DIRETTA/ Perugia Pescara (risultato finale 3-1): umbri al secondo posto!

- Fabio Belli

Diretta Perugia Pescara. Streaming video DAZN, quote e risultato live del match valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B.

Perugia Probabili formazioni Serie B - I giocatori del Perugia (Foto LaPresse)

DIRETTA PERUGIA PESCARA (RISULTATO FINALE 3-1): UMBRI AL SECONDO POSTO!

Tutto secondo i piani per il Perugia che batte il Pescara per 3-1 e aggancia Crotone, Cittadella e Pordenone (che domani scenderà in campo contro il Pisa) al secondo posto nella classifica di Serie B, sesta sconfitta per la squadra di Zauri che aveva provato a riaprirla ma si è dovuta inchinare a Pietro Iemmello, autore di una doppietta e sempre più capocannoniere del campionato cadetto. Nel recupero il numero 9 di Oddo cerca la tripletta ma si fa prendere dall’emozione e calcia malissimo con il pallone che si schianta sui tabelloni pubblicitari. Poco male ormai nessuno può togliere i tre ptuni ai grifoni che si rilanciano nella corsa verso la promozione diretta in Serie A{agg. di Stefano Belli}

DOPPIETTA DI IEMMELLO!

Ci stiamo avviando alle fasi conclusive di Perugia Pescara, partita valevole per la 14^ giornata di Serie B, è nuovamente aumentato il vantaggio dei grifoni che ora conducono per 3-1. Secondo tempo fin qui molto deludente con le due squadre incapaci di finalizzare le azioni d’attacco. I delfini di Zauri vorrebbero completare la rimonta ma i buoni propositi da soli non bastano per vincere le partite. Da segnalare gli ingressi di Maniero da una parte e di Mazzocchi dall’altra, forze fresche in vista del finale. Al 68′ Dragomir si invola verso la porta di Kastrati che lo abbatte dentro l’area, nessun dubbio per Ghersini che indica il dischetto. Dagli undici metri Iemmello fa doppietta e sale a quota 11 nella classifica dei marcatori, Perugia nuovamente a +2! {agg. di Stefano Belli}

LA RIAPRE MACHIN DAL DISCHETTO!

Perugia e Pescara vanno al riposo sul punteggio di 2-1 per la squadra allenata da Oddo. Che al 34′ raddoppia con il destro al volo di Capone che non lascia scampo a Kastrati, al termine di una ripartenza perfetta dei padroni di casa che esaltano il pubblico del Curi. I delfini ovviamente non ci stanno e provano ad accorciare le distanze prima dell’intervallo con Kastanos che al 38′ non trova la porta e manda la sfera oltre la linea di fondo. Gli ospiti chiudono il primo tempo in avanti ma i grifoni coprono molto bene gli spazi nella loro metà campo, difficile per gli attaccanti del Pescara trovare varchi dove infilarsi. L’unico a riuscirci è Memushaj che nel recupero viene atterrato da Nzita all’interno dell’area di rigore, l’arbitro Ghersini indica il dischetto! Machin contro Vicario, dagli undici metri il guineano la piazza sotto la traversa e riapre il match. {agg. di Stefano Belli}

LA SBLOCCA IEMMELLO!

Al Curi è cominciata la sfida tra Perugia e Pescara che in caso di vittoria balzerebbero al secondo posto nella classifica di Serie B alle spalle del Benevento capolista, al ventesimo minuto del primo tempo la situazione vede la squadra allenata da Oddo in vantaggio per 1-0. I grifoni hanno subito qualcosa da ridire all’arbitro Ghersini quando Masciangelo ribatte un cross di Nicolussi Caviglia con il braccio attaccato al corpo, tutto regolare per il direttore di gara che fa proseguire il gioco tra le proteste dei padroni di casa. Dall’altra parte i delfini sfiorano il gol con Galano che dopo aver ricevuto palla da Memushaj non riesce a depositarla in rete graziando Vicario che si credeva già battuto. I minuti successivi scorrono senza sussulti o particolari emozioni, nessuno vuole fare il passo più lungo della gamba. Poi al 20′ arriva la fiammata di Iemmello che brucia Kastrati e può festeggiare il suo decimo centro in campionato, non resta che attendere la risposta degli undici di Zauri. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Perugia Pescara, match previsto domenica 1 dicembre 2019 alle ore 21.00 e che si disputerà presso lo stadio Renato Curi di Perugia, non sarà trasmessa sui canali in chiaro sul digitale terrestre né sui canali pay sul satellite. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati DAZN. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito dazn.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale DAZN, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 per il campionato cadetto, con una selezione di partite trasmessa anche sul canale dedicato su Sky.

