Diretta/ Pescara Notaresco (risultato finale 9-8 d.c.r.): abruzzesi a fatica

- Fabio Belli

Diretta Pescara Notaresco: streaming video e tv del match valevole per il secondo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia.

Pescara
Diretta Pescara Chievo (LaPresse)

DIRETTA PESCARA NOTARESCO (RISULTATO FINALE 9-8 D.C.R.): ABRUZZESI A FATICA

Iniziano i tempi supplementari tra Pescara e Notaresco, decidono per ora le reti di Riccardi e Banegas. Maistro ci prova dai venticinque metri su punizione, devia la barriera sul fondo. Ceter sfiora il vantaggio! Da dentro l’area si gira e calcia, pallone fuori di un soffio. I padroni di casa stanno provando a trovare lo spunto vincente ma il Notaresco difende bene. In questo primo tempo supplementare Ceter ad un passo dal gol. Inizia la ripresa, Pescara sempre in attacco ma i rigori sono dietro l’angolo. Le due compagini appaiono stanche, si attendono solo i tiri dal dischetto. Bellanova premia l’inserimento di Ceter, Shiba esce con i tempi giusti. Si va ai calci di rigore. Maistro, Frulla e Memushaj non sbagliano. Cesario in gol, Capone prende la traversa! Sbaglia anche Cancelli! La sfida resta in parità. Ceter, Bianciardi e Galano non sbagliano. Banegas e Bellanova, si va ad oltranza. Anche Colombatti non sbaglia. Anche Ventola e Lattarulo firmano dal dischetto. Omeanga calcia direttamente fuori! Grande occasione per il Notaresco. Blando prende la traversa! Match che non finisce più. Jaroszynski e Gallo trovano il gol. Scognamiglio la mette in rete mentre Sorrini si fa parare il tiro! Pescara al terzo turno di Coppa Italia. (agg. Umberto Tessier)

SI VA AI SUPPLEMENTARI

Inizia la ripresa tra Pescara e Notaresco, si riparte dall’uno a uno. Ventola si becca il terzo giallo della gara. Mister Oddo mescola un po’ le carte in campo, vediamo se i padroni di casa riescono a tornare in vantaggio. Canovaccio della partita molto chiaro, padroni di casa proiettati in avanti con la compagine ospite che punta sul contropiede. Ci avviamo verso il minuto settanta, permane la parità tra le due compagini. Quindici minuti ai tempi supplementari, Pescara che sta faticando tantissimo. Il Notaresco parte spesso in contropiede contro un Pescara molto in difficoltà. Pochi minuti alla fine del match, tempi supplementari ad un passo. Dopo due minuti di recupero le squadre rientrano negli spogliatoi, si va ai tempi supplementari. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA PESCARA NOTARESCO IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA COPPA ITALIA

La diretta tv di Pescara Notaresco non sarà disponibile sui canali in chiaro o sul satellite, né ci sarà la possibilità di seguire l’incontro in diretta streaming video via internet. Si potrà però seguire l’incontro con aggiornamenti in tempo reale sui siti ufficiali e sui profili social, come quelli su Facebook e su Twitter, dei due rispettivi club.

GALANO E BANEGAS!

Inizia il match tra Pescara e Notaresco valido per il secondo turno di Coppa Italia. Bellissima punizione di Galano, Shiba devia sulla traversa. I padroni di casa controllano bene il match aspettando il momento giusto per colpire. La vincente del match incontrerà il Parma nel terzo turno di Coppa Italia. Ci prova Asencio, conclusione che termina fuori. Riccardi! Il Pescara sblocca meritatamente la gara. In area di rigore Riccardi non lascia scampo a Shiba. Il Notaresco risponde subito. Marchionni si mette in proprio, entra in area e calcia ma trova la buona risposta di Del Favero. Banegas! Il Notaresco pareggia! Frulla serve il compagno di squadra che con il destro non lascia scampo al portiere avversario. Ottima partita della compagine abruzzese che gioca in serie D nel gruppo F. La prima frazione termina in parità, decidono al momento le reti siglate da Galano e Banegas. (agg. Umberto Tessier)

SI GIOCA

Eccoci finalmente al calcio d’inizio di Pescara Notaresco. L’anno scorso la squadra abruzzese ha ovviamente partecipato alla Coppa Italia di Lega A, ma è stata eliminata al terzo turno. L’esordio ha fatto registrare una vittoria contro il Mantova, per la quale è servito un gol (del 3-2) al 91’ firmato da Christian Ventola, dopo che le reti di Marco Tumminello (rigore) e Andrea De Grazia erano state pareggiate da Filippo Guccione e Andrea Tremolada – quest’ultimo a segno a 3 minuti dal 90’. Il turno seguente è stato fatale alla squadra allenata ancora da Luciano Zauri: trasferta a Empoli e ko ai calci di rigore. Vantaggio immediato con Tumminello, ma ancora prima della mezz’ora i toscani avevano pareggiato con Jacopo Dezi; nel finale del primo tempo supplementare Stefano Moreo aveva battuto il portiere Fiorillo con un colpo di testa, decidendo la partita. Non resta quindi che metterci comodi e stare ora a vedere quello che succederà allo stadio Adriatico, finalmente è tutto pronto e noi possiamo dare la parola al campo e alle due squadre senza indugiare oltre, perché la diretta di Pescara Notaresco sta davvero per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA

Quale sarà il potenziale protagonista di Pescara Notaresco? Vogliamo indicare un giocatore della formazione ospite, e facciamo il nome dell’attaccante brasiliano Mateus Dos Santos. Classe ’90, ha già lasciato il suo timbro sull’incredibile vittoria di Catania, nel primo turno di Coppa Italia; è in Italia da parecchio, da quando cioè aveva 19 anni e il Cruzeiro lo aveva venduto al Pescina; nel 2014 è stato notato dall’Empoli che era allenato da Maurizio Sarri, ma con la maglia azzurra non ha mai giocato andando sempre in prestito, per poi venire ceduto al Chieti. Da qui alla Triestina, poi Avezzano e Francavilla; lo scorso campionato Mateus Dos Santos ha giocato con la Vastese nel girone F di Serie D e ha avuto uno straordinario impatto all’andata, segnando 9 gol nelle prime 11 giornate e arrivando a quota 10 nella prima metà di stagione. Poi ha avuto qualche problema in più, tornando a timbrare il cartellino a febbraio; essendo nel girone F ha incrociato il Notaresco con cui però non ha mai segnato, perdendo la partita casalinga ma facendo il colpo grosso in casa della capolista, in quella che è stata l’ultima partita prima del lockdown e della cancellazione del campionato. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti di Pescara Notaresco: non si è mai giocata questa partita, che però mette a confronto due realtà del calcio abruzzese. A tale proposito possiamo chiaramente dire che il Delfino sia la società che meglio ha rappresentato questa regione, arrivando più volte a giocare in Serie A e facendovi giocare elementi di grande spicco come Massimiliano Allegri, Dunga o Mattia Perin guardando al passato più recente. Negli ultimi anni la Serie C ha visto protagonista il Teramo, che si era anche preso una promozione prima che venisse revocata per illecito sportivo; e c’è stata anche L’Aquila, simbolo di una città e una terra devastate dal terremoto che hanno provato a rialzare la testa. In questa stagione giocherà ancora in Serie D il San Nicolò Notaresco, che fa capo alla città di Teramo: la sua sede è infatti nella frazione di Tordino, l’obiettivo è il salto di categoria e intanto potrebbe arrivare un bel colpo nel secondo turno di Coppa Italia, contro una squadra che rappresenta un punto di riferimento per tutto l’Abruzzo… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA PESCARA NOTARESCO: TUTTO FACILE PER GLI ABRUZZESI?

Pescara Notaresco viene diretta dal signor Di Martino e si disputerà alle 15.30 di mercoledì 30 settembre per il secondo turno ad eliminazione diretta della Coppa Italia 2020-2021. Gli abruzzesi sono ripartiti con quello che è un vero e proprio nuovo ciclo sotto la guida di Massimo Oddo, a caccia di riscatto dopo la delusione della retrocessione sulla panchina del Perugia, ma che a Pescara ha lasciato ottimi ricordi. La stagione dei biancazzurri è partita con un pari a reti bianche in casa contro il Chievo, discrete indicazioni per Oddo che ora in Coppa Italia dovrà vedersela con la grande sorpresa del primo turno della competizione. Il Notaresco infatti ha eliminato ai tempi supplementari il Catania e si è guadagnato questo derby abruzzese, considerando che il club fa parte della provincia di Teramo. Ottimo anche l’inizio del campionato di Serie D con la vittoria in rimonta sul campo del Pineto, 1-2 con reti decisive messe a segno da Cancelli e da Ribeiro Dos Santos.

PROBABILI FORMAZIONI PESCARA NOTARESCO

Le probabili formazioni di Pescara Notaresco, sfida in programma allo stadio Adriatico-Cornacchia e valevole per il secondo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia. Il Pescara sarà schierato dal tecnico Massimo Oddo con un 4-3-2-1: Fiorillo; Bellanova, Drudi, Scogamiglio, Masciangelo; Busellato, Valdifiori, Omeonga; Galano, Riccardi; Ceter. 4-3-3 per il Notaresco di Epifani con questo undici titolare schierato dal 1′: Shiba, Bianciardi, Colombatti, Speranza, Marchionni, Frulla, Dos Santos, Banegas, Lattarulo, Blando, Gallo.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito le quote per un pronostico su Pescara Notaresco, che andiamo a presentare nel dettaglio: il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa ha un valore di 1,23 volte quanto messo sul piatto, di contro il successo degli ospiti – regolato dal segno 2 – vi farebbe guadagnare una cifra corrispondente a 9,25 volte la puntata mentre con il pareggio, per il quale dovrete puntare sul segno X, la vincita ammonterebbe a 6,25 volte la vostra giocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA