DIRETTA/ Padova Sudtirol (risultato finale 0-1): decisivo Mazzocchi

- Claudio Franceschini

Diretta Padova Sudtirol streaming video e tv: risultato finale 0-1. La partita è stata decisa da una giocata di Mazzocchi, gli altoatesini agganciano i biancoscudati in classifica.

Pesenti Padova gol lapresse 2019
Diretta Padova Sudtirol, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA PADOVA SUDTIROL (RISULTATO FINALE 0-1): DECISIVO MAZZOCCHI

Termina qui la diretta di Padova Sudtirol con il risultato finale che è di 0-1. Mazzocchi decide il match con una rete al minuto 50 grazie a una grande giocata nello spazio. Sono tre punti che permettono l’aggancio in classifica degli altoatesini proprio sui biancoscudati, un successo fondamentale per la caccia verso la zona promozione diretta dove ora c’è il Vicenza a +1. Sicuramente si tratta di una sconfitta molto pesante per il Padova proprio ora che era riuscito nel sorpasso quando settimana scorsa Sudtirol era stato fermato sul pari. Il campionato è ancora lungo e partite come queste ci dimostrano che c’è da parte di entrambe le squadre la possibilità di fare cose veramente importanti da qui alla fine della stagione. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI MAZZOCCHI

Arrivati alla metà della ripresa della diretta di Padova Sudtirol il risultato cambia ed è ora di 0-1. Al quinto minuto della seconda frazione di gioco arriva la rete di Mazzocchi che mette al tappeto i biancoscudati dopo un primo tempo veramente straordinario. Sugli sviluppi di un corner Fabbri è bravo a mettere una bella palla per Mazzocchi che lasciato solo beffa senza tanti complimenti Minelli. Nel Padova entrano Santini e Mokulu per Pesenti e Soleri. Il Padova ha subito una grande occasione con il lungo attaccante ex Juventus U23 e Avellino, che fugge sul filo del fuorigioco ma trova pronto Cucchietti. Passano quattro minuti e ci prova Mazzocchi da venti metri, Minelli senza problemi blocca il pallone a terra. C’è ancora molto da giocare, vedremo da qui alla fine chi avrà gli spunti migliori. (agg. di Matteo Fantozzi)

2 GOL ANNULLATI

Il primo tempo della diretta di Padova Sudtirol ha visto due reti annullate per i biancoscudati col risultato che al momento è ancora fermo sullo 0-0. Dopo quello di Petrella al minuto 27 è stata annullata un’altra rete alla squadra di casa con Mandorlini fermato dopo una bella azione per fuorigioco. Nel finale di primo tempo ci sono state due occasioni, una per parte, che potevano sbloccare la partita. Al minuto 35 ci ha provato Morosini dalla distanza, su di lui è stato bravissimo a rinvenire, con una parata a terra, Minelli. Passati tre minuti dall’altra parte Baraye calcia dopo una bella azione in percussione dei suoi. Il tiro però viene deviato dalla difesa e termina in calcio d’angolo. Vedremo cosa accadrà nella ripresa. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL PETRELLA ANNULLATO

Siamo ancora sul risultato di 0-0 per la diretta di Padova Sudtirol arrivata alla metà del primo tempo. Pronti via ci prova Tait da molto lontano, la sfera termina fuori. Al nono Kresic colpisce di testa e la palla termina fuori. Al tredicesimo Baraye prova a crossare, ma la palla termina sul fondo visto che ha svirgolato. Passano due giri di orologio con Germano che chiude il cross di Fabbri con i giusti tempi. Poco dopo Morosini calcia da molto lontano, la palla termina sopra la traversa. Al venticinquesimo ancora Baraye crossa dalla corsia, la palla però taglia l’area di rigore e nessuno riesce a deviarla in porta. La migliore occasione è un gol, quello di Petrella, che però viene annullato per fuorigioco. Diamo ora uno sguardo alle formazioni ufficiali: PADOVA (3-5-2): Minelli; Pelagatti, Kresic, Lovato; Germano, Mandorlini, , Buglio, Castiglia, Baraye; Pesenti, Soleri. A disposizione: Galli, Andelkovic, Daffara, Ilie, Rondanini, Piovanello, Serena, Cherif, Gabionetta, Santini, Mokulu, Bunino. All. Sullo. SÜDTIROL (4-3-1-2): Cucchietti; Ierardi, Polak, Vinetot, Fabbri; Tait, Gatto, Morosini; Casiraghi; Mazzocchi, Petrella. A disposizione: Taliento, Gabrieli, Turchetta, Davi, Rover, Grbic, Alari, Trovade, Romero. All. Vecchi. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Comincia la diretta di Padova Sudtirol, match della 14^ giornata del girone B di Serie C che vedrà in campo i patavini, reduci dal pesante KO nella Coppa Italia di Serie C raccolto in settimana col il Vicenza. Proprio in quell’occasione il tecnico dei biancoscudati Sullo aveva aspramente criticato i suoi: “Questa gara ci ha fatto capire che se non diamo il massimo possiamo perdere anche in questo modo. Per tanti motivi stasera non siamo riusciti a mettere in campo quello che dovevamo e alla fine nel calcio lo paghi. Mi aspettavo di più? Certamente pensavo di fare meglio, da parte di tutti, me compreso, non parlerei di chi gioca meno. Per me non c’è chi gioca meno, sono tutti importanti”. Il tecnico ha poi aggiunto: “Non è stata una questione di impegno ma di non aver messo il 100% dal primo minuto, per noi è necessario per fare buone prestazioni. Credo ci possa servire d’insegnamento, domenica abbiamo una gara importante, un’occasione per rifarci immediatamente, da domani lavoreremo pensando al Sudtirol”. Vedremo che ci dirà il campo, si gioca!

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Padova Sudtirol non è disponibile, ma per seguire questa partita di Serie C è come sempre disponibile il portale Eleven Sport: per un’altra stagione questa emittente ha l’esclusiva per trasmettere le gare della terza divisione di calcio, e dunque gli abbonati (o chi semplicemente volesse acquistare il singolo match) potranno avvalersi dell’opzione di diretta streaming video, utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I BOMBER

Alla vigilia del fischio d’inizio per la diretta di Padova Sudtirol, certo è bene anche curiosare nei due spogliatoi per individuare i possibili protagonisti di questo match per la Serie C: chi oggi si metterà in luce a suon di gol? Per rispondere a questa domanda pare ora utile prendere in considerazione i dati che ci arrivano dalla classifica marcatori e in tal senso dobbiamo mettere in evidenza il nome di Santini che ha segnato fino ad ora 4 reti. Facciamo però attenzione anche a Castiglia e Soleri, con tre gol a testa. Per il Sudtirol non esitiamo poi a mettere in evidenza il profilo di Morosini, che ha già messo a segno 7 gol ad oggi: attenzione però oggi anche a Mazzocchi, autore di cinque marcature prima di questo turno.(agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Sono 6 i precedenti della diretta di Padova Sudtirol, con il bilancio che è perfettamente in equilibrio. Sono infatti arrivate 2 vittorie per i biancoscudati, 2 per gli altoatesini e 2 pareggi. All’Euganeo però il Sudtirol si è imposto solo una volta, con uno 0-2 dell’ottobre del 2015 grazie alla doppietta di Maritato tra il minuto 13 e il 26. L’ultimo successo dei biancoscudati in casa contro questo avversario arriva nell’ottobre del 2017 a fronte di una bella rimonta. Al minuto 11 infatti i veneti erano andati sotto a causa di uno sfortunato autogol di Bindi. Capello aveva segnato prima il pareggio su calcio di rigore alla fine del primo tempo e poi siglato il gol del sorpasso all’inizio della ripresa. Prima di questa doppietta però gli ospiti erano rimasti in inferiorità numerica per il cartellino rosso assegnato a Baldan. Al minuto 87 poi Contessa aveva messo la ciliegina sulla torta di una gara da ricordare. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Padova Sudtirol, partita diretta dal signor Matteo Gariglio, si gioca alle ore 17:30 di domenica 10 novembre: big match allo stadio Euganeo per la 14^ giornata nel girone B di Serie C 2019-2020. La capolista si è ripresa il primo posto andando a vincere di autorità a Vicenza, squadra dalla quale ha poi subito una pesante sconfitta in Coppa Italia venendo eliminata. Un Padova che era partito alla grande e poi ha subito la rimonta del LaneRossi e della Reggio Audace ma è stato comunque in grado di confermarsi traino del girone, con tutte le possibilità di prendersi la promozione diretta; tra le squadre che sono riuscite ad elevare il loro rendimento c’è il Sudtirol, già rivelazione delle ultime stagioni. Scattati non benissimo, gli altoatesini hanno poi inanellato una bella serie di risultati ma nell’ultimo turno si sono fermati, pareggiando contro l’Imolese e perdendo l’occasione di rimanere a contatto con la vetta. Potrebbero fare il colpo esterno oggi, ad ogni modo; dunque noi aspettiamo con trepidazione la diretta di Padova Sudtirol, e nel frattempo possiamo valutare in che modo le due squadre potrebbero essere disposte sul terreno di gioco nell’analisi delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI PADOVA SUDTIROL

Per Padova Sudtirol, Salvatore Sullo non avrà a disposizione Capelli: in difesa dunque potrebbero agire Andelkovic in posizione centrale con Pelagatti e Lovato ai suoi fianchi, in porta come sempre ci sarà Minelli. Potrebbe cambiare qualcosa anche a centrocampo, dove comunque si va verso la composizione della mediana con Mandorlini e Ronaldo a supporto di Buglio, che può avanzare il suo raggio d’azione formando un ideale 4-2-3-1 con gli esterni Germano e Joel Baraye, mentre Santini e Soleri devono vincere la concorrenza di Bunino e Guidone. Nel 4-3-1-2 di Stefano Vecchi può trovare spazio Emanuele Gatto a centrocampo, con lui eventualmente anche Rover mentre si va verso la conferma di Berardocco, così come dei due centrali difensivi Polak e Vinetot che agiranno davanti a Cucchietti. I terzini potrebbero essere Ierardi e Simone Davì; Casiraghi sarà come sempre il trequartista adibito a lanciare i due attaccanti Petrella e Mazzocchi, con Niccolò Romero che spera in una maglia.

QUOTE E PRONOSTICO

Per Padova Sudtirol abbiamo le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai, secondo cui la squadra favorita è quella biancoscudata: la vittoria interna del Padova vi farebbe infatti guadagnare una somma corrispondente a 2,05 volte quanto messo sul piatto, per contro il successo altoatesino regolato dal segno 2 porta in dote una vincita pari a 3,65 volte quanto puntato. Siamo quindi in una situazione di equilibrio, come testimonia anche il valore di 3,10 posto sul segno X che regola l’eventualità del pareggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA