una sconfitta che potrebbe spezzare la magia; per il momento però la Leonessa vola alto e spera di non fermarsi, per poi concentrarsi sulla corsa nei playoff che a questo punto potrebbe anche portare in dote la finale.

Per quanto riguarda Napoli, la stagione era iniziata davvero bene ma poi lungo la strada si è perso qualcosa; a farne le spese è stato Stefano Sacripanti il cui esonero è stato fortemente criticato dai colleghi, in panchina per la GeVi è arrivato Maurizio Buscaglia che proprio a Brescia aveva ottenuto una salvezza lo scorso anno. La vittoria di Treviso è stata fondamentale soprattutto per ritrovare il morale e affrontare l’attuale corazzata bresciana senza l’assillo di dover per forza vincere; chiaramente il discorso salvezza è lungi dall’essere concluso, ma settimana scorsa Napoli ne ha scritto un capitolo abbastanza fondamentale…





© RIPRODUZIONE RISERVATA