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci al fischio d’inizio della diretta di Serie B Perugia Pescara, big match della 13^ giornata di Serie B: in attesa che pure le formazioni ufficiali della sfida facciano capolino, diamo un occhio a qualche dato interessante. Controllando la classifica del campionato vediamo subito che gli umbri permangono all’ottava piazza, con ben 19 punti messi da parte e un tabellino che ci mostra cinque pari e cinque vittorie. Il Perugia inoltre ha segnato 14 gol ma ne ha subiti 17: un dato quindi da sistemare. Troviamo poi ben vicino il Pescara, il quale staziona invece alla sesta piazza della graduatoria, con 20 punti. I delfini finora hanno vinto in sei occasioni e trovato due pareggi: la loro differenza gol è poi fissata sul 23:18. Diamo allora la parola al campo, si gioca! PERUGIA (4-3-2-1) Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Nzita; Dragomir, Carraro, Nicolussi; Capone, Bonaiuto; Iemmello All Massimo Oddo A disposizione Fulignati, Falasco, Di Chiara, Mazzocchi, Konate, Fernandes, Melchiorri, Balic, Falcinelli, Falzerano. PESCARA (4-3-2-1) Kastrati; Ciofani, Bettella, Scognamiglio, Masciangelo; Busellato, Kastanos, Memushaj; Machin, Galano; Borrelli All Luciano Zauri A disposizione Farelli, Sorrentino, Zappa, Crecco, Del Grosso, Drudi, Bruno, Ingelsson, Melegoni, Cisco, Brunori, Maniero, Bocic (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Al Renato Curi la diretta di Perugia Pescara si è già disputata per 8 volte con un bilancio a favore del Grifone. I padroni di casa hanno vinto in 4 occasioni, mentre 2 sono stati i successi del Delfino e altrettanti i pareggi. L’ultimo precedente risale alla scorsa stagione quando gli umbri si imposero col risultato di 2-1. La gara in questione, disputata il 2 dicembre dello scorso anno, fu sbloccata alla fine del primo tempo da Verre. Nella ripresa prima arrivò il pareggio degli abruzzesi con Melegoni e il nuovo vantaggio del Grifo grazie a Gyomber. L’ultimo successo dei biancoazzurri a Perugia arrivò nel gennaio del 2016 a fronte di una gara terminata 0-4. Il match fu sbloccato da un autorete di Rossi alla metà del primo tempo. Nella ripresa il Pescara si scatenò con i gol messi a segno da Lapadula, Benali e Caprari. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL PROTAGONISTA

Ci avviciniamo a grandi passi alla diretta per la Serie B tra Perugia e Pescara ed ora vogliamo mettere sotto ai riflettori un protagonista certo di questo incontro per la 14^ giornata, ovvero Elhan Kastrati. Il portiere è certo un volto noto e oggi al Curi verrà usato da Zauri come numero 1 titolare tra i pali e ultima risorsa per contrastare il feroce attacco della compagine umbra. Rispondere a tono ai bomber più feroci della Serie B però non sarà facile, ma Kastrati (vice di Fiorillo ancora out per infortunio) ha però dimostrato di essere ben degno di fiducia. Il portierone albanese, già giocatore del Piacenza, solo nella stagione corrente ha messo a statistica 6 presenze nel campionato di Serie B, dove ha incassato 6 gol e ha pure chiuso due incontri a specchio intatto. Vedremo che sarà in grado di fare oggi. (agg Michela Colombo)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Perugia Pescara, diretta dall’arbitro Ghersini domenica 1 dicembre 2019 alle ore 21.00 presso lo stadio Renato Curi di Perugia, sarà una sfida valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Momento molto delicato per gli umbri reduci da un doppio ko contro Cittadella (0-2 in casa) e Pordenone (0-3 in trasferta) che ha cambiato molto le prospettive di una squadra comunque ancora in lizza per il secondo posto, pur essendo scivolata a -3 dal Pordenone, fino all’ottavo posto essendo molto corta la classifica del torneo cadetto. Il ko contro i friulani ha fatto finire gli umbri a -1 proprio dal Pescara, che pure nella scorsa giornata di campionato ha perso una grande occasione facendosi rimontare allo scadere in casa dalla Cremonese. In caso di vittoria sarebbe stato secondo posto, il Pescara rimane comunque nel gruppone con 7 punti ottenuti nelle ultime 3 partite di campionato, ma aver infilato la terza vittoria consecutiva sarebbe stato molto importante anche dal punto di vista del morale.

PROBABILI FORMAZIONI PERUGIA PESCARA

Le probabili formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due allenatori in Perugia Pescara, domenica 1 dicembre 2019 alle ore 21.00 presso lo stadio Renato Curi. Il Perugia, guidato in panchina da Massimo Oddo, sarà schierato con un 4-3-1-2 disposto con la seguente formazione titolare: Vicario, Rosi, Gyomber, Falasco, Di Chiara, Falzerano, Balic, Dragomir, Fernandes, Melchiorri, Iemmello. A disposizione, pronti ad entrare a partita in corso, saranno schierati in panchina Fulignati, Buonaiuto, Capone, Carraro, Falcinelli, Konate, Mazzocchi, Nzita, Sgarbi. Il Pescara di mister Luciano Zauri opterà invece per un 3-4-3 come modulo di partenza, schierato con questo undici: Kastrati, Bettella, Drudi, Scognamiglio, Ciofani, Memushaj, Kastanos, Crecco, Galano, Borrelli, Pepin. In panchina saranno presenti Farelli, Bocic, Bruno, Brunori, Busellato, Campagnaro, Cisco, Del Grosso, Ingelsson, Maniero, Masciangelo, Zappa.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sulla sfida Perugia Pescara, l’agenzia Snai propone il successo interno a una quota di 2.00, l’eventuale pareggio a una quota di 3.20 e la vittoria in trasferta viene invece offerta ad una quota di 3.90. Passando invece al numero di gol complessivi realizzato nel corso della partita, over 2.5 quotato 2.00 mentre l’under 2.5 viene proposto a una quota di 1.75.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Calcio e altri Sport

Ultime notizie