Diretta/ Napoli Roma U15 (risultato finale 0-2) streaming e tv: giallorossi in finale

- Claudio Franceschini

Segui Napoli Roma U15 in diretta streaming video: la partita valida come seconda semifinale del campionato Serie A e B si gioca tra due squadre che hanno fatto bene in stagione regolare.

risultati pallone
Video Pergolettese-Lecco (Foto LaPresse)

DIRETTA NAPOLI ROMA U15 (FINALE 0-2): GIALLOROSSI IN FINALE

E’ terminata a Santarcangelo di Romagna la semifinale del campionato Under 15, con la Roma che ha battuto 0-2 il Napoli accedendo alla finale Scudetto di categoria, dove giovedì 13 giugno alle ore 20:30 affronterà i pari categoria del Milan, che ha battuto per 2-1 il Genoa nell’altra semifinale a Ravenna. La doppietta di Pagano ha messo in discesa il match per i giallorossi che nel finale di partita non hanno praticamente più rischiato, con Catena che al 26′ ha sfiorato il tris su assist dell’incontenibile Pagano. Nei minuti conclusivi c’è spazio solo per i cambi, nel Napoli escono Pontillo, Lettera e Scognamiglio, entrano Frulio, Spavone e Salierno, nella Roma  esce Koffi, entra Francesco D’Alessio, ma il risultato non cambia più. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non dovrebbe essere disponibile la diretta tv di Napoli Roma Under 15: la partita non sarà trasmessa nel nostro Paese e dunque non potrete godere nemmeno di una diretta streaming video, ma per tutte le informazioni utili del caso potrete consultare senza costi le pagine ufficiali che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

ROMA SUL VELLUTO

E’ ormai padrona della partita la Roma contro il Napoli nella semifinale del campionato Under 15 allo stadio Valentino Mazzola di Santarcangelo di Romagna. I partenopei a metà ripresa non sono ancora riusciti ad imbastire una reazione convincente e due gol di vantaggio sembrano una dote rassicurante per la Roma per approdare in finale. La ripresa inizia con queste sostituzioni. Nella Roma: esce Padula, entra Simone. Nel Napoli: escono Boemio e Di Palma, entrano Gioielli e Marranzino. Al 2′ ci prova Pesce, ma la manovra offensiva del Napoli è sterile. Al 12′ ancora un cambio giallorosso, esce Cherubini, entra Liburdi, quindi al 23′ esce Lilli ed entra Mirimich. L’organizzazione difensiva della Roma è eccellente e la formazione capitolina sembra davvero ad un passo dalla vittoria. (agg. di Fabio Belli)

GIALLOROSSI IN CONTROLLO

Si è chiuso dopo 1′ di recupero il primo tempo tra Napoli e Roma, nella semifinale del campionato Under 15. Giallorossi avanti di due gol grazie alla doppietta di Pagano nei primi 11′ di gioco. Al 20′ ancora impegnato il portiere azzurro Boffelli da un’insidiosa conclusione piazzata all’angolino da Padula, che ci riprova al 22′ sugli sviluppi di un corner con una conclusione che finisce d’un soffio a lato. La Roma sembra in completo controllo della partita, col Napoli che fa registrare un lampo offensivo al 28′ con un colpo di testa di Di Leo che finisce alto sopra la traversa. Al 35′ ancora Napoli in avanti con un bel destro di Boemio, ma Mastrantonio è ben piazzato sul primo palo e con la sua parata consente alla Roma di chiudere in vantaggio 0-2 il primo tempo allo stadio Mazzola di Santarcangelo di Romagna. (agg. di Fabio Belli)

DOPPIO PAGANO!

Partenza fulminante della Roma nella semifinale del campionato Under 15, allo stadio Mazzola di Santarcangelo di Romagna. Già 0-2 per i giallorossi contro il Napoli, colpito due volte a freddo nelle battute iniziali di gara. E dire che dopo appena 5′ erano stati i partenopei ad andare vicinissimi al vantaggio con una gran botta di Pontillo da oltre venti metri, deviata sulla traversa con un gran colpo di reni dal portiere della Roma, Mastrantonio. Poi però i giallorossi passano: al 7′ gran conclusione di controbalzo di Pagano che sorprende del portiere degli azzurri Boffelli. All’11’ Roma ancora in gol: strepitosa punizione di Pagano che realizza la personale doppietta piazzando il pallone a fil di palo. Al 16′ il Napoli prova a reagire con un interessante colpo di testa di Scognamiglio, ma Mastrantonio è pronto nel neutralizzare. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Napoli Roma Under 15 comincia fra pochi minuti. Naturalmente c’è grande attesa per questo confronto fra le due tradizionali big del calcio del Centro-Sud, divise da una notevole rivalità e punto di riferimento per molti anche a livello giovanile. Ad esempio, ci sembra importante sottolineare che Napoli e Roma fra pochi giorni si affronteranno in semifinale anche a livello di Under 17, a dimostrazione del fatto che il vivaio partenopeo e quello giallorosso sono davvero fra i migliori d’Italia. Qualche differenza in più invece c’è a livello Primavera, dove la Roma è in semifinale scudetto dopo avere chiuso al terzo posto la stagione regolare, mentre il Napoli non è andato oltre il decimo posto e di conseguenza è stato escluso dai playoff. Parliamo però adesso di Under 15 e qui lungo la stagione ha fatto un po’ meglio il Napoli, che parte dunque sulla carta favorito. In campo andrà davvero così? Lo scopriremo fra pochissimo, perché Napoli Roma Under 15 sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NAPOLI ROMA U15: I NUMERI

Verso la diretta di Napoli Roma Under 15, possiamo adesso analizzare in breve i numeri delle due formazioni in questo campionato. I giovani partenopei hanno chiuso la stagione regolare dell’Under 15 come prima forza del Girone C e, numeri alla mano, come miglior squadra di tutto il campionato, l’unica ad essere rimasta imbattuta: 19 vittorie e cinque pareggi, 54 gol fatti e appena otto subìti. Nella doppia sfida dei quarti di finale contro il Palermo, il Napoli ancora una volta è stato imbattibile in difesa ed è bastato un rigore al ritorno di Pesce, che è il secondo classificato del Ranking de La Giovane Italia, come ci informa il sito della Figc. Anche la Roma arriva dal girone C che aveva chiuso al secondo posto con 18 vittorie, due pareggi e quattro sconfitte. I giovani giallorossi tuttavia si sono messi in evidenza soprattutto con il miglior attacco dell’intero campionato: 58 reti segnati dalla Roma Under 15. Nei quarti di finale i capitolini hanno poi superato la Fiorentina pareggiando in trasferta e vincendo per 2-1 in casa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Napoli Roma Under 15, seconda semifinale del campionato Under 15 Serie A e B 2018-2019, si gioca alle ore 20:30 di lunedì 10 giugno presso lo stadio Valentino Mazzola, a Santarcangelo di Romagna: campo neutro per una gara secca, che verrà disputata sulla distanza classica degli 80 minuti (40 per tempo) e che potrebbe dunque regalare emozioni. Stiamo parlando di ragazzi ancora molto giovani, ma che stanno iniziando a vivere il loro sogno: il campionato dei Giovanissimi ovviamente va preso per quello che è ed è sempre auspicabile che il risultato non sia il primo traguardo da raggiungere, sarà allora interessante valutare quale di questi calciatori che stasera calcheranno il terreno di gioco potranno eventualmente fare strada, salendo di categoria e iniziando a esplorare, grado per grado, la marcia di avvicinamento al grande calcio. Per il momento gustiamoci questa diretta di Napoli Roma U15: l’avversaria in finale sarà una tra Genoa e Milan che giocheranno nel tardo pomeriggio.

DIRETTA NAPOLI ROMA U15: RISULTATI E CONTESTO

Napoli Roma U15 si gioca a pochi giorni di distanza dai quarti di finale, che sono stati disputati in andata e ritorno e dunque ancora sui rispettivi campi: l’impresa l’hanno fatta i giallorossi, che hanno eliminato la Fiorentina vincendo 2-1 in casa per poi pareggiare 1-1 al ritorno. Impresa comunque per modo di dire, visto che nella stagione regolare la Roma, pur classificandosi seconda nel girone C alle spalle del Napoli, aveva fatto comunque più punti rispetto ai viola che aveva vinto – in compartecipazione con il Genoa – il girone A con 55 punti; il Napoli invece ha ottenuto un successo sul filo di lana contro il Palermo, dopo il pareggio a reti bianche in Sicilia i partenopei sono andati a vincere 1-0 tra le mura amiche, e in questo modo si sono garantiti l’accesso alla semifinale. Che era dato per scontato visto il modo in cui la squadra azzurra ha dominato il suo girone, ottenendo 62 punti; oggi dunque queste due rappresentanti del Sud Italia si ritrovano dopo aver già giocato una contro l’altra nella stagione regolare, ma a questo punto quanto accaduto in precedenza conta meno perché si tratta di una partita singola e in campo neutro, dunque con un contesto totalmente diverso anche perché la posta in palio si è decisamente alzata rispetto alle scorse settimane.



© RIPRODUZIONE RISERVATA