Diretta/ Nigeria Tunisia (risultato finale 0-1): Aquile di Cartagine ai quarti!

- Fabio Belli

Diretta Nigeria Tunisia streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per gli ottavi di finale di Coppa d’Africa.

Nigeria Coppa d'Africa
Diretta Nigeria Sudan (Foto LaPresse)

DIRETTA NIGERIA TUNISIA (RISULTATO FINALE 0-1): AQUILE DI CARTAGINE AI QUARTI!

Sono le Aquile di Cartagine della Tunisia ad accedere ai quarti di finale di Coppa d’Africa. Vittoria per 0-1 contro una Nigeria che ha visto ribaltato il pronostico della vigilia, senza riuscire a reagire al gol di Msakni subito in apertura di ripresa. Le occasioni non sono mancate, al 28′ Chuckwueze ha sprecato una grande chance dall’interno dell’area di rigore, quindi l’ultimo sussulto è di Sadiq che al 91′ tenta la soluzione di potenza, senza riuscire però ad inquadrare lo specchio della porta. La Tunisia resiste ed entra dunque tra le prime otto della competizione. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA NIGERIA TUNISIA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Come per tutte le partite di Coppa d’Africa, anche la diretta tv di Nigeria Tunisia non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: il torneo infatti è un’esclusiva della piattaforma Discovery Plus, questo broadcaster fornisce tutte le gare della competizione e dunque per accedere alle immagini bisognerà sottoscrivere un abbonamento per la visione in diretta streaming video, che naturalmente sarà poi disponibile utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

SBLOCCA MSAKNI!

Dopo appena 2′ nella ripresa la Tunisia sblocca il risultato con Msakni che non lascia scampo a Okoye con una secca staffilata dalla distanza. Vengono ammoniti Laidouni e Skhiri tra i tunisini, con la Nigeria che inserisce Iwobi e Olayinka al posto di Iheanacho e Awoniyi, con Iwobi che si fa però ammonire al 19′, ma la review al VAR costa cara al giocatore della Nigeria, col giallo che viene tramutato in un’espulsione diretta. Al 22′ grande parata di Bechir Ben Said su Moses Simon, la Nigeria non si arrende ma la Tunisia in questa parte finale di gara è avanti di un gol e di un uomo. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA AWONIYI

Si chiude a reti bianche il primo tempo tra Nigeria e Tunisia negli ottavi di finale di Coppa d’Africa. Poche emozioni nella prima frazione di gioco con la Nigeria che ha trovato pochi sbocchi offensivi e la Tunisia che ha giocato una partita ordinata e concreta. Prima dell’intervallo doppio tentativo di Awoniyi, che al 39′ ci prova dalla distanza vedendo però il pallone perdersi sul fondo e al 44′ invece riceve palla in area ma da buona posizione calcia centrale, permettendo all’estremo difensore Bechir Ben Said di neutralizzare agevolmente il tentativo. (agg. di Fabio Belli)

IHEANACHO AMMONITO

Risultato ancora a reti bianche tra Nigeria e Tunisia a metà primo tempo. E’ stato Talbi al 10′ ad avere la prima grande chance della partita con una conclusione murata dalla difesa nigeriana, mentre subisce un cartellino giallo pesante Iheanacho che, diffidato, dovrà saltare gli eventuali quarti di finale. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. NIGERIA (4-2-3-1): Okoye; Ola Aina, Omeruo, Troost-Ekong, Sanusi; Ndidi, Aribo; Chukwueze, Iheanacho, Simon; Awoniyi. Commissario tecnico: Augustine Eguavoen. TUNISIA (4-3-3): Ben Said; Drager, Ifa, Talbi, Haddadi; Ben Slimane, Skhiri, Laidouni; Msakni, Jaziri, Rafia. Commissario tecnico: Mondher Kebaier. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA!

Nigeria Tunisia sta per cominciare, andiamo allora a scoprire quale era stato il rendimento nella fase a gironi delle due Nazionali che oggi si affrontano negli ottavi di finale della Coppa d’Africa 2021. Notizie eccellenti per la Nigeria, che infatti aveva chiuso il girone D al primo posto con 9 punti, frutto di tre vittorie su altrettante partite, unica formazione a riuscirci in tutta la competizione. Per le Super Aquile anche una ottima differenza reti pari a +5, in virtù di sei gol segnati e uno solo subito.

Situazione molto più complicata per la Tunisia, che è pure alle prese con molti casi di Coronavirus e si è salvata rientrando fra le quattro migliori terze dopo una vittoria e due sconfitte, per un totale di 3 punti in classifica. Differenza reti comunque positiva (+2) grazie a quattro gol segnati e due subiti, grazie al successo per 4-0 sulla Mauritania a fronte di due sconfitte per 1-0. Fin qui i numeri, ma adesso deve parlare il campo con i suoi protagonisti: Nigeria Tunisia inizia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NIGERIA TUNISIA: I TESTA A TESTA

Aspettando la diretta di Nigeria Tunisia, possiamo fare un tuffo nella storia di questa partita fra due big del calcio africano, che oggi daranno vita ad un ottavo di finale della Coppa d’Africa 2021. I precedenti a dire il vero non sono nemmeno così tanti, cioè per la precisione sono 16: il bilancio è piuttosto equilibrato, dal momento che si contano nove pareggi più quattro vittorie per la Tunisia e tre per la Nigeria, anche se le Aquile di Cartagine non vincono contro la Nigeria addirittura dal 1997, mentre per le Super Aquile l’ultimo successo è nella finale terzo posto della Coppa d’Africa 2019.

Ad essere precisi, bisogna ricordare che dei nove pareggi, tre sono arrivati in partite secche decise quindi ai calci di rigore, con due successi per la Nigeria e uno per la Tunisia. In particolare, dobbiamo ricordare che la semifinale della Coppa d’Africa 2004 e il quarto di finale della successiva Coppa d’Africa 2006 furono decisi entrambi dal dischetto, con successo tunisino nel primo caso e nigeriano nel secondo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NIGERIA TUNISIA: NIGERIANI FAVORITI!

Nigeria Tunisia, in diretta domenica 23 gennaio 2022 alle ore 20.00 presso lo Stade Omnisport Roumdé Adjia, sarà una sfida valevole per gli ottavi di finale di Coppa d’Africa. Le SuperAquile nigeriane si presentano da favorite all’appuntamento di questo ottavo di finale. Percorso netto nella fase a gironi di questa Coppa d’Africa per la Nigeria che ha battuto Egitto, Sudan e Guinea-Bissau incassando un solo gol e segnandone 6, ribadendo la propria candidatura tra le favorite di questa competizione.

Dall’altra parte la Tunisia dopo il ko contro il Gambia è riuscita a strappare la qualificazione per il rotto della cuffia, passando tra le migliori terze grazie al 4-0 inflitto alla Mauritania. Le due Nazionali tornano ad affrontarsi dopo l’1-1 in amichevole del 13 ottobre 2020, da segnalare però che la Nigeria non batte la Tunisia da 16 anni in un incontro ufficiale, dalla vittoria ai calci di rigore nei quarti di finale di Coppa d’Africa nel 2006.

PROBABILI FORMAZIONI NIGERIA TUNISIA

Le probabili formazioni della diretta Nigeria Tunisia, match che andrà in scena allo Stade Omnisport Roumdé Adjia. Per la NigeriaGernot Rohr schiererà la squadra con un 4-4-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Okoye; Aina, Troost-Ekong, Omeruo,Zaidu; Aribo, Ndidi, Chukwueze, Simon; Ihenacho, Awoniyi. Risponderà la Tunisia allenata da Mondher Kebaier con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Said; Abdi, Taibi, Ifa, Mathlouni; Shkiri, Laidouni, Silmane; Kahoui, Jaziri, Rafia.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Nigeria Tunisia, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Nigeria con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.65, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.50, mentre l’eventuale successo della Tunisia, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 6.50.





© RIPRODUZIONE RISERVATA