Diretta/ Perugia Alessandria (risultato finale 1-1): è il primo punto per i grigi!

- Fabio Belli

Diretta Perugia Alessandria, risultato finale 1-1: i gol di Manuel De Luca e Prestia arrivano al 14′ e al 17′ e sanciscono un pareggio al Renato Curi, primo punto per i grigi in Serie B.

Perugia Serie B
Video Cremonese Perugia (Foto LaPresse)

DIRETTA PERUGIA ALESSANDRIA (RISULTATO FINALE 1-1)

Perugia Alessandria 1-1: termina con un pareggio la partita dello stadio Renato Curi, un risultato tutto sommato giusto perché il giro palla degli umbri è stato raramente efficace, di occasioni reali ne sono arrivate poche anche nel secondo tempo e i grigi, che grazie a questo risultati ottengono il primo punto nel campionato di Serie B, hanno tenuto botta agilmente riuscendo anche a rendersi pericolosi in qualche occasione. Per di più nel finale di partita è stata proprio l’Alessandria ad avere maggiore lucidità e spinta offensiva, impedendo al Perugia di andare a caccia dell’assalto finale; al 94’ clamorosa occasione con Rosi che dalla distanza aveva trovato il jackpot, salvo non tenere conto della straordinaria reazione di Pisseri che è andato a togliere il pallone dalla porta evitando la beffa per i suoi.

Dunque per il Grifone questo è un deciso passo indietro rispetto alla vittoria di Cremona nel turno infrasettimanale, anche se comunque i ragazzi di Massimiliano Alvini riescono a muovere la classifica il pareggio interno contro l’ultima in classifica va considerato un risultato deludente; per l’Alessandria invece questo punto al Curi potrebbe rappresentare l’inizio di un nuovo campionato di Serie B, ma questo lo scopriremo solo con il tempo… (agg. di Claudio Franceschini)

PERUGIA ALESSANDRIA (RISULTATO 1-1): INTERVALLO

Perugia Alessandria 1-1: il risultato che al momento matura al Renato Curi, dove la partita valida per la 6^ giornata di Serie B è giunta all’intervallo, è maturato in tre minuti tra il 14’ e il 17’ minuto, sostanzialmente per due disattenzioni difensive all’interno di un primo tempo nel quale le due squadre non hanno fatto tantissimo per provare a vincere. Il Perugia se non altro ha avuto il possesso per larga parte del tempo e ha fatto girare il pallone, ma anche in maniera lenta e poco concreta; di fatto dunque risultato giusto, ma ora andiamo a vedere come sono arrivati i due gol. Il primo lo ha segnato la squadra di casa: malissimo Di Gennaro che ha toccato troppo corto per Pisseri, sul passaggio si è inserito Manuel De Luca che è stato bravo a battere il portiere avversario.

Colpita a freddo, l’Alessandria ha però dimostrato di essere competitiva dal punto di vista offensivo, e al 17’ ha trovato il pareggio immediato: calcio d’angolo, Rosi ha perso la marcatura di Prestia che a centro area ha trovato il colpo di testa giusto per superare Chichizola. Da lì in avanti come detto è successo poco, solo una conclusione di Carretta che, servito da Lisi, ha trovato l’esterno della rete; la speranza è che nel secondo tempo la diretta di Perugia Alessandria ci regali qualche emozione in più, intanto se finisse così per i grigi sarebbe il primo punto in questo campionato di Serie B. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA PERUGIA ALESSANDRIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Perugia Alessandria è su Sky Sport: per questa stagione infatti il campionato cadetto si divide tra la televisione satellitare e la piattaforma DAZN, nel primo caso bisognerà essere abbonati al pacchetto Calcio per accedere alle immagini mentre nel secondo, come sempre, la visione sarà garantita (ai clienti) in diretta streaming video, e dunque utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. In alternativa, potrà essere sfruttata una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

PERUGIA ALESSANDRIA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Siamo pronti a vivere la diretta di Perugia Alessandria, e dunque parliamo anche di alcuni numeri che sono legati alle due squadre. Il Grifone è tornato a vincere dopo due pareggi consecutivi, ha 8 punti in classifica e ha segnato 7 gol incassandone 4, curiosamente le due vittorie sono arrivate in trasferta e dunque oggi si andrà a caccia del primo successo interno. L’Alessandria è una delle due squadre che in questa Serie B non hanno ancora fatto punti: i grigi hanno un rendimento che potremmo definire curioso, perchè in cinque partite ne hanno avuta solo una senza reti (lo 0-2 di Pisa) e per il resto sono riusciti a segnare 7 volte – dunque lo stesso numero del Perugia – in generale senza mai crollare davvero contro alcun avversario.

Il problema è che l’Alessandria ha subito 15 gol, esattamente 3 a partita: troppi, e dunque la reazione dovrà innanzitutto arrivare blindando la fase difensiva. Ora però noi siamo davvero pronti a metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul terreno di gioco del Renato Curi, finalmente la diretta di Perugia Alessandria comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

PERUGIA ALESSANDRIA: LO STORICO

Sono appena 5 i precedenti di Perugia Alessandria, e solo tre di questi si possono definire recenti: la partita non si gioca da 5 anni, quando al Renati Curi il Grifone aveva vinto 1-0 (gol di Matteo Brighi) in un secondo turno di Coppa Italia. Quello era l’Alessandria che, reduce dalla semifinale storica nella stessa coppa, avrebbe scialacquato una clamorosa promozione già fatta, perdendo infine la finale playoff contro il Parma; in generale abbiamo tre vittorie del Perugia, un pareggio e una sola vittoria dell’Alessandria, al Moccagatta nel gennaio 2010.

Quel campionato di Serie C resta l’ultimo in cui le due squadre si siano incrociate; in precedenza bisogna tornare alla Serie B 1974-1975. Il Perugia sul proprio terreno ha sempre battuto i piemontesi: nel febbraio 1975 la partita l’aveva risolta Giuseppe Picella, 34 anni più tardi Roberto Menassi e Umberto Del Core avevano spinto gli umbri, all’Alessandria non era servito il gol di Shadi Ghosheh. (agg. di Claudio Franceschini)

SFIDA INTRIGANTE

Perugia Alessandria, in diretta domenica 26 settembre 2021 alle ore 14.00 presso lo stadio Renato Curi di Perugia, sarà una sfida valevole per la sesta giornata d’andata del campionato di Serie B. I Grifoni vanno avanti a grandi passi e arrivano sull’onda lunga dell’importante successo ottenuto nel turno infrasettimanale contro la Cremonese: uno 0-3 esterno valso la seconda vittoria esterna stagionale per i biancorossi, che ora cercheranno di fare bottino pieno per la prima volta in questo nuovo torneo cadetto anche tra le mura amiche dello stadio “Curi”.

L’Alessandria però non può di certo lasciare punti in giro con disinvoltura. Grigi sconfitti anche dall’Ascoli nel turno infrasettimanale, marchigiani brillanti e secondi in classifica ma per la squadra di Moreno Longo è stata la quinta sconfitta consecutiva, con la classifica che langue ancora a 0 punti. Le due squadre si ritrovano di fronte in campionato dopo 12 anni, ultimo precedente datato 13 settembre 2009 nel campionato di Serie C/1. Fu il Perugia ad avere la meglio col punteggio di 2-1, Grifoni vincenti anche nell’ultimo precedente in assoluto, 1-0 in 7 agosto 2016: in quel caso si trattava di Coppa Italia.

PROBABILI FORMAZIONI PERUGIA ALESSANDRIA

Le probabili formazioni della diretta Perugia Alessandria, match che andrà in scena al Renato Curi di Perugia. Per il Perugia, Massimiliano Alvini schiererà la squadra con un 3-4-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Chichizola; Rosi, Angella, Sgarbi; Falzerano, Burrai, Segre, Lisi; Kouan; Murano, Carretta. Risponderà l’Alessandria allenata da Moreno Longo con un 3-4-3 così schierato dal primo minuto: Pisseri; Mantovani, Di Gennaro, Parodi; Mustacchio, Casarini, Bruccini, Lunetta; Orlando, Corazza, Palombi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Renato Curi di Perugia, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Perugia con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.75, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.35, mentre l’eventuale successo dell’Alessandria, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA