Diretta/ Pistoiese Gubbio (risultato finale 2-3): Formiconi la risolve nel recupero!

- Fabio Belli

Pistoiese Gubbio streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 17^ giornata di Serie C, squadre in campo al Melani.

Francesco Valiani Pistoiese lapresse 2021 640x300
Video Pistoiese Olbia (Foto LaPresse)

DIRETTA PISTOIESE GUBBIO (RISULTATO 2-3): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Marcelo Melani il Gubbio batte in trasferta la Pistoiese per 3 a 2. Nel primo tempo i padroni di casa riescono a passare in vantaggio al 10′ grazie alla rete messa a segno da Mezzoni ma gli ospiti non demordono e pareggiano al 14′ per merito del gol firmato da Bulevardi. I rossoblu insistono e ribaltano la situazione al 34′ tramite la nuova rete di Spalluto, autore di un colpo di testa vincente su assist di Cittadino. Nel secondo tempo Spalluto manca il tris in apertura e nell’ultima parte dell’incontro gli arancioni ripristinano l’equilibrio all’88’ con Ricci sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma è Formiconi a chiudere i conti ed a regalare il successo ai Lupi nel recupero al 90’+6′. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Gubbio di portarsi a quota 23 nella classifica del girone B della Serie C mentre la Pistoiese resta ferma con i suoi 14 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA PISTOIESE GUBBIO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pistoiese Gubbio non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Pistoiese e Gubbio è ancora saldamente bloccato sull’1 a 2 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Stijepovic al posto di Mal nella Pistoiese, il copione sembra ripetersi rispetto a quanto ammirato nel finale della frazione di gioco precedente ed è infatti Spalluto a fallire la chance per il tris degli Eugubini al 55′, venendo ipnotizzato dal portiere avversario Crespi. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco di gioco le formazioni di Pistoiese e Gubbio sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 2. I minuti scorrono sul cronometro ed i rossoblu crescono insistendo con le loro iniziative offensive tanto da completare il sorpasso al 34′ con il colpo di testa vincente siglato da Spalluto su suggerimento di Cittadino. Fino a questo momento il direttore di gara Ancora, proveniente dalla sezione di Roma1, ha ammonito Bulevardi al 19′ tra i calciatori del Gubbio. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Toscana la partita tra Pistoiese e Gubbio è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 1 a 1. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa guidati dal tecnico Sassarini riescono a passare in vantaggio verso il 10′ grazie alla rete messa a segno da Mezzoni, su assist di Pinzauti. Gli ospiti allenati da mister Torrente non demordono e trovano il gol del pareggio intorno al 14′ per merito di Bulevardi. Ecco le formazioni ufficiali: PISTOIESE (3-5-2) – Crespi; Sabotic, Ricci, Gennari; Mezzoni, Mal, Romano, Castellano, Martina; Pinzauti, Valiani. A disp.: Donini, Sottini, Basani, Deratti, Pertica, Moretti, Santoro, Minardi, Tempesti, Stijepovic, D’Antoni, Ubaldi. All.: Sassarini. GUBBIO (4-3-3) – Ghidotti; Oukhadda, Signorini, Redolfi, Bonini; Malaccari, Cittadino, Bulevardi; Sainz-Maza, Spalluto, Fantacci. A disp.: Meneghetti, Sergiacomi, Formiconi, Aurelio, Lamanna, Francofonte, Arena, Sarao, Mangni. All.: Torrente. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Pochi minuti al fischio d’inizio di Pistoiese Gubbio, presentiamo allora l’incontro che ci attende in terra toscana nel girone B di Serie C con qualche accenno sulle statistiche delle due formazioni nella prima parte del campionato 2021-2022.

La Pistoiese vede la retrocessione e le sue due vittorie in casa, come del resto i pareggi, mentre tre sono le sconfitte, segnando sei gol e subendone dieci, non le danno la tranquillità necessaria per affrontare un solido Gubbio che dalla zona calma del centro classifica, non ha mai però vinto in trasferta, pareggiando cinque match e perdendone tre, siglando cinque reti e subendone otto. In questo match può succedere di tutto, un risultato davvero incerto. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Pistoiese Gubbio comincia davvero!

LO STORICO

I precedenti di Pistoiese Gubbio ci parlano di una partita che ha solo due incroci: strano ma vero, perché le due squadre hanno onorato tante stagioni recenti in Serie C ma non sono mai riuscite ad affrontarsi se non nella stagione 2014-2015, quando si parlava ancora di Lega Pro ed entrambe le compagini erano iscritte al girone B. In particolare era stata molto bella la partita del Melani – dove si gioca oggi – per la terzultima giornata della stagione regolare: la Pistoiese aveva vinto 3-2 ribaltando per due volte lo svantaggio maturato nel primo tempo.

Infatti, al gol di Simone Guerri aveva risposto una prima volta Domenico Mungo, e il centrocampista all’inizio della ripresa era riuscito a timbrare la doppietta personale facendo 2-2, dopo che Emanuele D’Anna nel finale della prima frazione aveva riportato in vantaggio il Gubbio. Il gol decisivo per la vittoria della squadra arancione lo aveva segnato Valerio Anastasi a un quarto d’ora dal termine; la partita di andata era stata meno emozionante, al Barbetti a metà dicembre era maturato un pareggio per 1-1 con i gol di Francesco Vassallo (per la Pistoiese) e Massimo Loviso che aveva portato in dote un punto alla formazione egubina. (agg. di Claudio Franceschini)

SFIDA IN EQUILIBRIO

Pistoiese Gubbio, in diretta domenica 5 dicembre 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio Marcello Melani di Pistoia, sarà una sfida valevole per la diciassettesima giornata d’andata del campionato di Serie C. Squadre a caccia di una vittoria che manca per migliorare la rispettiva classifica. Non può essere soddisfatta la Pistoiese che è a digiuno da sole tre partite ma viene dalla sconfitta più dura della sua stagione, il 6-1 incassato sul campo del Modena nell’ultimo turno di campionato.

Il Gubbio dalla sua dopo un eccellente avvio ha perso progressivamente quota, senza vittoria da 6 partite consecutive e reduce da un pareggio interno 1-1 contro l’Ancona Matelica. La squadra allenata da Torrente è ancora sopra la quota play out ma deve cambiare passo per restare tranquilla. Al 26 aprile 2015 risale l’ultimo match a Pistoia tra le due squadre in campionato, furono gli Orange ad avere la meglio in quell’occasione con il risultato di 3-2.

PROBABILI FORMAZIONI PISTOIESE GUBBIO

Le probabili formazioni di Pistoiese Gubbio, match che andrà in scena al Marcello Melani di Pistoia. Per la PistoieseDavid Sassarini schiererà la squadra con un 3-5-1-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Pozzi; Sabotic, Ricci, Sottini; Mezzoni, Castellano, Santoro, Mal, Martina; Stijepovic, Pinzauti. Risponderà il Gubbio allenato da Vincenzo Torrente con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Ghidotti; Lamanna, Signorini, Redolfi, Aurelio; Oukhadda, Cittadino, Bulevardi; Fantacci, Sarao, Mangni.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Marcello Melani di Pistoia, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Pistoiese con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.45, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 2.95, mentre l’eventuale successo del Gubbio, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA