Diretta/ Pisa-Arezzo (risultato finale 1-0): Izzillo archivia la pratica!

- Fabio Belli

Diretta Pisa Arezzo: streaming video e tv, quote e risultato live del match di ritorno per la 2^ fase nazionale dei play off di Serie C.

DeVitis Vassallo Pisa Siena lapresse 2019
Diretta Pisa Arezzo (Foto LaPresse)

DIRETTA PISA-AREZZO (RISULTATO FINALE 1-0): IZZILLO ARCHIVIA LA PRATICA!

Il Pisa si qualifica alle final four dei play-off di Serie C 2018-19: tra le mura amiche dell’Arena Garibaldi la squadra di D’Angelo batte l’Arezzo per 1 a 0 e passa il turno, dopo il 2-3 dell’andata gli aretini alzano bandiera bianca ma possono comunque essere soddisfatti della loro stagione. All’81’ gli ospiti ci provano con Benucci che con un colpo di testa manda il pallone sopra la traversa. A tre minuti dal novantesimo i padroni di casa archiviano definitivamente la pratica con Izzillo che condanna gli avversari alla resa incondizionata. Ai tifosi del Pisa sugli spalti non serve più nemmeno il triplice fischio di Ayroldi per festeggiare il passaggio del turno, la Serie B è sempre più vicina per i toscani. {agg. di Stefano Belli}

POCHE SPERANZE DI RIMONTA PER GLI ARETINI

A metà del secondo tempo resiste l’equilibrio all’Arena Garibaldi tra Pisa e Arezzo con le due squadre sempre inchiodate dallo 0-0. Stasera gli uomini di Luca D’Angelo non stanno sbagliando nulla in fase difensiva e disinnescano ogni volta le incursioni degli avversari, che hanno bisogno di segnare almeno due gol in più dei padroni di casa per approdare alle final four dei play-off di Serie C 2018-19. Con il passare dei minuti le speranze degli aretini si riducono sempre più, anche perché il Pisa non mostra segni di cedimento e anzi dimostra di avere la situazione ampiamente sotto controllo. Solo un miracolo a questo punto potrebbe consentire alla squadra di Dal Canto di poter rimettere in discussione la qualificazione. {agg. di Stefano Belli}

INTERVALLO

Diretta Pisa-Arezzo 0-0: il primo tempo si è concluso senza reti con le due squadre che hanno regalato pochissime emozioni al pubblico dell’Arena Garibaldi in questi primi quarantacinque minuti di gioco, dove la squadra di D’Angelo si è limitata a gestire la situazione senza alzare più di tanto i ritmi. Ai padroni di casa basta un pareggio per accedere alle final four mentre gli aretini devono invece vincere se vogliono passare il turno. Al 37′ Gucher pesca Marconi che colpisce di testa il pallone senza trovare la porta di Pelagotti che può così tirare un sospiro di sollievo. In fase offensiva gli uomini di Dal Canto non hanno praticamente creato palle gol, a parte il tentativo di Brunori neutralizzato da Gori. {agg. di Stefano Belli}

BRUNORI IMPEGNA GORI

All’Arena Garibaldi Pisa e Arezzo si affrontano nel ritorno delle semifinali dei play-off di Serie C 2018-19 e si contendono un posto nella final four, al ventesimo del primo tempo la situazione vede le due squadre sullo 0-0. Per adesso non è successo molto di significativo sul terreno di gioco, fatta eccezione per una breve interruzione dovuta al lancio di alcuni fumogeni da parte dei tifosi locali che sono finiti in campo ostruendo la visuale ai giocatori e all’arbitro. Grazie al 3-2 dell’andata e al miglior piazzamento nella regular season rispetto agli aretini, gli uomini di D’Angelo possono anche perdere con al più un gol di scarto per passare il turno, mentre la compagine di Dal Canto è obbligata a vincere con almeno due reti di scarto e quindi sono gli ospiti a fare la partita e ad attaccare. Come al 22′ quando Brunori, innescato da Belloni, chiama al dovere Gori che si disimpegna in maniera egregia. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo che Pisa Arezzo non si potrà seguire in diretta tv ma in esclusiva per tutti gli abbonati elevensports.it, collegandosi in diretta streaming video via internet tramite pc o smart tv o anche con dispositivi mobili come tablet o smartphone sull’app ufficiale o sul sito.

SI COMINCIA!

Si accende la diretta tra Pisa e Arezzo, attesissimo match di ritorno per i play off della Serie C, ormai giunti alla 2^ fase nazionale. L’attesa è caldissima e non solo per la posta in palio, ovvero un pass per le finali che decideranno la promozione: gli appassionati infatti si attendono di un nuovo in match pieno di emozioni e colpi di scena, giocato a ritmi elevati proprio come è successo pochi giorni fa nella partita di andata. Difficile poi ora dire quale è il club che ha maggiori motivazioni, ma va detto che oggi l’Arezzo avrà parecchia voglia di vendicare non solo il KO rimediato all’andata ma pure il record casalingo che sia è infranto in quell’occasione. Col successo del Pisa per 3-2 infatti lo scorso 30 maggio è caduto pure il record di imbattibilità interna che durava ormai da 15 mesi per i toscani del cavallo rampante. Era infatti il 11 febbraio del 2018 quando si è consumata l’ultima sconfitta interna degli amaranto, per mano dell’Alessandria: da allora per i toscani non sono quindi mai caduti al Città d’Arezzo. Ora però è tempo di mettere la testa all’Anconetani e alla sfida tra Pisa e Arezzo: tutti in campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

PISA AREZZO: LE PAROLE DI MARCONI

Anche in vista della diretta di Pisa Arezzo di questa sera, il nome da tenere d’occhio nello spogliatoio nerazzurro è quello di Michele Marconi, autore tra l’altro di una splendida doppietta nella partita di andata. Il bomber pisano poi, proprio in occasione del primo scontro diretto per i play di Serie C aveva dichiarato, predicando nel contempo prudenza per la sfida del ritorno: “A prescindere dalla doppietta quello che contava era vincere stasera però non è ancora finita. Dobbiamo stare sul pezzo, perchè non sarà facile domenica. Vincere qui su un campo che era ancora inviolato dimostra che siamo un gruppo forte. L’Arezzo è una squadra molto valida che sa giocare a calcio. Le partite vengono decise dagli episodi, stasera ci è girata anche bene”. (agg Michela Colombo)

PISA AREZZO: LE PAROLE DI LUCIANI

Come abbiamo riportato prima, la partita di andata per i play off di Serie C tra Arezzo e Pisa ha lasciato parecchio l’amaro in bocca in casa degli amaranto, che pure avevano messo in campo una prestazione di grandissima qualità e si erano anche portati in vantaggio, sperando in una vittoria che alla fine non è arrivata. Ecco perché Alessio Luciani, terzino dell’Arezzo, ha dichiarato subito dopo il primo scontro: “Oggi più che mai siamo stretti nel gruppo, pensiamo solo a recuperare bene per domenica e a raccogliere quanto seminiamo in partita. L’abbiamo fatta noi per 90 minuti ma il risultato ha detto altro. Se siamo arrivati fin qui però significa che questo Arezzo costruisce. E quindi non è finita, ce la metteremo tutta. Andremo a Pisa per cercare sicuramente di ribaltare il risultato”. (agg Michela Colombo)

PISA AREZZO: L’ANDATA

Prima di dare la parola al campo per la diretta Pisa Arezzo di questa sera, non possiamo non ricordare che cosa era successo in casa dei granata solo pochi giorni fa, in occasione della partita di andata per questi play off di Serie C. Non posiamo certo dimenticare la sfida estremamente movimentata e divertente a cui abbiamo assisto al Città d’Arezzo e che terminò col risultato di 3-2 in favore dei nerazzurri. Proprio il Pisa poi allora aveva trovato subito il vantaggio con gol di Marconi ma l’intervallo non arrivò prima del parteggio operato per gli amaranto da Cutolo. E’ stato poi nella ripresa che si accesero i fuochi d’artificio: Brunori riuscì a portare in vantaggio l’Arezzo ma furono Marconi e Di Quinzio a regalare la vittoria al Pisa, lasciando ai padroni di casa l’amaro in bocca per un pareggio mancato (si segnala in questo senso il rigore sbagliato di Cutolo). (agg Michela Colombo)

PISA AREZZO: ORARIO E PRESENTAZIONE

Pisa Arezzo, in diretta dallo stadio Romeo Anconetani e in programma domenica 2 giugno alle ore 20.30, sarà la sfida valevole per il match di ritorno dei play off di Serie C 2018-2019 per la 2^ fase nazionale. I nerazzurri proveranno a sfruttare la spinta dello stadio Arena Garibaldi e il miglior piazzamento in classifica, decisivo in caso di parità di gol tra andata e ritorno, per fare il salto verso la finale per la B: a loro vantaggio vi sarà pure il 3-2 firmato solo pochi giorni fa nella partita di andata. La finale play off però è naturalmente un sogno anche per l’Arezzo di Dal Canto, che resta una candidata credibile per la cadetteria nonostante i tanti alti e bassi che durante la regular season non gli hanno permesso di spiccare il volo in

PROBABILI FORMAZIONI PISA AREZZO

Le probabili formazioni di Pisa Arezzo, sfida attesa questa sera all’Anconetani. I nerazzurri allenati da D’Angelo con un 4-3-1-2 partiranno con Gori; Lisi, Benedetti, De Vitis, Birindelli; Di Quinzio, Gucher, Marin; Minesso; Moscarelli, Masucci. Gli ospiti allenati da Dal Canto schiereranno un 4-3-1-2 con Pelagotti; Luciani, Pelagatti, Pinto, Sala; Serrotti, Foglia, Benucci; Belloni; Brunori, Cutolo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote dei bookmaker indicano il Pisa favorito per la conquista della vittoria sull’Arezzo. Vittoria in casa quotata 2.00 da Eurobet, pari proposto a una quota di 3.40 da Bet365, vittoria in trasferta offerta a 3.90 da William Hill. Per Bwin le quote su over 2.5 e under 2.5 sono rispettivamente fissate a 2.25 e 1.65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA