Diretta/ Palermo Ternana (risultato finale 1-1) streaming video: pareggia Falletti!

- Fabio Belli

Diretta Palermo Ternana. Streaming video e tv del match valevole per la terza giornata di ritorno del campionato di Serie C.

palermo calcio Serie B I giocatori del Palermo (Foto LaPresse)

DIRETTA PALERMO TERNANA (RISULTATO FINALE 1-1): PAREGGIA FALLETTI!

La Ternana mantiene l’imbattibilità in campionato anche nella difficile partita di Palermo. Il pareggio della capolista arriva al 29′ della ripresa grazie a Falletti, che sfrutta una sponda di Ferrante su cross di Damian e piazza la sfera alle spalle di Pelagotti. Vengono ammoniti Luperini e Lucca, poi nel finale entrambe le squadre mancano di poco il match point. Iannarilli si oppone con qualche affanno a un colpo di testa di Saraniti al 38′, quindi al 43′ è un colpo di testa di Raicevic che finisce di poco a lato, con la Ternana che sfiora il ribaltone. Viene ammonito De Rose per un fallo su Peralta ma il risultato non cambia più. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PALERMO TERNANA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Palermo Ternana sarà disponibile sul canale numero 264 del digitale terrestre in chiaro, ovvero su Unicusano TV che trasmette gratuitamente tutte le partite stagionali dei rossoverdi. Possiamo comunque anche ricordare l’immancabile diretta streaming video tramite Eleven Sports, che trasmette tutte le partite del campionato di Serie C 2020-2021 sia per i suoi abbonati sia per chi volesse acquistare la partita come evento singolo.

LA SBLOCCA LUCCA!

Il Palermo inizia la ripresa con Silipo in campo al posto di Kanoute e trova il vantaggio già al 2′: Lucca alla fine trova il gol dopo tante insistenze, sfruttando un cross di Valente. Quest’ultimo viene ammonito al 5′ per un fallo su Vantaggiato, quindi all’11’ c’è un cartellino giallo per Odjer per fallo su Falletti. Al quarto d’ora doppio cambio per Cristiano Lucarelli, Raicevic inserisce Vantaggiato, quindi Ferrante prende il posto di Furlan. La capolista fatica però a trovare spazi offensivi e il Palermo proverà a sfruttare la seconda metà del secondo tempo per infliggerle il primo dispiacere stagionale. (agg. di Fabio Belli)

VANTAGGIATO CI PROVA SU PUNIZIONE

Il Palermo insiste provando a sfruttare la potenza al tiro di Lucca, che però al 29′ non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Alla mezz’ora Ternana costretta a rinunciare a Defendi, che lamenta problemi fisici e viene sostituito da Laverone, con Lucarelli che cambia anche Partipilo con Peralta. L’ultimo quarto d’ora del primo tempo evidenzia un match molto tattico in cui le due squadre sono sostanzialmente attente a non prenderle. Al 45′ Vantaggiato prova a rompere lo stallo con una gran botta su punizione che viene sventata da Pelagotti, quindi il primo tempo si conclude senza reti e con un’ammonizione per Furlan, sanzionato per un fallo su Lucca. (agg. di Fabio Belli)

IANNARILLI PRONTO

Fase di stallo e prima occasione da gol costruita al 13′ dal Palermo con Lucca che viene fermato, lanciato a rete, dall’uscita di Iannarilli. Il duello si ripete al quarto d’ora con una conclusione acrobatica di Lucca neutralizzata dal portiere rossoverde, risponde la Ternana al 19′ con Vantaggiato che di testa non inquadra la porta su cross di Salzano. Al 23′ grande incursione di Crivello, slalom in area bloccato sempre da un reattivo Iannarilli. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. PALERMO (4-3-3): Pelagotti; Accardi, Palazzi, Somma, Crivello; Odjer, De Rose, Luperini; Kanouté, Lucca, Valente. A disp.: Fallani, Doda, Corrado, Floriano; Martin, Saraniti, Silipo, Santana, Lancini, Peretti, Broh, All.: Boscaglia. TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Boben, Kontek, Salzano; Palumbo, Damian; Partipilo, Falletti, Furlan; Vantaggiato. A disp.: Vitali, Mammarella, Proietti, Ferrante, Torromino, Russo, Suagher, Paghera, Raicevic, Peralta, Laverone, Frascatore. All.: Lucarelli. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

La diretta di Palermo Ternana ci terrà compagnia tra pochi minuti. Il tempo di ammirare ancora una volta il percorso delle fere, che hanno 11 punti di vantaggio sul Bari e navigano spediti verso la promozione diretta: non sarà la priorità ma a questo punto Cristiano Lucarelli accarezza l’idea di chiudere il girone C di Serie C da imbattuto. La memoria corre subito alla Juventus 2011-2012, che ci riuscì in Serie A vincendo lo scudetto: quella squadra bianconera però pareggiava tanto, e dopo 20 giornate aveva ottenuto 44 punti. La Ternana ne ha centrati 52, viaggiando a ritmo molto più sostenuto: anche i numeri realizzativi sono dalla sua parte, parliamo infatti di 50 gol all’attivo e solo 13 al passivo. Il Palermo è una delle due squadre (l’altra è la Viterbese) riuscite a bloccare l’attacco rossoverde; gli umbri hanno impresso l’accelerata decisiva vincendo 11 partite consecutive tra il 17 ottobre e il 13 dicembre, ma dopo il pareggio interno contro la Turris hanno infilato altre quattro affermazioni allungando sulla concorrenza. Riusciranno i rosanero a bloccare nuovamente la marcia trionfale della capolista? Stiamo per scoprirlo: la parola passa al campo, mettiamoci comodi perché finalmente la diretta di Palermo Ternana sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

PALERMO TERNANA: I TESTA A TESTA

Ci prepariamo alla diretta dell’affascinante Palermo Ternana parlando dei precedenti: ne troviamo davvero tanti perché queste due squadre si sono sfidate già nel finale degli anni Settanta in Serie B, poi sono state avversarie a lungo nei Settanta e Ottanta ritrovandosi ancora in seguito. Nel nuovo millennio i match sono 11, 10 dei quali in Serie B: il bilancio è nettamente a favore del Palermo che ha vinto 7 partite a fronte di una sconfitta e tre pareggi, ed è imbattuto dal marzo 2002 quando al Liberati era caduto sotto i colpi di Cristian Bucchi e Fabrizio Miccoli. L’ultima vittoria interna dei rosanero è del dicembre 2017, timbrata da Andrea Rispoli; la Ternana non vince in Sicilia dall’ottobre 1997, gol decisivo messo a segno da Antonio Rizzolo, mentre vale la pena ricordare che nel 1972-1973 questa partita si è giocata in Serie A, e ha fatto registrare due pareggi. In casa del Palermo erano arrivati gli unici gol dell’annata: la Ternana era passata con Salvatore Iacolino nel primo tempo, ma i rosanero avevano risposto appena dopo l’ora di gioco grazie ad Erminio Favalli. (agg. di Claudio Franceschini)

PALERMO TERNANA: FINIRÀ IN PARITÀ?

Palermo Ternana, in diretta dallo stadio Renzo Barbera di Palermo, in programma mercoledì 3 febbraio 2021 alle ore 15.00, sarà una sfida valevole per la terza giornata di ritorno del campionato di Serie C. Arriva al “Barbera” quella che è la capolista-caterpillar del campionato. La Ternana continua ad avanzare a ritmo di record verso la Serie B, per gli umbri finora 16 vittorie e 4 pareggi in 20 partite che hanno portato la squadra in fuga in testa alla classifica a quota 52 punti, a 11 punti di distanza dal Bari secondo. Una situazione difficile da gestire per le inseguitrici, l’unico pericolo per la Ternana può essere ora un eccesso di fiducia. Il Palermo divide il nono posto con la Juve Stabia nel girone C, a quota 26 punti e appena dentro la zona play off. Dopo la promozione dalla Serie D i rosanero hanno pagato l’impatto col ritorno nel professionismo e non hanno mai dato l’impressione di poter lottare per la vetta. Non si sarebbero però aspettati, alla ventunesima giornata, di ospitare una squadra capace di fare il doppio dei suoi punti: servirà una prova d’orgoglio, anche per continuare a crescere in chiave play off.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO TERNANA

Le probabili formazioni della sfida tra Palermo e Ternana presso lo stadio Renzo Barbera di Palermo. I padroni di casa allenati da Roberto Boscaglia scenderanno in campo con un 4-3-3 e questo undici titolare: Pelagotti; Doda, Palazzi, Somma, Crivello; Odjer, De Rose, Luperini; Kanoute, Lucca, Valente. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Cristiano Lucarelli con un 4-2-3-1 così disposto dal primo minuto: Iannarilli; Defendi, Boben, Kontek, Salzano; Palumbo, Proietti; Partipilo, Falletti, Torromino; Raicevic.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Palermo Ternana: il segno 1 per la vittoria interna permetterebbe infatti di guadagnare una cifra corrispondente a 2.95 volte quanto investito, per contro il segno 2 che regola l’affermazione esterna porta in dote una vincita pari a 2.45 volte quanto messo sul piatto. Abbiamo poi l’eventualità del pareggio, per la quale puntare sul segno X: in questo caso la somma intascata ammonterebbe a 3.00 volte l’importo giocato con questo bookmaker.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie