DIRETTA/ Pescara-Pisa (risultato finale 3-0): tris dei padroni di casa

- Fabio Belli

Diretta Pescara Pisa. Streaming video DAZN, formazioni ufficiali e risultato live del match valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie B.

Marras Jallow Pescara Salernitana lapresse 2019
Pronostici Serie B (Foto LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA PESCARA-PISA (RISULTATO FINALE 3-0): TRIS DEI PADRONI DI CASA

Vittoria netta e indiscussa del Pescara che travolge il Pisa per 3-0 e si riscatta dopo la sconfitta di martedì scorso in casa della Juve Stabia. Dopo aver ammazzato la partita con i gol di Galano e Machin, i delfini pensano solamente a far passare il tempo in attesa del triplice fischio dell’arbitro Sozza che arriva allo scadere del 93′. Tre punti meritatissimi per la squadra di Zauri, nuova pesante battuta d’arresto per la compagine toscana che dopo aver battuto la Salernitana nel turno infrasettimanale sembrava essere uscita dal tunnel che aveva imboccato tempo fa, invece resta nel limbo di chi non sa ancora se potrà lottare per i play-off o dovrà pensare solamente a guadagnarsi la salvezza per la prossima stagione. {agg. di Stefano Belli}

Pubblicità

I DELFINI PRENDONO IL LARGO

A un quarto d’ora dal novantesimo è aumentato a dismisura il vantaggio del Pescara sul Pisa con i delfini che tra le mura amiche dello Stadio Adriatico conducono per 3-0. All’inizio del secondo tempo la formazione di D’Angelo si propone in avanti con il solito Marconi a caccia dell’ottavo gol in campionato, Kastrati fa buona guardia in mezzo ai pali e mantiene la porta blindata. Gli uomini di Zauri si rendono pericolosi soprattutto in contropiede, approfittando dei tanti spazi concessi dagli avversari costretti ad attaccare e quindi a lasciare parecchie zone incustodite nella loro metà campo. Nel giro di 5 minuti i padroni di casa mettono i tre punti in cassaforte con un micidiale uno-due che porta le firme di Galano (che si fa perdonare per il rigore sbagliato nella prima frazione di gioco e successivamente scheggerà anche la traversa) e Machin, KO tecnico per la compagine toscana che rischia il tracollo. {agg. di Stefano Belli}

Pubblicità

GORI IPNOTIZZA GALANO

Il primo tempo di Pescara-Pisa va in archivio sul punteggio di 1 a 0 in favore degli uomini di Zauri. Che hanno sbagliato un calcio di rigore – provocato da Marconi che manca il pallone e scalcia Bettella – con Galano che si è fatto ipnotizzare da Gori, i delfini hanno dunque gettato alle ortiche l’opportunità di raddoppiare e ipotecare i tre punti ancor prima dell’intervallo. Allo stadio Adriatico i padroni di casa stanno comunque giocando decisamente meglio e continuano a creare palle gol, poco prima della mezz’ora Memushaj è troppo altruista e non riesce a servire un compagno quando poteva benissimo concludere l’azione. Dall’altra parte Marconi prova a farsi perdonare ma non riesce a inquadrare il bersaglio sul traversone di Belli che poi è costretto a lasciare il posto a Liotti. {agg. di Stefano Belli}

BORRELLI PUNISCE GLI OSPITI

Allo Stadio Adriatico è cominciata la sfida valevole per l’undicesimo turno di Serie B 2019-2020 tra Pescara e Pisa, a metà del primo tempo la situazione vede la squadra allenata da Luciano Zauri in vantaggio per 1 a 0. Buon inizio da parte della formazione toscana che si affaccia con insistenza nella trequarti avversaria senza comunque produrre palle gol, con il passare dei minuti i delfini guadagnano metri di campo e al 12′ mandano un primo avvertimento agli uomini di D’Angelo con Galano che va alla conclusione, Gori si oppone senza troppi patemi d’animo. I difensori del Pisa continuano a concedere troppi spazi agli attaccanti del Pescara che al quarto d’ora trovano la via del gol con il primo centro in campionato di Borrelli che porta in vantaggio i padroni di casa, ospiti che dovranno quindi cambiare atteggiamento tattico e attaccare con maggior convinzione. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta di Pescara Pisa non sarà trasmessa in tv sui canali in chiaro o a pagamento del digitale terrestre, né sul satellite. L’esclusiva sarà disponibile in diretta streaming video via internet su DAZN, collegandosi sul sito dazn.it con l’ausilio di un pc, oppure sull’applicazione DAZN tramite smart tv oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Sta per accendersi la diretta di Pescara Pisa, valida per la 11^ giornata di Serie B e in attesa che facciano il loro ingresso anche le formazioni ufficiali del match, è certo bene prendere in considerazione anche qualche dato fissato fino ad oggi dai due club. Classifica alla mano ecco che i delfini approdano al turno con la 12^ posizione in graduatoria a quota 13 punti: nel tabellino possiamo dunque leggere 4 successi e un pareggio, oltre a una differenza gol appena positiva e fissata sul 17:16. Sono però 13 anche i punti del Pisa, che oggi registra la 11^ posizione in classifica per la Serie B. I toscani però si sono messi alle spalle 3 successi e 4 pareggi e inoltre hanno finora segnato 14 marcature, avendone subite 11 dagli avversari. Non ci resta che dare la parola al campo, Pescara Pisa si gioca! PESCARA: Kastrati, Zappa, Bettella, Scognamiglio, Masciangelo, Memushaj, Palmiero, Machin, Busellato, Borrelli, Galano. PISA: Gori, Belli, Verna, Coda, Viola, Maggio, Tuia, Improta, Insigne, Hetemaj, Sau. (agg Michela Colombo)

PROTAGONISTA

Nome da tenere d’occhio per la diretta di Pescara Pisa è certamente quello del centrale del delfini Ledian Memushaj, punto di riferimento nello spogliatoio di Mister Zauri, e autore di statistiche davvero interessanti alla vigilia di questa 11^ giornata della Serie B. Volendo dare subito uno sguardo ai numeri del centrale arrivato al Pescara nel luglio del 2018 dopo un tira e molla con il Benevento, ecco che Memushaj in questo avvio di stagione della Serie B ha fissato 9 presenze in campo per un totale di 726 minuti in campo. Inoltre l’albanese è l’assist man di riferimento del club con 4 tiri a segno e pure ha firmato due gol, rispettivamente contro Virtus Entella e Benevento. Il giocatore inoltre ha saltato il turno precedente per qualche guaio fisico ma ora è pronto a tornare in campo. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

Per la diretta di Pescara Pisa, è certo bene ora prendere in esame anche lo storico che interessa i due club, oggi chiamati in campo per la 11^ giornata di campionato. Dati alla mano ci accorgiamo subito che la sfida di oggi all’Adriatico ha alle spalle una buona tradizione: sono 28 i testa a testa segnati fino ad ora dal 1941, e in occasione della Coppa Italia, come nel primo e secondo campionato. Facendo un bilancio generale possiamo allora contare per questo scontro diretto 12 successi dei toscani e solo 7 vittorie degli delfini, con anche 9 pareggi recuperati entro il triplice fischio finale. Va infine aggiunto che è ben datato l’ultimo precedente tra Pescara e Pisa, visto che risale all’edizione 1993-1994 della Serie B. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Pescara Pisa, diretta da Sozza, si gioca sabato 2 novembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Adriatico-Cornacchia; sarà una sfida valevole per l’undicesima giornata di Serie B. Dopo il turno infrasettimanale gli abruzzesi tornano allo stadio Adriatico dopo l’esaltante successo interno ottenuto contro il Benevento, una vittoria che ha confermato quanto la squadra allenata da Luciano Zauri sia imprevedibile in questo avvio di stagione. Sicuramente competitivo per puntare ad un posto nei play off, è difficile capire se qualcosa di più potrà arrivare. Il Pisa nell’ultima trasferta è caduto nel sempre sentito derby contro il Livorno, in generale i nerazzurri non riescono ad essere brillanti come ad inizio stagione ma anche nel caso dei toscani l’importante è la continuità, riuscire a essere costanti dopo le prove migliori, qualità mancata nelle ultime uscite.

PROBABILI FORMAZIONI PESCARA PISA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Pescara Pisa, sabato 2 novembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Adriatico-Cornacchia, sfida valevole per l’undicesima giornata di Serie B. Il Pescara allenato da Luciano Zauri scenderà in campo con un 4-3-1-2 schierato con: Fiorillo; Scognamiglio, Campagnaro, Drudi; Masciangelo, Machin, Memushaj, Busellato, Maniero, Galano, Brunori. Risponderà il Pisa guidata in panchina da Luca D’Angelo con un 3-5-2: Gori, Aya, Benedetti, Varnier, Belli, Marin, Gucher, De Vitis, Verna, Masucci, Marconi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote della sfida per l’agenzia di scommesse Snai vedono il Pescara favorito sul Pisa. Quota per il segno ‘1’ fissata a 2.00, eventuale pareggio quotata 3.75 mentre la quota per il segno ‘2’ viene proposta a 3.50. Le quote per i gol realizzati complessivamente nel corso della partita vedono l’over 2.5 quotato 1.55 e l’under 2.5 quotato 2.50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità