Diretta/ Portogallo Lussemburgo (risultato finale 5-0): Cristiano Ronaldo fa cinquina

- Mauro Mantegazza

Diretta Portogallo Lussemburgo streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita delle qualificazioni mondiali.

Portogallo
Diretta Portogallo Lussemburgo, qualificazioni Mondiali 2022 (Foto LaPresse)

DIRETTA PORTOGALLO LUSSEMBURGO (RISULTATO FINALE 5-0): CRISTIANO RONALDO FA CINQUINA

Si chiude la sfida tra Portogallo e Lussemburgo con i lusitani che non hanno faticato a dominare il match: 5-0 il risultato finale con Cristiano Ronaldo che arrotonda ulteriormente il suo record di gol in Nazionale realizzando una tripletta. La cinquina viene infatti firmata proprio da CR7 al 42′ della ripresa, deviazione in rete su cross di Ruben Neves. Il Portogallo resta secondo nel girone a un punto dalla Serbia vincente sul Kazakhstan, ma comunque padrone del suo destino avendo finora disputato una partita in meno. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PORTOGALLO LUSSEMBURGO STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Segnaliamo che in Italia non sarà garantita una diretta tv di Portogallo Lussemburgo e non avremo a disposizione nemmeno una diretta streaming video. I principali riferimenti saranno dunque siti Internet e profili social delle due Federazioni nazionali e il sito Uefa sulla zona europea delle qualificazioni mondiali.

POKER DI PALHINHA!

Maurice John Deville e Yvandro Borges Sanches prendono il posto di Sebastien Thill e Olivier Thill nel Lussemburgo, con il Portogallo che resta comunque padrone della partita. Al 5′ ancora un lampo di Cristiano Ronaldo che manca di pochissimo la porta, quindi al 12′ è Palhinha a sfiorare il palo con una conclusione di prima intenzione. Bruno Fernandes e Cristiano Ronaldo tengono alti i ritmi della manovra offensiva dei portoghesi, al 20′ Joao Mario prende il posto di Joao Moutinho, quindi al 24′ su cross di Bruno Fernandes è Palhinha a staccare più in alto di tutti, firmando il 4-0 in favore del Portogallo. (agg. di Fabio Belli)

RITMI PIU’ BASSI

Ritmi più bassi dopo il perentorio tris rifilato dal Portogallo al Lussemburgo. Dopo un avvio sprint i lusitani possono permettersi di rallentare e riescono a tenere gli avversari lontani dalla loro porta. Prima dell’intervallo arrivano altre occasioni per il Portogallo per arrotondare ulteriormente il punteggio, prima al 42′ Anthony Moris deve allungarsi per togliere dall’angolino una girata di Cristiano Ronaldo, quindi al 45′ il portiere del Lussemburgo neutralizza una conclusione di Bernardo Silva che avrebbe potuto far meglio all’interno dell’area di rigore. (agg. di Fabio Belli)

LUSITANI A RAZZO!

Partenza a razzo del Portogallo che non vuole perdere l’occasione nel match contro il Lussemburgo, fondamentale per mantenere il primo posto nel girone di qualificazione a Qatar 2022. All’8′ e al 13′ colpisce Cristiano Ronaldo, già autore di una doppietta scaricando in rete due diversi calci di rigore, col secondo che viene fatto ripetere dall’arbitro ma senza altre esitazioni da parte di CR7 che segna anche stavolta. Il tris viene invece messo a segno da Bruno Fernandes, che sfrutta un pallone servito in profondità da Bernardo Silva e non sbaglia a tu per tu col portiere lussemburghese, Anthony Moriscano. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Pochissimi minuti al fischio d’inizio di Portogallo Lussemburgo, per i lusitani una partita da vincere nella vibrante corsa con la Serbia per agguantare il primo posto nel girone A e di conseguenza la qualificazione ai Mondiali Qatar 2022 senza passare dal pericolo dei playoff. Portogallo Lussemburgo sarà diretta dall’arbitro francese Benoit Bastien, che sarà di conseguenza alla guida di una squadra arbitrale interamente olandese presso lo stadio Algarve di Faro-Loulé. Al fianco del signor Bastien avremo infatti innanzitutto i due guardalinee Hichram Zakrani ed Aurelien Berthomieu, mentre in qualità di quarto uomo agirà Thomas Leonard e davanti al monitor della VAR avremo l’addetto Benoit Millot e al suo fianco l’assistente AVAR Mikael Berchebru.

Dobbiamo però naturalmente sperare che la squadra arbitrale sia protagonista il meno possibile e che siano solo i calciatori a farci emozionare: parola al campo, adesso Portogallo Lussemburgo comincia davvero! PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patricio; Joao Cancelo, Pepe, Ruben Dias, Nuno Mendes; Joao Moutinho, Palhinha, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, André Silva, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Fernando Santos LUSSEMBURGO (4-4-2): Moris; Jans, Chanot, Carlson, Michael Pinto; Sinani, Martins Pereira, Barreiro, O. Thill; Rodrigues, S. Thill. Allenatore: Luc Holtz (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PORTOGALLO LUSSEMBURGO: I TESTA A TESTA

Verso la diretta di Portogallo Lussemburgo, abbiamo già accennato al fatto che nella partita d’andata, disputata il 30 marzo scorso, ci fu una vittoria in trasferta del Portogallo in Lussemburgo con il risultato di 1-3 grazie ai gol di Diogo Nota, Cristiano Ronaldo e Joao Palhinha, mentre per il Lussemburgo aveva segnato curiosamente l’oriundo lusitano Rodrigues. Dobbiamo notare inoltre che questa partita ha più tradizione di quanto ci si potesse aspettare, perché Portogallo e Lussemburgo si sono incontrati in passato ben diciotto volte in totale, con un bilancio naturalmente a senso unico.

Bilancio costituito da sedici vittorie per il Portogallo più un pareggio e un successo del Lussemburgo, con 54 gol segnati dalla Nazionale lusitana a fronte degli appena otto messi a segno dai lussemburghesi, la cui unica vittoria risale al 1961, un 4-2 timbrato da un poker di reti per Schmit, che quel giorno oscurò persino Eusebio, autore di uno dei due gol del Portogallo. Da quella storica partita tuttavia sono passati ben 60 anni e il pronostico logicamente anche stasera pende dalla parte del Portogallo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PORTOGALLO LUSSEMBURGO, QUALIFICAZIONI MONDIALI 2022

Portogallo Lussemburgo, diretta dall’arbitro francese Benoit Bastien presso lo stadio Algarve di Faro-Loulé, nel Sud del Portogallo, si gioca alle ore 20.45 di questa sera, martedì 12 ottobre 2021, per l’ottava e terzultima giornata del girone A della zona europea delle qualificazioni ai Mondiali 2022. Un primo tema d’interesse circa la diretta di Portogallo Lussemburgo potrebbe essere legato alla presenza di una forte comunità lusitana in Lussemburgo, anche se questo fattore fu logicamente più sentito all’andata, quando il Portogallo vinse per 1-3 in Lussemburgo.

Sabato scorso il Lussemburgo ha perso in casa contro la Serbia, che grazie a quel successo ha scavalcato proprio il Portogallo al comando della classifica del girone A. La Serbia però ha giocato una partita in più rispetto ai lusitani, che sabato hanno osservato il turno di riposo nel girone giocando invece un’amichevole contro il Qatar, dunque il Portogallo anche a -1 potrebbe essere la capolista virtuale, però naturalmente oggi dovrà vincere una partita sulla carta favorevole, altrimenti la situazione si farebbe più complicata. Che cosa succederà stasera in Algarve per Portogallo Lussemburgo?

PROBABILI FORMAZIONI PORTOGALLO LUSSEMBURGO

Scopriamo adesso insieme quali potrebbero essere le probabili formazioni di Portogallo Lussemburgo. I padroni di casa allenati dal c.t. Fernando Santos potrebbero scendere in campo con un modulo 4-3-3 che dovrebbe vedere il romanista Rui Patricio in porta; in difesa la linea a quattro composta da Cancelo, Ruben Dias, Pepe e Guerreiro; a centrocampo il terzetto formato da Moutinho, Palhinha e Bruno Fernandes; infine in attacco il tridente dovrebbe vedere titolari Bernardo Silva, Diogo Jota e Cristiano Ronaldo.

Per il Lussemburgo di Luc Holtz, invece, potremmo vedere in azione un modulo 4-4-2 con questi possibili undici titolari: Moris in porta; davanti a lui la retroguardia a quattro formata da Jans, Chanot, Carlson e Gonçalves; linea a quattro pure a centrocampo, dove da destra a sinistra dovrebbero giocare titolari Sinani, Barreiro, Sebastien Thill e Olivier Thill; infine il reparto offensivo, con il tandem d’attacco composto da Deville e Muratovic.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico per Portogallo Lussemburgo in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Naturalmente partono favoriti i padroni di casa lusitani, il segno 1 infatti è quotato a 1,08, mentre si sale fino a quota 11 in caso di pareggio (segno X) e fino a ben 22 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di vittoria degli ospiti del Lussemburgo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA