Diretta/ Napoli Teramo (risultato 0-0) streaming video tv: in campo, via!

- Fabio Belli

Diretta Napoli Teramo. Streaming video e tv: gli azzurri salutano Castel di Sangro, termina il ritiro con un nuovo test contro una squadra abruzzese.

Fabian Ruiz Gattuso saluto Napoli lapresse 2020 640x300
Avversarie Napoli gironi Europa League: chi sfiderà Gennaro Gattuso? (Foto LaPresse)

DIRETTA NAPOLI TERAMO (0-0) SI GIOCA

Siamo finalmente al via di Napoli Teramo: come potevamo immaginare viste le recenti indiscrezioni, nel triangolare affrontato pochi giorni fa Gennaro Gattuso ha schierato due formazioni diverse, soprattutto a livello di modulo. Con Diego Demme in campo i partenopei si sono disposti con il 4-3-3 perché l’ex capitano del Lipsia dà il meglio di sé come perno centrale a protezione della difesa, un playmaker di ordine e contenimento che con due mezzali al fianco è riuscito a cambiare in meglio la stagione della squadra. C’è poi stato il 4-2-3-1: uno schema che servirà soprattutto per fare giocare insieme Dries Martens e Victor Osimhen, e nel quale Demme sarebbe maggiormente in difficoltà. Qui allora torna decisamente più utile Stanislav Lobotka, che ha fatto coppia con Eljif Elmas: per questo motivo, come dicevamo nei giorni scorsi, il Napoli potrebbe anche decidere di sacrificare il suo numero 4 (che piace a Roma, Torino e Fiorentina) per arrivare al più funzionale Jordan Veretout, pupillo della società partenopea non certo da questi giorni. Adesso però ci dobbiamo concentrare su quello che ci dirà il campo, perché è nuovamente arrivato il momento di giocare: mettiamoci comodi, la diretta dell’amichevole Napoli Teramo comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Napoli Teramo sarà trasmessa da Sky Sport ma non tramite i consueti abbonamenti. Ci sarà infatti la necessità, per vedere il match, di acquistare l’incontro tramite il servizio Primafila al costo di 5,99 euro, per vedere il match in pay per view. Questo garantirà anche il servizio di diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I PRECEDENTI

Napoli Teramo ha due precedenti ufficiali: bisogna tornare alla stagione 2004-2005 per trovarli, vale a dire nel momento in cui la società partenopea si era ritrovata in Serie C1 a seguito del fallimento. L’inizio dell’era di Aurelio De Laurentiis aveva dunque coinciso con la terza divisione, e nel girone B una delle avversarie era proprio la squadra abruzzese: sulla panchina del Napoli c’era Giampiero Ventura quando gli azzurri erano andati al Bonolis per giocare contro l’undici di Luciano Zecchini; Massimiliano Varricchio li aveva portati in vantaggio, ma il Teramo a 20 minuti dal termine aveva risposto con Antonino Cardinale portando a casa un pareggio prestigioso, considerato il blasone dell’avversario. Al San Paolo però la musica era cambiata: c’erano oltre 36 mila spettatori, cifra pazzesca per una partita di Serie C, il Napoli era già passato a Edy Reja e aveva vinto, anche se il gol era arrivato al 93’ grazie a Luigi Consonni. Subito dopo, nel parapiglia che si era creato, l’arbitro aveva espulso un giocatore per parte: Francesco Montervino per i padroni di casa, Luca Ferri per gli ospiti. Alla fine della stagione il Napoli avrebbe perso la finale dei playoff contro l’Avellino, il Teramo salvo grazie al tredicesimo posto avrebbe cambiato girone, mancando così un altro incrocio con i partenopei che avrebbero iniziato la loro grande scalata. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Napoli Teramo è l’ultima amichevole che la società partenopea disputerà, alle ore 17:00 di venerdì 4 settembre, presso il ritiro di Castel di Sangro. Impegno contro gli abruzzesi del Teramo, che quest’anno saranno di nuovo impegnati nel campionato di Serie C. I teramani sono usciti recentemente sconfitti 2-4 da un’altra amichevole contro la Ternana, che gioca però in terza serie come loro. Sarà sicuramente più difficile misurarsi contro Oshimen e compagni.

Il nuovo acquisto del Napoli ha destato finora un’ottima impressione in ritiro ma è chiamato ora ad affrontare test più probanti. Gennaro Gattuso è stato immediatamente chiaro, sottolineando come i suoi debbano lavorare sin da subito al massimo per cercare di giocare una stagione diversa da quella passata, impreziosita dalla conquista della Coppa Italia ma col piazzamento in Champions League mancato, col Napoli che si era abituato nelle ultime stagioni ad essere presenza fissa nell’Europa che conta.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI TERAMO

Queste le probabili formazioni dell’amichevole tra Napoli e Teramo che andrà in scena presso lo stadio Teofilo Patini di Castel di Sangro, venerdì 4 settembre 2020 alle ore 17.00. Il Napoli sarà schierato da Gennaro Gattuso con un 4-2-3-1 messo in campo con Ospina tra i pali, una linea difensiva a quattro composta da desta a sinistra da Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani e Hysaj. A centrocampo Elmas e Lobotka copriranno le spalle a Lozano, Mertens e Insigne, che supporteranno l’azione offensiva di Oshimen. Risponderà il Teramo allenato da Massimo Paci con un 4-2-3-1 con Lewandowski in porta, Diakite esterno destro di difesa e Di Matteo impiegato sulla fascia opposta, mentre i due centrali della retroguardia saranno Cristini e Soprano. A centrocampo, Arrigoni e Viero saranno i centrali, mentre Martignano, Costa Ferreira e Bombagi saranno di supporto come incursori all’unica punta di ruolo schierata dal 1′, ovvero Pinzauti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA