Diretta/ Olbia Imolese (risultato finale 0-2): gara risolta nel primo tempo da Angeli

- Fabio Belli

Diretta Olbia Imolese streaming video e tv del match valevole per la nona giornata d’andata del campionato di Serie C.

Olbia
Risultati serie C, classifica (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA OLBIA IMOLESE (RISULTATO 0-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Bruno Nespoli l’Imolese batte in trasferta l’Olbia per 2 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa falliscono un paio di occasioni con Ragatzu e gli ospiti riescono invece a passare in vantaggio verso il 26′ grazie alla rete messa a segno da Angeli, su assist di Padovan, oltre a trovare pure il gol del raddoppio al 36′ per merito di Benedetti. Nel secondo tempo i bianchi vanno inutilmente a caccia della rete e nell’ultima parte dell’incontro gli isolani non riescono a trovare l’eventuale gol della bandiera a causa dei tanti interventi provvidenziali effettuati dal portiere Melgrati. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono all’Imolese di portarsi a quota 14 nella classifica del girone B della Serie C mentre l’Olbia resta ferma con i suoi 10 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA OLBIA IMOLESE STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Olbia Imolese è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, col match che sarà proposto sul canale numero 257 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata ormai da qualche istante l’ora di gioco, il risultato tra Olbia ed Imolese è ancora saldamente bloccato sullo 0 a 2 maturato nel corso della frazione di gioco precedente. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre, i bianchi cominciano bene sfiorando la rete al 46′ con Ragatzu, al 57′ con Udoh e con Boccia al 63′ ma sono anche costretti ad effettuare una sostituzione prematura rimpiazzando Lella con Occhioni già al 65′ a causa di un infortunio. Intanto l’arbitro ha ammonito rispettivamente Biancu al 50′ da una parte, Vona al 47′, Matarese al 53′ e D’Alena al 66′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le squadre di Olbia ed Imolese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 2. I minuti scorrono sul cronometro e le occasioni per spezzare l’equilibrio non mancano di certo ai sardi sebbene siano gli emiliani a passare in vantaggio verso il 26′ grazie alla rete messa a segno da Angeli, sfruttando uno schema da calcio d’angolo con l’aiuto di Padovan. L’Olbia ci riprova col solito Ragatzu ma l’Imolese trova invece il gol del raddoppio per merito di Benedetti al 36′. Fino a questo momento il direttore di gara Andrea Ancora, proveniente dalla sezione di Roma 1, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due società in campo quest’oggi. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Sardegna la partita tra Olbia ed Imolese è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali del primo tempo gli ospiti guidati dal tecnico Fontana tentano di affacciarsi pericolosamente in zona offensiva con un tiro di Turchetta respinto da Arboleda al 5′ ma i padroni di casa replicano calciando largo con Lella all’8′ e pur con Biancu al 9′. Ecco le formazioni ufficiali: OLBIA (4-3-1-2) – Ciocci; Arboleda, Boccia, Emerson, Travaglini; Chierico, Giandonato, Lella; Biancu; Udoh, Ragatzu. A disposizione: Van Der Want, Barone, Pinna, Brignani, Renault, Pisano, Sanna, La Rosa, Occhioni, Palesi, Demarcus, Mancini. Allenatore: Canzi. IMOLESE (4-3-3) – Melgrati; Lia, Angeli, Vona, Liviero; Benedetti, Boscolo Chio, D’Alena; Matarese, Padovan, Turchetta. A disposizione: Hysi, La Vardera, Cerretti, Lombardi, Masella, Palma, Belloni. Allenatore: Fontana. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

La diretta di Olbia Imolese sta per cominciare, e sarà la possibilità di riscatto per entrambe le squadre. Gli isolani hanno vinto tre volte in casa, dove hanno perso contro il Cesena: dunque 9 punti con 7 gol realizzati e 5 subiti, ma in trasferta l’Olbia ha ottenuto appena un punto e questo è il motivo per cui la classifica non è migliore. Tutto sommato comunque la compagine sarda sta facendo abbastanza bene, in linea con quelli che erano gli obiettivi tracciati in estate; l’Imolese ha un punto in più ma è anche in crisi, perchè dopo aver ottenuto una serie di cinque risultati utili (con 11 punti, e una serie di quattro partite senza subire gol) ha perso le ultime due partite.

Un dato è preoccupante: 2 reti al passivo nelle prime sei partite del girone B di Serie C, 7 nelle sconfitte contro Ancona-Matelica e Carrarese. Arriverà oggi la risalita per i romagnoli? Stiamo per scoprirlo: possiamo infatti metterci comodi e lasciare che a parlare sia il terreno di gioco del Bruno Nespoli, finalmente la diretta di Olbia Imolese può prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

La diretta di Olbia Imolese ci presenta appena quattro partite, e tra l’altro per andare a ripescarle dobbiamo fare un viaggio indietro nel tempo: arriviamo al biennio tra il 1970 e il 1972, quando le due squadre (ovviamente prima di questa stagione) erano state avversarie in Serie C. Sono passati 49 anni e sette mesi dall’ultima partita: l’Olbia si era imposta per 3-0 in casa, e così facendo aveva spezzato una serie di tre pareggi con cui le due squadre avevano concluso i primi tre episodi.

È abbastanza evidente dunque che queste partite dell’inizio degli anni Settanta non possano contribuire a darci un quadro davvero riassuntivo nella presentazione del match di oggi; potremmo rimpolpare qualche statistica relativa ai testa a testa con il bilancio tra i due allenatori, ma Max Canzi – tecnico dell’Olbia per la seconda stagione consecutiva – e Gaetano Fontana, che ha preso il comando dell’Imolese la scorsa estate, non si sono mai incrociati nonostante la loro lunga militanza nelle serie minori su varie panchine. Resta il fatto che la compagine sarda al momento è stata l’unica a vincere almeno una volta in questo match; dunque oggi l’Imolese potrebbe riportare in equilibrio il bilancio o uscirne in maniera ancora più negativa, sarà il campo come al solito a dirci come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

OLBIA IMOLESE: PARTITA DAL RISULTATO INCERTO

Olbia Imolese, in diretta sabato 16 ottobre 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio Bruno Nespoli di Olbia, sarà una sfida valevole per la nona giornata d’andata del campionato di Serie C. Entrambe le squadre sono reduci da un ko, i sardi hanno perso sabato scorso in casa della capolista Reggiana, sicuramente complicato come impegno dopo 4 punti ottenuti nelle ultime due partite. L’Olbia è comunque risalita nelle ultime settimane a quota 10 punti, più lontana dalla zona calda della graduatoria del girone B, a una sola lunghezza di distanza dall’avversario di turno.

L’Imolese dalla sua è reduce da due sconfitte consecutive, contro Ancona Matelica e Carrarese: allarma difesa per la formazione emiliana che ha incassato 7 gol in queste ultime due sfide, che hanno comunque interrotto una serie di due vittorie consecutive che avevano assestato l’Imolese a metà classifica, al momento con 11 punti in classifica. Questa sfida potrebbe dunque essere un vero esame di maturità per le due squadre, che con 14 gol incassate fanno parte del gruppo delle formazioni con peggior difesa nel girone: un aspetto da sistemare per trovare la giusta continuità nel cammino in campionato.

PROBABILI FORMAZIONI OLBIA IMOLESE

Le probabili formazioni di Olbia Imolese, match che andrà in scena allo stadio Bruno Nespoli di Olbia. Per l’OlbiaMassimiliano Canzi schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Ciocci; Arboleda, Brignani, Emerson, Pinna S.; Lella, Giandonato, Chierico; Palesi; Udoh, Ragatzu. Risponderà l’Imolese allenata da Gaetano Fontana con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Melgrati; Cerretti, Angeli, Vona, Lia; Lombardi A, Palma, Benedetti;  Lombardi L, Belloni, Turchetta.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Bruno Nespoli di Olbia, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dell’Olbia con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.40, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.10, mentre l’eventuale successo dell’Imolese, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.95.

© RIPRODUZIONE RISERVATA