DIRETTA/ Pontedera Olbia (risultato 2-1) video streaming tv: è finita!

- Fabio Belli

Diretta Pontedera Olbia. Streaming video e tv del match valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie C.

Pontedera esultanza
Video Pontedera Novara (Foto LaPresse)

DIRETTA PONTEDERA OLBIA (RISULTATO 2-1): FINE PARTITA

Primo cambio della gara, lo effettua l’Olbia. Finisce la partita di Lella al suo posto Cocco. Perretta spinge a destra, il suo cross sul secondo palo a trovare la sponda di Magrassi, libera la difesa ospite. Finisce nella lista dei cattivi Catanese per un fallo evidente su Pisano. Ammonito anche Semprini, reo di aver commesso un fallo a centrocampo. L’Olbia con l’inserimento di Cocco ha un atteggiamento offensivo, mettendosi con il 4-3-3. E’ corso ai ripari Maraia invertendo gli esterni Milani e Perretta. Semprini recupera palla, obbligando al fallo Ladinetti. Giallo anche per lui. Primo cambio anche per il Pontedera, finisce la partita di Semprini rilevato da Stanzani. Preme con insistenza l’Olbia, la difesa dei padroni di casa prevale molto spesso sulle palle aeree. Triplice cambio nell’Olbia. Escono Pisano, Pennington e Udoh, entrano Arboleda, Marigosu e Doratiotto. Secondo cambio per il Pontedera, finisce la partita di Catanese al suo posto Benedetti. Nel finale i padroni di casa sfiorano il gol. Magrassi supera Tornaghi con un pallonetto, ma davanti alla porta si fa rimontare da Altare.

RETE DI MAGRASSI AL 52′

Squadre con gli stessi effettivi della prima frazione. Discesa di Perretta sulla destra, il suo cross in mezzo all’area a trovare la deviazione di Magrassi sul fondo. Al 52esimo arriva il gol del Pontedera: azione di Milani sulla sinistra a trovare la deviazione vincente di Magrassi, lasciato colpevolmente solo dalla retroguardia sarda. L’Olbia accusa il colpo e i padroni di casa sfiorano il tris. Semprini servito da Barba in area, si porta il sinistro respinto da Tornaghi. Adesso l’Olbia si riaffaccia in avanti. Ci prova Altare con palla sopra la traversa. Udoh si porta sulla destra, il suo cross viene respinto da Risaliti con palla che si impenna controllata in uscita da Sarri. Cross di Ragatzu con palla scodellata in area non trovando nessun compagno per la deviazione.

FINE PRIMO TEMPO

Nell’Olbia sembra pesare l’assenza dello squalificato Giandonato, che va ad aggiungersi a quelle degli infortunati Gagliano e Della Bernardina. Magrassi intanto si proietta in area, chiude Altare. Chiusura efficace, qualche istante dopo, anche da parte di Matteucci, bravo a vanificare l’inserimento di Pennington. Al 41esimo si rivela prezioso l’apporto di Sarri. Fondamentale l’uscita del portiere di casa a disinnescare Ragatzu, il quale aveva provato il pallonetto con il sinistro. Sugli sviluppi del primo tiro dalla bandierina per l’Olbia arriva il fallo in attacco ai sardi. Ultima chance del primo tempo al 45esimo. Punizione assegnata all’Olbia. Palla scodellata da Emerson con palla controllata da Sarri in uscita. Fallo in attacco fischiato ancora ai sardi. Si va a riposo sull’1-1.

PAREGGIA MILANI AL 24′

Cade Catanese in mezzo al campo, l’arbitro lascia proseguire fra le proteste toscane. Arriva la prima ammonizione del match. Percussione di Biancu, il quale obbliga al fallo Risaliti. Cartellino giallo del difensore del Pontedera. Dal piazzato ci prova Ragatzu con palla che aggira la barriera terminando a lato di poco alla destra di Sarri. Prova a reagire il Pontedera, ma in maniera disordinata e poco lucida. Tuttavia al 24esimo i locali riescono a trovare il gol del pareggio. Milani lascia partire un destro dai 20 metri con palla che va a morire alla destra di Tornaghi vanamente proteso in tuffo: 1-1. Immediata risposta dell’Olbia. Ci prova Altare dalla lunga distanza con palla a lato alla destra di Sarri. Ancora i sardi. Percussione centrale di Biancu, cade ai 20 metri, l’arbitro lascia proseguire.

RETE DI UDOH AL 9′

La direzione del confronto è affidata a Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa coadiuvato dagli assistenti Fabio dell’Arciprete di Vasto e Giacomo Monaco di Termoli. Il IV ufficiale è Stefano Peletti di Crema. Nei primi minuti di gara le due squadre si studiano. L’Olbia prova a sfruttare le fasce, i padroni di casa forzano invece la giocata in verticale. Le due difese si muovono bene inizialmente, strozzando le mire espansionistiche degli avversari. Il risultato si sblocca al nono minuto quando arriva la prima occasione del match. A passare in vantaggio sono i sardi. Ragatzu prende spazio sulla trequarti e serve Udoh che in area non sbaglia, trafiggendo Sarri. Prova a reagire la squadra di Ivan Maraia: punizione scodellata da Caponi a cercare il colpo di testa di Piana con sfera che non inquadra la porta.

SI COMINCIA!

Quando mancano ormai pochi minuti a Pontedera Olbia, è giunto anche il momento di valutare questa partita del girone A di Serie C attraverso i principali numeri che le due compagini sono riuscite a mettere insieme durante l’andata di campionato. La formazione che può contare sul supporto dei propri tifosi in classifica dispone di 25 punti in 19 gare giocate grazie a 7 vittorie, 4 pareggi e 8 sconfitte avendo messo l’assegno 18 reti e raccolto nella propria porta 20 palloni. Per quanto riguarda invece la formazione sarda nelle prime 19 giornate di campionato disputate ha ottenuto 22 punti con 4 vittorie, 10 pareggi e 5 sconfitte realizzando 18 gol ma incassandone 25. In casa il Pontedera non è tra le migliori del campionato con soli 11 punti su 27 ottenute mentre l’Olbia in trasferta ha conquistato 9 punti in altrettante gare. Avendo parlato dei numeri, adesso non possiamo fare altro che metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul terreno di gioco del Mannucci: la parola passa subito al campo, dove la diretta di Pontedera Olbia sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA PONTEDERA OLBIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pontedera Olbia non è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, grande novità della stagione come ormai noto da qualche settimana. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

I TESTA A TESTA

I precedenti della diretta di Pontedera Olbia sono 9 col bilancio in favore dei padroni di casa considerando anche le gare giocate in Sardegna. I rossoblù hanno vinto per 4 volte, mentre gli isolani si sono imposti in 2 occasioni con i pareggi che sono 3. Il Pontedera è l’unica squadra ad essersi imposta in trasferta in questo match. L’ultimo precedente si è giocato a Olbia e ha visto gli ospiti imporsi col risultato di 0-1, gara decisa da una rete di Catanese. L’Olbia invece non vince dal settembre del 2017. La gara in questione, giocata in Sardegna, terminò col risultato di 2-0. Ad aprire il match fu Ragatzu su calcio di rigore al minuto 38. Il raddoppio invece lo siglò Sensi a 5 giri di orologio dal triplice fischio finale. I sardi non hanno mai vinto in trasferta contro questo avversario e proveranno oggi a farlo per la prima volta.

PONTEDERA OLBIA: SFIDA NON SCONTATA…

Pontedera Olbia, in diretta domenica 24 gennaio 2021 alle ore 17.00 presso lo stadio Voltini di Crema, sarà una sfida valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie C nel girone A. Toscani chiamati a scacciare i venti di crisi che hanno iniziato a soffiare dopo 2 sconfitte consecutive. Prima in casa contro l’Albinoleffe, poi in trasferta contro il Pontedera la squadra di Maraia è rimasta a secco di punti in quelli che erano i primi due impegni del 2021, che non è iniziato sicuramente col piede giusto per il Pontedera. Che proverà ora a ripartire contro un’Olbia che invece si è dimostrata in salute e che ormai da tempo sembra aver trovato il passo giusto per la salvezza. La vittoria contro il Grosseto ha permesso ai sardi di mettere in fila addirittura l’ottavo risultato utile consecutivo, portandosi a +3 dalla zona play out. Ormai messi da parte i tentennamenti di inizio stagione che avevano visto i ragazzi di Canzi flirtare con l’ultimo posto in classifica, fare risultato anche al “Mannucci” avvicinerebbe addirittura la zona play off, anche se l’obiettivo dell’Olbia resta comunque una salvezza il più possibile tranquilla.

PROBABILI FORMAZIONI PONTEDERA OLBIA

Le probabili formazioni della sfida tra Pontedera e Olbia allo stadio Mannucci di Pontedera. I padroni di casa allenati da Ivan Maraia scenderanno in campo con un 3-5-1-1 e questo undici titolare: Sarri; Risaliti, Piana, Benassai; Perretta, Catanese, Caponi, Barba, Milani; Benedetti; Magrassi. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Max Canzi con un 4-3-1-2 così disposto dal primo minuto: Tornaghi; Pisano, Altare, Emerson, Secci; Pennington, Ladinetti, Biancu; Giandonato; Ragatzu, Udoh.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Pontedera Olbia: il segno 1 per la vittoria interna permetterebbe infatti di guadagnare una cifra corrispondente a 2.00 volte quanto investito, per contro il segno 2 che regola l’affermazione esterna porta in dote una vincita pari a 3.60 volte quanto messo sul piatto. Abbiamo poi l’eventualità del pareggio, per la quale puntare sul segno X: in questo caso la somma intascata ammonterebbe a 3.00 volte l’importo giocato con questo bookmaker.



© RIPRODUZIONE RISERVATA