DIRETTA/ Potenza Fidelis Andria (risultato finale 2-1): la decide Logoluso!

- Fabio Belli

Diretta Potenza Fidelis Andria streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per la 20^ giornata del campionato di Serie C.

Potenza Palermo scivolata Twitter 2022 1 640x300 Video Monterosi Tuscia Potenza, Serie C (da Twitter @Palermofficial)

DIRETTA POTENZA FIDELIS ANDRIA (RISULTATO FINALE 2-1): LA DECIDE LOGOLUSO!

Il Potenza riesce ad avere ragione nel finale della Fidelis Andria ottenendo tre punti pesanti per la classifica. Il gol partita al 39′ lo trova Logoluso, con un gran destro imparabile per Savini. Match acceso e combattuto fino alla fine dei 5′ di recupero, cartellini gialli anche per Milillo, Savini e Armini ma i pugliesi non trovano il guizzo per riequilibrare di nuovo la partita e sono i lucani a far festa nell’ultimo impegno di campionato dell’anno. (agg. di Fabio Belli)

POTENZA FIDELIS ANDRIA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Potenza Fidelis Andria non è una di quelle disponibili per questa giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

FIOCCANO I GIALLI

Doppio cambio nel Potenza, entrano Laaribi per Volpe e Del Sole per Sandri, al 4′ c’è già un cartellino giallo proprio per Laaribi. Al 9′ chance per Pavone che calcia però alto da buona posizione, quindi cartellino giallo anche per Ciotti per un fallo su Del Sole. Logoluso sostituisce Steffè nel Potenza, quindi cartellini gialli anche per Logoluso e Orfei con la partita che si accende agonisticamente ma che resta ancora avara di occasioni da gol, col punteggio ancora fermo sullo 0-0 dopo tre quarti di match. (agg. di Fabio Belli)

ARRIGONI RISPONDE A CATURANO!

Al 25′ il Potenza riesce a trovare il gol del vantaggio: i padroni di casa passano grazie a Caturano, che sfrutta un grande assist di Di Grazia e insacca l’1-0 per i lucani. Reagisce però la Fidelis Andria con un grande finale di primo tempo: al 41′ traversa colpita da Ciotti con un gran destro, quindi al 44′ i pugliesi possono usufruire di un calcio di rigore per un fallo di Matino (ammonito nell’occasione) su Milillo. Dal dischetto va Arrigoni che spiazza Gasparini e fissa sull’1-1 il risultato all’intervallo. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA CANDELLORI

Primi minuti di stallo allo stadio Viviani, il primo lampo è della Fidelis Andria con una conclusione dal limite di Candellori che non ha però fortuna. Al 19′ prima ammonizione della partita con Talia sanzionato tra i padroni di casa per aver fermato una ripartenza di Pavone, poche emozioni in queste prime battute di gara tra lucani e pugliesi. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. POTENZA (3-5-2): Gasparini; Matino, Girasole, Verrengia; Gyamfi, Steffè, Sandri, Talia, Volpe; Di Grazia, Caturano. All.: Raffaele. FIDELIS ANDRIA (4-3-3): Savini; Fabriani, Delvino, Milillo, Ciotti; Djibril, Arrigoni, Candellori; Pavone, Persichini, Bolsius. All.: Diaw Doudou. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Andiamo ad analizzare le statistiche di Potenza Fidelis Andria prima della diretta dell’incontro. I padroni di casa sono tra le squadre più difficili ed enigmatiche da prendere in considerazione dati alla mano per via dei dodici pareggi in diciannove gare. Fatto sta che possiamo notare come in casa, i rossoblu sono più propensi a segnare (tredici reti in nove partite casalinghe contro dieci in altrettante gare esterne) ma soprattutto a subire meno reti. Sono infatti undici i gol subite in casa, ben sette in meno di quelli incassati lontano dalla Basilicata.

D’altro canto, la Fidelis Andria è tra le peggiori squadre in trasferta non solo per le zero vittorie, ma anche per le sei reti contro le nove realizzate in casa. In negativo anche il bilancio delle reti subite: quindici in trasferta, tre in meno tra le mura amiche. Anche la differenza reti, se confrontata a quella degli avversari ovvero il Potenza, recita un pesante -12 rispetto al -6 dei rossoblu, sempre negativo ma con uno scarto meno ampio. (Agg. di Christian Attanasio)

IL TESTA A TESTA

Nel capoluogo della Basilicata va in scena la partita Potenza Fidelis Andria. Una sfida che negli ultimi precedenti dal 2014 al 2022 ha visto i rossoblu uscire sempre imbattuti. A partire proprio della stagione 2014/2015 quando all’andata il match terminò a reti bianche mentre al ritorno ebbe la meglio il Potenza in un pirotecnico 3-2 in casa Leoni Azzurri. Risultati che non fece propriamente male alla Fidelis che a fine anno riuscì a terminare in prima posizione venendo promossa in Lega Pro.

Le due compagini si ritrovano dopo qualche anno di assenza nella stagione 2021/2022, in Lega Pro, con risultati analoghi: anche qui il Potenza collezionò quattro punti frutto della vittoria per 2-0 tutta nel secondo tempo con Ferreira e Coccia a segno e l’1-1 del ritorno quando Cuppone rispose a Di Grazia in una partita giocata in dieci contro dieci addirittura dal venticinquesimo minuto del primo tempo. Quest’anno, per la terza volta negli ultimi cinque confronti, la sfida tra i due club finisce col segno X con il risultato di 0-0, come nel 2014. (Agg. di Christian Attanasio).

PADRONI DI CASA FAVORITI!

Potenza Fidelis Andria, in diretta venerdì 23 dicembre 2022 alle ore 14.30 presso lo stadio Alfredo Viviani di Potenza, sarà una sfida valida per la 20^ giornata del campionato di Serie C. Lucani chiamati a riscattare la goleada subita contro il Catanzaro: impegno sicuramente proibitivo contro la capolista ma 6 gol subiti lasciano il segno, anche se il Potenza veniva da una lunga striscia positiva.

La Fidelis Andria dalla sua resta penultima in classifica ed è reduce da un pesante rovescio interno contro il Latina, uno 0-3 che ha costretto i pugliesi a subire la terza sconfitta consecutiva, con l’Andria che non è riuscita a fare gol in nessuna delle ultime quattro partite disputate in campionato. All’andata le due squadre in Puglia hanno pareggiato 0-0, ultimo precedente a Potenza datato 10 ottobre 2021, vittoria dei lucani col punteggio di 2-0 nell’occasione.

PROBABILI FORMAZIONI POTENZA FIDELIS ANDRIA

Le probabili formazioni della diretta Potenza Fidelis Andria, match che andrà in scena allo stadio Alfredo Viviani di Potenza. Per il PotenzaSebastiano Siviglia schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Gasparini; Polito, Matino, Girasole, Celesia; Laaribi, Logoluso, Sandri; Emmausso, Caturano, Volpe. Risponderà la Fidelis Andria allenata da Doudou con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Zamarion, Hadziosmanovic, Arrigoni, Orfei, Urso, Delvino, Candellori, Dalmazzi, Fabriani, Sipos, Milillo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE POTENZA FIDELIS ANDRIA

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Potenza Fidelis Andria, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida del campionato di Serie C. La vittoria del Potenza con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.10, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.05, mentre l’eventuale successo della Fidelis Andria, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.55.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie