DIRETTA/ Padova Entella (risultato finale 2-1 dts): decide Chiricò ai supplementari!

- Fabio Belli

Diretta Padova Entella: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita degli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C.

Umberto Germano Padova indicazioni lapresse 2021 640x300
Diretta Padova Catanzaro, andata semifinale Coppa Italia Serie C (Foto LaPresse)

DIRETTA PADOVA ENTELLA (RISULTATO 2-1 dts) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Euganeo il Padova batte in rimonta la Virtus Entella per 2 a 1. Nel primo tempo sono senza dubbio i padroni di casa ad avere le occasioni migliori per spezzare l’equilibrio iniziale vedendosi pure annullare un gol per fuorigioco al 35′ sul colpo di testa di Nicastro. Nel secondo tempo i liguri riescono a passare in vantaggio al 62′ grazie alla rete messa a segno da Capello ma i veneti pareggiano subito al 64′ per merito del gol siglato dal subentrato Bifulco e centrano la traversa all’82’ con Ronaldo. Ai supplementari le chances non mancano ma sono i patavini a spuntarla tramite il gol vincente realizzato da Chiricò al 105′. Il successo guadagnato quest’oggi all’interno delle mura amiche consente al Padova di accedere ai quarti di finale della Coppa Italia della Serie C mentre la Virtus Entella viene eliminata dalla competizione. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA PADOVA ENTELLA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Padova Entella sarà una diretta streaming video su Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C, Coppa Italia compresa, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

SI VA AI SUPPLEMENTARI

Al termine dei novanta minuti di gioco regolamentari le formazioni di Padova e Virtus Entella si trovano sull’1 a 1 e si apprestano dunque a disputare i tempi supplementari. Nell’ultima parte dell’incontro gli euganei colgono una sfortunata traversa all’82’ con Ronaldo ed i biancocelesti replicano all’84’ con il tiro largo di un soffio di Karic. Intanto segnaliamo che l’arbitro continua a non estrarre cartellini anche a dimostrazione di quanto la gara sia stata sin qui molto corretta da parte di entrambe le compagini. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata ormai da qualche istante l’ora di gioco, il punteggio tra Padova e Virtus Entella è cambiato ed è adesso di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Bifulco al posto di Biasci tra i calciatori del Padova, i liguri riescono a passare in vantaggio al 62′ grazie alla rete messa a segno da Capello ma i veneti non ci stanno e trovano il gol del pareggio subito al 64′ grazie al subentrato Bifulco. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Padova e Virtus Entella sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro ed i biancoscudati insistono con Nicastro, il cui tiro viene parato in corner al 22′. Il suo compagno Biasci spara alto al 33′ e lo stesso Nicastro si vede annullare un gol al 35′ quando insacca la sfera con un colpo di testa ma in posizione di fuorigioco. Fino a questo momento il direttore di gara Niccolo’ Turrini, proveniente dalla sezione di Firenze, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due società in campo quest’oggi all’Euganeo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Veneto la partita tra Padova e Virtus Entella è cominciata da una ventina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa guidati dal tecnico Pavanel a tentare di avanzare pericolosamente in zona offensiva sebbene siano gli ospiti allenati da mister Volpe a mettere i brividi alla retroguardia avversaria verso il 15′ con Meazzi, la cui conclusione non inquadra di pochissimo lo specchio della porta. Ecco le formazioni ufficiali: PADOVA (4-3-3) – Vannucchi, Vasic, Pelagatti, Andlekovic, Curcio; Hraiech, Settembrini, Busellato; Nicastro, Biasci, Terrani. A disposizione: Donnarumma, Fortin, Valentini, Della Latta, Santini, Ronaldo, Jelenic, Ceravolo, Kirwan, Bifulco, Monaco, Chiricò. All.: Pavanel. VIRTUS ENTELLA (3-5-2) – Silanus, Alesso, Chiosa, Bruno; Di Cosmo, Meazzi, Lipani, Macca, Cicconi; Merkaj, Capello. A disposizione: Borra, Cleur, Barlocco, Coly, Dessena, Magrassi, Banfi, Karic, Prosodicimi, Coppolaro, Maresca, Lescano. All.: Volpe. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Impazienti di dare il via alla diretta di Padova Entella, sfida della Coppa Italia Serie C che pure avrà inizio solo tra pochi istanti, pure vogliamo ora dare spazio anche allo storico che unisce i due club: anche se questo è ben scarno. A dispetto della lunga storia delle due formazioni, di fatto Padova ed Entella si sono incrociate, in termini ufficiali, una volta sola, in occasione della Coppa Italia 2012-13.

Allora la sfida andò in scena in terra veneta per il secondo turno: all’Euganeo pure fu successo dei patavini col risultato di 2-1 firmato da Pasquato e Vantaggiato: solo Rosso allora aveva risposto nelle marcature per la squadra biancoceleste. Vedremo però oggi che ci dirà il campo: si comincia! (agg Michela Colombo)

PADOVA ENTELLA: PARLA CICCONI

Alla vigilia della diretta tra Padova e Entella, gran match per la Coppa Italia di Serie C, ci pare doveroso dare la parola a Manuel Cicconi, centrocampista biancazzurro che pure nei giorni scorsi ha ben presentato la sfida di questo pomeriggio. Il giocatore della Virtus ha commentato presso i canali del club ligure: “Ogni vittoria porta morale, entusiasmo nella squadra. Siamo contenti, nello spogliatoio si respira un’altra aria e siamo pronti a combattere per un’altra partita, ci stiamo allenando per quello”.

Cicconi ha aggiunto sul match: “La affronteremo come una partita di campionato, sappiamo che non sarà facile ma ci metteremo lo spirito giusto per cercare di vincerla. Sono sicuro che chi scenderà in campo darà il massimo per raggiungere l’obiettivo”. (agg Michela Colombo)

SUPER SFIDA IN COPPA ITALIA!

Padova Entella, in diretta mercoledì 3 novembre 2021 alle ore 15.00 presso lo stadio Euganeo di Padova, sarà una sfida valevole per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C. Squadre in salute all’appuntamento di Coppa, i biancoscudati sono tornati alla vittoria in campionato battendo l’Albinoleffe, restando nella scia del Sudtirol capolista e dando un segnale dopo un periodo di crisi che è costato ai veneti proprio la vetta della classifica nel girone A.

L’Entella gioca invece nel girone B di Serie C e dopo un digiuno di 6 partite senza vittorie è tornata al successo domenica scorsa battendo 2-0 l’Imolese, prendendo una boccata d’ossigeno importante in classifica e provando ora a rilanciarsi anche in Coppa. Si è trattato peraltro del primo successo casalingo in campionato in quasi due mesi per i liguri in una partenza complicata in questa nuova stagione. L’ultimo precedente a Padova tra le due squadre riguarda proprio una sfida di Coppa Italia, l’11 agosto 2013 sono stati i biancoscudati a imporsi allora con il punteggio di 2-1.

PROBABILI FORMAZIONI PADOVA ENTELLA

Le probabili formazioni della diretta Padova Entella, match che andrà in scena allo stadio Euganeo di Padova. Per il PadovaMassimo Pavanel schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Donnarumma; Kirwan, Monaco, Valentini, Curcio; Della Latta, Hraiech, Ronaldo; Chiricò, Ceravolo, Jelenic. Risponderà l’Entella allenata da Gennaro Volpe con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Paroni; Barlocco, Coppolaro, Silvestre, Bruno; Karic, Paolucci, Macca; Schenetti; Lescano, Capello.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match all’Euganeo di Padova, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Padova con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.45, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.15, mentre l’eventuale successo dell’Entella, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 6.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA